Pneumatico Shwalbe Racing ralph 2.25

mrfrankye

Biker novus
8/19/13
2
0
0
Salerno
Ciao Ragazzi,
vi chiedo parere su questa coppia di pneumatici trovata in offerta.
Vorrei montarla sotto una stumpjumper ht 29 su cerchi roval naturalmente latticizzando.
Pensate possa essere una gomma adatta all'inverno ?

Attendo consigli
 

kirk76

Biker ciceronis
5/17/07
1,560
9
0
Ciao Ragazzi,
vi chiedo parere su questa coppia di pneumatici trovata in offerta.
Vorrei montarla sotto una stumpjumper ht 29 su cerchi roval naturalmente latticizzando.
Pensate possa essere una gomma adatta all'inverno ?

Attendo consigli

No, troppo fitti i tasselli, a meno che non frequenti zone completamente prive di fango.
Io le monto in sezione 2.1 avanti e dietro, già con le primissime piogge mi è capitato di prendere la tangente, non immagino questa domenica cosa mi aspetta, qui piove da 10 giorni.
 

mrfrankye

Biker novus
8/19/13
2
0
0
Salerno
No, troppo fitti i tasselli, a meno che non frequenti zone completamente prive di fango.
Io le monto in sezione 2.1 avanti e dietro, già con le primissime piogge mi è capitato di prendere la tangente, non immagino questa domenica cosa mi aspetta, qui piove da 10 giorni.


Quindi pensando di montare dietro una 2.1 e per l'ant una 2.25 o una nobby nic 2.25 cmq sarebbe un vai col liscio giusto ?
 

kirk76

Biker ciceronis
5/17/07
1,560
9
0
Quindi pensando di montare dietro una 2.1 e per l'ant una 2.25 o una nobby nic 2.25 cmq sarebbe un vai col liscio giusto ?

Da quanto letto e in parte provato (ancora non è inverno pieno) posso dirti che al limite ant. NoNi e post. RaRa potrebbe anche andare, sempre fango permettendo, c'è chi le monta in questa configurazione; comunque io le vedo proprio delle gomme da secco, mentre le NoNi ce le ho avute per diversi anni e devo dire che per l'inverno sono ottime, pesantucce da spingere, ma hanno un grip eccezionale.
 

[email protected]

Biker popularis
3/5/13
47
0
0
Cesena
Io avevo accoppiato la nobby nick all'anteriore e la RaRa al posteriore,sulla '26.
Devo dire che sul bagnato la RaRa perde un po' in trazione su fondi scivolosi, ma davanti sei su un binario.
Ora sono in cerca di un nuovo accoppiamento ant/post anch'io per la mia '29.
 

kikkofede

Biker assatanatus
9/3/12
3,237
1
0
Bergamo
Io avevo accoppiato la nobby nick all'anteriore e la RaRa al posteriore,sulla '26.
Devo dire che sul bagnato la RaRa perde un po' in trazione su fondi scivolosi, ma davanti sei su un binario.
Ora sono in cerca di un nuovo accoppiamento ant/post anch'io per la mia '29.



Beaver EXC 2.0 Ant
Kenda Karma Pro Lp3 1.9 post

:spetteguless:
 

kirk76

Biker ciceronis
5/17/07
1,560
9
0
Grazie per il consiglio, vado subito a visionare i disegni.
Per quanto riguarda la sezione pensavo anch'io ad assottigliarla (ora 2.2).
Pro e contro di una sezione più stretta?

Tendenzialmente e sempre in visione del fattore fango in inverno si scelgono pneumatici più fini in quanto la ruota deve tagliare il fango e pulirsi il più velocemente possibile, quindi sezioni basse e tasselli pronunciati e poco fitti. :il-saggi:
 

babylonboss26

Biker velocissimus
9/22/09
2,508
40
0
Italia
ma guardando il disegno il RaRa non mi sembra molto incline al fango ignorante..no?

come vedi un NoNi 2.25 ant e un RoRo 2.10 post?

li vedo bene, prendili in versione SNAKE SKIN, pesano un pelino di più ma sono più resistenti e si latticizzano meglio.:prost:
 

[email protected]

Biker popularis
3/5/13
47
0
0
Cesena
Oggi ho comperato dal mio sivende un paio di cerchi nuovi e parlando con lui per la sezione degli pneumatici mi ha detto che a parità di pressione lo pneumatico più largo non vuole dire meno scorrevolezza o più energia spesa per farlo girare.
Quindi sono sempre più convinto di ripetere la combinazione che avevo sulla '26, NoNi anteriore e RaRa posteriore con sezione entrambi da 2.25.
 

