Orange 224 evolution

sok

Biker popularis
12/7/06
95
2
0
Malcesine
Bike
Trek Slash
Io la uso da 2 anni. Venendo da un sistema vp (glory dh), sicuramente si sente che non copia il fondo come questa e sembra (ma solo sembra) un po' più imbizzarrita diciamo dove è parecchi sconnesso. Il vantaggio enorme invece lo si sente in curva, dove la bici non si "siede" e sembra avere un grip veramente maggiore, se la si guida con una discreta grinta, altrimenti se la si usa con poca convinzione si finisce per tirar traiettorie infinite e subire le reazioni del mezzo che è molto attivo.
Credo poi per motivi di geometrie oramai quasi perfette (visto che orange è una vita che sviluppa questo mezzo senza rivoluzioni), in 2 anni che la ho non ho MAI avuto una razione imprevista ed improvvisa diciamo; con la glory mi è capitato qualche volta di prendere "inpuntatate" (credo per l'angolo di sterzo molto aperto) o prendere tipo un high side (raro ma successo) e trovarmi a terra che neanche avevo capito quasi che cosa era successo.
Il 224 è un mezzo di una sincerità incredibile, capita ogni tanto che tiri uno "scartone" di posteriore, ma sembra si rimetta in linea da sola con una semplicità incredibile solo rialzandola un pelo come naturale fare.
Inoltre, provato con un ragazzo con cui giro sempre che ha un monocross con biella, differiamo di 4/5 chili di peso, a lasciarla andare dritta nello sconnesso leggero, senza pedalare, è evidente come io acquisti maggiore velocità.
In sintesi: è una bici super sincera che quando si guida forte da enormi soddisfazioni e fiducia, non è una bici da "passaggio" e richiede i essere attivi sulle gambe per incassare e anche sfruttare il lavoro del carro.
Queste sono le mie impressioni, è montata con una fox40 e sia ammo che forca hanno un settaggio abbastanza duri (nel senso che è un evento eccezionale se arrivo al fondocorsa).
 

aldo10

Biker ciceronis
6/22/04
1,466
-4
0
l'ho amata ci ho provato ma non eravamo in sintonia, troppo difficile per le mie capacità...
ciao
 

Luca 14

Biker perfektus
ah che dilemma. odio le bici piccole. la mia pitch taglia M ha 118 di interasse (con forca da 170) mi ci diverto, è performante, e scendere a meno mi pare controproducente. ho anche provato una 223 17" ma senza poter fare un giusto confronto con una 15" la prova lascia il tempo che trova
15'', credo che la 17'' pollici non la usasse manco peat ai tempi
 

sok

Biker popularis
12/7/06
95
2
0
Malcesine
Bike
Trek Slash
io sono 1,85 e uso la 17, con pippa da 2,5. La 15 è un bel po' più compatta, ma credo ti vada bene se non vuoi una bici molto grande.
 

white

Biker assatanatus
9/29/05
3,497
-59
0
43
NoLi
ah che dilemma. odio le bici piccole. la mia pitch taglia M ha 118 di interasse (con forca da 170) mi ci diverto, è performante, e scendere a meno mi pare controproducente. ho anche provato una 223 17" ma senza poter fare un giusto confronto con una 15" la prova lascia il tempo che trova

bhe, ci sei:
la 17'' fa quasi 121 d'interasse, la 15'' 118 e rotti
quando sei anni fa sono passato dalla hardtail al 223 (scelta geniale :)) taglia 15'' e 888 piastre alte riuscivo a girare solo rimbalzando dentro a ciò che non riuscivo a evitare, l'ho rivenduta dopo 6 mesi....
2 anni fa ho riprovato un 224 (non evo) e ho provato il feeling opposto di sok, cioè di rallentare rispetto a lui col mio glory nello scassato leggero
 
  • Like
Reactions: Luca 14

Luca 14

Biker perfektus
eccole, copiate dal sito orange.
la 15 è piccolina di tt (57 è molto compatto) la 17" è 59

mettessero anche reach e stack... non sarebbe mai troppo presto

224geo.jpg
 

Luca 14

Biker perfektus
ehhhh, il feeling personale è qualcosa di insondabile. bisognerebbe almeno conoscere le persone per dare un valore al loro giudizio.
personalmente ho alcune idee, basate su alcune prove e sulla mia esperienza ciclistica:
orange: bici che necessita di guida aggressiva, caricata sull'anteriore, non bisogna usare i freni soprattutto in percorrenza curva (ed è un bene se si vuole cominciare a viaggiare).
il setting delle sospensioni (libraggio molla e corretta taratura dell'idraulica) è quanto di più delicato ci sia su questa bici; in mano ad un novellino o "ignorante" in fatto di tecnica è come dare perle ai porci, il rischio di una bici inguidabile o poco performante è elevato.
bisogna poi settare la bici per ogni percorso, molto meglio rispetto a quanto non sia necessario con bici (tipo il glory) dove il lavoro della sospensione è geometricamente aiutato
bhe, ci sei:
la 17'' fa quasi 121 d'interasse, la 15'' 118 e rotti
quando sei anni fa sono passato dalla hardtail al 223 (scelta geniale :)) taglia 15'' e 888 piastre alte riuscivo a girare solo rimbalzando dentro a ciò che non riuscivo a evitare, l'ho rivenduta dopo 6 mesi....
2 anni fa ho riprovato un 224 (non evo) e ho provato il feeling opposto di sok, cioè di rallentare rispetto a lui col mio glory nello scassato leggero
 

white

Biker assatanatus
9/29/05
3,497
-59
0
43
NoLi
ehhhh, il feeling personale è qualcosa di insondabile. bisognerebbe almeno conoscere le persone per dare un valore al loro giudizio.
personalmente ho alcune idee, basate su alcune prove e sulla mia esperienza ciclistica:
orange: bici che necessita di guida aggressiva, caricata sull'anteriore, non bisogna usare i freni soprattutto in percorrenza curva (ed è un bene se si vuole cominciare a viaggiare).
il setting delle sospensioni (libraggio molla e corretta taratura dell'idraulica) è quanto di più delicato ci sia su questa bici; in mano ad un novellino o "ignorante" in fatto di tecnica è come dare perle ai porci, il rischio di una bici inguidabile o poco performante è elevato.
bisogna poi settare la bici per ogni percorso, molto meglio rispetto a quanto non sia necessario con bici (tipo il glory) dove il lavoro della sospensione è geometricamente aiutato

esatto, l'amico che me l'aveva prestata, e che prima aveva anche lui un glory, ci ha messo un anno a trovare la molla,il setting del mono (dhx5),la lunghezza della pipa,l'angolo di sterzo e l'interasse giusto per riuscire a fare una giornata intera senza buttare la bici nei rovi in piena crisi..
di contro un altro caro amico ha dato via il glory perchè non lo 'emozionava' , con il 224 (mono bos) ora vola
 

sok

Biker popularis
12/7/06
95
2
0
Malcesine
Bike
Trek Slash
Mah, non è che ci servano i secoli per trovare chissà che setting. Sul sito della mojo c'era un calcolatore per la molla che ti da una risposta abbastanza precisa su cosa devi montare. L'unica cosa su cui ho smadonnato un po', e che a volte vario magari di uno 2 click al massimo seconda della pista, è il ritorno, in quanto specialmente all'inizio fuori dai salti non controllavo benissimo la tendenza a scalciarmi avanti.
Se arrivi da esperienze con dei dh sofà, con questa dovrai un attimo adattarti ma poi ti innamorerai di sicuro!
 

Varne

Biker infernalis
4/1/08
1,848
-8
0
Trieste
ho anch'io un amico così :celopiùg: che ha ritrovato nell'orange il piacere della discesa
Vedrai che le prossime uscite lascerà a casa il 224 e scenderà con l'asino e il carretto!Cmq quello che ho notato salendo su questa bici è la sensazione di essere tanto buttato in avanti rispetto al mio Stab...come primo feeling devo dire che non è la bici per me(anche perchè come estetica non mi attizza per niente),però le geometrie ci sono,bisogna soltanto saperlo domare questo bestione!!!:pc::razz:
 

elbiund

Biker superis
7/27/07
380
7
0
torino
sicuramente come mezzo è una bici da domare, arrivando però da un dhp volevo cercare qualcosa di "diverso", più leggero e con una semplicità di funzionamento estrema. Poi non sono uno che fa chissà quali voi pindarici per settare una bici.
 

Luca 14

Biker perfektus
questo non depone a favore della tua scelta. nel senso che difficilmente la bici arriverà abbastanza giusta da non doverci far qualcosa... la regolazione dell'ammo corrisponde alla risposta della bici. essendo così diretto il sistema, ogni giro dei pomellini ha un significato importante (mentre per carri "assistiti" il tutto viene smorzato dai vari link)
sicuramente come mezzo è una bici da domare, arrivando però da un dhp volevo cercare qualcosa di "diverso", più leggero e con una semplicità di funzionamento estrema. Poi non sono uno che fa chissà quali voi pindarici per settare una bici.
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Sentiero 2 Maddalena
    Sun, 25 Sep 2022 00:36:39 CEST
    [Routes] Italy - Lombardia, BS 18,20 km +742 mt Itinerario breve ma intenso salita semplice ...
  • Carega, Lessinia
    Sun, 25 Sep 2022 00:10:19 CEST
    [Routes] Italy - Trentino-Alto Adige/Südtirol, TN 48,51 km +2 622 mt Premetto di portarsi u ...
  • Trail area Montepimpio
    Sat, 24 Sep 2022 21:07:53 CEST
    [Routes] Italy - Lazio, VT 6,43 km +195 mt La trail area è sviluppata attorno alla locanda ...
  • Colle di Puriac - Valle Stura
    Sat, 24 Sep 2022 20:57:07 CEST
    [Routes] Italia - Piemonte, CN 21,28 km +951 mt Su idea di bubetta si parte martedì 23 giug ...
  • Attività pomeridiana
    Sat, 24 Sep 2022 18:27:01 CEST
    [Training] 37,88 km +681 mt 02:36:28 ...