Finalmente nuova Stero HPC Race!!!

crispo

Biker infernalis
8/13/07
1,824
1
0
Perugia
Finalmente è arrivata!!! La mia nuova Stereo HPC Race 2011. Dopo una sosta forzata nel negozio a causa di una forcella montata del 2010, mi sono accordato con il negoziante e l'ho ritirata Sabato mattina. Scalpitante nel volerla provare, senza nemmeno scaricarla dalla macchina, mi sono cambiato e sono andato subito su una zona che conosco vicino casa, dove il tracciato sarebbe stato un ottimo test di prova.
La bici, come detto prima, l'ho presa e scaricata dalla macchina senza il tempo per le regolazioni varie delle sospensioni. L'unica differenza dall'originale sono le gomme tubeless Kenda Nevegal con kit trasformazione cerchi al posto delle Fat Albert di serie. La posizione di guida ovviamente è più raccolta, ma abbassando la forcella diventa più confortevole sui tratti pianeggianti e in salita.
Ho deciso poi di lasciare l'ammo aperto per valutarne bene il comportamento del carro senza il pro-pedal. La mia sensazione, ma non sono di certo tra i più esperti, è stata quella di un carro eccellente, privo di oscillazioni in pedalata. L'unico ondeggiamento appena percettibile è stato quello dovuto alle gomme grosse gonfiate a 2.0. La bici segue linee dritte, impensabili con la mia front, superando gradoni che non ero riuscito mai a passare pedalando, considerato che ieri il terreno era molto scivoloso a causa delle pioggie passate. La ruota è rimasta sempre incollata al suolo dando la sensazione di pedalare su un fondo liscio anche sopra pietraie belle consistenti.
In un paio di passaggi veramente estremi sono sceso, ma sono convinto di essere stato io il limite e non la bici in quanto il fiato non mi ha supportato a dovere.
Poi è arrivato il momento della discesa. Il primo tratto di fondo roccioso non mi sono nemmeno accorto di averlo superato, dato che con la mia front lo facevo sempre con molta attenzione e lentezza. Poi il vero piacere di scendere per gradoni e sentire la bici sempre stabile, senza la brutta sensazione di ribaltamento che avevo con la mia. Solo in un punto sono sceso, ma sempre per un mio limite. Ancora devo abituarmi mentalmente al fatto di poter superare certi ostacoli, che con la front non ho mai potuto affrontare in sella.
Per quanto riguarda la frenata, quando le pasticche si sono cominciate a rodare, ho potuto conoscere la vera potenza dei Formula R1. Forse anche troppo esagerata, o forse perchè non ero abituato così bene. Comunque anche i freni hanno possibilità di regolare l'intensità della frenata, ma sono cose che con il tempo metterò a punto.
Arrivando alle conclusioni finali devo dire che sono rimasto colpito più che positivamente.
Poi come già detto all'inizio, non ho ancora usato il pro pedal e devo dire che non ne ho nemmeno sentito la necessità.
Poi con il tempo potrò dare nuove impressioni sulla bici...
Intanto ecco le foto:



 

Sims

Biker superioris
8/29/06
835
-5
0
Roma
Ottima bici la Stereo, ci ho girato per un anno e mezzo e mi ha regalato grandi soddisfazioni, l'ho cambiata solo per una Fritzz, volevo geometrie più spinte e forcella da 36 per affrontare le discese con maggiore sicurezza.Complimenti per la tua bici!Ottimo acquisto!
Ciao!
 
Stupenda, anch'io 2 anni fa mi stavo prendendo una K18 "terrestre", ma siccome sarebbe arrivata solo a marzo -era novembre- ho preso una AMs 125. Cube ha un rapporto qualità prezzo esagerato quasi se guardiamo a confronto certi brand blasonati.
Una cosa sola...ma perchè non hai tenuto Fat albert?
 

crispo

Biker infernalis
8/13/07
1,824
1
0
Perugia
Ho spuntato il 10% di sconto e in più circa 200 euro di accessori per via del fatto che la forcella è 2010 e non 2011.

Per Paolo: ho cambiato le gomme semplicemente perchè ho convertito i cerchi in tubeless. Comunque le Fat Albert le avevo provate con la Stereo in Trentino e mi sono sembrate troppo massicce e poco scorrevoli.

Per Mariin: ho preso una M. Sono 180 cm e una L forse era troppo. Al momento mi sembra giusta...
 

wally73

Biker imperialis
6/10/08
10,339
591
0
49
Bologna
mspmtb.jimdo.com
Bike
Yeti SB130-Chisel
molto bella linea sobria e pulita. l'unica cosa che non mi entusiasma è l'ammo dietro al tubo sella, un po' esposto a sporco e sassi. però è un mio pallino personale...
 
Mi sa che ha letto in giro le pessime opinioni di molti bikers e quindi le ha cambiate subito.

Sono così disastrose? La mia non è una domanda del tutto disintessata dato che volendo cambiare dai miei nevegal 2.35 davanti almeno volevo mettere un Fat albert 2.4 snake skin.
Ho avuto Fat albert anche sulla precedente bike e non mi sono sembrate ne meglio ne peggio delle attuali nevegal:nunsacci::nunsacci:soprattutto in scorrevolezza
 

crispo

Biker infernalis
8/13/07
1,824
1
0
Perugia
Ti riporto quanto mi è stato detto da una persona che ne ha provate parecchie: secondo lui le Nevegal sono ottime su asciutto, ma meno prestanti sul bagnato. Per le Schwalbe ma ha detto di preferire di gran lunga le Nobby Nic.
Nel mio caso ripeto che le ho sostituite non perchè le Nevegal sono meglio delle Fat Albert, ma perchè ho messo gomme tubeless ed ho scelto quelle che per il momento conoscevo già. In futuro proverò altre soluzioni.
In ogni caso devo dire che venendo da una rigida con delle Gato mi è cambiato il mondo in fatto di aderenza, poi se è merito delle gomme o della full non saprei dire...
 

salukkio

Biker imperialis
2/26/08
10,474
1,264
0
Medolago (BG)
Bike
Transition Patrol
Sono così disastrose? La mia non è una domanda del tutto disintessata dato che volendo cambiare dai miei nevegal 2.35 davanti almeno volevo mettere un Fat albert 2.4 snake skin.
Ho avuto Fat albert anche sulla precedente bike e non mi sono sembrate ne meglio ne peggio delle attuali nevegal:nunsacci::nunsacci:soprattutto in scorrevolezza

Io le ho usate per 2 anni sulla full da 100 senza grossi inconvenienti, con i limiti della bike e del sottoscritto: buona scorrevolezza e altrettanta tenuta ma solo su asciutto; appena trovavano del fango andavano subito in crisi.
Quando ho preso la Rose ho deciso di montarla davanti, visto che ne avevo una da 2.4 in casa : avevo più esperienza , una bike con 160mm di escursione e nei contesti dove l'ho impiegata mi ha parecchio deluso.
Sull'asciutto dritto va bene ma se in curva pieghi un po' , senza avviso ti molla e ti trovi sdraiato a terra.
Sul fango non ne parliamo: saranno i terreni delle Alpi Orobiche , non so ,ma sta gomma non scarica manco a pagarla.
Pur avendo il rinforzo Snake Skin, non mi potevo permettere di scendere di pressione xè la spalla era troppo cedevole.
Dopo 200km scarsi ho provato a latticizzarla: mi son trovato 3 tagli, un paio lunghi un cm, quindi l'ho buttata.
 

Lava

Biker marathonensis
1/30/03
4,186
13
0
Seano (Prato)
Io le ho usate per 2 anni sulla full da 100 senza grossi inconvenienti, con i limiti della bike e del sottoscritto: buona scorrevolezza e altrettanta tenuta ma solo su asciutto; appena trovavano del fango andavano subito in crisi.
Quando ho preso la Rose ho deciso di montarla davanti, visto che ne avevo una da 2.4 in casa : avevo più esperienza , una bike con 160mm di escursione e nei contesti dove l'ho impiegata mi ha parecchio deluso.
Sull'asciutto dritto va bene ma se in curva pieghi un po' , senza avviso ti molla e ti trovi sdraiato a terra.
Sul fango non ne parliamo: saranno i terreni delle Alpi Orobiche , non so ,ma sta gomma non scarica manco a pagarla.
Pur avendo il rinforzo Snake Skin, non mi potevo permettere di scendere di pressione xè la spalla era troppo cedevole.
Dopo 200km scarsi ho provato a latticizzarla: mi son trovato 3 tagli, un paio lunghi un cm, quindi l'ho buttata.

Latticizzare le gomme schwalbe è deleterio... sono gomme con un gran volume d'aria ma sono fini come la carta velina... se li monti con la camera ok, altrimenti servono le versioni specifiche tubless.

Cmq, io non ho mai provato i fat albert, ma conosco chi ci si trova benissimo.

La mescola nuova di quest'anno (trailstar) è più morbida di quella dell'anno scorso e di quella che montano i nobby nic. Sarebbero da provare...

Credo che a primavera metterò un fat alber 2,25 davanti per provare come va... sicuramente non una gomma adatta all'inverno cmq...
 

Rouges

Biker grossissimus
8/21/08
5,810
8
0
60
Valle del Ticino - Galliate (NO)
www.mtbvalleticino.it
Bike
Una piccante "franscese" da enduro, una "cicciona" californiana ed una "smilza" fissa per la città
@crispo: bella scelta. Ed ammetto che il mio è un parere... di parte :celopiùg:

picture.php
 
Chiedevo appunto informazioni perchè io le Fat albert 2.25 all'anteriore le ho trovate minimo all'altezza delle nobby, dico minimo perchè essendo soprattutto nate per un utilizzo all'anteriore -anche se si trovano "rear"-troverei strano siano peggiori delle nobby -questo su Cube ams 125-.
In questo momento ho nevegal 2.35 su altra bici -sanction 160 escursione anteriore- sarà la bici più pesante ma sono molto poco scorrevoli, non scaricano il fango se non per forza centrifuga sopra i 30 km/h, sull'asciutto sembrano ok ma in definitiva non mi apsetto nulla di peggio con le fat Albert 2.4 già comprate che a breve monterò.
In quanto a latticizzare....se le fat snake skin hanno i fianchi carta velina avete provato a vedere i fianchi di una nevegal per camera? Beh io ho latticizzato lo stesso e se non posso andare troppo giù con le pressioni -cosa che comunque non potrei fare nemmeno con la camera per ovvi motivi- almeno è un bel pezzo che non buco:il-saggi:
 

crispo

Biker infernalis
8/13/07
1,824
1
0
Perugia
@crispo: bella scelta. Ed ammetto che il mio è un parere... di parte :celopiùg:

picture.php
Grazie!! Peccato che quelle 2011 hanno scelte di colorazioni obbligate altrimenti avrei preso la Race in alluminio che è uguale alla tua, ma le grafiche non mi piacevano proprio. La tua era quella che mi piaceva di più e non mi sarebbe dispiaciuto risparmiare circa 1000 euro!
 

Ultimi itinerari e allenamenti