Dolomiti super bike 08/07/2017

Nico9292

Biker novus
28/6/17
7
6
28
Costermano
Bike
Canyon Exceed
Però devono cambiare il regolamento:

11 - Disposizioni Tecniche
La Südtirol Dolomiti Superbike è una gara di mountain bike, alla quale sono ammessi solo biciclette da montagna o tandem da montagna.
chi è interessato sulla pagina facebook Fizik trova un post dell'8 luglio sulla DSB, dove c'è la sfida GCN vs GMBN, gravel vs mtb....in qualche post dopo il video della sfida, ecco la mia bici dopo la DSB
 
  • Like
Reactions: mdomini

 

big_63

Biker poeticus
28/9/09
3.530
480
Bergamo
Bike
Scott Scale RC 900 Pro
Considerato che nelle ultime settimane, dopo la Hero (conclusa molto bene per le mie possibilità, sia a livello cronometrico che fisico), non ho fatto praticamente altro che scarico, afflitto da problemi muscolari (fatica e poca forza, forse sovrallenamento), aver concluso in 8.09, pienamente in obbiettivo (8.15) e a soli 10 minuti dal "sogno" (sub 8) è stata per me una piacevole sorpresa.
Sono partito molto tranquillo perchè non sapevo se avevo la forza e la resistenza per fare la gara. Poi, visto che al primo rilevamento non ero lontanissimo dalla tabella che mi ero prefissato, ho via via aumentato il ritmo e, nonostante i crampi verso Pratopiazza (domati salendo con rapporti duri e in piedi a tratti) e nella discesa successiva (per un paio di km, scendere in piedi a 50 e passa all'ora non è stato troppo semplice...), ho portato a casa quello che alla vigilia non osavo più sperare, cioè traguardo con il tempo desiderato.
Oggi ho ancora i muscoli duri e doloranti, ma sono pienamente soddisfatto. Unico rammarico, che non ci fosse il fotografo sul salto della discesa da Pratopiazza...

Aggiungo che, nonostante rimanga un sostenitore della Hero, mi diverto molto anche a fare gli sterratoni in discesa della DSB. Mi sono divertito anche sabato.
E ora, dopo 4 edizioni, il prossimo anno proveremo qualcos'altro...
considerato che hai già completato con successo i 2 percorsi dsb e la mitica hero, potresti tentare la lessinia che mi dicono essere decisamente più dura (forse troppo) ... personalmente il prossimo anno sono in dubbio se ri-tentare un discreto under 7hr alla dsb, oppure dedicarmi alla hero senza particolari obbiettivi crono, sapendo di soffrire i lunghi tratti ripidi dove il crollo è in agguato.
 
  • Like
Reactions: Pasquale_73

haidettosandro?

Biker serius
12/2/14
258
3
Zanè City
ottimo tempo, complimenti sei nella top five dei forumendoli ... non è assolutamente facile scendere così nettamente sotto le 6hr !!!
con quanti km da gennaio ti sei presentato?
Grazie, sono contento del risultato, volevo stare sotto le 6 ore e ci sono riuscito, ma anche grazie al taglio di percorso che hanno fatto nella prima salita.
infatti mancavano circa 2 km e 100 metri di dislivello rispetto al 2015

da inizio anno ho fatto circa 5000 km, ma tanto dislivello soprattutto, tipo 120.000 mt d+
 

ceszij

Biker superis
26/3/11
426
208
cesano maderno
Per scendere veloci e con margine di sicurezza dagli sterrati della DSB vi garantisco che serve preparazione fisica e tecnica di guida, certe velocità e certe medie orarie non si improvvisano, chi dice il contrario sono curioso di sapere che tempi di gara ha........
.
Nulla da dire sul fatto che sia molto tecnico (e spericolato visto lo spazio di frenata necessario) scendere "a cannone" su brecciolino, però non concordo sul principio: anche mangiare un panino con il prosciutto cotto è impegnativo se ingurgitato in 1 minuto invece che in 5.
Una discesa su bitume è di per sé tecnicamente facile, ma fatta a 90-100 all’ora come i professionisti, è quasi un suicidio. Anche la più facile delle attività può essere difficilissima se fatta al massimo della velocità (pensate tagliando una carota quante dita si possono perdere!).

Però converrai con me che è ben diverso scendere da uno sterratone o stradone asfaltato che da un ST pieno di sassi e radici, magari anche ripido!
Nel primo caso la difficoltà la fa esclusivamente la velocità di percorrenza e non il percorso, mentre nel secondo caso la difficoltà è già insita nel tracciato stesso, a qualunque velocità lo si percorra.

Non a caso tutti quelli che fanno la DSB e il SRH presentano medie di velocità quasi doppie nel primo caso rispetto al Sellaronda.

Che poi ci voglia tecnica (e pelo) a scendere a 60 km/h da uno sterratone in brecciolino, nulla da dire. Ma il percorso di tecnico non ha nulla, solo la velocità lo rende tale!

E la cosa non mi disturba affatto, dato che è giusto ci siano gare per tutti i gusti.

L’ambiente, i paesaggi e l’organizzazione della DSB sono ottimi, e per quello la rifarò anche in futuro.

Ma dal punto di vista della guida, per quello che piace a me l’unico divertimento lo trovo in un brevissimo tratto scendendo dal San Silvestro e nel bel ST finale scendendo da Prato Piazza (orario), oppure in qualche breve traverso da Alpe Nemes verso il Monte Elmo (antiorario), stop.
Il resto sono bei sterratoni, ma sterratoni rimangono. Mi riempio gli occhi dei superbi panorami e mi diverto con i compagni di avventura, godendo il bel clima di festa e partecipazione che ci sono in valle, ma se questi mancassero non la farei...parola di un non-agonista.

Non voglio infatti esprimere alcunché di negativo rispetto alla manifestazione che amo anche io, ma semplicemente affermare che per gente come me che ha poco allenamento (e che quindi ci mette tempi biblici ad arrivare in meta, unico obiettivo possibile - per tua curiosità tra le 9 e le 10 h a fare i lunghi di DSB e SRH, 8h il "corto" SRH - soste numerose e lunghe >1h incluse) è più divertente guidare che non "frullare" le gambe per ore e ore, come un ciclista da strada (altrimenti cambiavo sport!). Per me la mtb è anche divertimento e tecnica, mica solo fatica.

Giusto per tenere sempre le due "grandi" marathon a confronto, la goduria che provo a scendere dal Dantercepies, a salire o scendere il Campolongo, a percorrere il traverso in salita verso il Pordoi (lungo), a scendere il Pordoi e il Sella (corto)...semplicemente qua non la provo (ultimo st da Prato Piazza escluso!)!

I panorami e il resto invece si!

.......per come sono strutturati certi percorsi sono convinto che un buon trail runner potrebbe arrivare davanti a molti ciclisti.
Concordo, in particolare al SRH.
Se pensi che un maratoneta può viaggiare a 20 km/h di media poi, sembra impossibile essere così lenti in bici...ma il tempo non è tutto nella vita!
Chi ama partecipare alle cosiddette "gare evento" come queste gare dolomitiche lo fa anche per il clima festoso, i paesaggi grandiosi, l'organizzazione impeccabile, la possibilità di percorrere i sentieri senza la preoccupazione di investire qualcuno, avendo assistenza e ristori, legando magari la gara ad una vacanza in una zona così bella o ad altre attività (escursioni, arrampicata, pedalata), spesso in famiglia.
E lo fa come sfida personale, al di là del cronometro e del confronto con gli altri: fare più di 3-4 mila metri di dislivello per un ciclista della domenica è roba molto seria...e la soddisfazione nel riuscirci assoluta!
 

ugo77

Biker superis
16/9/13
385
74
wostich
Bike
Scott scale 910
Baranci, a occhio e croce [emoji6]

Inviato dal mio GT-N7100 utilizzando Tapatalk
 

Sonic_ITA

Biker tremendus
1/4/13
1.359
514
Gradisca d'Isonzo
Bike
Marin Team CXR 29er custom 2x (racing bike) - Marin Team CXR 29er custom 3x (training bike)
considerato che hai già completato con successo i 2 percorsi dsb e la mitica hero, potresti tentare la lessinia che mi dicono essere decisamente più dura (forse troppo) ... personalmente il prossimo anno sono in dubbio se ri-tentare un discreto under 7hr alla dsb, oppure dedicarmi alla hero senza particolari obbiettivi crono, sapendo di soffrire i lunghi tratti ripidi dove il crollo è in agguato.
Ho alle spalle anche una Alta Valtellina (da non sottovalutare, soprattutto perchè per il 90% si corre sopra i 1800, e negli sforzi prolungati si sente la carenza di ossigeno) e due 3Epic, anche la prima edizione con i lupi...
In effetti ci ho pensato, alla Lessinia. Però mi manca un quid per esserne attratto al 100%, non so...
Ad esempio, per il prossimo anno metterò in calendario Capoliveri Legend (ne parlano un gran bene, su è giù per i single vista mare dev'essere una goduria, e poi amo l'Elba e mi manca un casino...) e Assietta Legend (dicono che non ci sia granchè di tecnico, ma voglio sperimentare l'effetto dell'altitudine), oltre che SRH e 3Epic mondiale (e Tiliment europea). DSB, tendenzialmente, basta: l'ho fatta 2 volte per senso di percorrenza e, almeno per ora, è sufficiente.
 

felipa101

Biker novus
25/9/13
15
3
57
belluno
Riguardo alla "questione" nata sul forum relativamente al tempo effettivo/tempo del blocco ho scritto una mail a Data Sport. Di Seguito la risposta:
Since this year you we have to take the time at bike races in Italy for each starting lock with the gunshot. This is a new rule whished by the judges (FCI and other commissioners). At the dolomiti super bike the longest duration of a starting block was 1min 42sec. So I rider can be in maximum 1min 42sec faster with a net-timing for eacher rider by crossing the starting line.
Se capisco bene:
- il crono è stato gestito per blocchi di partenza
- il delta massimo rispetto al tempo effettivo è stato di 1minuto e 42 secondi fino ad arrivare a quasi zero per chi è partito nella prima fila del blocco.
 

haidettosandro?

Biker serius
12/2/14
258
3
Zanè City
Riguardo alla "questione" nata sul forum relativamente al tempo effettivo/tempo del blocco ho scritto una mail a Data Sport. Di Seguito la risposta:
Since this year you we have to take the time at bike races in Italy for each starting lock with the gunshot. This is a new rule whished by the judges (FCI and other commissioners). At the dolomiti super bike the longest duration of a starting block was 1min 42sec. So I rider can be in maximum 1min 42sec faster with a net-timing for eacher rider by crossing the starting line.
Se capisco bene:
- il crono è stato gestito per blocchi di partenza
- il delta massimo rispetto al tempo effettivo è stato di 1minuto e 42 secondi fino ad arrivare a quasi zero per chi è partito nella prima fila del blocco.
Mi sa che questa regola di mettere un tempo unico per la griglia è fatta per evitare dati sfalsati, di gente che magari fa la volata all'arrivo, ma in partenza sono passati con 10 secondi di differenza ad esempio. Parlo delle prime posizioni ovviamente...

l'unica cosa è che andrebbe comunicato prima e non venire a saperlo così per sbaglio nel forum.

grazie per l'info
 

watamu

Biker ultra
5/10/12
643
58
cambiago
ciao ragazzi. Gli altri anni trovavo sempre su datasport la classifica con tutti i parziali(salita prato piazza, baranci ecc) quest'anno non sono riuscito. Voi l'avete trovata?
 

haidettosandro?

Biker serius
12/2/14
258
3
Zanè City
  • Like
Reactions: watamu

VOTANTO'

Biker grossissimus
14/6/10
5.683
61
Lombardia
Bike
Bionda e una Bruna
Ragazzi, il 01/08/2018 alle 00,00 aprono la iscrizioni alla Dolomiti Super Bike.........pronti?
 

pavlinko80

Biker grossissimus
7/1/14
5.442
1.360
Bike
Tante
passo , dopo due anni di fila percorso lungo. sicuramente non mi iscriverò per il prox