Quale lubrificante per la trasmissione?

Luigi T.

Biker serius
21/3/10
114
5
0
Cagliari
2 giorni fa, avendo un po' di tempo libero, mi sono dedicato alla cura della trasmissione della mtb. Con l'aiuto di un accessorio e dello sgrassatore ho pulito quasi perfettamente la trasmissione. Nemmeno il meccanico l'avrebbe pulita così a fondo. Ovviamente ho pulito anche pacco pignoni e moltipliche.
Quindi tolgo lo sgrassatore ancora presente e la olio usando il crc 5-56. Lo uso da anni e l'ho sempre trovato efficace, ma mai, prima di ieri, mi sono accorto del "pastone" creato. Dopo appena 30km su asfalto asciutto la catena è passata da uno splendente argento chiaro a un grigio piombo scuro :omertà:
Quindi evidentemente non è l'olio più adatto.

Sul sito ho trovato questi 2 prodotti, specifici per la bici


Però cercare l'olio adatto è un po' come trovare il sacro graal. Guardando vari prodotti su amazon c'è chi dice bene e chi dice male. Prodotti a goccia che non si possono dosare e quindi inevitabilmente si sprecano, prodotti troppo grassi che riempiono la trasmissione di morchia, prodotti troppo volatili che evaporano dopo qualche decina di km... insomma, non so a quale prodotto affidarmi.

Voi cosa usate?
 

Hot

Biker spectacularis
30/9/12
24.810
2
9.530
0
MI
Bike
Varie
Dopo appena 30km su asfalto asciutto la catena è passata da uno splendente argento chiaro a un grigio piombo scuro :omertà:
Quindi evidentemente non è l'olio più adatto.
E da cosa avresti intuito che non è adatto?
Praticamente capita con tutti i lubrificanti.
Con pochissime eccezioni, ma si tratta di lubrificanti di tipo diverso, paraffinici

Prodotti a goccia che non si possono dosare e quindi inevitabilmente si sprecano

La catena si lubrifica goccia a goccia. E' il metodo più valido. E l'unico consigliabile.
Perchè si sprecherebbe l'olio? Anzi, è il sistema più efficace con meni sprechi.
Evita i lubrificanti spray, sono una vera iattura

Forse dovresti leggere moooolto di più il forum e tuttte le discussioni tecniche prima di saltare a conlusioni infondate
 

 

Luigi T.

Biker serius
21/3/10
114
5
0
Cagliari
E da cosa avresti intuito che non è adatto?
Praticamente capita con tutti i lubrificanti.
Con pochissime eccezioni, ma si tratta di lubrificanti di tipo diverso, paraffinici



La catena si lubrifica goccia a goccia. E' il metodo più valido. E l'unico consigliabile.
Perchè si sprecherebbe l'olio? Anzi, è il sistema più efficace con meni sprechi.
Evita i lubrificanti spray, sono una vera iattura

Forse dovresti leggere moooolto di più il forum e tuttte le discussioni tecniche prima di saltare a conlusioni infondate

Praticamente mi hai asfaltato! Mi aspettavo di vedere la catena ancora pulita dopo 30km su asfalto, ma se rientra nella normalità...

Quale lubrificante usi per la trasmissione?
 

Hot

Biker spectacularis
30/9/12
24.810
2
9.530
0
MI
Bike
Varie
Praticamente mi hai asfaltato! Mi aspettavo di vedere la catena ancora pulita dopo 30km su asfalto, ma se rientra nella normalità...

Quale lubrificante usi per la trasmissione?
Ti ho soltanto dato dei consigli, che credo sensati, basati su decenni di esperienza

Ci sono decine di produttori e centinaia di tipi.
Qualche nome: Finish Line, Muc-Off, Shimano, Weldtite... ma basta connettersi a qualsiasi sito web che vende materiali e componenti per bici per allungare la lista,
Io sto usando uno tipo venduto da Shimano, al momento, ma ne ho diversi
 

quorthon

Biker superioris
1/9/08
915
143
0
roma
Bike
scott spark 60/720, bianchi
2 giorni fa, avendo un po' di tempo libero, mi sono dedicato alla cura della trasmissione della mtb. Con l'aiuto di un accessorio e dello sgrassatore ho pulito quasi perfettamente la trasmissione. Nemmeno il meccanico l'avrebbe pulita così a fondo. Ovviamente ho pulito anche pacco pignoni e moltipliche.
Quindi tolgo lo sgrassatore ancora presente e la olio usando il crc 5-56. Lo uso da anni e l'ho sempre trovato efficace, ma mai, prima di ieri, mi sono accorto del "pastone" creato. Dopo appena 30km su asfalto asciutto la catena è passata da uno splendente argento chiaro a un grigio piombo scuro :omertà:
Quindi evidentemente non è l'olio più adatto.

Sul sito ho trovato questi 2 prodotti, specifici per la bici


Però cercare l'olio adatto è un po' come trovare il sacro graal. Guardando vari prodotti su amazon c'è chi dice bene e chi dice male. Prodotti a goccia che non si possono dosare e quindi inevitabilmente si sprecano, prodotti troppo grassi che riempiono la trasmissione di morchia, prodotti troppo volatili che evaporano dopo qualche decina di km... insomma, non so a quale prodotto affidarmi.

Voi cosa usate?
Concordo su quanto detto da @Hot circa il fatto di non saltare a conclusioni affrettate e soprattutto che ne va messo poco. Quello che dici tu ovvero del pastone brunito sembrerebbe il tipico risultato di troppa lubrificazione e il non averne rimosso il superfluo dalla catena.
 

avalonice

Biker forumensus
2/4/09
2.226
1.031
0
Lecco

Gianluca1977

Biker serius
4/10/19
102
18
0
Siracusa
Bike
Bianchi Nitron 9.4 - 2021
Buongiorno,
pacco pignoni, oggi, dopo 70k con olio contrassegnato come "1" sulla foto (Decathlon),
la prox volta vedremo, sullo stesso chilometraggio come si presenterà il medesimo pacco pignoni con l'olio contrassegnato come "2", (Muc-Off - dry lube)
 

Allegati

  • IMG_MJL__20201230_140243597.jpg
    IMG_MJL__20201230_140243597.jpg
    434,2 KB · Visite: 45
  • IMG_MJL__20201230_141858908__01.jpg
    IMG_MJL__20201230_141858908__01.jpg
    286,8 KB · Visite: 43

Gianluca1977

Biker serius
4/10/19
102
18
0
Siracusa
Bike
Bianchi Nitron 9.4 - 2021
ma la funzione dell'olio quale deve essere? impedire che pignoni e catena diventino scuri o mantenere lubrificata ed efficiente la trasmissione????
Ciao Pietro, ovviamente la seconda.
Ma sono curioso e mi piacerebbe riportare le differenze che trovo tra i vari prodotti, mie semplici impressioni....e naturalmente anche la qualità della lubrificazione, capacità di attrarre polvere, ecc.
 

Gianluca1977

Biker serius
4/10/19
102
18
0
Siracusa
Bike
Bianchi Nitron 9.4 - 2021

ibanez

Nanakorobi yaoki!
15/10/04
591
1
379
0
52
Salerno
Bike
Camber
Buongiorno,
pacco pignoni, oggi, dopo 70k con olio contrassegnato come "1" sulla foto (Decathlon),
la prox volta vedremo, sullo stesso chilometraggio come si presenterà il medesimo pacco pignoni con l'olio contrassegnato come "2", (Muc-Off - dry lube)
Tornando sul topic, dopo 70 km quella catena è troppo lercia, ma non credo che sia colpa del lubrificante, direi che ne hai messo troppo, o che quando l'hai sgrassata era ancora presente del lubrificante vecchio e ed hai lubrificato sul vecchio.
Ci spieghi esattamente, senza saltare passaggi come l'hai sgrassata prima di rilubrificare?
 

Gianluca1977

Biker serius
4/10/19
102
18
0
Siracusa
Bike
Bianchi Nitron 9.4 - 2021
Tornando sul topic, dopo 70 km quella catena è troppo lercia, ma non credo che sia colpa del lubrificante, direi che ne hai messo troppo, o che quando l'hai sgrassata era ancora presente del lubrificante vecchio e ed hai lubrificato sul vecchio.
Ci spieghi esattamente, senza saltare passaggi come l'hai sgrassata prima di rilubrificare?
Ciao Ibanez,
1) ho tolto il grosso con una panno pulito;
2) ho utilizzato uno sgrassatore, ed anche se non parliamo di sporco grosso, l'ho lasciato agire circa una decina di minuti;
3) ho comunque utilizzato una spazzola per catena;
4) rimosso lo sgrassatore, posso assicurare che la catena è pulita perché se poso il dito mentre giro con i pedali sulla pelle rimane poco e nulla.
5) non ingrasso subito, ma anche ore dopo e quando lo faccio applico su ogni perno.
6) dopo di ché elimino l'eccesso con un panno.

Forse dovrei eliminarne di più?
Ho pensato che potesse essere anche un problema di eccesso....
Comunque sono curioso di provare l'altro prodotto seguendo la medesima procedura.

Dimmi pure se erro nei passaggi che ti ho elencato.
Grazie
 

lorenzomartinelli

Biker ultra
9/9/20
615
1
347
0
50
Treviglio
Bike
Coppi
@Gianluca1977 secondo me dovresti inalberarti meno e pensare di più a cosa stai facendo perché ciò che stai facendo, per come lo stai facendo, non ha alcun senso.
I test, specie se comparativi, hanno senso se hanno un metodo e da quale scaturisce un protocollo.
Nella fattispecie fotografare il pacco pignoni dopo ogni uscita con un olio diverso non è significativo di alcunché, basta che tu prenda una pozza in più o in meno per averlo di colore diverso, e qualunque conclusione a cui tu dovessi mai arrivare (meglio l'olio 1,2 o 5) sarebbe nella sostanza infondata.
Giusto per mettere giù alla buona un metodo, tu dovresti:
- procurarti una trasmissione completa e identica per ogni olio oggetto del test;
- utilizzare ciascuna con solo uno degli oli del test e fino, visto che il lubrificante serve ad allungare la vita della trasmissione, non sia riscontrabile a livello strumentale un logorio della stessa (quindi dovresti avere anche gli strumenti per farlo);
- creare delle condizioni di test controllate e ripetibili (temperatura, umidità, agenti esterni, sollecitazioni meccaniche) per tutti i contendenti, cosa che non può essere fatta "in vivo", perché basta che un giorno l'aria sia più freschina o ci sia meno fango per far saltare il protocollo, bensì solo in laboratorio.

A quel punto, sempre che tua abbia avuto le risorse necessarie per mettere in piedi tutto questo circo e abbia fatto le cose per benino, avresti un responso per le condizioni simulate in laboratorio e solo per quelle.

Ora, va da se che il gioco non vale la candela e a qualsiasi mortale è sufficiente il "mi sembra che vada bene" per far crollare il motivo di spupazzarsi tutta sta menata.
 
  • Mi piace
Reactions: Gianluca1977

ibanez

Nanakorobi yaoki!
15/10/04
591
1
379
0
52
Salerno
Bike
Camber
Con la tua procedura elimini tutto lo sporco visibile, ma non quello che si trova nell' unico punto della catena che deve essere lubrificato, cioè sotto i rulli tra maglia e maglia, è lì che si genera l'attrito e la conseguente usura.
Io smaglio la catena, la immergo in gasolio e la spazzolo per bene, poi la sgocciolo, la immergo nuovamente in gasolio pulito e poi la soffio ben bene con il compressore. Quando la soffio, pur essendo apparentemente pulita, non hai idea del mix di gasolio e polvere che esce da sotto i rulli.

Poi lubrifico goccia a goccia (davvero una sola goccia) ogni rullino, le maglie rimangono asciutte, anche dopo parecchi km, non come le tue.

Se vuoi fare il test con il dry fallo, ma ti spoilero il risultato: a parità di procedimento e di quantità applicata la catena apparirà più pulita, è ovvio.

Ma in questo periodo è sconsigliato, se becchi pioggia e pozzanghere viene dilavato via e la catena rimane senza protezione gia a metà giro, in questo periodo si usa il wet dandone poco sui rullini di una catena perfettamente pulita
 
  • Mi piace
Reactions: Gianluca1977

Gianluca1977

Biker serius
4/10/19
102
18
0
Siracusa
Bike
Bianchi Nitron 9.4 - 2021
Con la tua procedura elimini tutto lo sporco visibile, ma non quello che si trova nell' unico punto della catena che deve essere lubrificato, cioè sotto i rulli tra maglia e maglia, è lì che si genera l'attrito e la conseguente usura.
Io smaglio la catena, la immergo in gasolio e la spazzolo per bene, poi la sgocciolo, la immergo nuovamente in gasolio pulito e poi la soffio ben bene con il compressore. Quando la soffio, pur essendo apparentemente pulita, non hai idea del mix di gasolio e polvere che esce da sotto i rulli.

