dubbio dubbio su full low cost (RR ST900S)

biso374

Biker novus
29/11/20
3
0
0
37
MAZZE'
Bike
Scott Apache!
Ciao a tutti,
Avrei bisogno di un chiarimento riguardo a dei dubbi miei.... Che mi avete fatto venire voi!!!
Scherzo ma provo a spiegarmi...
Ho 38 anni e più o meno sono sempre andato in bici, non in maniera seria ma con la MTB ci ho fatto blandamente di tutto... Da 50-60km su strada, a 1200m di dislivello su sterrato, ai sentieri con saltini etc... Siccome sono povero e se seguissi tutte le mie passioni mia moglie mi sbatterebbe fuori di casa in tempo 0, ho sempre usato la fida Scott Apache del 2000 (rigida da 26) per fare tutto.
Ahimè rispetto a quando di anni ne avevo 20, negli ultimi 10 qualche limite comincio a sentirlo, soprattutto in discesa: le sterratone anche mal messe da 30-40 km/h, dove un tempo mi divertivo un sacco, sono diventate un supplizio di mal di schiena e braccia, non mi sento più nemmeno tanto sicuro a raggiungere certe velocità. Da lì, usando il sito del decathlon come riferimento (non sono interessato alla bici di marca/modaiola, e mi piace avere un sito con i prezzi chiari e caratteristiche ben presentate), mi ero detto che una bella full avrebbe fatto al caso mio, e preso il bonus mobilità (unico modo per comprarmi una bici di questi tempi), non essendoci disponibile la "prescelta" RockRider ST 900 S, ho ordinato una XC 100 (front).
Ero titubante, avevo capito che la XC 100 era avanti rispetto alla ST 900 S ma mi ero fossilizzato sulla full, non per le performance ma per la fruibilità, l'idea di poter stare ore in sella con un confort maggiore, l'idea di una maggiore trazione sulle pietraie, l'idea della maggior stabilità e confort in discesa...
Peccato che tempo due settimane, ordine annullato per mancata disponibilità.
Tre giorni prima della scadenza del bonus, torna disponibile l'amore originale, la ST 900 S, e me la piglio. (C'era lei e poco altro della serie ST, non c'erano disponibili XC)

Il cerchio si è richiuso. No.

Perché nel frattempo, leggendo di qua e di là, scopro che tale bici è abbastanza denigrata, che una full a 900 euro non può esistere, mentre c'è la rossa XC 100 S che da full "economica" è molto valida.
Per cui sto a chiedervi, dato che sono in trasferta di lavoro e la bici non l'ho toccata ed è ancora immacolata a casa: che differenze ci sono?
Cosa potrei fare con una XC 100 S che una ST 900 S non fa? Ammortizzatori bloccabili (ed ad aria) le hanno entrambe, freni idraulici pure, una ha la ruota da 29 contro i 27.5 è vero, ma fino a ieri giravo con una 26.
La XC 100 S pesa mezzo chilo meno della ST 900, è tanto? Contate che ho pesato la Scott e pesa 15 kg e qualcosa, un Kg in più del dichiarato dell'ST 900 se non erro. E io sono 1.85 per 90Kg, che a seconda di quello che faccio (e mangio) scendono a 82 e ritornano a 90 (sotto le feste) in un attimo... Conta tanto 1-2 kg di peso della bici?
Se facessi un sentiero di montagna (salita e discesa) cosa cambia tra le due? Per me la MTB è il giro lungo con anche dei bei dislivelli, quindi il comportamento in salita è importante. Ho provato in statica a bloccare l'ammortizzatore alla ST 900 S, e mi è sembrata una bici rigida, non ho sentito molleggiamenti strani neanche caricando. La forcella forse qualche cm di corsa ce l'ha ancora, ma non è detto che sullo sconnesso sia un male, così a sensazione....
Se invece andassi in un bike park rimarrei a piedi con una delle due?
Perché al netto del bonus, stiamo parlando di 400 euro per la ST 900 S, 800 euro per la XC 100 S, considerando che per i prossimi 20 anni non la cambierò... Ha senso provare a fare il cambio per la XC 100 S (che ovviamente è tornata disponibile)?
Rimanendo su queste due... Mi dite le differenze e cosa fa una che non fa l'altra? Come avrete capito non mi interessa la perfomance di per sè, ma piuttosto la polivalenza....

Grazie a tutti!
 

Allegati

  • 1606762199032.png
    1606762199032.png
    123,1 KB · Visite: 15

 

biso374

Biker novus
29/11/20
3
0
0
37
MAZZE'
Bike
Scott Apache!
Non conosco le due biciclette, quindi non posso fornire risposte precise alle tue domande.
Posso solo farti notare che qui
https://www.decathlon.it/p/mtb-st-900-s-full-suspended-grigia-27-5/_/R-p-301099?mc=8500764&c=GRIGIO
si specifica: "Non adatta per XC, All Mountain, Enduro, BMX".
ok, chiaro (e grazie dell'intervento)... ma cosa significa all'atto pratico? non ho intenzione di iscrivermi a nessuna gara del genere.... è una bici che fa solo sterrate e le fa male? ha ammortizzatore e forcella che sarebbe meglio non avesse? a vederla non mi sembra. Qual'è la differenza tra questa e una "adatta per XC"? Se non erro anche su questa il telaio è garantito, desumo che in mano non ti ci dovrebbe rimanere....
Stiamo pur sempre parlando di bici.... ho un fantic 240 '82 del suocero che se mi siedo sulla sella va a finecorsa, eppure ci facevano le gare. Paragonato a un trial 2020 è na ciofeca da non guardare neanche, eppure lo prendo e sale sui muri!
 
Upvote 0

chewinggum

Biker superis
8/10/20
402
185
0
UK
Bike
Santa Cruz
Una bicicletta potrebbe iniziare ad avere dei cedimenti strutturali prima dell'altra, ed i componenti delle due potrebbero avere comportamenti differenti in diverse condizioni d'esercizio.
Ad esempio, mi aspetto che i freni di una abbiano performance maggiori di quelli dell'altra.
 
Upvote 0

franchi

Biker tremendus
12/6/10
1.280
399
0
BG
Bike
Fathom 29r 0
Tra la XC e la ST, se hai intenzione di farci tutto quello che hai scritto per un bel po' di anni e riesci a metterci 400 euro, io non ci penserei piu' di un giorno; vai e cambiala. Se vuoi fare MTB, ti serve la XC ;)
 
  • Mi piace
Reactions: Zero Cool
Upvote 0

Zero Cool

Biker perfektus
18/1/19
2.701
1.621
0
42
Porno Valley
Bike
STJ
Beh.. ovviamente la xc ha telaio è componenti migliori, da quel che dici la mtb la usi per fare mtb, cosa non scontata, quindi se la tua intenzione è prendere una bici da portare avanti negli anni e riesci a coprire la differenza di prezzo io andrei sicuro è fiducioso sulla XC100s che è comunque una bici più moderna come geometrie, e con standard più recenti e performanti tipo i perni passanti boost, e con un montaggio di tutto rispetto, inoltre ha il passaggio interno per il reggisella telescopico che per fare discese in fuoristrada per me è fondamentale.
La st900s non è nemmeno mostruosamente male, ma se sai che lo sport ti piace e che terrai la bici per anni io andrei serenamente col cambio ;-)
 
  • Mi piace
Reactions: maurosalva
Upvote 0

maurosalva

Biker fantasticus
28/5/12
14.244
2.435
0
MC
Bike
*
Al di là della scelta, il discorso per il quale non può esistere una full da 900€ dipende da 2 fattori, il primo è che i produttori normali non fanno full a certe cifre, tranne qualche prodotto palesemente "da supermercato" che qualcuno fa.
Decathlon (e pochi altri) fanno eccezione, ma anche loro producono prodotti molto entry, anche se accettabili.
Il secondo problema dipende dal fatto che generalmente chi sceglie una full da trail è perché vuol fare percorsi più impegnativi.
Quando i percorsi sono più impegnativi serve manico ma serve anche qualità della bici. Ergo quando si sceglie una full l'asticella si dovrebbe alzare un po' ed accontentarsi di prodotti entry level può essere limitante.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Zero Cool
Upvote 0

torakiki.gt

lupus in bicycla
16/2/11
1.225
1
673
0
pavia
Bike
gt fury carbon
Non ho mai visto le due bici dal vivo, ma a vederle sul sito non sembrano nemmeno male entrambe non ostante siano di fascia economica, secondo me si equivalgono, forse la xc costa di più perché montata meglio, ma anche la 900 penso che vada più che bene per uso trail / am soft, magari per i bike park non è proprio la bici più adatta , ma nemmeno la xc100 lo è, quindi secondo me puoi iniziare a usarla è vedere come ti trovi, poi se ci prendi gusto e vuoi ampliare L uso anche a uscite più impegnative o bike park, tra un pò di tempo puoi sempre venderla e prendere una bici più specifica ;-)
 
Upvote 0

Zero Cool

Biker perfektus
18/1/19
2.701
1.621
0
42
Porno Valley
Bike
STJ
Non ho mai visto le due bici dal vivo, ma a vederle sul sito non sembrano nemmeno male entrambe non ostante siano di fascia economica, secondo me si equivalgono, forse la xc costa di più perché montata meglio, ma anche la 900 penso che vada più che bene per uso trail / am soft, magari per i bike park non è proprio la bici più adatta , ma nemmeno la xc100 lo è, quindi secondo me puoi iniziare a usarla è vedere come ti trovi, poi se ci prendi gusto e vuoi ampliare L uso anche a uscite più impegnative o bike park, tra un pò di tempo puoi sempre venderla e prendere una bici più specifica ;-)
L’utente dice di volere una bici da tenere per molti anni.. il park a meno di andarci assiduamente si può fare anche con bici a noleggio se è una cosa sporadica..
 
Upvote 0

maurosalva

Biker fantasticus
28/5/12
14.244
2.435
0
MC
Bike
*
L’utente dice di volere una bici da tenere per molti anni.. il park a meno di andarci assiduamente si può fare anche con bici a noleggio se è una cosa sporadica..
Io sta cosa dei park non la capirò mai.
Se uno schiva salti e tratti estremi può andarci anche con una front, ma a quel punto inutile parlare di park.
Se deve fare il park a modo, serve una bici apposita, al massimo una enduro seria. E tanto vale noleggiarla se uno vuol divertirsi.
Inutile discutere di quale bici scegliere e continuare a mettere nei percorsi da fare tutto, dalla ciclabile sul lungomare alla rampage.
E' come se uno dovesse scegliere un'auto che dovrebbe essere adatta a lunghi viaggi autostradali e anche al Camel Trophy. Tutto si può fare, ma come e perché?
(E' un discorso generico perché sta storia dei principianti e dei bike park viene frequentemente fuori, non mi riferisco a nessuno nello specifico)
 
Upvote 0

Zero Cool

Biker perfektus
18/1/19
2.701
1.621
0
42
Porno Valley
Bike
STJ
Io sta cosa dei park non la capirò mai.
Se uno schiva salti e tratti estremi può andarci anche con una front, ma a quel punto inutile parlare di park.
Se deve fare il park a modo, serve una bici apposita, al massimo una enduro seria. E tanto vale noleggiarla se uno vuol divertirsi.
Inutile discutere di quale bici scegliere e continuare a mettere nei percorsi da fare tutto, dalla ciclabile sul lungomare alla rampage.
E' come se uno dovesse scegliere un'auto che dovrebbe essere adatta a lunghi viaggi autostradali e anche al Camel Trophy. Tutto si può fare, ma come e perché?
(E' un discorso generico perché sta storia dei principianti e dei bike park viene frequentemente fuori, non mi riferisco a nessuno nello specifico)
Beh.. io in bike park ci vado anche con la Stumpjumper, i salti qualcuno lo faccio altri li evito, ma i tratti estremi sono quelli che amo anche se non ho un’endurona nel senso più cattivo de termine.. comunque il park secondo me attira molto i neofiti perché si fa poca fatica e ci si diverte su cosette facili che però se non ci sei mai stato ti sembra già roba estrema ;-)
 
  • Mi piace
Reactions: maurosalva
Upvote 0

maurosalva

Biker fantasticus
28/5/12
14.244
2.435
0
MC
Bike
*
Beh.. io in bike park ci vado anche con la Stumpjumper, i salti qualcuno lo faccio altri li evito, ma i tratti estremi sono quelli che amo anche se non ho un’endurona nel senso più cattivo de termine.. comunque il park secondo me attira molto i neofiti perché si fa poca fatica e ci si diverte su cosette facili che però se non ci sei mai stato ti sembra già roba estrema ;-)
Ma certo, non ho nulla contro i bike park ;-)
Se hai una qualunque MTB e vuoi provare, evitando quel che c'è da evitare, non c'è nulla di male ad usarla anche lì.
Sono le richieste pre acquisto che capisco sempre poco.
"Voglio una bici per andare al mare e per fare enduro, per la stradina bianca e per la Rampage. E che vada veloce pure su asfalto."
E non è questione di essere inesperti, ma di avere un minimo di senso pratico. I prodotti validi a 360 gradi non esistono in nessun settore.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Zero Cool
Upvote 0

biso374

Biker novus
29/11/20
3
0
0
37
MAZZE'
Bike
Scott Apache!
Ringrazio tutti per i pareri e le risposte avute fin qui... credo che qualche chiarimento tecnico mi sia arrivato, e mi sono arrivati anche un sacco di pareri.
Sono consapevole che la soluzione perfetta non esista, infatti ho cercato di trasmettere quello che avevo in mente io rispetto al concetto di polivalenza. Ho nominato il bike park per cercare di capire i limiti di una bici rispetto ad un'altra, pensandolo come un'estremizzazione dell'utilizzo, quindi riferita alla (eventuale) possibilità del mezzo, non propriamente riferita a quello che ci vorrei fare.
Ho nominato pure l'asfalto è vero, immagino che buona parte di voi lo escluda a priori, ma io lo considererei. E ho quindi chiesto se la maggior "qualità" dell'una ha impatti anche in un uso atipico quale può essere una strada di montagna asfaltata.
Come vi dicevo, arrivo da una bici di qualche era geologica fa.... capace di fare più o meno tutto, anche se non tanto bene per gli standard di oggi.
 
Upvote 0