Passo Fiscalino e Val Fiscalina

enry

Biker infernalis
9/20/05
1,958
30
0
48
Dolomiti (quando non lavoro in pianuraccia)
Bike
Specy
Ottobre continua a regalarci un buon tempo, si può ancora andare in bici anche oltre i 2500 m, visto che la neve di fine settembre si è sciolta (solito spreco!)….
E durante l’autunno, oltre ai bellissimi colori che si possono ammirare, sui sentieri si incontrano pochissime persone o anche nessuno, quindi si può esplorare anche qualche sentiero “vietato”, senza rischiare più di tanto la multa. Dopo la Val Rienza e le due volte in Val Sassovecchio degli anni scorsi, entrambe innevate, bisognava assolutamente tornare in zona Tre Cime di Lavaredo e provare la discesa dal Passo Fiscalino al Rif. Zsigmondy Comici e poi tutta la Val Fiscalina fino a Sesto.
Anche questa volta con me c’era il sempre più “granitico” Michele (Spa).
Le previsioni dicevano nuvole basse….all’anima delle nuvole basse….a Cortina quasi pioveva…..per fortuna in Val Pusteria c’era tempo migliore….ma da Misurina in su siamo rimasti avvolti dalle nebbie per parecchio tempo….peccato per il panorama, ma abbiamo ammirato splendidi giochi di luce che avrebbero fatto la gioia dei bravi fotografi, noi avevamo solo la piccola lumix, che comunque qualcosa di buono fa...(in zona abbiamo incrociato più di qualcuno con macchinoni e obiettivoni da kilo….in effetti era proprio il giorno giusto per fare foto!)
Non avendo voglia di fare tutto il lungo trasferimento da Sesto a Misurina abbiamo lasciato una macchina a Dobbiaco e con l’altra siamo saliti a Misurina. Da lì in bici per la solita “strada scempio” fino al Rif. Auronzo dove non mancano mai le comitive di giapponesi (addirittura con 2 guide alpine per andare in Forcella Lavaredo!!!!). Si continua poi su facile sterrata, sotto le pareti sud delle Tre Cime
P1030166_tr.jpg


e sul sentiero n. 104
P1030170_tr.jpg


(soprannominato “sentiero autostrada”, largo e liscio come non mai!) fino al Rif. Pian di Cengia, con qualche saliscendi e qualche tratto a spinta, uno molto allenato può farlo quasi tutto in bici.

L’ultima durissima rampa prima del rifugio, sullo sfondo la Croda dei Toni
P1030181_tr.jpg


Non mi aspettavo di trovare il rifugio aperto …. = troppa gente in giro…..però non mi sono fatto mancare una buona birra!

Dal rifugio inizia la discesa, con tratti esposti e altri molto tecnici.
P1030199_tr.jpg


P1030207_r.jpg


P1030215_t.jpg


P1030223_tr.jpg


P1030227_tr.jpg


In generale la discesa è molto difficile, non consigliata a chi odia i “sassoni”…per divertirsi ci vuole buona tecnica, poca paura di farsi male e una bici adeguata….Michele, che è bravo e ha la Nomad, ha fatto anche passaggi veramente tosti, io ho fatto più fatica e sono smontato più spesso. Comunque con la mie (scarse) capacità e 130-130 mm ho fatto circa il 90% del sentiero in bici.
Sarò ripetitivo ma i luoghi attraversati sono di una bellezza senza paragoni.

Un tratto filante al cospetto della Croda dei Toni
P1030228_r.jpg


P1030226_mr.jpg


Altro tratto facile di sentiero, sullo sfondo Cima 11 e la Torre 11
P1030229_r.jpg


Il giro complessivo dovrebbe essere sui 50 km e 1800 m, togliendo il tratto Dobbiaco-Misurina si risparmiano circa 15 km e 600 m di dislivello.
Se tutto va bene prima dell’inverno torneremo in zona….e poi di sicuro si tornerà per qualche bella gita sci-snowalpinistica
 
  • Like
Reactions: nonnocarb

Ktmred

Biker serius
9/23/09
189
0
0
trecime
Fortissimo Enry, hai fatto bene a fermarti al Cengia per birrozza ( ieri hanno fatto la chiusura ed è l'ultimo rifugio che chiude la stagione)...se fate la val Giralba vi aspetto a Pian delle Velma ( dove finisce il discesone e ci son le prime case di Auronzo) per congratularmi von voi!!!:il-saggi:
 

Ktmred

Biker serius
9/23/09
189
0
0
trecime
la val giralba è tanto + difficile della val fiscalina sopra descritta?
puoi quantificare?


guarda, secondo me se hai fatto il 90% della Fiscalina montato , forse fai il 70% della Val Giralba montato...certo che per come vado io in bici, voi siete 2 spanne sopra di me... io preferisco percorsì sì duri con dislivello ma non troppo difficili tecnicamente...indubbiamente non mi salta in mente di fare la Val Giralba in bici ma viste le vostre capacità....oh, alla peggio terrete la bici in spalla un pò di più del previsto...o un pò di meno, dipende dai punti di vista...comunque bravi davvero se la fate , indipendentemente da quanto smonterete!
 

enry

Biker infernalis
9/20/05
1,958
30
0
48
Dolomiti (quando non lavoro in pianuraccia)
Bike
Specy
mmmmm.....ecco....mi hai rovinato....adesso Michele vorrà andarci a tutti i costi!
ma non so se ho voglia di fare tutta quella strada a piedi....
almeno sono sassi fermi o è tutto smosso?
e dal pian de le salere in giù è meglio?
in fondo c'è un bivio....cambia molto se dx o sx?

in ogni caso io al Carducci ci andrei facendo il 107 e la forcella Croda dei Toni, non il 101-103....dovrebbe essere meglio....o no?
 

