Il senso della garanzia.

Cinzano23

Biker novus
7/19/17
16
1
0
42
rieti
Bike
mtb
Prima di descrivere le circostanze che mi hanno portato a scrivere sull’angolo della verità, vorrei che due presupposti fossero ben precisi:

- Uso la MTB per andare in montagna e per scendere su ogni tipo di single track;
- Ho sempre messo in conto la possibilità di prendere “sassate”, subire colpi accidentali e cadere;
- In un anno di utilizzo - acquisto maggio 2017 - non ricordo sassate colpi così evidenti, ne cadute rocambolesche;

Ciò premesso, a seguito di un rumore proveniente dal movimento centrale, ho scoperto che il mio telaio (SCOTT SPARKE 930 2017) era danneggiato, così come si evince dalle foto

danno.png

Il 7 giugno 2018, dopo aver attivato la garanzia, la Scott risponde, tra l’altro, che “…non vi è dubbio sulla natura traumatica del danno…” e ancora “…non risulta perciò ipotizzabile attribuire l’accaduto ad un difetto del prodotto, ma è riconducibile ad un trauma subito dal materiale in un punto che risulta essere particolarmente esposto nell’utilizzo in fuoristrada…”, di fatto non accettando la richiesta di sostituzione/riparazione in garanzia.

Ciò nonostante Scott, seppur non garantendo il danno al triangolo, mi fa sapere tramite il rivenditore che è disposto a venirmi incontro operando uno sconto del 20% sul prezzo del triangolo 2017.

Accetto e il 19 giugno, sempre tramite il rivenditore ordino il nuovo triangolo che arriva il giorno 26 giugno.

Purtroppo, durante il lavoro di rimontaggio di tutti i pezzi tolti dal triangolo danneggiato per assemblarli su quello nuovo, il personale autorizzato si accorge di un difetto non determinabile se di verniciatura o se strutturale sul carbonio, in prossimità di uno su uno dei due alloggi per i perni del mono.

L’inconveniente determina l’ordine di un nuovo telaio. Mio malgrado, riesco a risolvere il problema a più di 40 giorni dall’inizio della vicenda.

In considerazione di quanto descritto, premesso che io per primo sono convinto che il danno sia stato causato da un impatto, atteso che non ricordo un colpo così forte o una caduta tale da collegare il danno all’evento, mi chiedo:

- quando per definizione una MTB Scott Spark 930 è ingegnata e posta nel sito Scott sotto la sezione XC -

che senso ha parlare di garanzia di 2 - 5 - 10 anni o addirittura per tutta la vita su pezzi in carbonio (nel mio caso il triangolo), quando poi, un “…un impatto…” causa “…un difetto visibile e non visibile, creando situazioni potenzialmente pericolose alla guida” tanto da “...consigliare vivamente di sostituire il telaio, oppure di farlo riparare da uno specialista in riparazione di telai in carbonio…”,
?

La conclusione è che, a prescindere dalla data di acquisto della mtb, ad ogni sassata sfortunata bisogna ricomprare il telaio?

p.s. Shelter o para colpi vari a volte non sono garanzia totale di protezione

Grazie per le vostre considerazioni e critiche.
 

endurik

Biker pazzescus
1/17/06
13,309
1,327
0
italia
Bike
l' anticamera della bicibitume
La conclusione è che, a prescindere dalla data di acquisto della mtb, ad ogni sassata sfortunata bisogna ricomprare il telaio?
se esci dal concessionario con un'auto nuova fiammante, e dopo 100 metri un sasso ti scheggia il parabrezza, che fai? chiedi il cambio in garanzia?
purtroppo son cose che succedono, protezioni efficaci per quella zona dei telai ci sono ( non lo shelter, ma questi https://www.rockguardz.com/rockguardz.html?cat=119 ); però non ho capito se il telaio completo ( il secondo, dopo aver trovato il difetto in zona ammo) te lo hanno passato in garanzia o no ...
 