Poi lubrifico goccia a goccia (davvero una sola goccia) ogni rullino, le maglie rimangono asciutte, anche dopo parecchi km, non come le tue.

Se vuoi fare il test con il dry fallo, ma ti spoilero il risultato: a parità di procedimento e di quantità applicata la catena apparirà più pulita, è ovvio.

Ma in questo periodo è sconsigliato, se becchi pioggia e pozzanghere viene dilavato via e la catena rimane senza protezione gia a metà giro, in questo periodo si usa il wet dandone poco sui rullini di una catena perfettamente pulita
@ibanez ,
interessante la questione sulla parte interna e l'ulteriore sporco fuoriuscente dall'interno.
Sulla lubrificazione goccia per goccia su singolo rullino sono sicuro che sia dosata il minimo che basta, anche perché con il beccuccio è più facile non versarne tanto, però ho anche visto delle guide dove l'olio viene versato in quattro punti della catena e poi fatta girare ripetutamente per spargere appunto l'olio.
Forse al fine di sprecarne ancora meno?
Però questa cosa non mi convince, perché ho come la sensazione che non tutti i rullini possano ricevere la corretta lubrificazione.
Infine, Tu mi hai detto che smagli la catena per eseguire la procedura descritta....ma con le trasmissioni a 12 velocità....non c'era quella cosa che ogni volta che si apre la falsa maglia, quest'ultima va sostituita?
Questa cosa ricordo di averla letta su qualche articolo autorevole....oppure alla fine è una stupidaggine?
Grazie comunque
Perché in caso affermativo preferirei non smontare.
 
Ultima modifica:

scr1

Biker spectacularis
16/7/07
24.516
1
3.170
0
Fiorentino ai 100%
Bike
Scott Spark910, Canyon Lux CF 9.0, Scott spark RC900 pro XTR12V
@ibanez ,
interessante la questione sulla parte interna e l'ulteriore sporco fuoriuscente dall'interno.
Sulla lubrificazione goccia per goccia su singolo rullino sono sicuro che sia dosata il minimo che basta, anche perché con il beccuccio è più facile non versarne tanto, però ho anche visto delle guide dove l'olio viene versato in quattro punti della catena e poi fatta girare ripetutamente per spargere appunto l'olio.
Forse al fine di sprecarne ancora meno?
Però questa cosa non mi convince, perché ho come la sensazione che non tutti i rullini possano ricevere la corretta lubrificazione.
Infine, Tu mi hai detto che smagli la catena per eseguire la procedura descritta....ma con le trasmissioni a 12 velocità....non c'era quella cosa che ogni volta che si apre la falsa maglia, quest'ultima va sostituita?
Questa cosa ricordo di averla letta su qualche articolo autorevole....oppure alla fine è una stupidaggine?
Grazie comunque
Perché in caso affermativo preferirei non smontare.
L'olio che ha messo in foto , tende molto a sporcare la catena, l'ho provato, non è solamente una questione di quantità ma di qualità
Se vuoi una catena che rimanga dignitosa o usi il dry , ma poi con il bagnato sparisce oppure usi lubrifcanti tipo per moto da cross, che solidificano e sono fatti appositamente per tenere lontano le parti abrasive tipo sabbia terra etc. La controindicazione , perchè io li ho testati, è che la catena rimane un po più rigida, ma sono davvero duraturi.
 
  • Mi piace
Reactions: Gianluca1977

ibanez

Nanakorobi yaoki!
15/10/04
591
1
379
0
52
Salerno
Bike
Camber
La falsa maglia serve per essere aperta e richiusa, per come è fatta e per come lavora direi che può essere riutilizzata ma qui alzo le mani e lascio il campo a chi ne sa più di me.
Se proprio fosse così allora dovrai procurarti qualche falsamaglia di ricambio...
 
  • Mi piace
Reactions: Gianluca1977