News Gravaa presenta delle ruote con cui cambiare la pressione delle gomme mentre si pedala

edosossi

Biker tremendus
4/3/08
1,245
458
0
Marina di Carrara
Visit site
Bike
Olympia Pro Tech
Io credo che avrebbe un senso durante gare o percorsi con molta varietà di terreno e condizioni.
Io faccio XC e mi è mai capitato di dover modificare la pressione delle gomme ma, da quando mi sono trasferito in Versilia dove si passa da pianura a montagna, un paio di volte mi è capitato dover sgonfiare gli pneumatici per tratti con notevole pendenza e fondo fangoso o con presenza di pietre.
Alla fine muore nessuno per sgonfiare/gonfiare a mano quelle X volte però è un'interessante soluzione. Che poi ci sarebbe anche la diatriba tra utilizzare una pompa manuale o CO2 durante giro od allenamento volendo essere pignoli: ti cambia veramente impiegarci 10 secondi od armarsi di tanta pazienza?
 

Frankie_r

Biker superis
9/10/11
337
46
0
Marche
Visit site
io ho provato varie pressioni a seconda delle gomme... alla fine su sterrato non ho mai trovato nessun vantaggio a tenere pressioni alte... anzi...

quindi mi sono messo l'anima in pace e a seconda della bici che uso, so che pressione devo tenere. la controllo prima di partire e via e non ho più il patema di sgonfiare troppo.
Il lattice in questo modo dura un'eternità perchè non fai andare via la condensa che si forma all'interno della ruota...

la mania dello sgonfiare in cima alla salita ha poco senso... giusto se si fanno 2000 di D+ partendo tipo da 0 e arrivando a quota 2000, allora si, visto che le gomme ti diventano di marmo, ma per il resto grossi benefici non ce ne sono
Non so che bici hai tu, sulla mia enduro pedalare gomme gonfiate a 3 o gomme a 1,6/1,8 (la pressione che mediamente tengo in discesa) la differenza si sente, parecchio. Parlo di salite asfaltate.
 
  • Like
Reactions: lorenzom89

Riodda

Biker ultra
11/9/18
609
450
0
50
Brescia
Visit site
Bike
Cannondale Flash team 2013
Non modifico spesso la pressione delle gomme che controllo solo prima di uscire, ma l'idea non è male. Non cspisco però come fare a meno della pompetta, se la gomma scende a zero, non posso pedalare per rigonfiare perché la triterei.
Credo che l'obbiettivo sia la regolazione magari da terreno compatto e scorrevole dove vuoi andare su a terreno morbido dove vuoi stare piu' basso, non credo che sia concepito per partire da zero, in caso anziche' pedalre ribalti la biga e giri a mano la ruota finche' non si gonfia...
 
Last edited:

shrubber83

Biker assatanatus
3/31/17
3,310
2,227
0
41
Sesto Fiorentino
Visit site
Bike
Spectral 29
Non so che bici hai tu, sulla mia enduro pedalare gomme gonfiate a 3 o gomme a 1,6/1,8 (la pressione che mediamente tengo in discesa) la differenza si sente, parecchio. Parlo di salite asfaltate.

Molto raramente faccio salite asfaltate lunghe. Quindi tenere a 3 è controproducente, perché appena torni su sterrato rimbalzi dappertutto e non scorri....

Poi vorrei vedere con un misuratore di potenza la differenza tra gomme tenute a 3 e a 1,8 su asfalto... Secondo me si parla di pochissimo Watt
 
  • Like
Reactions: gian72to

Riodda

Biker ultra
11/9/18
609
450
0
50
Brescia
Visit site
Bike
Cannondale Flash team 2013
Bella l'idea, ma credo che abbia senso quando devi lottare contro il cronometro e allora l'aggravio di peso è giustificato da un risparmio di tempo e un gudagano di performnace.
Se non avra' sbocco nelle gare (Marathon credo sia l'ambito piu' probabile) rimarra' nel mercato dei gadgettomani (in cui mi riconosco :azz-se-m::))):).
 

lorenzom89

Biker dantescus
10/23/10
4,784
6,496
0
emilia romagna
Visit site
Bike
mtb
Molto raramente faccio salite asfaltate lunghe. Quindi tenere a 3 è controproducente, perché appena torni su sterrato rimbalzi dappertutto e non scorri....

