Tech Corner Le camere d'aria nella MTB sono morte! O forse no?

marco del lest

Tutto fuorché il bitume
2/3/19
119
214
0
60
Val Nure
Visit site
Bike
Specyalizzed fat boy
Premesso che probabilmente appartengo ad una specie in via 'estinzione e soprattutto ad un genere "diversamente furbo" dato che giro sempre in fat bike e quindi non faccio testo.... ma io sono sempre andato con camera d'aria perchè , soprattutto nei giri in bici tenda in solitaria, devo ridurre al minimo tutti i rischi di rimanere a piedi. Non solo ho una camera d'aria di scorta ma ho sempre pezze e mastice in abbondanza e quando bucavo, in 10 minuti la camera era pezzata e copertone rimontato. Per le 50 pompate della fatt altri 3 minuti.... Ho detto quando "bucavo" perchè da quasi 3 anni ho montato delle semplici fasce antiforatura in cuoio e non ho più bucato, tranne una pizzicata e di terreni scassati, boschi di robinia e roveti, mi capita di farne ad ogni giro. La camera di scorta l'ho usata raramente, solo quando mi trovavo sotto l'acqua o se ero vicino a casa. Non ho mai capito dove sia la difficoltà di pezzare una camera buca, basta portarsi dietro un minimo di attrezzi e fare un po di pratica, Il lattice sulla fatt non l'ho mai provato, ma mi è bastata un uscita con uno che lo aveva sulla sua fatt per evitarlo. ogni volta che doveva sgonfiare era uno schifo di poltiglia attaccaticcia che colava e con una fatt, gonfiare e sgonfiare ti tocca almeno un paio di volte per giro. Questa è la mia esperienza, di più non so!
 

Nessunego

Biker triathleticus
8/17/23
1,013
1,733
0
Nord Italia
Visit site
Bike
Cannondale Trail Sl 3 (upgraded)
Premesso che probabilmente appartengo ad una specie in via 'estinzione e soprattutto ad un genere "diversamente furbo" dato che giro sempre in fat bike e quindi non faccio testo.... ma io sono sempre andato con camera d'aria perchè , soprattutto nei giri in bici tenda in solitaria, devo ridurre al minimo tutti i rischi di rimanere a piedi. Non solo ho una camera d'aria di scorta ma ho sempre pezze e mastice in abbondanza e quando bucavo, in 10 minuti la camera era pezzata e copertone rimontato. Per le 50 pompate della fatt altri 3 minuti.... Ho detto quando "bucavo" perchè da quasi 3 anni ho montato delle semplici fasce antiforatura in cuoio e non ho più bucato, tranne una pizzicata e di terreni scassati, boschi di robinia e roveti, mi capita di farne ad ogni giro. La camera di scorta l'ho usata raramente, solo quando mi trovavo sotto l'acqua o se ero vicino a casa. Non ho mai capito dove sia la difficoltà di pezzare una camera buca, basta portarsi dietro un minimo di attrezzi e fare un po di pratica, Il lattice sulla fatt non l'ho mai provato, ma mi è bastata un uscita con uno che lo aveva sulla sua fatt per evitarlo. ogni volta che doveva sgonfiare era uno schifo di poltiglia attaccaticcia che colava e con una fatt, gonfiare e sgonfiare ti tocca almeno un paio di volte per giro. Questa è la mia esperienza, di più non so!
Perché con la fat bisogna gonfiare e sgonfiare più volte durante un giro?
 

Nessunego

Biker triathleticus
8/17/23
1,013
1,733
0
Nord Italia
Visit site
Bike
Cannondale Trail Sl 3 (upgraded)
Per chi usa camera d'aria perché più semplice del tubeless: l'abilità tecnica che ci vuole a cambiare una camera d'aria in mezzo al sentiero è la stessa che ci vuole a incollare un nastro a un cerchio 1 volta ogni tot anni (anche mai se cerchi sono ust), svitare il core di una valvola e iniettare con una siringa qualche decina di ml di lattice. La manutenzione si limita a scuotere le ruote ogni 2-3 mesi e se non si sente rumore di liquido dentro, si aggiunge qualche decina di ml di lattice.
Sono operazioni talmente basiche che se uno non sa farle o le trova complicate, farebbe meglio a non andare in mountain bike, perché per i sentieri la probabilità di dover applicare operazioni tecniche ben più complesse e senza le quali non torni a casa se non a piedi o in elisoccorso è altissima, quindi meglio stare dove può raggiungerti un taxi.
 

gargasecca

Il maestro
8/17/05
22,081
9,031
0
48
--Roma--
Visit site
Bike
Orbea Rallon M-Team 2020 - Cinelli The Machine 1992
Premesso che probabilmente appartengo ad una specie in via 'estinzione e soprattutto ad un genere "diversamente furbo" dato che giro sempre in fat bike e quindi non faccio testo.... ma io sono sempre andato con camera d'aria perchè , soprattutto nei giri in bici tenda in solitaria, devo ridurre al minimo tutti i rischi di rimanere a piedi. Non solo ho una camera d'aria di scorta ma ho sempre pezze e mastice in abbondanza e quando bucavo, in 10 minuti la camera era pezzata e copertone rimontato. Per le 50 pompate della fatt altri 3 minuti.... Ho detto quando "bucavo" perchè da quasi 3 anni ho montato delle semplici fasce antiforatura in cuoio e non ho più bucato, tranne una pizzicata e di terreni scassati, boschi di robinia e roveti, mi capita di farne ad ogni giro. La camera di scorta l'ho usata raramente, solo quando mi trovavo sotto l'acqua o se ero vicino a casa. Non ho mai capito dove sia la difficoltà di pezzare una camera buca, basta portarsi dietro un minimo di attrezzi e fare un po di pratica, Il lattice sulla fatt non l'ho mai provato, ma mi è bastata un uscita con uno che lo aveva sulla sua fatt per evitarlo. ogni volta che doveva sgonfiare era uno schifo di poltiglia attaccaticcia che colava e con una fatt, gonfiare e sgonfiare ti tocca almeno un paio di volte per giro. Questa è la mia esperienza, di più non so!
Pensa, l' ultima camera d'aria che ho visto era quella cambiata sulla Fat di @tirrolo ... :smile:
 

gargasecca

Il maestro
8/17/05
22,081
9,031
0
48
--Roma--
Visit site
Bike
Orbea Rallon M-Team 2020 - Cinelli The Machine 1992
Piccoli numeri che non fanno testo ai fini statistici, ma che comunque fanno riflettere: su un gruppo di 7 in 4 erano con la camera d'aria e in 3 hanno bucato. Il racconto suggerisce una certa resistenza nell'utilizzo delle camere nonostante le conseguenze poco piacevoli.
A questo punto della discussione si dovrebbe fare un'analisi per comprendere perché una buona parte di gente che va in MTB usa ancora le camere.

C'è gente che ha 2 mani sinistre...giuro... :spetteguless:
 

AlfreDoss

Biker electrificatus
9/2/08
16,554
10,200
0
Sotto il Canto (BG)
Visit site
Bike
Specy Turbo Levo
Sono operazioni talmente basiche che se uno non sa farle o le trova complicate, farebbe meglio a non andare in mountain bike, perché per i sentieri la probabilità di dover applicare operazioni tecniche ben più complesse e senza le quali non torni a casa se non a piedi o in elisoccorso è altissima, quindi meglio stare dove può raggiungerti un taxi.
Amen, parole sante.
Conosco gente che non dico non sappia spurgare un freno ma semplicemente cambiare un paio di pastiglie, e l'unica volta che l'ha fatto ha spezzato un pistone nei suoi freni Shimano.
 

Nessunego

Biker triathleticus
8/17/23
1,013
1,733
0
Nord Italia
Visit site
Bike
Cannondale Trail Sl 3 (upgraded)
Si, so nastrare il cerchio. Mi manca la parte in cui non si spande mer*a dovunque. Anche quando pulisci il lattice secco.
Ci spieghi come fai a spandere lattice ovunque? Io non avevo mai montato una gomma tubeless col lattice fino a pochi mesi fa. Ho preso dei cerchi ust, ci ho messo su il copertone, l'ho gonfiato fino a farlo tallonare e teneva alla perfezione. Ho sgonfiato il copertone, ho svitato il core della valvola, ho versato il lattice in una siringa fatta apposta, dopo averne rimosso lo stantuffo, tenendo la punta tappata con un polpastrello, ci ho rimesso lo stantuffo, ho collegato il tubicino alla siringa e alla valvola senza core e ho iniettato 60ml, ho ripetuto con 30 altri ml. Ho rimontato il core, ho gonfiato. Fine.
Non è caduta una sola goccia di lattice da nessuna parte. Ho lavato siringa e tubicino con acqua corrente, fatti asciugare e fine. Dove è il difficile? Come si fa a sporcare tutto di lattice? Come è possibile?
 

torakiki.gt

lupus in bicycla
2/16/11
5,610
5,716
0
pavia
Visit site
Bike
Spertan mullet - cube two - thok mig
Si, so nastrare il cerchio. Mi manca la parte in cui non si spande mer*a dovunque. Anche quando pulisci il lattice secco.
Devi gonfiare e far tallonare la gomma senza il lattice dentro, poi lo metti successivamente dalla valvola con una siringa, ce ne sono di apposite con un tubo cge si avviata sulla valvola, ma va bene anche una normale siringa di plastica da farmacia.
Aspiri direttamente il lattice e poi lo immetti piano, occhio che quando togli la siringa potrebbe schizzare un po di lattice dalla valvola, quindi tappa subito con il dito e lascia defluire
 
  • Like
Reactions: Nessunego

torakiki.gt

lupus in bicycla
2/16/11
5,610
5,716
0
pavia
Visit site
Bike
Spertan mullet - cube two - thok mig
Ci spieghi come fai a spandere lattice ovunque? Io non avevo mai montato una gomma tubeless col lattice fino a pochi mesi fa. Ho preso dei cerchi ust, ci ho messo su il copertone, l'ho gonfiato fino a farlo tallonare e teneva alla perfezione. Ho sgonfiato il copertone, ho svitato il core della valvola, ho versato il lattice in una siringa fatta apposta, dopo averne rimosso lo stantuffo, tenendo la punta tappata con un polpastrello, ci ho rimesso lo stantuffo, ho collegato il tubicino alla siringa e alla valvola senza core e ho iniettato 60ml, ho ripetuto con 30 altri ml. Ho rimontato il core, ho gonfiato. Fine.
Non è caduta una sola goccia di lattice da nessuna parte. Ho lavato siringa e tubicino con acqua corrente, fatti asciugare e fine. Dove è il difficile? Come si fa a sporcare tutto di lattice? Come è possibile?
Perche hai fatto appunto la procedura corretta, anni fa agli albori del tubeless se ne sentivano di ogni, dei tipo stallonare un lato della gomma e poi versa il lattice, oppure addirittura ho sentito di bucare direttamente la gomma con l ago che tanto poi il lattice avrebbe tappato il buco..!
 

AlfreDoss

Biker electrificatus
9/2/08
16,554
10,200
0
Sotto il Canto (BG)
Visit site
Bike
Specy Turbo Levo
occhio che quando togli la siringa potrebbe schizzare un po di lattice dalla valvola, quindi tappa subito con il dito e lascia defluire
Basta tirare di nuovo indietro lo stantuffo aspirando aria, in modo da evitare la pressione dentro la gomma che ti sprara indietro il lattice per evitarlo.
 

Maiella

Biker Maiellensis
2/3/15
2,670
3,061
0
42
Maiella/Abruzzo
Visit site
Bike
Black Forest Pro/Whistler Pro by Focus
Aggiungo un altro spunto di riflessione: si parla di trovare più semplice/meno semplice sostituire le camere o il lattice, sia in condizioni di manutenzione che di foratura che nel caso del lattice prevede di rado l'uso dei vermicelli e ancor più di rado la sostituzione del copertone.
Chiedo: ma non é più complicato avere a che fare con le camere rispetto al tubeless? E quando si usano le camere insieme ad altri sistemi come i prodotti Tannus e addirittura si latticizzano anche le camere, non si tratta di interventi più complicati e che richiedono più tempo?
Secondo me si può sfatare un luogo comune: usare il tubeless é molto più semplice delle camere ma richiede un po' più di cura. Se si usano sistemi a camere da latticizzare la forbice tra i 2 sistemi si allarga ulteriormente.
 
  • Like
Reactions: Nessunego and Hot

Nessunego

Biker triathleticus
8/17/23
1,013
1,733
0
Nord Italia
Visit site
Bike
Cannondale Trail Sl 3 (upgraded)
Devi gonfiare e far tallonare la gomma senza il lattice dentro, poi lo metti successivamente dalla valvola con una siringa, ce ne sono di apposite con un tubo cge si avviata sulla valvola, ma va bene anche una normale siringa di plastica da farmacia.
Aspiri direttamente il lattice e poi lo immetti piano, occhio che quando togli la siringa potrebbe schizzare un po di lattice dalla valvola, quindi tappa subito con il dito e lascia defluire
Se il copertone si monta bene sul cerchio ( miei facevano fatica) ci vuole poco anche a lasciare 10 cm non tallonati, versarci il lattice, girare in modo che la parte non tallonata sia aore 10 e il lattice sia in basso in una zona gia tallonata e fare poi tallonare la parte mancante. È preferibile con lattici con particelle grosse, che altrimenti tappano la valvola.
 

orli

Biker superioris
12/15/22
916
1,120
0
56
val' d'ossola
Visit site
Bike
rocky mountain
pure io sono passato dalle camere d'aria alle tubeless, sia sulla E che sulla muscolare
una cosa che mi ha fatto notare il meccanico quando mho cambiato i cerchi della muscolare mettendoli in carbonio, e' che per i cerchi in carboni ci sono delle gomme specifiche, almeno per i cerchi che ho montato io, mi faceva notare che nel cerchio in carbonio no c'e' piu' quella piccola asola che il cerchio in alluminio ha all'interno del canale, per cui bisogna usare un copertone apposta...per finire quelli che ho me li ha montati senza camere ed hanno tenuto pero' i prossimi dovro' prenderli specifici per cerchi in carbonio.
qualcuno sa' che sigla devono avere per andare bene . grazie
 

stefanocucco83

Biker superioris
5/13/14
932
308
0
Calavino (TN)
Visit site
Io sono ancora un convinto utilizzatore delle camere d'aria :loll:
Capisco i vantaggi del lattice, ma sono ancora titubante perché in questo periodo monto la MTB sui rulli e non avendo rullo direct drive o una ruota extra, dovrei ogni autunno bestemmiare per riconvertire alla camera la ruota posteriore e viceversa in primavera.
Comunque non è vero che ormai non le usa più nessuno e siamo pecore nere. Tra le mie conoscenze nessuno usa lattice tanto per dirne una. Nei giri a volte mi capita di scambiare due chiacchiere e ancora non ho trovato uno che usi i tubeless..
 
  • Like
Reactions: aria

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo