aliex

Biker popularis
10/7/16
59
67
0
In questo nuovo video abbiamo percorso per la prima volta lo storico trail che si trova tra Borgo Querceto e la Val di Zena (Pianoro, Bologna) ovvero: Zenarella DH. Sentiero tecnico, ma non troppo, veloce e divertente nella parte iniziale, più ripido ed impegnativo nella seconda parte.
Non sono un amante del super-tecnico, mi piace rimanere nella mia zona di comfort e questo trail è perfetto per me!
E voi, come gestite la vostra "zona di comfort"?


Segmento Strava:

Traccia GPX:
 

aliex

Biker popularis
10/7/16
59
67
0
In questo nuovo video, in compagnia dei ragazzi di MTB360, abbiamo percorso il sentiero Carviano Flow completamente sommerso dalla neve! Come potete immaginare, non sono mancati gli incidenti :)
Il sentiero di base è abbastanza semplice, ma ovviamente la neve e il ghiaccio lo hanno reso decisamente più entusiasmante.


Traccia Strava:

Traccia GPX:
 
  • Like
Reactions: Ivo and federfana

 

aliex

Biker popularis
10/7/16
59
67
0
Durante il nostro giro esplorativo a Pianoro abbiamo percorso un'altra discesina molto interessante, ovvero Monte delle Formiche DH, un vero e proprio bike park nel bosco.
Sponde, gradoni e salti non troppo accentuati, rendono questo percorso ideale per chi vuole prendere confidenza con queste particolari feature.


Segmento Strava:

Traccia GPX:
 

aliex

Biker popularis
10/7/16
59
67
0
Oggi vi porto nella mia terra.
Anche se i suoi sentieri non sono proprio adatti alle MTB, Monte Calvo suscita un fascino speciale quando viene percorso in bici. La sua natura brulla lo rende un mondo a sè, misterioso ed evocativo, capace di catturare l'immaginazione di chiunque lo attraversi.
Con un po' di prudenza (e di pazienza), si riesce a salire fino in cima così da ammirare il fantastico panorama.

ATTENZIONE: sul sentiero sono presenti diversi gradoni, sia in salita che in discesa. Procedere con cautela.


Traccia GPX:
 
Last edited:

aliex

Biker popularis
10/7/16
59
67
0
E per te, cos'è la MTB?
Lo sò, l'elenco sarebbe infinito, ma in questo video ho voluto raccogliere alcune delle classiche vicende e situazioni realmente accadute in questi mesi.
Strade sbagliate, fango, scivoloni, cadute, ma anche tante soddisfazioni e divertimento. Un piccolo omaggio scanzonato allo sport più bello del mondo!

 

aliex

Biker popularis
10/7/16
59
67
0
Oggi vi presento una novità, un trail all mountain che, partendo da Via Zena, collega la Via Eremo a Via Gaibola. Non si tratta di una discesa, bensì un articolato tracciato con una prima parte molto pedalata e lineare ed una seconda parte più interessante, piena di "colpi di scena".
Sono rimasto piacevolmente sorpreso, di certo ci dobbiamo tornare, è uno di quei sentieri da fare a cannone! XD

Segmento Strava:

Traccia GPX:

 
  • Like
Reactions: xxxzanka and Ivo

Ivo

Biker marathonensis
2/21/04
4,346
2
2,202
0
Bassa modenese
Bike
Enduro Expert 2010
Sempre belli e interessanti i vostri video. Vorrei approfittare della vostra conoscenza del territorio per una informazione. Parecchi anni fa su stimolo della guida del MonteSoleBikeGroup ho cominciato a frequentare la zona attorno alla Val d`Idice e nel corso degli anni ho definito una traccia che trovo bellissima e quando posso, una o due volte all`anno vengo a percorrere. Purtoppo c`è un accesso sbarrato che ho sempre aggirato (precedentemente passavo altrove ma adesso è tutto recintato e chiuso), si tratta di una strada sterrata che passa per una casa, non ho avuto problemi in precedenza ma non vorrei trovarmene in futuro e chiedo quindi a voi se il tratto in questione sia effettivamente privato e chiuso oppure se a piedi o in bici si abbia diritto a passare. Si tratta di via Gaibola nella frazione di Castel dei Britti che sale da Strada Comunale S. Leo detta anche Via Montebello, per semplicità allego la traccia del tratto in questione e metto anche la traccia del percorso intero anche se voi essendo della zona conoscerete tutto a menadito.
 

Attachments

  • Giro dei gessi, dei calanchi dell'Abbadessa e della Flaminia Minor.GPX
    837.2 KB · Views: 4
  • Via Gaibola.gpx
    12.6 KB · Views: 5
Last edited:
  • Like
Reactions: aliex

aliex

Biker popularis
10/7/16
59
67
0
Sempre belli e interessanti i vostri video. Vorrei approfittare della vostra conoscenza del territorio per una informazione. Parecchi anni fa su stimolo della guida del MonteSoleBikeGroup ho cominciato a frequentare la zona attorno alla Val d`Idice e nel corso degli anni ho definito una traccia che trovo bellissima e quando posso, una o due volte all`anno vengo a percorrere. Purtoppo c`è un accesso sbarrato che ho sempre aggirato (precedentemente passavo altrove ma adesso è tutto recintato e chiuso), si tratta di una strada sterrata che passa per una casa, non ho avuto problemi in precedenza ma non vorrei trovarmene in futuro e chiedo quindi a voi se il tratto in questione sia effettivamente privato e chiuso oppure se a piedi o in bici si abbia diritto a passare. Si tratta di via Gaibola nella frazione di Castel dei Britti che sale da Strada Comunale S. Leo detta anche Via Montebello, per semplicità allego la traccia del tratto in questione e metto anche la traccia del percorso intero anche se voi essendo della zona conoscerete tutto a menadito.
Ciao Ivo, grazie per l'apprezzamento :-)
Complimenti, gran bel giro! Conosco abbastanza bene quei posti, è ci sono dei sentieri e dei panorami veramente stupendi. Purtroppo però, il tratto di strada in esame (via Gaibola.gpx) non l'ho mai fatto, quindi non ti so dire se ad oggi è percorribile o meno.
Al contempo ti posso dire con certezza che, il tratto di sentiero subito dopo la tua salita è sicuramente inaccessibile in quanto ora è diventato una strada privata (ho anche sentito storie di multe e sequestri di bici da parte della Polizia Municipale). Ti allego un GPX per chiarezza.
 

Attachments

  • Sentiero cima di Gaibola.gpx
    9.7 KB · Views: 3

Ivo

Biker marathonensis
2/21/04
4,346
2
2,202
0
Bassa modenese
Bike
Enduro Expert 2010
Ciao Ivo, grazie per l'apprezzamento :-)
Complimenti, gran bel giro! Conosco abbastanza bene quei posti, è ci sono dei sentieri e dei panorami veramente stupendi. Purtroppo però, il tratto di strada in esame (via Gaibola.gpx) non l'ho mai fatto, quindi non ti so dire se ad oggi è percorribile o meno.
Al contempo ti posso dire con certezza che, il tratto di sentiero subito dopo la tua salita è sicuramente inaccessibile in quanto ora è diventato una strada privata (ho anche sentito storie di multe e sequestri di bici da parte della Polizia Municipale). Ti allego un GPX per chiarezza.
Il GPX non lascia incertezze, è un vero peccato che abbiano chiuso quel tratto, è uno spettacolo, in parte sui i gessi e in parte nella boscaglia. A
quel punto non è più nemmeno utile passare per quella parte di via Gaibola di cui chiedevo informazione, tanto vale che una volta si è passati sul ponticello sull'Idice girare a destra e andare a congiungersi più avanti girando poi a sinistra con (sempre Via Gaibola) la traccia indicata da @danbalbo. Mi hai dato un dispiacere ma ti sono grato e farò tesoro delle vostre informazioni per evitare guai peggiori.
Continuate a pedalare e a postare video, li guardo sempre con piacere. Grazie :prost:

Qualche mese ho fatto un pezzo del sentiero indicato da Ivo e seppur sia riuscito ad arrivare sul lungo indice ti consiglierei questa alternativa https://www.komoot.com/highlight/2965376?ref=ihd
Grazie, del consiglio, ho corretto la traccia che diventa così e a cui si può aggiungere il Trail del Macaco (Cai 187). Grazie ancora.
 