Last edited:

Cinzano23

Biker novus
7/19/17
16
1
0
42
rieti
Bike
mtb
se esci dal concessionario con un'auto nuova fiammante, e dopo 100 metri un sasso ti scheggia il parabrezza, che fai? chiedi il cambio in garanzia?

ma io non voglio polemizzare con la casa madre,
la mia era una riflessione su:

- a cosa serve la garanzia soprattutto quando viene osannata 5-10-20 tutta la vita???
- se acquisto una bici da passeggio condivido la tua osservazione, ma la mtb per definizione è studiata per andare in montagna e quantomeno costruita affinchè strutturalmente possa resistere agli impatti (perlomeno a quelli meno energici)...

purtroppo son cose che succedono, protezioni efficaci per quella zona dei telai ci sono ( non lo shelter, ma questi https://www.rockguardz.com/rockguardz.html?cat=119 ); però non ho capito se il telaio completo ( il secondo, dopo aver trovato il difetto in zona ammo) te lo hanno passato in garanzia o no ...
ci mancherebbe...
 

sembola

Moderatur cartesiano
Staff member
Moderatur
2/27/03
50,041
8,049
0
55
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
  • Like
Reactions: arius

Cinzano23

Biker novus
7/19/17
16
1
0
42
rieti
Bike
mtb
Non posso che quotare quanto scrive @endurik , la garanzia legale copre i difetti e non gli incidenti fortuiti.

...ma infatti, la questione è più sottile, un difetto di fabbrica si riscontra subito perchè immediatamente visibile; per questo mi chiedo a cosa può servire una garanzia di 5 anni. Nondimeno un difetto strutturale insito nel telaio viene alla luce solo quando il telaio cede (immagino) e a quel punto di fronte a un danno come si determina se la sostituzion/riparazione è coperta da garanzia?

meno bello, ma altrettanto efficace e molto meno caro: https://www.bike-discount.de/it/com...protection-down-tube-armor-translucent-404519 ;-)
 

XBIKESchool

Biker cesareus
5/4/04
1,624
357
0
Bregnano (Co)
visto che chiedi considerazioni e critiche mi esprimo.
1-tutti vogliono il carbonio, ma un bel telaio in alluminio è ancora la cosa migliore in fuoristrada (meglio ancora sarebbe in acciaio CrMo), visto che di sassate ne arrivano di continuo
2- il sotto della bici è punto parecchio esposto. SEMPRE consigliato apporre una protezione. Anche roba in semplice plastica o anche gomma possono evitare il peggio
3-noi ci occupiamo di freeride e le nostre bici hanno una vita media di 2 anni prima della comparsa di una crepa. Mai successo che le cambiassero in garanzia senza fare storie. Per loro (marchi vari) sono bici da DH e quindi fuori garanzia. Anche se monopiastra a volte pure con doppia corona non c'è verso di farli ragionare. Per molti se superano i 170mm allora sono delle DH, con buona pace del tanto sfruttato termine freeride e anche delle moderne enduro.
Che poi la garanzia decaderebbe se UTILIZZATE per gare di downhill. E voglio capire come si può provare questa cosa.
Di fatto il nostro saldatore è sempre all'opera e amen
4-nella tua specifica situazione trovo corretto il comportamento di scott con relativo sconto. Ma trovo scorretto non fornire il telaio di una protezione di serie. il peso in quella zona è totalmente ininfluente
5-consiglio personale? cambia il telaio con uno in alu e lavora sulla componentistica. vantaggi tanti, problemi pochi
 
Last edited:
  • Like
Reactions: l.j.silver

Pietro.68

...estiqaatsi...
9/14/10
14,826
8,315
0
nel medio Brenta
mercatino.mtb-mag.com
Bike
due...
è inimmaginabile che un danno al telaio provocato indiscutibilmente da una botta, possa rientrare nella garanzia. La garanzia copre i danni strutturali imputabili a difetto di costruzione o di produzione.
E comunque ti hanno fatto uno sconto del 20% sul nuovo che non erano tenuti a fare. Per cui direi che alla fine ti è andata bene.
Comunque non proteggere la parte inferiore di un telaio in carbonio è volersela cercare...:spetteguless:
 
  • Like
Reactions: gargasecca

Cinzano23

Biker novus
7/19/17
16
1
0
42
rieti
Bike
mtb
è inimmaginabile che un danno al telaio provocato indiscutibilmente da una botta, possa rientrare nella garanzia. La garanzia copre i danni strutturali imputabili a difetto di costruzione o di produzione.
E comunque ti hanno fatto uno sconto del 20% sul nuovo che non erano tenuti a fare. Per cui direi che alla fine ti è andata bene.
Comunque non proteggere la parte inferiore di un telaio in carbonio è volersela cercare...:spetteguless:

sicuramente ho pagato la mia poca esperienza...
 

Cinzano23

Biker novus
7/19/17
16
1
0
42
rieti
Bike
mtb
visto che chiedi considerazioni e critiche mi esprimo.
1-tutti vogliono il carbonio, ma un bel telaio in alluminio è ancora la cosa migliore in fuoristrada (meglio ancora sarebbe in acciaio CrMo), visto che di sassate ne arrivano di continuo

Sarà la prossima scelta...

