Opinione Il ciclismo è veramente verde?

Riodda

Biker ultra
11/9/18
609
450
0
49
Brescia
Visit site
Bike
Cannondale Flash team 2013
Perché non sfruttare la potenza di mtb-mag per raccogliere migliaia di firme, per una petizione da presentare al Ministero dell'Ambiente affinché renda obbligatorio lo smaltimento delle batterie delle e-bike usate, come già avviene per altri rifiuti elettrici? Sicuramente le aziende faranno ricadere il costo su di noi all'atto dell'acquisto, come già avviene per altre cose, ma almeno avremo la coscienza a posto.
In realta' non serve nessuna legge, dato che ce ne è gia' una che imporrebba ai produttori e rivenditori il ritiro dei prodotti usati, ma non viene applicata.
 

Riodda

Biker ultra
11/9/18
609
450
0
49
Brescia
Visit site
Bike
Cannondale Flash team 2013
Come tutto cio' che riguarda l'inquinamento e la sostenibilità ha bisogno di legislatori lungimiranti che scrivano le leggi per il bene comune e non per il bene del settore industriale di cui è riferimento.
Un esempio su tutti la plastica, anni fa' ci fu una proposta in sede europea per ripristinare la catena del vetro e del suo reso (non riciclo), a parole i gradi gruppi (in primi CocaCola) si dissero d'accordo, peccato che misero in moto una gigantesca macchian del lobbismo per affossare quella proposta e non se ne fece nulla.
 

oTToo

Biker forumensus
9/9/20
2,269
1,968
0
Treviglio
Visit site
Bike
18% GREY
Intanto, un bell'aiuto all'ambiente potrebbe darlo il frenare un pochino la smania consumistica di cambiare bici ogni uno o due anni, illudendosi che 1 o 2 cm in più di escursione o di reach, 1/2 grado di angolo sterzo ci trasformino finalmente in pro rider....
Le aziende produttrici di certo non ne saranno contente (forse neanche le riviste di settore ??), ma magari torneranno a proporre "innovazioni" più meditate e durature, e a non sfornare modelli "nuovi" ogni anno come abiti di alta moda.
Ma infatti! La bicicletta fino a pochi anni fa un bene durevole, oggi ha meno vita di uno smartphone.
Posseggo ancora un iPhone 6s e sto scrivendo da un MacBook pro mid 2014, entrambi godono di ottima salute parimenti alla mia MTB di una decina d'anni fa: mi piace stare nel verde non al verde.
Per carità, nessuna accezione morale in quanto sopra: molti mi dicono che sono tirchio (ma a me piace definirmi avveduto) e sono sempre restio a buttare ciò che funziona per poi dover ricomprare. Quando compro però la longevità del bene è un criterio di selezione.
 

friggi

Biker popularis
4/23/08
95
74
0
mantova
Visit site
oh, ci mancava il discorso green, non rompono abbastanza le balle praticamente ovunque su questo tema (sicuramente importante, però ormai penso che lo abbiamo capito) .....bene, a parte questa premessa dico sempre a quello che dico a tutti, io nel mio piccolo non sacrificando il mio stile di vita faccio il possibile per inquinare il meno possibile. La bici è verde come le auto elettriche, quindi solo apparentemente...se si guarda tutto il ciclo di vita quasi niente è verde. Se uno vuole veramente essere verde e fare bene al pianeta si butta in un fiume con una pietra al collo (nudo, perchè i vestiti inquinano e così almeno lo mangiano i pesci) dato che la sola esistenza dell'uomo con l'inevitabile stile di vita che abbiamo porta attraverso le normali azioni quotidiane a inquinare.
 