Poi vorrei vedere con un misuratore di potenza la differenza tra gomme tenute a 3 e a 1,8 su asfalto... Secondo me si parla di pochissimo Watt
Guarda la differenza alla fine sarà poca.
Come lo era poca dai primi telai in carbonio rispetto agli alluminio..
come da dei buoni freni v brake ai primi freni a disco..
Come i primi reggi telescopici senza comando al manubrio..
Come dai cambi 2x11 ai moderni 1x12
Ecc..

Però ora sono cose che usiamo praticamente tutti chissà perché.. fin ora nella bici "quasi" tutto quel che ha migliorato la prestazione (anche di poco) e la comodità e la sicurezza (sopratutto) alla fine è stato adottato.

In questo caso vedo sopratutto vantaggi in comodità (non doversi fermare a gonfiare/sgonfiare) e sicurezza (fare tratti tecnici sempre con la pressione giusta)..
Poi se dovessi dire in quale ambito lo vedrei maggiormente forse nell all mountain enduro.. e anche nell ambito ebike.. dove si predilige la funzionalità rispetto al peso..

In ambito xc e marathon forse ha più senso puntare tutto su semplicità e leggerezza con una ruota leggera di alta gamma
 

lorenzom89

Biker dantescus
10/23/10
4,784
6,496
0
emilia romagna
Visit site
Bike
mtb
Poi per tutti quelli che dicono "non ha senso perché in 30 secondi gonfi o sgonfi con la pompetta.." beh parliamone!

Per me far la pressione prima di una discesa vuol dire fermarmi.. toglier lo zaino.. tirare fuori il manometro digitale.. svitare la valvola.. inserire manometro.. aspettare che suoni.. questo ovviamente x ruota davanti e dietro.. e poi togliere tutto avvitare la valvola.. rimettere tutto nello zaino e ripartire..
Almeno 2/3minuti ci vogliono tutti se non di più..
E poi per il resto del giro le restanti salite le faccio con le gomme semi sgonfie ma se per ogni salita dovessi gonfiare e poi prima della discesa sgonfiare a fine giro avrei perso anche mezz ora o più
 

faris

Biker novus
9/9/13
15
18
0
Visit site
Avete pensato al piano B?
Io lo sto usando da qualche settimana e lo trovo una mega figata!!!
 

Attachments

  • 11d40395-02fa-49ef-ab64-943d78544e5a.jpg
    11d40395-02fa-49ef-ab64-943d78544e5a.jpg
    46.1 KB · Views: 61

Rickrd

Biker serius
4/3/12
277
180
0
Mantignana
Visit site
L'idea di poter variare la pressione "on the fly" in sé non è malvagia, ma ritengo l'uso della pompa implementata nel mozzo una inutile e costosa complicazione. Mi rendo conto che non sarebbe semplicissimo, ma trovo molto più razionale l'eventuale inserimento in zona mozzo di una cartuccia di CO2 con cui poi variare la pressione del pneumatico.
 
  • Like
Reactions: lorenzom89

stefano86

Biker superis
7/13/08
342
234
0
38
Pinerolo TO
Visit site
Bike
banshee darkside - rocky altitude
Per come la vedo io è solo un modo per avere più problemi e spendere più soldi. Mi porto dietro una pompetta e sono ok, e poi sinceramente non cambio mai la pressione mentre sono in giro, se so di fare scorrevole gonfio di più, se farò più scassato meno ma mi regolo già a casa
 

faris

Biker novus
9/9/13
15
18
0
Visit site
Per dare un ordine di grandezza i 28 mm della bitumara li porta su a 75 psi (che poi sono 5,25 atm) in 1'45", ma per me così sono anche troppo duri.
Invece il 2.4" li porta a 22 psi (e cioè 1,51 atm) in 1'35" e anche in questo caso per me troppo gonfio, ma volevo un riferimento per eccesso.
Chiaramente parlo di tempi partendo da pressione totalmente a zero! Per piccoli ritocchi a salire bastano pochi secondi, col vantaggio che si legge sempre la pressione istantanea.
La cosa migliore è che il valore finale è esattamente corrispondente a quello misurato con airmax schwalbe e Il grosso vantaggio è che non bisogna gonfiare di più e poi dopo aggiustare, ma si ferma esattamente al valore impostato.
Ha una batteria immensa.
Secondo me in uscite di gruppo potrebbe essere valido come attrezzo comune, considerando che pesa come tre pompette o come una pompetta più un paio di cartucce di Co2 con raccordo.
Da notare che mi sono portato a regime corretto tutti i sistemi sotto pressione della casa: nell'ordine 2 mtb, gravel, bitumara, 2 auto con relativa ruota di scorta, moto, vaso espansione impianto riscaldamento e dulcis in fundo carriola!:-)
Doveva essere una prova senza grandi speranze di riuscita e invece me lo terrò ben saldo e niente reso a zio Jeff!!

Buone pedalate
 

Attachments

  • e82a5aeb-6f27-4320-b226-80be47a9be0c.jpg
    e82a5aeb-6f27-4320-b226-80be47a9be0c.jpg
    42.5 KB · Views: 27
  • 2387a5ac-748e-4fe9-8b85-1e72f97a5240.jpg
    2387a5ac-748e-4fe9-8b85-1e72f97a5240.jpg
    46.9 KB · Views: 27

giordanov

Modificator
11/27/15
1,471
405
0
Arcore
Visit site
Bike
Fantic integra 160 carbon
Ho avuto un'idea simile uscendo con amici in gravel che dovevano sgonfiare o gonfiare a secondo del terreno.
L'idea era una pompetta nel mozzo azionata con una camme da avvicinare all'ocorrenza (comando a filo dal manubrio).
Un tubicino lungo un raggio che collega la pompetta con la valvola senza spillo.
La camme opportunamente ingegnata sgonfia o gonfia se avvicinata al pompante o sgonfia se avvicinata di più.
A camme lontana la pompa non è azionata e non c'è attrito che rallenti.
Il peso sarebbe minimo dipende dai materiali usati potrebbe essere anche di plastica.
Circa un anno fa avevo disegnato tutto il marchingegno e l'ho dato ad una scuola IPSIA qui vicino ma non hanno fatto niente.
Io sono in pensione e non avevo voglia e tempo per fare qualche cosa a riguardo, Mi aspettavo che prima o dopo a qualcuno sarebbe venuta l'idea.
 

lumerennù

Biker forumensus
4/14/05
2,123
393
0
57
San Severino Marche (MC)
Visit site
Bike
Norco Range - Mondraker Crafty RR
Se tanti accrocchi a mio giudizio inutili hanno un mercato, perchè evidentemente soddisfano esigenze di qualcuno, ad esempio i multi tool e simili messi negli orifizi più strani, probabilmente anche questo avrà una sua nicchia.
Basta che funzioni.
 

mcpelo68

BIKER SKLEROTIK
1/6/05
12,828
4,965
0
55
Cherries City
Visit site
Bike
na Fury inferis , na Aspis damnatio , HellBoy
In realtà il look Apple c'è!:balla-co:
Però anche tutta la qualità Xiaomi!!:}}}:
appunto...avevo guardato di fretta la foto senza dargli troppa attenzione hai particolari e...sul momento non capivo che cosa potesse "centrare" un coso tipo iPod con il gonfiare le gomme.... :smile: :smile:
 

faris

Biker novus
9/9/13
15
18
0
Visit site
appunto...avevo guardato di fretta la foto senza dargli troppa attenzione hai particolari e...sul momento non capivo che cosa potesse "centrare" un coso tipo iPod con il gonfiare le gomme.... :smile: :smile:
Non ho capito se sia possibile indicare link pubblici... in caso negativo chiedo scusa e so che il moderatore risolverà il mio errore...
Ma nel caso potesse incuriosire qualcuno:
https://www.amazon.it/gp/product/B07XZCLGVQ/?tag=mmc08-21

Buone pedalate
 

edosossi

Biker tremendus
4/3/08
1,245
458
0
Marina di Carrara
Visit site
Bike
Olympia Pro Tech
Avete pensato al piano B?
Io lo sto usando da qualche settimana e lo trovo una mega figata!!!
Io l'avevo preso per controllare mensilmente la pressione pneumatici della mia Giulietta ma non avevo pensato minimamente di portarmelo dietro al posto della pompetta in caso di foratura
 

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo