Le vipere - informazioni che sarebbe meglio sapere

Tc70

Entomobiker
20/4/11
20.611
6.772
0
50
Provincia di Bs
Bike
Picola ma carattarastica...
Scusa se sono un rompiscatole ma qui ti devo correggere per forza....

rana rospo raganella salamandra tritone ecc sono anfibi... appartenenti tutti alla classe sitematica Amphibia.

tartaruga bisce d'acqua e serpenti vari sono invece rettili, appartendenti appunto alla classe Reptilia.....

Dal punto di vista filogenetico(storia evolutiva) anfibi e rettili non hanno veramente nulla in comune, semplicemente vengono accomunati dalla materia di studio dell erpetologia che si occupa appunto di queste due classi.

Pertanto rettili-anfibi è una cosa che non esiste proprio....

Ciao Ciao


Hai ragione,ma per non complicare troppo il discorso,nel mio piccolo e per far capire l'ho messa giù piuttosto semplice...non mi hai rotto le scatole,anzi....conoscenza ed informazione sono utili a tutti,quindi hai fatto bene a puntualizzare...:celopiùg:
 

 

One_1

Biker perfektus
17/7/08
2.718
18
0
Milano
Oggi per la prima volta ho visto una vipera nei dintorni di Livigno... mai viste in quella zona. Terrore:medita: anche perchè ero con la bici in spalla in una pietraia, dove non è facile controllare ad ogni passo dove si mette il piede, vista vicino al Passo Vallaccia, ad almeno 1 ora di cammino dall'essere umano più vicino... e poi dicono in caso di morso di stare fermi. Resto fermo e aspetto per quando tempo? non è meglio scendere subito a valle?
 

satyr

Biker popularis
7/6/12
49
0
0
pianura padana
Dicono di stare fermi perché cosi il veleno impiega più tempo a diffondersi nel resto del corpo. Questo va bene se sei in compagnia e quindi sono gli altri a chieder aiuto o se hai modo di dare l'allarme tramite cellulare e di spiegare bene dove ti trovi. Più aumentano i battiti(sforzo)più veloce circola il sangue e di conseguenza il veleno. E' opportuno mettere un laccio stretto (ma non da impedire la circolazione arteriosa) un po' più a monte del morso in maniera di rallentare il veleno. Il laccio va mollato e rifatto ogni 10min. Anche mantenere la calma aiuta,anche se sinceramente non so come si possa star calmi dopo un morso di vipera... I morsi non vanno incisi ne succhiati perché se hai tagli in bocca ti "contagi". Il veleno di vipera e' pericoloso ma piuttosto lento a crear grossi danni quindi meglio non giocare a walker texas ranger ma tanquillizzarsi chiamare i soccorsi e mettersi un laccio. Abbiamo un sistema di soccorso(anche in aree montane sperdute) che e' eccellente e in quattro e quatr'otto saran già li pronti a darti le cure necessarie. Ps non sono un dottore ma queste son i consigli che mi han dato quando mi sono informato per lavoro.
 
  • Mi piace
Reactions: One_1

One_1

Biker perfektus
17/7/08
2.718
18
0
Milano
Dicono di stare fermi perché cosi il veleno impiega più tempo a diffondersi nel resto del corpo. Questo va bene se sei in compagnia e quindi sono gli altri a chieder aiuto o se hai modo di dare l'allarme tramite cellulare e di spiegare bene dove ti trovi. Più aumentano i battiti(sforzo)più veloce circola il sangue e di conseguenza il veleno. E' opportuno mettere un laccio stretto (ma non da impedire la circolazione arteriosa) un po' più a monte del morso in maniera di rallentare il veleno. Il laccio va mollato e rifatto ogni 10min. Anche mantenere la calma aiuta,anche se sinceramente non so come si possa star calmi dopo un morso di vipera... I morsi non vanno incisi ne succhiati perché se hai tagli in bocca ti "contagi". Il veleno di vipera e' pericoloso ma piuttosto lento a crear grossi danni quindi meglio non giocare a walker texas ranger ma tanquillizzarsi chiamare i soccorsi e mettersi un laccio. Abbiamo un sistema di soccorso(anche in aree montane sperdute) che e' eccellente e in quattro e quatr'otto saran già li pronti a darti le cure necessarie. Ps non sono un dottore ma queste son i consigli che mi han dato quando mi sono informato per lavoro.