Attachments

  • Ultimo giro dei calanchi dell'Abbadessa, dei gessi e della Flaminia Minor.gpx
    754.5 KB · Views: 2
  • Variante trail del Macaco +3 km + 100 m.gpx
    16.6 KB · Views: 3
Last edited:
  • Like
Reactions: aliex

aliex

Biker popularis
10/7/16
59
67
0
Il GPX non lascia incertezze, è un vero peccato che abbiano chiuso quel tratto, è uno spettacolo, in parte sui i gessi e in parte nella boscaglia. A
quel punto non è più nemmeno utile passare per quella parte di via Gaibola di cui chiedevo informazione, tanto vale che una volta si è passati sul ponticello sull'Idice girare a destra e andare a congiungersi più avanti girando poi a sinistra con (sempre Via Gaibola) la traccia indicata da @danbalbo. Mi hai dato un dispiacere ma ti sono grato e farò tesoro delle vostre informazioni per evitare guai peggiori.
Continuate a pedalare e a postare video, li guardo sempre con piacere. Grazie :prost:


Grazie, del consiglio, ho corretto la traccia che diventa così e a cui si può aggiungere il Trail del Macaco (Cai 187). Grazie ancora.
Si quel sentiero era veramente stupendo, aveva anche dei tratti abbastanza tecnici, sia in salita che in discesa, un vero peccato.
Le prossime settimane pubblicherò altri video dedicati al Parco dei Gessi :-)
E grazie per l'incoraggiamento!
 
  • Like
Reactions: Ivo

aliex

Biker popularis
10/7/16
59
67
0
Il percorso di oggi in molti lo riconosceranno, si tratta del classico anello del Parco dei Gessi con una piccola variante "tecnica". Il sentiero attraversa le aree naturalistiche della grotta della Spipola, passando per la buca delle candele fino ad arrivare alla Madonna dei Boschi.
A mio avviso, uno dei sentieri migliori per imparare ad andare in MTB, in quanto puoi trovare di tutto: discese interessanti, salite avvincenti e passaggi tecnici quanto basta per prendere confidenza con la bici. Forse in questi periodi un po' affollato

Traccia GPX:

Traccia Strava:

 
  • Like
Reactions: Ivo

Ivo

Biker marathonensis
2/21/04
4,346
2
2,202
0
Bassa modenese
Bike
Enduro Expert 2010
Il percorso di oggi in molti lo riconosceranno, si tratta del classico anello del Parco dei Gessi con una piccola variante "tecnica". Il sentiero attraversa le aree naturalistiche della grotta della Spipola, passando per la buca delle candele fino ad arrivare alla Madonna dei Boschi.
A mio avviso, uno dei sentieri migliori per imparare ad andare in MTB, in quanto puoi trovare di tutto: discese interessanti, salite avvincenti e passaggi tecnici quanto basta per prendere confidenza con la bici. Forse in questi periodi un po' affollato

Traccia GPX:

Traccia Strava:

Bello il video, aumentano le cose da andare a vedere, quando si potrà. Grazie
 
  • Like
Reactions: aliex

aliex

Biker popularis
10/7/16
59
67
0
Il sentiero di oggi è un percorso molto semplice, una discesa lunga con uno stupendo panorama sulle colline Pianoresi. Si parte dalla cima di Montecalvo e si arriva fin giù a Via Zena senza particolari difficoltà. L'unico tratto che richiede un pò di cautela, è il tratto finale (di circa 100m) che presenta una pendenza più accentuata e un terreno sdrucciolevole.
Come tutti i sentieri tra s.Lazzaro e Pianoro, ha un terreno prevalentemente fatto di argilla, quindi vi sconsiglio di andarci dopo un periodo particolarmente piovoso

Segmento Strava:

Traccia GPX:

 
  • Like
Reactions: Ivo

aliex

Biker popularis
10/7/16
59
67
0
Il percorso che vi mostro oggi è un sentiero pieno di curve, sponde e dossi, insomma una sorta di pump track naturale. Si tratta del sentiero del lungo Idice che, essendo pianeggiante, è percorribile in entrambi i sensi. Ottimo da collegare con altri sentieri come Via Gaibola e Casa Fantini.

Un paio di consigli:
il percorso ultimamente è molto frequentato, quindi fate attenzione a camminatori e ciclisti nel senso opposto di marcia.
Evitatelo dopo i periodi di pioggia, essendo pianeggiante, si trasforma facilmente in un pantano.

Segmento Strava:

Traccia GPX:

 
  • Like
Reactions: Ivo

Lombagi

Biker novus
4/18/21
2
2
0
49
Bologna
Bike
E-bike Stilus AllMountain
Oggi vi porto sul Monte Bibele, uno dei "teatri" Enduro di Bologna, caratterizzato dai suoi drop e dai suoi trail su roccia scoperta. I sentieri più famosi sono la Snake Line, Il Nino, la Biondina e la Classica, tutti molto tecnici (soprattutto gli ultimi due), ma quasi tutti con l'opzione easy/hard.
Devo ammettere che per me non è stato facile percorrere questi sentieri, infatti ho dovuto evitare alcune feature, e più di una volta sono uscito dalla mia "comfort-zone". Diciamo che questo non è proprio il mio tipo di percorsi :D
Quindi il mio consiglio è: pensateci bene prima di andare a Monte Bibele!