[email protected]

Biker popularis
3/5/13
47
0
0
Cesena
Perché gli pneumatici più larghi sono più scorrevoli di quelli stretti?
La spiegazione risiede nel comportamento durante la deformazione elastica. Tutti gli pneumatici si appiattiscono sotto carichi elevati. Questo crea una superficie di contatto piatta.

A parità di pressione, lo pneumatico largo e quello stretto hanno la stessa superficie di appoggio. Mentre la gomma larga si appiattisce prima, la gomma stretta ha una superficie di appoggio più piccola ma più lunga.

La superficie piatta può essere considerata un fattore negativo per la rotazione dello pneumatico. A causa del maggior appiattimento della gomma stretta, questa diventa ovale e si deforma maggiormente. In uno pneumatico largo, la superficie appiattita ha una lunghezza minore e non ha effetti così marcati sulla rotazione. Lo pneumatico resta più "rotondo" e pertanto ruota in modo migliore.

Resistenza al rotolamento:
già a 2 bar, una gomma da 60 mm di larghezza ha la stessa scorrevolezza di una gomma da 37 mm gonfiata a 4 bar.


Resistenza al rotolamento

Pneumatico largo

Pneumatico stretto
 

kirk76

Biker ciceronis
5/17/07
1,560
9
0
Perché gli pneumatici più larghi sono più scorrevoli di quelli stretti?
La spiegazione risiede nel comportamento durante la deformazione elastica. Tutti gli pneumatici si appiattiscono sotto carichi elevati. Questo crea una superficie di contatto piatta.

A parità di pressione, lo pneumatico largo e quello stretto hanno la stessa superficie di appoggio. Mentre la gomma larga si appiattisce prima, la gomma stretta ha una superficie di appoggio più piccola ma più lunga.

La superficie piatta può essere considerata un fattore negativo per la rotazione dello pneumatico. A causa del maggior appiattimento della gomma stretta, questa diventa ovale e si deforma maggiormente. In uno pneumatico largo, la superficie appiattita ha una lunghezza minore e non ha effetti così marcati sulla rotazione. Lo pneumatico resta più "rotondo" e pertanto ruota in modo migliore.

Resistenza al rotolamento:
già a 2 bar, una gomma da 60 mm di larghezza ha la stessa scorrevolezza di una gomma da 37 mm gonfiata a 4 bar.


Resistenza al rotolamento

Pneumatico largo

Pneumatico stretto

Boh...non ne sono convinto.
Più superficie a terra più resistenza al rotolamento, a me sembra molto semplice come concetto. Chissà perché infatti sulle BDC i copertoni i sono finissimi e gonfiati a pressioni elevatissime. Provando ad estremizzare i concetti è più facile percepire il perché. Resta il fatto che in inverno io preferisco copertoni più stretti per diminuire l'apporto di fango nelle parti tipo carro posteriore ed archetto forcella...problema risolto quest'ultimo...quest'inverno me lo faccio con una lefty :-)
 

Ani12

Biker serius
1/27/13
235
4
0
Ciao Ragazzi,
vi chiedo parere su questa coppia di pneumatici trovata in offerta.
Vorrei montarla sotto una stumpjumper ht 29 su cerchi roval naturalmente latticizzando.
Pensate possa essere una gomma adatta all'inverno ?

Attendo consigli


Un mio parere, li ho tenuti 2 settimane, per me sono pessimi....una cagata pazzzzzzzzzzzzzzesca.
Troppo larghi, rotolamento pessimo, fragili e basta poco per tagliarli, tenuta in curva pessima. io proprio non mi ci trovo.
 

[email protected]

Biker popularis
3/5/13
47
0
0
Cesena
Boh...non ne sono convinto.
Più superficie a terra più resistenza al rotolamento, a me sembra molto semplice come concetto. Chissà perché infatti sulle BDC i copertoni i sono finissimi e gonfiati a pressioni elevatissime. Provando ad estremizzare i concetti è più facile percepire il perché. Resta il fatto che in inverno io preferisco copertoni più stretti per diminuire l'apporto di fango nelle parti tipo carro posteriore ed archetto forcella...problema risolto quest'ultimo...quest'inverno me lo faccio con una lefty :-)

E uno studio fatto da schwalbe infatti l'ho copiato dal loro sito ed è quello che mi ha spiegato il mio sivende.
Nelle Bdc mi ha fatto vedere sempre il sivende, che da quest'anno la gamma trek monta copertoni 700x25 fino ad oggi lo standard era 700x23, e in passato fino agli anni 90 era 700x20.
Quindi anche le Bdc hanno iniziato a montare copertoni più larghi e ne ha parlato anche cassani alla vuelta di alcuni professionisti che hanno già iniziato a montare 700x25.
Tengono più pulito il carro posteriore dal fango ma galleggiano meno.