News Nuove Last Glen e Coal: una piattaforma, due bici


  • Trova gli itinerari vicino a te con un click e navigali dal tuo Garmin o direttamente dal telefono con le mappe OpenStreetMaps!
    Scarica l'ultima versione dell'app Android (link) o iOS (link).

    Domande? Falle QUI.

Staff

Redazione
12/17/10
3,733
897
0
Visit site
Last presenta le nuove Glen e Coal: la prima è una all mountain, la seconda una enduro, entrambe in alluminio. Si basano sullo stesso telaio che viene modificato tramite bilancieri e leveraggi intercambiabili. [Comunicato stampa] La nuova generazione GLEN e COAL prosegue la nostra collaudata strategia di piattaforme: la GLEN...
Leggi tutto...
 
  • Like
Reactions: MMura

lucjekyll

Biker popularis
6/26/19
91
33
0
43
Cuneo
Visit site
Bike
Jekyll
sviluppo veramente interessante, per alternare giornate enduro a giornate all mountain
e in più sono telai con una lavorazione che a me fa impazzire
 

biketito

Biker novus
11/8/22
3
1
0
64
Tirano
Visit site
Bike
CUBE STEREO HYBRID 160 Actionteam 500 27.5
sviluppo veramente interessante, per alternare giornate enduro a giornate all mountain
e in più sono telai con una lavorazione che a me fa impazzire
Non è cosi' immediato a passare da all mountain a enduro, serve sostituire sia la forcella che l'ammortizzatore oltre ai vari leveraggi per allineare le geometrie. oltre al costo il tempo che ci vuole non è indifferente , non penso sia questo lo scopo della casa .
 

zoorlen

Biker celestialis
12/14/04
7,825
265
0
-
Visit site
Bike
Graziella
Nel complesso trovo che siano molto belle. Un "+" per il fatto che siano in alluminio e che abbiano lunghezza carro e angolo sella diversi a seconda della taglia. Mi piacciono meno il passaggio cavi interno (mi sembrano bici senza fronzoli, che problema c'è a far passare due cavi lungo l'obliquo?) e il prezzo: il costo del telaio è in linea con altri telai in alluminio di alta gamma ma sulle bici complete secondo me potevano fare meglio.
 
  • Like
Reactions: lucjekyll

torakiki.gt

lupus in bicycla
2/16/11
5,307
5,430
0
pavia
Visit site
Bike
Spertan mullet - cube two - thok mig
Boh che novità sarebbe?
Già 20 anni fa molte bici avevano vari attacchi ammo e di leveraggi sul telaio coi quali variare escursione, angolo sterzo ecc.. La mia vecchia Scott da freeride aveva anche il reggisella regolabile su 3 inclinazioni.
 
  • Like
Reactions: Nig

marpa

Biker dantescus
12/29/08
4,698
951
0
Poirino (TO) Piemonte
Visit site
Bike
TYEE CF 29
Telaio molto bello, l’alluminio ha ancora il suo fascino . La cosa che non mi piace ma occorrerebbe provarla e’ la sospensione monocross anche se l‘ammo e’ assistito tramite il leveraggio non sono sicuro che basti ad eliminare l’indurimento della sospensione durante la frenata .
 
Last edited:
  • Like
Reactions: Nig

Nig

Biker perfektus
4/22/09
2,900
567
0
Moglia(MN)
Visit site
Bike
Assolutamente nera!
linea carina, ma 2500€ per un telaio saldato in oriente sono un po' tantini... sarò di parte, ma con MDE me la cavo con meno... ;-)
Non si tratta solo di saldatura a Taiwan...se leggi bene c'è un processo totalmente diverso da quello che indichi,un pò come le Banshee...saldate a Taiwan in linea con il prezzo su esposto ma totalmente diverso come progetto e filosofia.
 

BAROLO71

Biker tremendus
7/5/06
1,040
200
0
GENOVA
Visit site
Bike
Pivot
è previsto un test ?
la Glen è molto bella, pero' andando su marchi del genere c'è ARC 8 con l' Essenzial che alla stessa cifra pesa quasi 2 kg in meno, oppure la Extra St con telaio carbon che pesa 1 kg in meno e costa 1500€ !!
Ovviamente è tutto relativo a come vanno sul campo e quindi sarebbe molto interessante avere un test
 

akko69

Biker poeticus
11/12/04
3,968
356
0
54
Alessandria
www.akko69.altervista.org
Non si tratta solo di saldatura a Taiwan...se leggi bene c'è un processo totalmente diverso da quello che indichi,un pò come le Banshee...saldate a Taiwan in linea con il prezzo su esposto ma totalmente diverso come progetto e filosofia.
non sono esperto, ma le saldature le vedo, non è un telaio estruso o stampato, quindi la tecnica è sempre quella... metto i tubi in dima e saldo a filo...
comunque esteticamente sono ben fatti.
strana la filosofia (dichiarata) di Last di usare lo stesso telaio per più bici cambiando solo alcuni particolari. a livello di produzione penso sia sicuramente vantaggioso.
 

Classifica mensile dislivello positivo