2- il sotto della bici è punto parecchio esposto. SEMPRE consigliato apporre una protezione. Anche roba in semplice plastica o anche gomma possono evitare il peggio

...ora ho provveduto.

3-noi ci occupiamo di freeride e le nostre bici hanno una vita media di 2 anni prima della comparsa di una crepa. Mai successo che le cambiassero in garanzia senza fare storie. Per loro (marchi vari) sono bici da DH e quindi fuori garanzia. Anche se monopiastra a volte pure con doppia corona non c'è verso di farli ragionare. Per molti se superano i 170mm allora sono delle DH, con buona pace del tanto sfruttato termine freeride e anche delle moderne enduro.
Che poi la garanzia decaderebbe se UTILIZZATE per gare di downhill. E voglio capire come si può provare questa cosa.
Di fatto il nostro saldatore è sempre all'opera e amen
4-nella tua specifica situazione trovo corretto il comportamento di scott con relativo sconto. Ma trovo scorretto non fornire il telaio di una protezione di serie. il peso in quella zona è totalmente ininfluente

Lo ripeto: non ce l'ho con Scott che per come la vedo io poteva pure metterlo a prezzo pieno e prendermi per la gola. Forse più in generale ora che ci sono passato un pezzo di plastica lo avrei considerato al momento dell'acquisto.

5-consiglio personale? cambia il telaio con uno in alu e lavora sulla componentistica. vantaggi tanti, problemi
pochi
L'ho valutato ma mi sarei trovato una bici di due colori e non sono sicuro che il telaio in ALL avesse le stesse misure per le componenti della mia...comunque tutta esperienza.
 

Cinzano23

Biker novus
7/19/17
16
1
0
42
rieti
Bike
mtb
sul fatto di non proteggerla dici?
strano però che chi te l'ha venduta non te lo abbia suggerito.

guarda per come la vedo io la colpa è la mia...poca esperienza...purtroppo!!!! potevo a buon bisogno iscrivermi prima e chiedere a chi ne sa di più...come del resto ho fatto ora. Almeno per darmi un'idea un po più ampia di come analizzare la mia vicenda.
 

XBIKESchool

Biker cesareus
5/4/04
1,624
357
0
Bregnano (Co)
però se una ditta (di qualsiasi tipo, anche di auto o moto) propone un mezzo da fuoristrada, io mi aspetto che faccia attenzione a proteggere parti a rischio. Ad es nella zona di possibile caduta catena solitamente c'è una protezione, le selle spesso hanno una plastichina che le circonda posteriormente, le manopole i tappi laterali, talvolta anche le pedivelle hanno delle protezioni gommose in punta così come nelle forcelle doppiapiastra. Un telaio in carbonio senza alcuna protezione inferiore dai sassi, o ha superato ogni test, oppure si sa che presto rientrerà in fabbrica
 
  • Like
Reactions: ::::FLARE::::

Cinzano23

Biker novus
7/19/17
16
1
0
42
rieti
Bike
mtb
però se una ditta (di qualsiasi tipo, anche di auto o moto) propone un mezzo da fuoristrada, io mi aspetto che faccia attenzione a proteggere parti a rischio. Ad es nella zona di possibile caduta catena solitamente c'è una protezione, le selle spesso hanno una plastichina che le circonda posteriormente, le manopole i tappi laterali, talvolta anche le pedivelle hanno delle protezioni gommose in punta così come nelle forcelle doppiapiastra. Un telaio in carbonio senza alcuna protezione inferiore dai sassi, o ha superato ogni test, oppure si sa che presto rientrerà in fabbrica

Il ragionamento non fa una piega...almeno dal mio punto di vista e alla luce del prezzo del nuovo della spark 930 2017
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Attività pomeridiana
    Wed, 05 Oct 2022 21:04:02 CEST
    [Training] 1,92 km +7 mt 00:06:26 ...
  • Saetta 05-10-2022
    Wed, 05 Oct 2022 20:50:12 CEST
    [Training] 20,45 km +465 mt 01:44:18 ...
  • Argini e mare
    Wed, 05 Oct 2022 19:58:44 CEST
    [Training] 46,52 km +103 mt 01:39:33 ...
  • Work
    Wed, 05 Oct 2022 19:33:12 CEST
    [Training] 11,63 km +187 mt 00:53:58 ...
  • mercato vecchio Castelli
    Wed, 05 Oct 2022 17:35:33 CEST
    [Training] 70,65 km +459 mt 02:52:07 ...