Il riscaldamento globale è una balla

 

fiore

pota-moderatur
Staff member
Moderatur
10/30/02
11,104
65
0
10
Ranica (BG)
La scorsa notte in Ticino (vedere immagine allegata).

Vi lascio immaginare quanta neve ci sia in montagna... [MENTION=18]fiore[/MENTION]

tristezza pura :cry:

a volte, ridendo, dico che il nostro sport (sci, sci-alp o cmnq sport legati alla neve) è in via d'estinzione, non vorrei nel tempo avere ragione perché proprio non ne sarei contento sopratutto per le conseguenze ambientali :paur:
 

Anto00RR

Biker grossissimus
7/7/16
5,540
678
0
Maletto(CT) Sicilia
Qua a 1000m di quota, Sicilia, ieri ci stavano 13 gradi (cosa anomala), in questo periodo fino a 3 decenni fa, mi raccontava mio nonno, ci stavano 2 metri di neve a volte adesso è un miracolo se ne fa 1m :(

Sent from my C5303 using MTB-Forum mobile app
 

rinaldo1987

Biker perfektus
8/22/10
2,804
203
0
Nord-Est
Bike
La Viola
Purtroppo la situazione si aggrava di anno in anno soltanto che ultimamente il processo si sta velocizzando di molto!

Inviato utilizzando Tapatalk
 

pizzooo

Biker ultra
11/26/12
624
45
0
quarona (VC)
Bike
Transition Scout carbon Specialized Fatboy 2014
La scorsa notte in Ticino (vedere immagine allegata).

Vi lascio immaginare quanta neve ci sia in montagna... @fiore

il riscaldamento globale è evidente ed è un problema, ma non è da questi picchi che si denota...in giornate di fhoen o favonio che dir si voglia le temperature elevate in relazione al periodo sono possibili, sembra infatti che da metà settimana debba tornare il freddo
 

Boro

Biker delirius tremens
8/25/04
11,534
4
6,250
0
Reggio Emilia
Senza contare che d'inverno ormai fa più caldo in quota che in pianura. C'È un inversione termica quasi costante mai vista per periodi così lunghi.
 

marco

Баба Яга
Diretur
10/29/02
36,962
3
8,111
113
49
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
il riscaldamento globale è evidente ed è un problema, ma non è da questi picchi che si denota...in giornate di fhoen o favonio che dir si voglia le temperature elevate in relazione al periodo sono possibili, sembra infatti che da metà settimana debba tornare il freddo

Chiaro che il picco sia dovuto al favonio, ma 20° di giorno a fine dicembre non me li ricordo. E meno che mai 17° di notte.
Inoltre è il secondo inverno di fila dove a Natale si va in bici al posto di sciare, senza parlare della poca pioggia del 2016, a parte il picco della settimana di novembre.
 

The_Farmer

Biker velocissimus
Purtroppo lo stiamo distruggendo questo pianeta



Non stiamo distruggendo il pianeta, lui continuerà indisturbato a girare allegramente attorno al suo sole finché non succederà qualcosa "di grosso". E continuerà a ospitare speci di viventi derivanti dal'evoluzione delle più adatte fra le presenti.

Lo stiamo probabilmente solo cambiando in qualcosa di non proprio adatto alla vita della nostra specie. E di molte altre presenti al momento. La cosa sembra ai nostri occhi piuttosto stupida, ma è ciò che sta accadendo a causa dei "nostri comodi".

La storia del pianeta insegna che, comunque, nessuna specie è eterna. Abbiamo altresì la possibilità di essere la prima specie che riduce, per mano propria, la sua permanenza su questa pietra tonda. E sembra non siamo disposti a rinunciare a questa opportunità per niente al mondo. 😁
 
  • Like
Reactions: Hot

biff

Biker popularis
7/20/16
87
0
0
Non stiamo distruggendo il pianeta, lui continuerà indisturbato a girare allegramente attorno al suo sole finché non succederà qualcosa "di grosso". E continuerà a ospitare speci di viventi derivanti dal'evoluzione delle più adatte fra le presenti.

Lo stiamo probabilmente solo cambiando in qualcosa di non proprio adatto alla vita della nostra specie. E di molte altre presenti al momento. La cosa sembra ai nostri occhi piuttosto stupida, ma è ciò che sta accadendo a causa dei "nostri comodi".