Sperando di non averne mai bisogno mi comporterei così, anche perchè già al momento del morso se si è in salita i battiti sono già a mille.... non c'è storia. Purtroppo sono proprio i casi in cui si capisce che sarebbe meglio non essere mai soli, sopratutto se si è fuori copertura GSM.
 

lelluswallas

Biker serius
14/2/12
108
0
0
somma lombardo
anche se qualcuno ha detto di trovare "strano" chi sia affascinato dalla vipera e dai serpenti in genere, non posso nascondere di aver avuto una sensazione di ammirazione e rispetto quando, durante un' escursione a piedi sul Cimone, mi sono trovato al cospetto di un bel viperotto!
se ne stava bello placido disteso in mezzo al sentierino, a dirla tutta, lo occupava interamente rendendo impossibile proseguire.
Leggendo i post precedenti, ripensandoci oggi, mi pare strana tanta "spavalderia", ma tant'è!
Volendo evitare di spaventarlo, sono rimasto a debita distanza, circa 2 metri, ma non voleva proprio saperne di spostarsi.
Ho quindi avuto modo di rimanere circa 15 minuti in ammirata contemplazione, fino a quando sono giunti altri trekker. Ad uno di questi, ho dovuto impedire che gli scagliasse un sasso di circa 20 cm di diametro (bello pesante!), ma si può essere tanto idioti!? Aveva fretta di proseguire...
Alla fine è stato sufficiente fare un po' di baccano e il viperotto si è allontanato, ma non ho potuto trattenermi dal constatare e far notare a quanta stupidità avevo appena assistito! il tipo si è incazzato come una pantera, ma i suoi amici lo han portato via. VERI AMICI!:il-saggi:
 

lelluswallas

Biker serius
14/2/12
108
0
0
somma lombardo
senza voler abusare di luoghi comuni e frasi fatte, era la classica persona che ti fa chiedere chi sia l' uomo e chi la bestia e se ci sono poi tante differenze...

la risposta?

eccome se ce ne sono!:omertà:
 

Tc70

Entomobiker
20/4/11
20.611
6.772
0
50
Provincia di Bs
Bike
Picola ma carattarastica...
senza voler abusare di luoghi comuni e frasi fatte, era la classica persona che ti fa chiedere chi sia l' uomo e chi la bestia e se ci sono poi tante differenze...

la risposta?

eccome se ce ne sono!:omertà:

Quello che più da fastidio è che si reputano trekkers....il vero trekkers è ben altra cosa...sti qua son turistelli di poco conto che in genere lasciamo sudiciume ovunque,ma l'importante è avere la foto ricordo da far vedere agli amici...avete presente 'Lobofone'...quello di Colorado....non ci andiamo molto lontano va....:omertà:
 

Pier88

Biker grossissimus
18/3/10
5.297
16
0
32
Cerveteri [RM]
spaziomontagna.blogspot.it
Bike
Trek Fuel EX 7
Quello che più da fastidio è che si reputano trekkers....il vero trekkers è ben altra cosa...sti qua son turistelli di poco conto che in genere lasciamo sudiciume ovunque,ma l'importante è avere la foto ricordo da far vedere agli amici...avete presente 'Lobofone'...quello di Colorado....non ci andiamo molto lontano va....:omertà:

Merenderos, o come dicono i miei amici Friulani: Peones.

:smile:
 

aponus

Biker novus
9/2/14
41
0
0
Ciao a tutti! Scusate, non sono riuscito a leggere tutte le pagine.
Volevo sapere: che rischio c'é di essere morsi su una MTB? Che precauzione bisogna prendere?
Grazie!
 

Tc70

Entomobiker
20/4/11
20.611
6.772
0
50
Provincia di Bs
Bike
Picola ma carattarastica...
Ciao a tutti! Scusate, non sono riuscito a leggere tutte le pagine.
Volevo sapere: che rischio c'é di essere morsi su una MTB? Che precauzione bisogna prendere?
Grazie!

Semmai il rischio è giù dalla mtb...se stai pedalando e ne pesti una è molto improbabile che morda...al limite ci lascia i denti sulle gomme...se pratichi in zone dove c'è una forte presenza di questi animali,è bene non andare da soli,in caso fai dei pezzi a piedi e sfortunatamente ne calpesti una,un compagno deve avere la possibilità di poter chiamare i soccorsi...e se in caso di morso,fermarsi completamente,riposando facendo scendere subito i battiti del cuore,rallentando cosi la possibilità che il veleno vada in circolo rapidamente,sull'efficacia del siero c'è una bella diatriba,molto dipende da come il nostro fisico reagisce,se soggetto a shock anafilattici è più pericoloso,altra cose da non fare e tentare di suggere il veleno facendo taglietto sulla zona morsa,può essere ancora più pericoloso,perchè potrebbe che con taglitti sulle labbra o gengive sanguinanti il veleno ritorni in circolo,altra cosa usare lacci per costrizione allentandoli ogni tot di tempo...l'unica è non perdere la calma,aspettare supini e a riposo che arrivino i soccorsi,la stragrande maggioranza delle volte comunque le vipere vengono confuse con altri serpenti anche perchè alla fine non è cosi facile avvistarne una,recentemente,qui da me è stato morso un ragazzo di 20 anni,mentre stava sistemando la legna,chiamati i soccorsi se l'è cavata con un pò di paura...un fisico sano e robusto sopporta di più la tossicità del veleno,diverso in caso di anziani o bambini...ma niente allarmismi i casi di morte per morso di vipera in Italia sono praticamente nulli,ci sono più casi e anche tra i ciclisti,per aver ingerito a bocca aperta una vespa o un calabrone,sembra strano ma se ti entra in bocca un insetto di cosi piccole dimensioni,può essere ben più pericoloso di un morso di vipera...:celopiùg::celopiùg:
 
  • Mi piace
Reactions: ottomilainsu

aponus

Biker novus
9/2/14
41
0
0
Grazie mille. Mi interessava proprio il rischio in bici. Sui colli spesso vado da solo ma non ce ne sono se non in alcuni posti. Sul telefono e sul casco ho l'ICE quindi uno strumento di soccorso automatico ce l'ho
 

Aracno_J

Biker serius
31/5/13
151
6
0
Lugano
www.swisspets.com
Sono affascinato e attirato da questi bei serpenti, non li reputo cosi "pericolosi" condivido la mia casa con animali ben più velenosi delle vipere in quanto appassionato ossessionato allevatore di rettili :omertà:
Bella descrizione su come comportarsi in caso di morso, la difficoltà oltre al panico nelle persone comuni è il restare tranquilli.
Io che le cerco non le trovo, ho sempre con me anche in mtb la digitale propio per immortalare incontri simili :smile:
 

Tc70

Entomobiker
20/4/11
20.611
6.772
0
50
Provincia di Bs
Bike
Picola ma carattarastica...
Sono affascinato e attirato da questi bei serpenti, non li reputo cosi "pericolosi" condivido la mia casa con animali ben più velenosi delle vipere in quanto appassionato ossessionato allevatore di rettili :omertà:
Bella descrizione su come comportarsi in caso di morso, la difficoltà oltre al panico nelle persone comuni è il restare tranquilli.
Io che le cerco non le trovo, ho sempre con me anche in mtb la digitale propio per immortalare incontri simili :smile:

OT.
Dal nick,avrei detto che allevavi qualcosa d'altro...pericolosi quanto alcuni serpenti...in caso se ti interessasse sono entomologo..;-) :celopiùg: