Grasso per cuscinetti

joordan

Moderatur
Staff member
Moderatur
5/17/12
10,612
434
0
vago per il nord ovest e svizzera
Bike
yeti su ruote e ibis sul chiodo
non sono d'accordo sul non aprirli per ingrassarli e il motivo è semplice: mi è capitato più di una volta di aver lasciato la bici ferma, anche per una sola settimana, e trovare o il movimento centrale o le ruote bloccate a causa del'ossidazione dei cuscinetti per scarsa manutenzione con la conseguenza di non poter uscire per evitare ulteriori danni. Il grasso al teflon che mettono dentro è un velo e col tempo tende ad asciugarsi o ad essere dilavato..... Per aprirli basta un po di attenzione utilizzando una lama sottile e non tagliente e facendo una leggera leva sul bordo interno. Meglio oliare la lama per farla scorrere meglio. Io ho usato un cutter a cui ho molato e arrotondato la lama. Uso grasso al litio per una maggiore durata visto il basso numero di giri a cui sono sottoposti i cuscinetti della bici e da allora non ho più problemi..... allego foto di come fare

fare si fa tutto...che poi sia opportuno farlo e' altro discorso.

ci sono cuscinetti che sono costruiti per essere aperti e fatta una manutenzione costante, che e' esattamente come quella che hai postato. Ad esempio tutti i movimenti centrali SRAM (tranne i PF GXP) sono fatti così.
ci sono poi cuscinetti che invece sono stagni, e non ci vuole manutenzione (come shimano o gli enduro) quando si usurano o grippano, si cambiano. certo che si possono aprire, ma non sono costruiti per tale procedura e quindi quando rimuovi la copertura inevitabilmente poi la renderai non più stagna e dovrai star dietro a farci manutenzione spesso e volentieri.

per il costo di tali cuscinetti e' un'operazione a mio avviso del tutto inutile. si cambiano

cusicnetti bloccati dopo una settimana di inutilizzo sono cuscinetti da buttare...o perché' di bassa qualità' o perché' non hanno più tenuta (probabilmente perché li hai aperti e chiusi troppe volte).
 

 

Boro

Biker delirius tremens
8/25/04
11,507
4
6,224
0
Reggio Emilia
L'ingrassamente andrebbe fatto preventivamente, quando sono nuovi.
Il grasso che si trova in un cuscinetto sigillato infatti e' una quantita' ben precisa che assicura la scorrevolezza ottimale ma non la protezione dagli agenti esterni, quella e' affidata alla guarnizione.
Specie nei leveraggi del carro, dove la rotazione e' lenta e minima un bel po' di grasso in piu' allungherebbe di molto la durata a patto di rimettere la guarnizione alla perfezione cosa non scontata, per cui l'effetto potrebbe essere pure peggiore.

Insomma anche io li cambio quando e' ora ed amen.
 

macbond

Biker ultra
10/3/08
623
89
0
Bergamo
Bike
Le run
cusicnetti bloccati dopo una settimana di inutilizzo sono cuscinetti da buttare...o perché' di bassa qualità' o perché' non hanno più tenuta (probabilmente perché li hai aperti e chiusi troppe volte).
Non è necessariamente così: I cuscinetti erano SKF nel mozza delle mavic Slr. Il problema è che anche nuovi sono ingrassati con poco grasso al teflon e basta un pò di acqua per dilavarlo e far si che si ossidi..... La schermatura dei cuscinetti non li rendono impermeabili ma resistono a un contatto temporaneo d'acqua. Se passi con il mozzo in un ruscello o usi l'idropulitrice l'acqua entra.
 

macbond

Biker ultra
10/3/08
623
89
0
Bergamo
Bike
Le run
L'ingrassamente andrebbe fatto preventivamente, quando sono nuovi.
Il grasso che si trova in un cuscinetto sigillato infatti e' una quantita' ben precisa che assicura la scorrevolezza ottimale ma non la protezione dagli agenti esterni, quella e' affidata alla guarnizione.
Specie nei leveraggi del carro, dove la rotazione e' lenta e minima un bel po' di grasso in piu' allungherebbe di molto la durata a patto di rimettere la guarnizione alla perfezione cosa non scontata, per cui l'effetto potrebbe essere pure peggiore.

Insomma anche io li cambio quando e' ora ed amen.
Hai perfettamente ragione. Per questo anch'io li ingrasso da nuovi per evitare l'ossidazione. La schermatura, quella in gomma con anima metallica e non tutta metallica che non è rimovibile, entra da sola in sede e basta controllare il livellamento e lo scorrimento per assicurarsi una giusta posizione.
 

joordan

Moderatur
Staff member
Moderatur
5/17/12
10,612
434
0
vago per il nord ovest e svizzera
Bike
yeti su ruote e ibis sul chiodo
Non è necessariamente così: I cuscinetti erano SKF nel mozza delle mavic Slr. Il problema è che anche nuovi sono ingrassati con poco grasso al teflon e basta un pò di acqua per dilavarlo e far si che si ossidi..... La schermatura dei cuscinetti non li rendono impermeabili ma resistono a un contatto temporaneo d'acqua. Se passi con il mozzo in un ruscello o usi l'idropulitrice l'acqua entra.

se il mozzo e' montato correttamente e/o costurito altrettanto correttamente, il problema che esponi non esiste.
i cuscinetti hanno il loro grasso interno e sono sigillati e questo basta a mantenere il loro movimento fluido ed evitare la corrosione dell'acciaio. e' ovvio poi che la protezione dagli agenti esterni come acqua e polvere la si fa al di fuori del cuscinetto, e cioe' ingrassando (e abbondantemente con grasso al litio) i parapolvere e ogni altro anello di tenuta (che nulla c'entra con il cuscinetto in se). questi impediscono l'entrata di acqua e altri agenti contaminanti, insieme al sigillo del cuscinetto.

se poi uno usa l'idropulitrice sul mozzo, beh si merita di avere i cuscinetti bloccati............
 

Merida2014

Biker serius
9/28/13
185
0
0
32
Scafati
dtb2015.wix.com
raga è normale che il colore del grasso shimano verde-giallastro? quindi è al litio?
non doveva essere bianco?

comunque ho cambiato asse e pallini a sfere nel mozzo e il grasso originale era tipo colla al tappo "appiccicoso"
sarà stto sicuramente quello bianco?
 

DmD

Biker tremendus
3/1/14
1,042
2
0
sicily
c'e' l'ho anch'io quello shimano radioattivo.....ma che tipo di grasso e'?

O.T
ma secondo voi e' una buona idea mettere un velo di grasso al litio sui perni passanti? (dove un po' si segnano)
Controindicazioni non vedo...pero', non si sa mai.
 

abarbi

Biker assatanatus
1/29/08
3,120
704
0
Lodi
Bike
Front
Se posso, in generale consiglio di fare l'investimento e prendere in "dura ace special grease", costa, ma la qualità è superiore rispetto al "normale" grasso shimano.
 

-GURU-

PZZ garage
8/21/07
1,102
18
0
Lavis (TN)
pzzgarage.blogspot.it
Bike
Only 26er
Ottima spiegazione di macbond con foro a corredo :prost:

Solo 2 cose non mi trovano d'accordo.
1) Quando si fa leva con la punta del cutter io non la infilerei dalla parte tra l'anello dal diametro inferiore e il parapolvere (rosso in foto per capirci), ma bensì tra l'anello dal diametro maggiore e il parapolvere .
E il motivo è presto detto: tra il parapolvere e l'anello dal diametro inferiore esiste una sottilissima guarnizione a labbro (mentre l'anello dal diametro maggiore e il parapolvere sono solidali e non si muovono).
Ora armeggiare col cutter su questa guarnizione a labbro potrebbe rovinarla.
Diversamente lavorando nell'altro punto è più difficile commettere danni.

Una cosa va detta! Per quest'operazione ci vuol un po' d'allenamento... :spetteguless:

2) Il grasso io consiglierei solo quello al teflon. Scorre molto meglio e impacca meno il tutto.
 

macbond

Biker ultra
10/3/08
623
89
0
Bergamo
Bike
Le run
Ottima spiegazione di macbond con foro a corredo :prost:

Solo 2 cose non mi trovano d'accordo.
1) Quando si fa leva con la punta del cutter io non la infilerei dalla parte tra l'anello dal diametro inferiore e il parapolvere (rosso in foto per capirci), ma bensì tra l'anello dal diametro maggiore e il parapolvere .
E il motivo è presto detto: tra il parapolvere e l'anello dal diametro inferiore esiste una sottilissima guarnizione a labbro (mentre l'anello dal diametro maggiore e il parapolvere sono solidali e non si muovono).
Ora armeggiare col cutter su questa guarnizione a labbro potrebbe rovinarla.
Diversamente lavorando nell'altro punto è più difficile commettere danni.

Una cosa va detta! Per quest'operazione ci vuol un po' d'allenamento... :spetteguless:

2) Il grasso io consiglierei solo quello al teflon. Scorre molto meglio e impacca meno il tutto.
Ho utilizzato questo sistema perchè è vero che dalla parte inferiore dell'anello ha il labbro di tenuta ma è anche la parte più morbida e facile dove infilare il cutter o quel che si voglia... il lato esterno è inserito a pressione ed è più difficile da estrarre. cmq l'importante è non danneggiare l'anello e se ci sei riuscito è ugualeo-o