GPS cartografico mtb

Gaspyd

Biker serius
21/12/18
108
27
0
49
Puglia
Bike
Rockrider XC 50
lo so argomento trito e ritrito ...
Pratico MTB da un paio di anni con uscite di circa 2-3 ore ... e non ho esigenze particolari richieste dal ciclocomputer (allenamenti o robe varie)
A me servirebbe un apparecchio in cui caricare i percorsi che si trovano in rete e seguirli con facilità
Questo mi permetterebbe di scoprire percorsi sempre nuovi fatti da altri utenti e mi invoglia ad uscire invece di fare sempre le stesse strade o fare strade sbagliate o pericolose.
Budget previsto circa 200/250€
Ho visto che sul forum sono molo quotati i vari Garmin
della marca avevo adocchiato
più o meno come streetprice dovremmo esserci .. fatico a capirne le differenze anche perché non ne ho mai usati.
Ma quale potrebbe essere il più adatto alle mie esigenze?
Su un forum analogo ma inglese ho letto bene del Wahoo ELEMNT GPS
Potrebbe fare x me?
@scratera mi sembra di aver letto che è l'esperto di garmin e che reputa la serie edge terrbile .... cosa mi consiglieresti?

P.S.
Grazie a questo forum ho scelto la mia prima MTB .. i miei primi pedali a sgancio rapido .. il casco ... ora tocca al GPS.
Grazie per la disponibilità che mostrate nell'aiutare gli inesperti come me :i-want-t:

P.S.
esiste in rete un sito dove reperire percorsi da caricare sul GPS e poi seguire in bici? Magari classificato per difficoltà o simile?
 

 

Gaspyd

Biker serius
21/12/18
108
27
0
49
Puglia
Bike
Rockrider XC 50
dell'oregon mi piaceva l'idea di uno schermo bello ampio ma se mi dite Etrex vado di Etrex :-) (anzi forse sul manubrio mtb è pure meno invadente)
 

carlez

Biker novus
5/4/16
19
8
0
Ti parlo da possessore di Oregon 700 e Edge 830. L'oregon lo uso per il trekking e l'edge per la bici.

Il mio consiglio è quello di usare lo strumento giusto per l'attività giusta. Quindi se vuoi usarlo in bici vai di edge e non te ne pentirai.

l'Oregon 700 ha il vantaggio di essere touch e lo schermo è abbastanza grande da permettere una buona consultazione della carta. Lo svantaggio è che il supporto da manubrio fa veramente pena e alla prima buca il dispositovo ti vola via. La batteria dura molto ma solo se spegni lo schermo. Con lo schermo sempre acceso la batteria dura poco. Poi ha il vantaggio/svantaggio delle batterie AA. Vantaggio se fai viaggi, perchè se sei in giro e non puoi ricaricare cambiando le batterie sei di nuovo operativo. Svantaggio se pensi di usarlo tutti i giorni, perchè dovresti continuamente aprirlo, staccare le batterie (se prendi le ricaricabili) e metterle a caricare. L'etrex non lo considero, meglio l'Oregon.

L'edge530 non è touch e muoversi con con i pulsanti per consultare la carta ti fà venire voglia di lanciarlo via. Lo schermo è troppo piccolo per visualizzare bene la carta. La batteria è infinita e si carica con un cavetto usb. Il supporto da manubrio è ottimo e non si sgancia mai. L'edge830 è uguale all'edge530 ma è touch e questo lo aiuta ma lo schermo rimane comunque piccolo. Meglio puntare al 1030 che ha lo schermo più grande.
 

scratera

Biker nirvanensus
30/6/07
25.048
1.684
0
rovereto TN
Bike
...solo full...rigide...
Ti parlo da possessore di Oregon 700 e Edge 830. L'oregon lo uso per il trekking e l'edge per la bici.

Il mio consiglio è quello di usare lo strumento giusto per l'attività giusta. Quindi se vuoi usarlo in bici vai di edge e non te ne pentirai.

l'Oregon 700 ha il vantaggio di essere touch e lo schermo è abbastanza grande da permettere una buona consultazione della carta. Lo svantaggio è che il supporto da manubrio fa veramente pena e alla prima buca il dispositovo ti vola via. La batteria dura molto ma solo se spegni lo schermo. Con lo schermo sempre acceso la batteria dura poco. Poi ha il vantaggio/svantaggio delle batterie AA. Vantaggio se fai viaggi, perchè se sei in giro e non puoi ricaricare cambiando le batterie sei di nuovo operativo. Svantaggio se pensi di usarlo tutti i giorni, perchè dovresti continuamente aprirlo, staccare le batterie (se prendi le ricaricabili) e metterle a caricare. L'etrex non lo considero, meglio l'Oregon.

L'edge530 non è touch e muoversi con con i pulsanti per consultare la carta ti fà venire voglia di lanciarlo via. Lo schermo è troppo piccolo per visualizzare bene la carta. La batteria è infinita e si carica con un cavetto usb. Il supporto da manubrio è ottimo e non si sgancia mai. L'edge830 è uguale all'edge530 ma è touch e questo lo aiuta ma lo schermo rimane comunque piccolo. Meglio puntare al 1030 che ha lo schermo più grande.
...hai detto bene edge per chi fa bdc..per chi fa mtb senza veleità di allenamento allora no...e poi spiegami quello del vola via...perchè in più di 20 anni non ho mai avuto questo problema e sicuramente sulle mie mtb prende molti ma molti più scossoni che sulla tua...visto che vado di ful rigide..durate alimentazione con schermo sempre acceso e luminosità a 0 che sono leggibilissimi faccio più di 15/16 ore...
 
  • Mi piace
Reactions: franchi

AlfreDoss

Biker immensus
2/9/08
8.934
1.744
0
Sotto il Canto (BG)
Bike
Specy Turbo Levo
A me in caso di cadute è successo che si siano strappate le fascette dal manubrio ma la staffa non si è mossa di 1 mm dall'Etrex.
Basta un laccetto al manubrio e non corri il rischio di perderlo.
 
  • Mi piace
Reactions: gargasecca

pism

Biker ultra
18/11/04
675
19
0
60
bussero
Bike
Ma ora sono Specializzato
Posso attirarmi le ire funeste dei ragazzi e del super guru Scratera, al quale ho rotto i baults millemila volte?
Secondo me, dipende molto dal tuo livello di familiarità con la tecnologia, ti parlo da troglodita. Ho combattuto anni, prima con un Oregon300 e poi con un 700. Casino bestiale, non a importare le tracce, col Base Camp è uno scherzo, anche per uno come me. Il problema, è il settaggio dello strumento, e quando ci sei riuscito, e seguire le tracce.
Avendo anch'io esigenze basiche, e competenza tecnologica inferiore, ho risolto con Komoot e il Samsung S10 aziendale. Ho speso 30 euri per le mappe "mondiali", e mi guida che è una bellezza. Provato più volte in zone sconosciute, e funziona a meraviglia. Adesso, prima che Scratera legga, chiedo asilo politico in Azerbaigian ;-).
ciao
maurizio
 

carlez

Biker novus
5/4/16
19
8
0
...hai detto bene edge per chi fa bdc..per chi fa mtb senza veleità di allenamento allora no...e poi spiegami quello del vola via...perchè in più di 20 anni non ho mai avuto questo problema e sicuramente sulle mie mtb prende molti ma molti più scossoni che sulla tua...visto che vado di ful rigide..durate alimentazione con schermo sempre acceso e luminosità a 0 che sono leggibilissimi faccio più di 15/16 ore...
L'edge è fatto apposta per la bici. Oregon ed eTrex per il trekking. Sono due mondi opposti.
Prima di comprare l'edge avevo solo l'oregon e l'ho utilizzato molto in bicicletta, con gravel ed mtb.
Ci ho fatto gare xc e marathon e con la mtb anche diversi viaggi bikepacking con la gravel.
In due anni ho cambiato 4 supporti da manubrio. Reggono bene i primi mesi poi piano piano le maglie si allentano e non reggono più la scalanatura dell'oregon.
Sto parlando di questo supporto di cui metto l'immagine qui sotto.
31VwP-UwaaL._AC_.jpg

Mi sono ritrovato durante l'ultimo viaggio ad attaccarlo con il nastro isolante.
Così ho deciso di prendere l'edge. Per adesso dopo un anno, gare in mtb e altri viaggi, non mi si è mai staccato nemmeno una volta.

Lato autonomia invece con l'oregon si raggiungono quelle ore solamente con lo schermo spento e con batterie nuove di pacca.
Le ricaricabili dopo una decina di cicli perdono almeno la metà della durata. Poi come ho detto le batterie AA possono essere considerate come vantaggio e svantaggio. Se si fà un viaggio nel deserto dove non si ha la possibilità di ricaricare allora fanno comodo. Ma se si usa il dispositivo tutti i giorni, dover aprire la cover, smontare, caricare, rimontare ogni 3/4 giorni è un delirio. La batteria dell'edge è davvero infinita in confronto e basta un cavetto usb per ricaricare. Inoltre non si consumano batterie che devono essere smaltite correttamente.
 

scratera

Biker nirvanensus
30/6/07
25.048
1.684
0
rovereto TN
Bike
...solo full...rigide...
..edge è fatto apposta per la bdc...e nato per questo e per chi imposta allenamenti..
..appunto su quel supporto ci fisso etrex35...map 62s....etrex30...etc e non ho mai perso nulla...e ti parlo di didpositivi che ho da più di 15 anni certi e che uso ancora tranquillamente nel pieno delle loro capacità e autonomia..
..ricaricabili io le ho da oltre un anno le ultime e ci faccio tranquillamente 12/14 ore con schermo sempre acceso...io non so che cacchio hai comprato tu ma io le prendo al supermercato...di contro edge con le ricaricabili dopo un 2/3 anni te la scordi l'autonomia sopratutto se non sai come fare per quando lo metti nel cassetto per lunghi periodi...poi agnuno ha le proprie preferenze ma per principio odio tutti i dispositivi con batterie che non si possono cambiare se non smontandoli...
 
Ultima modifica:

AlfreDoss

Biker immensus
2/9/08
8.934
1.744
0
Sotto il Canto (BG)
Bike
Specy Turbo Levo
L'edge è fatto apposta per la bici. Oregon ed eTrex per il trekking. Sono due mondi opposti.
Prima di comprare l'edge avevo solo l'oregon e l'ho utilizzato molto in bicicletta, con gravel ed mtb.
Ci ho fatto gare xc e marathon e con la mtb anche diversi viaggi bikepacking con la gravel.
In due anni ho cambiato 4 supporti da manubrio. Reggono bene i primi mesi poi piano piano le maglie si allentano e non reggono più la scalanatura dell'oregon.
Sto parlando di questo supporto di cui metto l'immagine qui sotto.
Vedi l'allegato 397645

Mi sono ritrovato durante l'ultimo viaggio ad attaccarlo con il nastro isolante.
Così ho deciso di prendere l'edge. Per adesso dopo un anno, gare in mtb e altri viaggi, non mi si è mai staccato nemmeno una volta.

Lato autonomia invece con l'oregon si raggiungono quelle ore solamente con lo schermo spento e con batterie nuove di pacca.
Le ricaricabili dopo una decina di cicli perdono almeno la metà della durata. Poi come ho detto le batterie AA possono essere considerate come vantaggio e svantaggio. Se si fà un viaggio nel deserto dove non si ha la possibilità di ricaricare allora fanno comodo. Ma se si usa il dispositivo tutti i giorni, dover aprire la cover, smontare, caricare, rimontare ogni 3/4 giorni è un delirio. La batteria dell'edge è davvero infinita in confronto e basta un cavetto usb per ricaricare. Inoltre non si consumano batterie che devono essere smaltite correttamente.
Ripeto, ce l'ho da oltre 4 anni e mai sganciato.
Gli Edge saranno ottimi, ma in caso di uscite in fuoristrada la mancanza della bussola elettronica e di conseguenza il corretto orientamento da fermi della mappa possono essere non dico un problema ma un grosso fastidio sì.
 

gargasecca

Biker meravigliosus
17/8/05
16.027
1
3.397
0
44
--Roma--
Bike
Orbea Rallon M-Team 2020 - Cinelli The Machine 1992
Posso attirarmi le ire funeste dei ragazzi e del super guru Scratera, al quale ho rotto i baults millemila volte?
Secondo me, dipende molto dal tuo livello di familiarità con la tecnologia, ti parlo da troglodita. Ho combattuto anni, prima con un Oregon300 e poi con un 700. Casino bestiale, non a importare le tracce, col Base Camp è uno scherzo, anche per uno come me. Il problema, è il settaggio dello strumento, e quando ci sei riuscito, e seguire le tracce.
Avendo anch'io esigenze basiche, e competenza tecnologica inferiore, ho risolto con Komoot e il Samsung S10 aziendale. Ho speso 30 euri per le mappe "mondiali", e mi guida che è una bellezza. Provato più volte in zone sconosciute, e funziona a meraviglia. Adesso, prima che Scratera legga, chiedo asilo politico in Azerbaigian ;-).
ciao
maurizio

Anche io ho risolto così...venduto l'Etrex 35 touch perdendoci un biglietto verde tra accessori e gingilli...e giro felice, ma non ditelo ai puristi del GPS... :roll:
 

g.f.

Biker tremendus
28/1/18
1.234
211
0
Pinerolo
Bike
Yt Jeffsy Al 2018 29"
Anche io per esigenze simili (seguire tracce per giri di durata dalle 3 alle 6 ore circa) sto cercando un buon navigatore a buon prezzo.
Mi sto orientando verso un ruggerd phone ed app dedicata; prova a cercare la discussione sua sul forum
 

gargasecca

Biker meravigliosus
17/8/05
16.027
1
3.397
0
44
--Roma--
Bike
Orbea Rallon M-Team 2020 - Cinelli The Machine 1992
A me in caso di cadute è successo che si siano strappate le fascette dal manubrio ma la staffa non si è mossa di 1 mm dall'Etrex.
Basta un laccetto al manubrio e non corri il rischio di perderlo.
È stato l'unico modo per non perderlo in una caduta...in un'altra mi si staccò il supporto e un compagno non so come lo riusci a vedere in mezzo al bosco.
 
  • Mi piace
Reactions: AlfreDoss

carlez

Biker novus
5/4/16
19
8
0
..edge è fatto apposta per la bdc...e nato per questo e per chi imposta allenamenti..
..appunto su quel supporto ci fisso etrex35...map 62s....etrex30...etc e non ho mai perso nula...
..ricaricabili io le ho da oltre un anno le ultime e ci faccio tranquillamente 12/14 ore con schermo sempre acceso...io non so che cacchio hai comprato tu ma io le prendo al supermercato...di contro edge con le ricaricabili dopo un 2/3 anni te la scordi l'autonomia sopratutto se non sai come fare per quando lo metti nel cassetto per lunghi periodi...poi agnuno ha le proprie preferenze ma per principio odio tutti i dispositivi con batterie che non si possono cambiare se non smontandoli...
Ma infatti ho detto che può essere un vantaggio e svantaggio a seconda di chi lo usa.
Se tu lo usi una volta all'anno allora è chiaro che vada bene le batterie AA.
Ed è chiaro che tu lo usi una volta all'anno per avere quell'autonomia.
Come è chiaro che non hai mai usato un edge perchè la questione allenamenti è solo una minima parte di tutte le funzioni che la serie edge ha in più rispetto alle altre.
Addirittura il 530 è specifico proprio per la mtb e ti permette di misurare parametri specifici come grit e flow.
Qui sei tu che stai consigliando un prodotto che con la bici non c'entra assolutamente niente.

Se si cerca un ciclocomputer per la PURA consultazione della mappa, senza contare tutte le informazioni che può dare in più durante il viaggio, allora è meglio non prendere un dispositivo di questo tipo ma usare uno smartphone. Schermo più grande, touch migliore, carte migliori. Non c'è storia. Come dice giustamente @pism
 

scratera

Biker nirvanensus
30/6/07
25.048
1.684
0
rovereto TN
Bike
...solo full...rigide...
..hai ragione lo uso una volta all'anno...tutti gli altri 200000m di dislivello annui che faccio in mtb vado senza... :prost: ...
 

scratera

Biker nirvanensus
30/6/07
25.048
1.684
0
rovereto TN
Bike
...solo full...rigide...
...per quanto riguarda poi le mappe queste sono solo alcuni esempi di mappe presenti sui miei....
 

Allegati

  • 599.jpg
    599.jpg
    28,9 KB · Visite: 17
  • 6389.jpg
    6389.jpg
    26,8 KB · Visite: 18
  • 135.jpg
    135.jpg
    30,8 KB · Visite: 16
  • 177.jpg
    177.jpg
    22,6 KB · Visite: 16
  • 748.jpg
    748.jpg
    22,4 KB · Visite: 16
  • Mi piace
Reactions: cbet