Carro MTB carbonio

ilGATTO®

Biker tremendus
3/27/03
1,256
-1
0
Inchigollo [co]
rhys said:
Secondo voi è un bene o un male in una MTB il carro in carbonio? Sono più i vantaggi o gli svantaggi derivanti dall'utilizzo di questo materiale? Oppure si tratta solo di una moda??


Prova a cercare nel forum......se ne era già parlato e mi pare che la maggioranza pensava fosse una moda.
 

rhys

Biker popularis
6/11/03
72
0
0
sassari
ilGATTO said:
rhys said:
Secondo voi è un bene o un male in una MTB il carro in carbonio? Sono più i vantaggi o gli svantaggi derivanti dall'utilizzo di questo materiale? Oppure si tratta solo di una moda??


Prova a cercare nel forum......se ne era già parlato e mi pare che la maggioranza pensava fosse una moda.

Ho già provato a cercare ma non ho trovato un granchè......
 

rhys

Biker popularis
6/11/03
72
0
0
sassari
Siccome sono in procinto di acquistare sono indeciso tra il soft machine e il lucille; la differenza di prezzo non è spropositata ma vorrei capire se è una differenza "giustificata" da un prodotto migliore o solo da un discorso di moda (in tal caso prendo il soft...).... Tu che dici??
 

Ser pecora

Diretur Heiliger Geist
Staff member
Diretur
6/16/03
11,625
131
0
97
Vico Road, Dalkey
www.prosecco.com
rhys said:
Ser pecora said:
In questo topic la cosa viene trattata: http://www.bike-board.net/community/forum/viewtopic.php?t=10190

Riassumendo: è maggiore l'effetto delle gomme che non quello del carro in carbonio. Almeno per le mtb.

Ho appena finito di leggere il tutto.... interessantissimo ma non si accenna minimamente agli effetti del solo carro in carbonio su un telaio in alluminio..!!

No, però se ne evince chiaramente che il materiale del telaio ha un effetto minoritario rispetto quello delle gomme come comportamento dinamico percepito dal ciclista.
I carri in carbonio hanno un qualche senso sulle bdc dove il volume d'aria minimo delle ruote da 23mm non ha praticamente nessun effetto filtrante rispetto le vibrazioni che vengono dal terreno. E così la capacità dei compositi di smorzare certe frequenze di vibrazioni si (in teoria) traduce in una maggior comodità per il pedalatore.
Nel caso mtb, il volume d'aria è molto maggiore, come maggiori sono le dimensioni delle gomme (o possono esserlo cambiandole da un 1.9 ad un 2.0 o 2,1), le quali hanno un effetto ammortizzante e di smorzamento di eventuali vibrazioni molto maggiore che non dei foderi verticali in carbonio.
Per la cronaca, persino nella bdc, i soli foderi verticali in carbonio hanno un effetto minimo (io li ho). Probabilmente un effetto maggiore si ha con un carro completamente in carbonio, ma non mi pare che esistano per adesso soluzioni di questo tipo nelle mtb. E cmq a questo punto mi pare più sensata una scelta come quella suggerita da Mao, cioè un telaio tutto in carbonio.
 

rhys

Biker popularis
6/11/03
72
0
0
sassari
Ser pecora said:
rhys said:
Ho appena finito di leggere il tutto.... interessantissimo ma non si accenna minimamente agli effetti del solo carro in carbonio su un telaio in alluminio..!!

No, però se ne evince chiaramente che il materiale del telaio ha un effetto minoritario rispetto quello delle gomme come comportamento dinamico percepito dal ciclista.
I carri in carbonio hanno un qualche senso sulle bdc dove il volume d'aria minimo delle ruote da 23mm non ha praticamente nessun effetto filtrante rispetto le vibrazioni che vengono dal terreno. E così la capacità dei compositi di smorzare certe frequenze di vibrazioni si (in teoria) traduce in una maggior comodità per il pedalatore.
Nel caso mtb, il volume d'aria è molto maggiore, come maggiori sono le dimensioni delle gomme (o possono esserlo cambiandole da un 1.9 ad un 2.0 o 2,1), le quali hanno un effetto ammortizzante e di smorzamento di eventuali vibrazioni molto maggiore che non dei foderi verticali in carbonio.
Per la cronaca, persino nella bdc, i soli foderi verticali in carbonio hanno un effetto minimo (io li ho). Probabilmente un effetto maggiore si ha con un carro completamente in carbonio, ma non mi pare che esistano per adesso soluzioni di questo tipo nelle mtb. E cmq a questo punto mi pare più sensata una scelta come quella suggerita da Mao, cioè un telaio tutto in carbonio.

Ok, sono daccordo dul maggiore effetto ammortizzante delle ruore, ma la mtb, a differenda di una bdc, difficilmente utilizza gomme di tipo slick e, nonostante le gomme siano normalmente a pressioni più basse (tra 2 e 3 atm circa), l'effetto delle gomme atrigliate su bitume si fa sentire (normalmente faccio un utilizzo misto tipo 60-70% off road e 30-40% bitume): è possibile che il carro in carbonio sia progettato per smorzare questo tipo di vibrazioni (anche xchè penso che l'effetto del carbonio, sia praticamente nullo rispetto ai "traumi" derivanti da una strada sterrata...)?
Altrimenti che senso avrebbe utilizzare materiali diversi per i telai? Che senso ha utilizzare l'alluminio e renderlo meno elastico dell'acciaio quando si potrebbe utilizzare direttamente l'acciaio? Moda anche quella?
 

Ser pecora

Diretur Heiliger Geist
Staff member
Diretur
6/16/03
11,625
131
0
97
Vico Road, Dalkey
www.prosecco.com
1- Non penso che il carro in carbonio (es. Lucille) sia progettato per smorzare le vibrazioni delle gomme tassellate sull'asfalto.
2-Un telaio in alu è di norma più rigido, ma soprattutto più leggero di uno acciaio. Poi sta a te vedere cosa ci vuoi fare. Telai in acciaio bellissimi ci sono (scapin), come ci sono in tutti gli altri materiali.
3-Ogni produttore/consumatore ha le sue convinzioni. Ed è così che il mercato è diversificato. Se esisetesse il materiale/prodotto perfetto avremmo tutti la stessa bici.
4-Detto questo, la mia modestissima opinione è che i carri in carbonio tipo Lucille in mtb non abbiano una reale utilità. E ti ho detto perchè. Ovviamente posso sbagliarmi. :-o
Ciao
 

rhys

Biker popularis
6/11/03
72
0
0
sassari
Ser pecora said:
1- Non penso che il carro in carbonio (es. Lucille) sia progettato per smorzare le vibrazioni delle gomme tassellate sull'asfalto.
2-Un telaio in alu è di norma più rigido, ma soprattutto più leggero di uno acciaio. Poi sta a te vedere cosa ci vuoi fare. Telai in acciaio bellissimi ci sono (scapin), come ci sono in tutti gli altri materiali.
3-Ogni produttore/consumatore ha le sue convinzioni. Ed è così che il mercato è diversificato. Se esisetesse il materiale/prodotto perfetto avremmo tutti la stessa bici.
4-Detto questo, la mia modestissima opinione è che i carri in carbonio tipo Lucille in mtb non abbiano una reale utilità. E ti ho detto perchè. Ovviamente posso sbagliarmi. :-o
Ciao

Quindi è solo un discorso di "moda".... ovviamente il mercato propone molteplici soluzioni a seconda della richiesta di mercato, anche si tratta di soluzioni inutili o addirittura controproducenti; le case propongono il loro prodotto elogiandolo e dicendo al consumatore ciò che si vuol sentir dire (che non sempre è la realtà....!!!) ed è per questo che posto nei forum: per sentire le opinioni di chi quei prodotti li testa sul campo!
Un carro in carbonio (tralasciando il discorso dell'assorbimento) che effetti produce? Viene modificata la reattività del mezzo? Peso? Comfort(e qui torniamo a bomba)?
 

Ser pecora

Diretur Heiliger Geist
Staff member
Diretur
6/16/03
11,625
131
0
97
Vico Road, Dalkey
www.prosecco.com
Peso: aumenta
Comfort: vedi topic precedenti

Cmq non credo proprio che i produttori seguano le indicazioni dei consumatori o le loro richieste....
Ti propongono loro dei prodotti e poi ti persuadono della loro bontà attraverso una tempesta di marketing per cui alla fine ci sembra di non poter vivere senza un carro in carbonio o gli mms...

Cmq se ti piace la Lucille, io me la comprerei. :-o
 

rhys

Biker popularis
6/11/03
72
0
0
sassari
Assolutamente no... figurati se qualcuno ci ascolta... quello che volevo dire è che accontentarsi non fa parte della natura umana, cerchiamo sempre di avere qualcosa in più e chi vende lo sa bene; per questo sfornano spesso cose inutili e poi ci convincono (come dicevi prima) che non possiamo vivere senza........; naturalmente se a priori avessi già fatto la mia scelta non vi avrei disturbato (quando ho già deciso cosa voglio acquistare non mi smuove nessuno); il mio dubbio nasce dal fatto che la differenza di prezzo tra il SM e il Lucille non è eccessiva ma se è un discorso di "moda" o comunque puramente estetico senza rilevanti differenze funzionali, opto per il SM che comunque mi pare un bel telaio del quale ho letto molti giudizi positivi, e con la differenza di prezzo che mi avanza compro qualche altro acessorio; voglio solo capire questo. Cmq grazie per la disponibilità e le tue opinioni: se capiti dalle mie parti il minimo che posso fare è offrirti da bere!!
 

rhys

Biker popularis
6/11/03
72
0
0
sassari
Be.... se offro da bere a tutti mi rovino... mmmm fammici pensare..... e vabbè; OFFRO DA BERE A TTTTTTTTTUUUUUUUUUUTTTTTTTTTTTTIIIIIIIIIIIIIII....!!!! o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o o-o
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Attività pomeridiana
    Wed, 05 Oct 2022 21:04:02 CEST
    [Training] 1,92 km +7 mt 00:06:26 ...
  • Saetta 05-10-2022
    Wed, 05 Oct 2022 20:50:12 CEST
    [Training] 20,45 km +465 mt 01:44:18 ...
  • Argini e mare
    Wed, 05 Oct 2022 19:58:44 CEST
    [Training] 46,52 km +103 mt 01:39:33 ...
  • Work
    Wed, 05 Oct 2022 19:33:12 CEST
    [Training] 11,63 km +187 mt 00:53:58 ...
  • mercato vecchio Castelli
    Wed, 05 Oct 2022 17:35:33 CEST
    [Training] 70,65 km +459 mt 02:52:07 ...