Ciccion-E Alcedo [mini test]

  • Pianifica i tuoi itinerari sulle migliori cartine! Clicca qui.

Dr. Ergal

Redazione
Salve a tutti,

approfittando del Folgaria Fat Contest dello scorso weekend, sono passato di lì per passare a salutare e conoscere di persona il buon Marco, "deus ex machina" di Alcedo. Ho avuto conferma delle impressioni avute tramite i lunghi scambi di email, ossia quella di una persona splendida; prima ancora della sua eccellente preparazione tecnica e professionale, emerge la sua dirompente passione e carica umana.
Impossibile non restarne ammaliati.

Già questo sarebbe bastato a dare un giudizio più che positivo a questo sabato, ma la ciliegina sulla torta è arrivata quando Marco mi ha sganciato dal caricatore una delle sue "bestie" e me l'ha fatta provare.
Nello specifico, si trattava della specialissima "Mekkano", motorizzata con Bafang 350W
20150117_124533.jpg


I livelli di assistenza erano 9; Marco me la imposta su 7 e mi dà il via libera.
Come spingo sui pedali sento subito una dolcissima ma corposissima spinta propulsiva. A livelli di assistenza alti, devi quasi solo fare la fatica di girare i pedali a vuoto e il motore spinge per te.
Decido di impostare l'assistenza al minimo e poi vedere come va, per valutare tutto il pacchetto. Il cambio del livello di assistenza (tramite la pulsantiera al manubrio posta dove prima stava il comando del deragliatore anteriore) è rapidissimo e di una facilità disarmante; impossibile realizzare un'interfaccia più intuitiva ed efficace di questa.

20150117_140226.jpg


A livello 1 e 2 si fa praticamente la stessa identica fatica che si fa su una muscolare, con la differenza che la spinta del motore aiuta a spingere un rapporto più lungo o mantenere una cadenza più alta.
In ogni caso si fa più strada.
Fare salite innevate a 12 all'ora è stata l'esperienza più esaltante di tutta la mia carriera pedalatoria.
Quello che però mi ha impressionato di più è la perfetta messa a punto del kit, tanto da rendere l'esperienza di pedalata assolutamente naturale; non sembra di pedalare qualcosa di "artificiale", ma semplicemente si ha l'impressione di essere su una normalissima bici, solo che ci si sente "bionici" da quanto si va forte :mrgreen:
Altro punto che mi ha davvero impressionato è come il sistema "sparisca" in discesa, senza essere quindi minimamente invasivo. Temevo che al minimo movimento di pedale avrei avuto spinte indesiderate (o comunque da gestire) che potessero inquinare la fluidità di discesa, invece anche in questo frangente si ha l'impressione di essere... semplicemente in bici. Questo è per me forse l'aspetto più sensazionale di tutto il sistema Alcedo: una dolce e progressiva spinta che aiuta in salita e che sa farsi da parte, discreta e silenziosa, in discesa, regalando un'esperienza pedalatoria davvero esaltante e senza pensieri.

Insomma, mi sono divertito come un bimbo !! :-|
20150117_135658.jpg

20150117_135701.jpg

20150117_140820.jpg


Come se non fossi già contento così, i ragazzi di Alcedo mi hanno fatto provare anche una Fat con il kit legal. 250W senza ninnoli, senza particolari messe a punto o settaggi (i livelli di assistenza erano 3). Anche qui, pur senza la sensazione di eccellente messa a punto della Mekkano, si vive la medesima esperienza di aiuto discreto ma efficace in salita e di totale neutralità in discesa.
20150117_142219.jpg

Su tutto, inoltre, l'impressionante pastosità e silenziosità di funzionamento del Bafang, che inganna davvero; sembra proprio di non avere un motore, ma solo due gambe bioniche ;.=9/

Vorrei fare un ultimo appunto, e già so che qui i muscolari mi additeranno come eretico, nonchè come ciccione pigrone :mrgreen: : giocando col livello di assistenza (operazione ancor più rapida che cambiare rapporto, quindi assolutamente simbiotica con la comune esperienza di pedalata) si riesce a mantenere efficacemente la stessa cadenza di pedalata anche in presenza di forti salite. Può sembrare una banalità, ma questo consente in soldoni di poter applicare sempre una coppia e uno sforzo costante sui pedali, mantenendo perfettamente in soglia il livello di allenamento. La soglia di assistenza scelta corrisponderà quindi al livello di allenamento a cui possiamo o vogliamo spingerci, per poi progredire via via, diminuendola.
Butto lì una provocazione: inteso come strumento di allenamento, una bici elettrica può essere decisamente più efficace di una muscolare, perchè la minor fluttuazione di cadenza che si può ottenere permette di stare più in soglia, per più tempo e con più costanza. Diciamo che permette un livello di PICCO di allenamento forse (dico forse) leggermente inferiore, ma di raggiungere la soglia molto più in fretta e di mantenerla meglio.

In soldoni, credo che dimagrirei (e raggiungerei la forma fisica desiderata) PRIMA E MEGLIO con una elettrica che con una muscolare. Senza contare che il maggior raggio di escursione che la E-bike permette mi farebbe fare giri più lungi e divertenti, nel frattempo ;-)

Poi, per arrivare ai livelli massimi di picco muscolare, ci potrebbe essere una bici senza motore, ma sarebbe appunto per affinare il restante 5-8% di allenamento.

Insomma, questo per me è il futuro, e la più ovvia evoluzione dell'oggetto bici, e Alcedo ha saputo portarla ad un livello di eccellenza che non immaginavo.


PS: non ho una bici elettrica (anche se vorrei tanto averla) e non ho quote azionarie di Alcedo :loll:
 
  • Like
Reactions: RIMO

luke2512

Biker urlandum
5/14/13
518
1
0
bassano del grappa
Bellissimo report complimenti!!!!!!!!!
mi sarebbe veramente piaciuto essere li e poter farci anche una bella mangiata da "ciccioni", purtroppo il lavoro.....
sono anche contento che hai potuto provare il motore e mettere in pratica quello che ti avevo descritto quando ne abbiamo parlato
hai visto che effettivamente per allenarsi e divertirsi il 250w con programmazione Alcedo è la scelta migliore e più che sufficiente spero che modifichi la tua al più presto così come detto con avian ci facciamo un bel giro (con annessa mangiata ovviamente)!!!!
 

Dr. Ergal

Redazione
Eh sì. O un 350W, per alcuni passaggi "cattivi" che ci sono dalle mie parti 8-) , ma direi che non ha senso spingersi oltre.

Il punto è che però la moglie ha deliberato che DOBBIAMO ASSOLUTAMENTE CAMBIARE LA CAMERA DEL BIMBO :zapalott::????: , che ha ovviamente la precedenza.

Ma non demordo; piano piano ci arrivo anch'io... ;-)
 

sunset

Biker serius
8/10/09
143
0
0
verona
Ecco cosa mi son perso, ci tenevo molto a provare queste e-fat , ma purtroppo non stavo bene ed era impossibile essere presente , anche la nevicata recentissima ha sicuramente fatto apprezzare ulteriormente le caratteristiche delle fat.
Condivido pienamente le tue considerazioni sull'uso della e-bike , la uso da poco più di un mese e mi rendo conto che si riesce a gestire la soglia migliore in base alle tue possibilità fisiche, questo mi permette di non superare alcuni parametri che sarebbero solo negativi per le molte primavere oramai trascorse , il tutto si traduce in , giri più piacevoli e lunghi , apprezzare maggiormente tutto quello che mi circonda e , non tornare a casa distrutto dalla fatica.
 

piraz

Biker serius
10/2/09
277
2
0
imola
Dr.Ergal ti rispondo e approvo quanto hai scritto in rosso:
da 8 settimane mi alleno SOLO con una bici elettrica ed il test consueto di gennaio ha dato valori W/kg e soglia aerobica migliori migliori di molte mie stagioni da PRO......e non aggiungo altro...
 

marcoalcedo

Biker superis
7/8/13
322
0
0
Cesena.
www.alcedoitalia.it
grazie per le tue impressioni Dr. Ergal......

per noi (io sono il fondatore della ditta, ma già da un paio di anni ci sono altri tre soci e tre collaboratori che aiutano la ditta a crescere, senza di loro non saremmo a questo punto!!!! ;-))

le tue impressioni per noi sono preziose, in quanto non sei assolutamente "contaminato" da altri "sistemi"!!!! e poi chiaccherare con persone competenti e appassionate, è veramente piacevole ;-)

e poi, leggere il commento del Piraz.....bè, non ha prezzo!!!! ;-)

dovevate vederlo (il Piraz) sopra alle e-fat...... ------- che missile!!!!!!
complimenti alla FRM e al noleggio di Folgaria ( il buon Michele) che hanno organizzato l'evento nei migliore dei modi...

alla prossima!!!!
 

checo79

Biker grossissimus
5/12/14
5,890
8
0
certo che la meccano ha un design che o piace o ti fa schifo.
personalmente la seconda mi piace decisamente di piu, forse anche per la forca fissa
 

Dr. Ergal

Redazione
Eh sì, ha un design molto caratteristico e massiccio.
Io, ad esempio, la adoro: fa molto moto (cicciona) e meno bici.
Ma, appunto, è questione di gusti estetici, perchè pedalandola è impossibile non innamorarsene: io non volevo più scendere :mrgreen:
 

marcoalcedo

Biker superis
7/8/13
322
0
0
Cesena.
www.alcedoitalia.it
certo che la meccano ha un design che o piace o ti fa schifo.
personalmente la seconda mi piace decisamente di piu, forse anche per la forca fissa

la "seconda" è la più classica delle fat, una Surley Pugsley, con su il BBS modificato XL, quindi con il perno motore fatto in CNC exnovo, per portarlo appunto a 100mm ed una bella batteria da 70 celle, quindi ben 700Wh a disposizione.

non era il massimo nell'uso, semplicemente perchè non doveva girare, ma era solo da esposizione, invece l'interesse era tanto e l'abbiamo messa in pista!!!!!
 

checo79

Biker grossissimus
5/12/14
5,890
8
0
la "seconda" è la più classica delle fat, una Surley Pugsley, con su il BBS modificato XL, quindi con il perno motore fatto in CNC exnovo, per portarlo appunto a 100mm ed una bella batteria da 70 celle, quindi ben 700Wh a disposizione.

non era il massimo nell'uso, semplicemente perchè non doveva girare, ma era solo da esposizione, invece l'interesse era tanto e l'abbiamo messa in pista!!!!!

esteticamente è il top per una fat elettrica.
unico neo sarebbe quel bbs che sporge, possibile che non esistano altri motori centrali per kit?
 

Dr. Ergal

Redazione
unico neo sarebbe quel bbs che sporge, possibile che non esistano altri motori centrali per kit?

Forse sì.
Ma sporgerebbero tutti comunque ;-)
Ci sono dei kit con trasmissione primaria a catena, che quindi possono essere alloggiati più in alto sull'obliquo; hanno però un rendimento inferiore e una rumorosità immensamente superiore.
Per capirci, pedalando un BBS sembra di stare su... una bici, mentre su quelle con trasmissione a catena sembra di stare su un trattore.
 

checo79

Biker grossissimus
5/12/14
5,890
8
0
Forse sì.
Ma sporgerebbero tutti comunque ;-)
Ci sono dei kit con trasmissione primaria a catena, che quindi possono essere alloggiati più in alto sull'obliquo; hanno però un rendimento inferiore e una rumorosità immensamente superiore.
Per capirci, pedalando un BBS sembra di stare su... una bici, mentre su quelle con trasmissione a catena sembra di stare su un trattore.
si io intendo motori che si sototuiscono al movimento centrale non cose alla cyclone.
 

luke2512

Biker urlandum
5/14/13
518
1
0
bassano del grappa
ho visto su qualche sito pubblicizzare il sunstar ma non ne so molto a riguardo comunque esternamente sembra un bbs non so alivello di prestazioni
 

jack e-bike

Biker tremendus
6/21/14
1,091
3
0
Veneto
Il Sunstar è giapponese e il Bafang è cinese, secondo voi chi ha copiato? Il Bafang ha almeno altre due copie sempre cinesi.. comuque a me piace questo motore e mi è piaciuto il discorso della soglia di allenamento. Io vado in bici, cerco di non sforzare il cuore e di non fermarmi per rifiatare; con questo motore ci riesco. Io sono contaminato anche da altri motori , ma preferisco il Bafang comunque; forse è più difficile da portare sul tecnico ma in salita non delude, senza sensore di sforzo dà una spinta costante e lineare mentre altri motori. al massimo livello di assistenza e su fondi non compatti, fanno scartare la ruota. Un saluto a Marco e a tutto il suo simpaticissimo staff di romagnoli..
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • trial
    Thu, 01 Dec 2022 20:45:13 CET
    [Training] 1,05 km +2 mt 00:24:52 ...
  • IL MONTE BESTONE ED IL N.110 HARD
    Thu, 01 Dec 2022 17:00:22 CET
    [Routes] Italy - Lombardia, BS 29,14 km +1 100 mt Il tour di oggi lo classifico sicuramente ...
  • LA FORRA E IL MONTE BESTONE
    Thu, 01 Dec 2022 16:50:43 CET
    [Routes] Italy - Lombardia, BS 29,59 km +900 mt Eccoci con un tour davvero spettacolare non ...
  • 196) Roma Mountain bike
    Thu, 01 Dec 2022 15:19:07 CET
    [Training] 33,91 km +1 035 mt 02:42:50 ...
  • Sorgenti del Tesina
    Thu, 01 Dec 2022 14:46:02 CET
    [Training] 50,28 km +205 mt 02:33:32 ...