Ktmred

Biker serius
9/23/09
189
0
0
trecime
mmmmm.....ecco....mi hai rovinato....adesso Michele vorrà andarci a tutti i costi!
ma non so se ho voglia di fare tutta quella strada a piedi....
almeno sono sassi fermi o è tutto smosso?
e dal pian de le salere in giù è meglio?
in fondo c'è un bivio....cambia molto se dx o sx?

in ogni caso io al Carducci ci andrei facendo il 107 e la forcella Croda dei Toni, non il 101-103....dovrebbe essere meglio....o no?

trovi un pò smosso e anche qualche saltino di roccia perchè si sta in fianco al corso d'acqua...dal Pian delle Salere migliora sì un pò...sulla discesa segui sempre il 103 e non sbagli...se prendi il 107dal Cengia per il Comici arrivi in cima alla forcella Croda dei Toni ma poi torni giù verso il Comici e poi il 103 per il Carducci, altrimenti se prosegui sul 107 arrivi al bivacco De Toni ma poi è tutta na ferrata per arrivare al Carducci...in sostanza, se arrivate al Cengia sarebbe da continuare sul 101 fino al Comicie da lì fino in fondo sempre sul 103....
 

enry

Biker infernalis
9/20/05
1,958
30
0
48
Dolomiti (quando non lavoro in pianuraccia)
Bike
Specy
percorso per il Carducci: sulla carta che ho (abbastanza recente) è segnato un sentiero che dalla forcella croda dei toni scende un po' verso NE, poi taglia il ghiaione in discesa fino a intercettare il 101-103 a quota 2300 m circa....pensavo di fare quello....

tempi: riguardando l'ora delle foto 4 h e 1 quarto compreso un errore di sentiero, tantissime soste per le foto e circa mezz'ora al rifugio direi meno di 3 h nette
 

Ktmred

Biker serius
9/23/09
189
0
0
trecime
percorso per il Carducci: sulla carta che ho (abbastanza recente) è segnato un sentiero che dalla forcella croda dei toni scende un po' verso NE, poi taglia il ghiaione in discesa fino a intercettare il 101-103 a quota 2300 m circa....pensavo di fare quello....

tempi: riguardando l'ora delle foto 4 h e 1 quarto compreso un errore di sentiero, tantissime soste per le foto e circa mezz'ora al rifugio direi meno di 3 h nette



ok ho capito quale dici così non arrivi direttamente al Comici...non l'ho mai fatto a piedi...
 

gaspa83

Biker popularis
7/9/10
86
0
0
Cadore
molto bello!
devo decidermi a fare un giro da quelle parti perché meritano assolutamente!
qual è la discesa più facile? valle della rienza?
 

enry

Biker infernalis
9/20/05
1,958
30
0
48
Dolomiti (quando non lavoro in pianuraccia)
Bike
Specy
se fai la Val Rienza fai il giro delle 3 Cime "corto"
la parte alta comunuque non è per niente facile e probabilmente è il tratto che può risentire di più dei danni provocati dal passaggio delle bici....mi ricordo molti sassoni smossi
quindi se andate, non fate i bisonti, sennò Petek ci manda contro l'esercito!
 

nonnocarb

Redazione
11/11/03
14,393
246
0
63
Merano
www.meranobike.it
se fai la Val Rienza fai il giro delle 3 Cime "corto"
la parte alta comunuque non è per niente facile e probabilmente è il tratto che può risentire di più dei danni provocati dal passaggio delle bici....mi ricordo molti sassoni smossi
quindi se andate, non fate i bisonti, sennò Petek ci manda contro l'esercito!
Non so quando l'hai fatto tu, ma circa tre anni fa il sentiero l'hanno rifatto, con grandi tronchi di tenuta laterale e scalini in legno, adesso è un pò meno tecnico e smosso di prima o-o
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Colle Laz Arà - Val Chisone
    Wed, 28 Sep 2022 23:25:46 CEST
    [Routes] Italy - Piemonte, TO 38,20 km +1 150 mt Da San Germano Chisone (500m) si prosegue n ...
  • Corsa 28-09-2022
    Wed, 28 Sep 2022 21:02:36 CEST
    [Training] 10,44 km +173 mt 01:08:48 ...
  • Attività pomeridiana
    Wed, 28 Sep 2022 20:38:09 CEST
    [Training] 1,95 km +8 mt 00:08:00 ...
  • MTB Formello scuola di ciclismo
    Wed, 28 Sep 2022 19:36:50 CEST
    [Training] 8,51 km +195 mt 02:06:57 ...
  • Moschera
    Wed, 28 Sep 2022 18:39:08 CEST
    [Routes] Switzerland 16,08 km +756 mt Giro breve ma tosto che porta da Tesserete fino in cim ...