La storia del pianeta insegna che, comunque, nessuna specie è eterna. Abbiamo altresì la possibilità di essere la prima specie che riduce, per mano propria, la sua permanenza su questa pietra tonda. E sembra non siamo disposti a rinunciare a questa opportunità per niente al mondo. 😁


tutto giusto, tranne una cosa. non è che nasce una specie adatta all' ambiente nuovo in una settimana.
l'evoluzione necessita di milioni/miliardi di anni, noi il pianeta lo abbiamo distrutto in un centinaio di anni, che per madre natura è un secondo.
quando quello che dovrà succedere succederà, forse si salverà qualche ceppo di batteri, e dovrà ripartire tutto da capo, ci rivediamo tra 30 milioni di anni.
 

Shogun

Biker superis
3/3/11
495
50
0
Lecco-Livigno-Valdidentro
www.ilpiaceredellamontagna.it
Bike
Rose Root Miller/ Rose Pro Sl Disc
Che ci siano i cambiamenti climatici nessuno lo nega, che siano provocati dall'uomo, io qualche dubbio ce l'ho.

Basta considerare solo che un eruzione vulcanica emette nell'atmosfera una quantità di gas serra che l'uomo nelle sue attività produce in circa 50 anni.

Quindi l'apporto umano è minimo.

Per questi inverni, miti e con scarse precipitazioni, io andrei a dare la colpa alle correnti oceaniche ed alla temperatura dell'Atlantico del Nord. Molto sottomedia.

C'è un indebolimento della corrente del golfo che tende a portare le precipitazioni ed il freddo sull'altlantico con l'azzorriano che passa sulle nostre teste.

Se vogliamo parlare di riscaldamento, be quest'anno ha nevicato nel sahara ;), fatto che non avviene tutti i giorni
 
  • Like
Reactions: drmale

The_Farmer

Biker velocissimus
tutto giusto, tranne una cosa. non è che nasce una specie adatta all' ambiente nuovo in una settimana.


l'evoluzione necessita di milioni/miliardi di anni, noi il pianeta lo abbiamo distrutto in un centinaio di anni, che per madre natura è un secondo.


quando quello che dovrà succedere succederà, forse si salverà qualche ceppo di batteri, e dovrà ripartire tutto da capo, ci rivediamo tra 30 milioni di anni.



Difficile dire cosa si salverà dopo il nostro passaggio. Ma son convinto che a noi sopravvivrà un bel po' di roba. Probabilmente meno "raffinata", forse meno intelligente, sicuramente meno stupida. Poi il tempo e l'evoluzione faranno il resto. Se ci vogliono milioni e milioni di anni a generare ingenti cambiamenti poco importa. La natura ha dimostrato di non avere una gran fretta, però ha una gran costanza.

Quello che mi ha sempre lasciato perplesso è il fatto che l'uomo si consideri un punto di arrivo per l'evoluzione. Nel caso fossimo tanto bravi da autoeliminarci vuole dire che, con l'homo sapiens, l'evoluzione ha infilato una strada cieca. Altro che punto di arrivo.....😂
 
  • Like
Reactions: tarcy

muldox

Diretur onorario
10/30/02
26,102
463
0
Valtellina
Bike
Cube Stereo 29
.....Se vogliamo parlare di riscaldamento, be quest'anno ha nevicato nel sahara ;), fatto che non avviene tutti i giorni

Ciò che conta è il trend, non il singolo evento. Il riscaldamento globale è cosa innegabile e documentata, quindi una nevicata sul Sahara non dimostra niente.
Ridicola anche l'obiezione sollevata da certi negazionisti, i quali sostengono che cicli caldi si sono avuti anche in passato. Vero, ci sono stati periodi altrettanto caldi, ma mai l'incremento delle temperature è stato tanto repentino.
 

basinga

Biker urlandum
3/6/15
517
209
0
Piccolo ot x chi fosse interessato alle grandi estinzioni delle specie viventi nel corso della storia della terra e alla situazione attuale compresa la razza umana , consiglio il libro La sesta estinzione di Elisabeth Kolbert. premio Pulitzer sezione saggistica
 
  • Like
Reactions: Mtbclod

pizzooo

Biker ultra
11/26/12
624
45
0
quarona (VC)
Bike
Transition Scout carbon Specialized Fatboy 2014
Chiaro che il picco sia dovuto al favonio, ma 20° di giorno a fine dicembre non me li ricordo. E meno che mai 17° di notte.
Inoltre è il secondo inverno di fila dove a Natale si va in bici al posto di sciare, senza parlare della poca pioggia del 2016, a parte il picco della settimana di novembre.
Ma sono d'accordo...era per dire che non sono tanto i picchi, ma il grado in più sulla media annuale ad essere preoccupante..