PS: non vi allego la traccia GPX o l'attività Strava, perchè ci siamo persi più di una volta!

SNAKE LINE: https://www.strava.com/segments/14213982
BIONDINA: https://www.strava.com/segments/18715798
CLASSICA: https://www.strava.com/segments/11115198
IL NINO: https://www.strava.com/segments/22530652

Ciao, complimenti per i video, ti seguo e grazie alle tue informazioni ho scoperto nuovi percorsi oppure ho avuto modo di confrontare le tue impressioni con le mie. Non appena asciuga bene vorrei andare a Monte Bibele ma vorrei chiederti qualche consiglio in più rispetto a quanto hai detto (ti sei trovato fuori dalla tua comfort zone) Faccio abitualmente le discese del parco dei Gessi, in particolare, Montecalvo, Casa Fantini (il mio preferito), Settefonti (Freeride, Red Scorpion, Saietta, etc) ho visto che sono percorsi da te ben conosciuti e vorrei chiederti se ci sono passaggi tecnici “paragonabili” sulla Classica di Monte Bibele. Ciao e grazie ancora per i tuoi contributi
 
  • Like
Reactions: aliex

aliex

Biker popularis
10/7/16
59
67
0
Ciao, complimenti per i video, ti seguo e grazie alle tue informazioni ho scoperto nuovi percorsi oppure ho avuto modo di confrontare le tue impressioni con le mie. Non appena asciuga bene vorrei andare a Monte Bibele ma vorrei chiederti qualche consiglio in più rispetto a quanto hai detto (ti sei trovato fuori dalla tua comfort zone) Faccio abitualmente le discese del parco dei Gessi, in particolare, Montecalvo, Casa Fantini (il mio preferito), Settefonti (Freeride, Red Scorpion, Saietta, etc) ho visto che sono percorsi da te ben conosciuti e vorrei chiederti se ci sono passaggi tecnici “paragonabili” sulla Classica di Monte Bibele. Ciao e grazie ancora per i tuoi contributi
Ciao e grazie!
Diciamo che Monte Bibele, rispetto alle discese che mi hai elencato, è sicuramente un gradino più su per quanto riguarda la difficoltà. Ci sono 3 o 4 passaggi che, se non conosci bene, possono diventare pericolosi. I consigli che ti posso dare sono: se puoi, affronta le discese con qualcuno che le conosce bene (ad esempio ci sono i ragazzi del Team Brazzers che sono dei fenomeni su quelle montagne) oppure, se ci vai con degli amici, fermatevi di fronte ai tratti tecnici, ve li studiate e decidete se affrontarli o meno.
Ovviamente dipende tutto dal tuo livello di confidenza e di preparazione. Io per esempio non sono un ciclista esperto e dopo una frattura alla spalla ho deciso di andarci piano, in più su m.bibele montavo delle gomme da XC...
 

Lombagi

Biker novus
4/18/21
2
2
0
49
Bologna
Bike
E-bike Stilus AllMountain
Ciao e grazie!
Diciamo che Monte Bibele, rispetto alle discese che mi hai elencato, è sicuramente un gradino più su per quanto riguarda la difficoltà. Ci sono 3 o 4 passaggi che, se non conosci bene, possono diventare pericolosi. I consigli che ti posso dare sono: se puoi, affronta le discese con qualcuno che le conosce bene (ad esempio ci sono i ragazzi del Team Brazzers che sono dei fenomeni su quelle montagne) oppure, se ci vai con degli amici, fermatevi di fronte ai tratti tecnici, ve li studiate e decidete se affrontarli o meno.
Ovviamente dipende tutto dal tuo livello di confidenza e di preparazione. Io per esempio non sono un ciclista esperto e dopo una frattura alla spalla ho deciso di andarci piano, in più su m.bibele montavo delle gomme da XC...
Grazie dei consigli! A presto
 
  • Like
Reactions: aliex

aliex

Biker popularis
10/7/16
59
67
0
Ci sono alcuni sentieri che, quando li fai per la prima volta, ti lasciano un'emozione tale da farti sognare di poterci tornare. Sicuramente ognuno di noi ha delle sensazioni diverse, ma questo è l'effetto che ha avuto su di me il trail Gardeletta di Monte Sole (Marzabotto), un single track "pennellato", fluido e veloce con qualche rilancio, e tante curve sinuose. Molto bello!

Traccia GPX:

Segmento Strava:

 
  • Like
Reactions: Ivo