Riodda

Biker ultra
11/9/18
609
450
0
49
Brescia
Visit site
Bike
Cannondale Flash team 2013
oh, ci mancava il discorso green, non rompono abbastanza le balle praticamente ovunque su questo tema (sicuramente importante, però ormai penso che lo abbiamo capito) .....bene, a parte questa premessa dico sempre a quello che dico a tutti, io nel mio piccolo non sacrificando il mio stile di vita faccio il possibile per inquinare il meno possibile. La bici è verde come le auto elettriche, quindi solo apparentemente...se si guarda tutto il ciclo di vita quasi niente è verde. Se uno vuole veramente essere verde e fare bene al pianeta si butta in un fiume con una pietra al collo (nudo, perchè i vestiti inquinano e così almeno lo mangiano i pesci) dato che la sola esistenza dell'uomo con l'inevitabile stile di vita che abbiamo porta attraverso le normali azioni quotidiane a inquinare.
Spesso si fa confusione tra sostenibilità ed ecologia, sono cose abbastanza diverse.
 

Tc70

Entomobiker
4/20/11
26,105
14,906
0
54
Provincia di Bs
Visit site
Bike
Picola ma carattarastica...
oh, ci mancava il discorso green, non rompono abbastanza le balle praticamente ovunque su questo tema (sicuramente importante, però ormai penso che lo abbiamo capito) .....bene, a parte questa premessa dico sempre a quello che dico a tutti, io nel mio piccolo non sacrificando il mio stile di vita faccio il possibile per inquinare il meno possibile. La bici è verde come le auto elettriche, quindi solo apparentemente...se si guarda tutto il ciclo di vita quasi niente è verde. Se uno vuole veramente essere verde e fare bene al pianeta si butta in un fiume con una pietra al collo (nudo, perchè i vestiti inquinano e così almeno lo mangiano i pesci) dato che la sola esistenza dell'uomo con l'inevitabile stile di vita che abbiamo porta attraverso le normali azioni quotidiane a inquinare.
Probabilmente non rompono le balle a sufficienza visto che non c è nessuna intenzione di invertire la rotta,salvo alcune eccezioni, quindi tu continua pure a far la tua vita, gli altri se permetti continueranno a discuterne e magari provar a far qualcosa oltre al semplice" faccio la differenziata e sto apposto con la coscienza..." ;-)
 

scratera

Biker nirvanensus
6/30/07
26,176
2,376
0
rovereto TN
Visit site
Bike
...
oh, ci mancava il discorso green, non rompono abbastanza le balle praticamente ovunque su questo tema (sicuramente importante, però ormai penso che lo abbiamo capito) .....bene, a parte questa premessa dico sempre a quello che dico a tutti, io nel mio piccolo non sacrificando il mio stile di vita faccio il possibile per inquinare il meno possibile. La bici è verde come le auto elettriche, quindi solo apparentemente...se si guarda tutto il ciclo di vita quasi niente è verde. Se uno vuole veramente essere verde e fare bene al pianeta si butta in un fiume con una pietra al collo (nudo, perchè i vestiti inquinano e così almeno lo mangiano i pesci) dato che la sola esistenza dell'uomo con l'inevitabile stile di vita che abbiamo porta attraverso le normali azioni quotidiane a inquinare.
...controlla bene di che materiale è fatta la fune :prost:
 

gizzo72

Biker infernalis
7/27/15
1,859
1,528
0
Visit site
Bike
Vitus Sentier , Ragley Piglet 2013
Ho due bici ...... inquino il doppio di chi ne ha una sola. Le tengo molto tempo quindi un po' riduco.....non se ne viene fuori!
 
  • Like
Reactions: salukkio

gizzo72

Biker infernalis
7/27/15
1,859
1,528
0
Visit site
Bike
Vitus Sentier , Ragley Piglet 2013
Ma infatti! La bicicletta fino a pochi anni fa un bene durevole, oggi ha meno vita di uno smartphone.
Posseggo ancora un iPhone 6s e sto scrivendo da un MacBook pro mid 2014, entrambi godono di ottima salute parimenti alla mia MTB di una decina d'anni fa: mi piace stare nel verde non al verde.
Per carità, nessuna accezione morale in quanto sopra: molti mi dicono che sono tirchio (ma a me piace definirmi avveduto) e sono sempre restio a buttare ciò che funziona per poi dover ricomprare. Quando compro però la longevità del bene è un criterio di selezione.
Condivido il tuo ragionamento, cosa che nn riesco a spiegare ad alcuni ( vero Garga?)
 

maicol61

Biker popularis
10/21/15
76
24
0
Padova
Visit site
Bike
Cannondale Trail 4 2017
Spesso si fa confusione tra sostenibilità ed ecologia, sono cose abbastanza diverse.
Probabilmente il punto è proprio questo: non inquinare è impossibile; bisognerebbe farlo al più entro i limiti della capacità di rigenerazione di Madre Natura.
Ovviamente a livello mondiale.
Ma siamo disposti a tornare un po' (forse molto) indietro?
 

Riodda

Biker ultra
11/9/18
609
450
0
49
Brescia
Visit site
Bike
Cannondale Flash team 2013
Probabilmente il punto è proprio questo: non inquinare è impossibile; bisognerebbe farlo al più entro i limiti della capacità di rigenerazione di Madre Natura.
Ovviamente a livello mondiale.
Ma siamo disposti a tornare un po' (forse molto) indietro?
Si esatto, ogniuno di noi anche solo come consumatore puo' avere un grande effetto:

Sei disposto ad avere un po' piu' sbattimento per l'acqua in vetro anziché' in plastica ?
Sei disposto a mangiare carne solo una volta a settimana ?
Sei disposto a mangiare solo cibo che arriva da meno di 500km 200km o magari 100km anche se costa un po' di piu' ?
Sopravvivi con 18 gradi in casa anziche' 22 ?
Puoi andare a 120 in autostrada e arrivare 3 minuti piu' tardi ?
Sei disposto a far durare la tua automobile 10anni anziche' fare il noleggio che ti costringe a cambiarla ogni 3 perche' vuoi avere la libidine dell'auto nuova ?
Sei disposto a cambiare la vecchia caldaia a camera aperta e spendere due soldi in piu' (che ti ritorneranno in pochi anni !!) per una a condensazione ?
Quando compri qualcosa al supermercato eviti i prodotti imballati con 325 materiali diversi anche se solo a guardarli di viene l'acquolina ?
Tutte quest piccole cose, che pero' possono avere un effetto non da poco le riteniamo davvero tornare indietro ?

Pero' stiamo andando un po' off topic.....
 

MauroPS

Biker acciaccatus
1/29/17
6,516
4,954
0
57
Vicino Udine.
www.pistocco.com
Bike
Ragley Big AL
Perché non sfruttare la potenza di mtb-mag per raccogliere migliaia di firme, per una petizione da presentare al Ministero dell'Ambiente affinché renda obbligatorio lo smaltimento delle batterie delle e-bike usate, come già avviene per altri rifiuti elettrici? Sicuramente le aziende faranno ricadere il costo su di noi all'atto dell'acquisto, come già avviene per altre cose, ma almeno avremo la coscienza a posto.

Penso sia già obbligatorio... come tutte le batterie.
O intendi il riciclo?
 

drmale

Biker perfektus
7/17/09
2,953
3,116
0
Brescia
Visit site
Bike
Oiz&Rise, RM Altitude, StbCubeAttain, GaryFisherProcaliber1991, BMWr65Cust+AfricaTwin1100
Smettiamola di pensare al fatto che ci possa essere un verde assoluto. Un grande (un gran porcone) pensatore del '900 diceva che l'essere umano è l'imperfezione nella diamantina purezza del mondo. E' solo la nostra coscienza che solleva il problema del verde e del grigio. Il mondo, la natura se ne fotte. Per la natura matrigna noi siamo suoi figli e tutto quello che facciamo le va bene. Possiamo anche scaricarci millemila bombe atomiche, e per la natura è tutto ok.
Il tema del verde è tentativo di garantire la massima sopravvivenza a noi stessi. E per la solita ambivalenza di cui siamo affetti, invece di ragionare su cosa ci possa garantire il massimo e collettivo benessere, stiamo a flagellarci la minchia con sta baggianata di cosa è vero o falso green. Il concetto sacro di natura come ente superiore che ci da la vita, e che noi con le nostre fabbrichette offendiamo e graffiamo e deturpiamo, non è altro che la odierna raffigurazione delle tanti divinità che si sono succedute nelle storie dell'umanità. E stranamente tutte queste divinità avevano solo in mente di negare la libertà e il godimento. E che la miglior vita sarebbe stata la vita di stenti. Invece di fare come i saggi bonobo, che per risolvere i casini godono, noi no. Noi pensiamo che la sofferenza, la privazione, l'astensione espii le nostre originarie colpe.
La domanda non è se è più o meno verde qualcosa, la domanda è cosa può garantire all'umanità tutta il collettivo e massimo benessere e come. Perché se dovessimo sacrificare tutte le zanzare del mondo per il collettivo benessere, ce ne fotteremmo assai che queste sono tanto di natura quanto le tigri, i lamantini i topi di fogna e il mio vecchio profe di latino, che per genia avrebbe dovuto essere re della savana. E non ci sarebbe un solo verde che sacrificherebbe una sola birra fredda (ma quanto inquiniamo per raffreddare la birra in estate?) per fermare lo sterminio del simpatico e pruriginoso mini-vampiro volante.
E dopo questo meraviglioso sermone andate in biga, che già ci sono le donne che ci trapanano le palle, e se non avete la femme, lasciate la biga a riposo e andate a cherchez la femme, prima che un vulcano, una tempesta solare, o una minchia di meteorite, o più banalmente un pirla con la ibiza bianca vi asfalti perché i ciclisti stanno sempre in mezzo alla balle, e tutto ciò ponga definitivamente fini alle vostre polluzioni. :prega:...
 

friggi

Biker popularis
4/23/08
95
74
0
mantova
Visit site
Probabilmente non rompono le balle a sufficienza visto che non c è nessuna intenzione di invertire la rotta,salvo alcune eccezioni, quindi tu continua pure a far la tua vita, gli altri se permetti continueranno a discuterne e magari provar a far qualcosa oltre al semplice" faccio la differenziata e sto apposto con la coscienza..." ;-)
a me sembra che l'intenzione c'è....spesso è falsa convinzione di fare del bene e in monti campi è più intenzione di lucro che reale "mentalità verde" ma in linea di massima direi che c'è.... comunque si, io continuo a fare sicuramente la mia vita e quando qualche gruppo di scienziati troverà il modo che mi permette di vivere almeno come adesso (se in condizioni migliori tanto meglio) ,senza dover spendere cifre assurde o crearmi limitazioni e potendo veramente inquinare meno con piacere farò la mia parte.
 

Tc70

Entomobiker
4/20/11
26,105
14,906
0
54
Provincia di Bs
Visit site
Bike
Picola ma carattarastica...
a me sembra che l'intenzione c'è....spesso è falsa convinzione di fare del bene e in monti campi è più intenzione di lucro che reale "mentalità verde" ma in linea di massima direi che c'è.... comunque si, io continuo a fare sicuramente la mia vita e quando qualche gruppo di scienziati troverà il modo che mi permette di vivere almeno come adesso (se in condizioni migliori tanto meglio) ,senza dover spendere cifre assurde o crearmi limitazioni e potendo veramente inquinare meno con piacere farò la mia parte.
Mica bisogna aspettar gli scienziati per questo...loro han già detto come e cosa fare, siamo noi che dobbiamo imparare e con "noi" vi sono le enormi multinazionali che producono e noi che consumiamo i prodotti che ci propinano...
 

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo