Trasporto mtb in treno

gypsybiker

Biker popularis
6/18/11
70
0
0
Emilia-Romagna
Sto cercando informazioni sulle modalità di trasporto della mtb in treno: so che esistono carrozze con vani appositi (carrozza semipilota, quella composta da posti per i passeggeri e da una cabina di guida) e che si deve pagare un supplemento extra (4 € giornalieri mi pare…).
Il servizio è attivo sulle corse regionali, indicate, sul tabellone degli orari, con il simbolo della bicicletta.
Come funzione nella pratica? Dove mettere la bici se, saliti nell’apposita carrozza, trovate tutti i vani occupati? È possibile ottenere questa informazione prima dell’arrivo del treno?
Le dimensioni dei vani sono compatibili con le dimensioni di una mtb (nel mio caso 29”) e come viene assicurata la bici al suo alloggio?
E’ necessario rivolgersi al controllore per il posizionamento oppure ci si può arrangiare da soli?
Nel caso in cui la mtb sia molto sporca (fango, polvere ecc..), dove andate a pulirla?

Grazie per l’aiuto

Gypsy
 

yumatu

Biker novus
8/3/19
8
0
0
28
Torino
Bike
Gravel
Secondo voi si può fare anche con una MTB? Rientra poi nelle misure previste da trenitalia per i bagagli (parlo di una bici da 28 pollici)...
 

cessna

Biker serius
2/1/09
266
225
0
faenza
Bike
Scott Spark 930
Nei giri estivi che ho fatto con amici che prevedevano di prendere il treno abbiamo sempre optato per togliere la ruota anteriore e infilare la bici in un sacco in questo modo diventa bagaglio e non bici... anche perchè di solito i posti bici sono pochissimi e in teoria se sono occupati le bici non le potresti caricare. non puoi sapere prima se i posti sono liberi o meno.
 
  • Like
Reactions: yumatu

cessna

Biker serius
2/1/09
266
225
0
faenza
Bike
Scott Spark 930
Magari se siete un gruppetto non entrate tutti dalla stessa porta ma sparpagliatevi nel treno in modo da non dover far entrare 10 sacchi bici nello stesso vagone:-|
 

cessna

Biker serius
2/1/09
266
225
0
faenza
Bike
Scott Spark 930
Le dimensioni dei vani sono compatibili con le dimensioni di una mtb (nel mio caso 29) e come viene assicurata la bici al suo alloggio?
E necessario rivolgersi al controllore per il posizionamento oppure ci si può arrangiare da soli?
Nel caso in cui la mtb sia molto sporca (fango, polvere ecc..), dove andate a pulirla?
I vani non sono altro che rastrelliere portabici, secondo me ne tengono 4. se hai pneumatici sezione fino 2.35 per me ci entra di più non lo so
 

yumatu

Biker novus
8/3/19
8
0
0
28
Torino
Bike
Gravel
Giusto per informazione ho trovato questo:
Con il nuovo servizio di trasporto biciclette, le esperienze di viaggio sono sempre più emozionanti e sostenibili.


Nella carrozza 3 sono disponibili 6 posti dove puoi agganciare, in posizione verticale, la tua bicicletta alla rastrelliera. Puoi inoltre usufruire di 2 punti di ricarica per le bici elettriche.


Il servizio è attualmente disponibile su 68 collegamenti:


  • da/per Milano, Ventimiglia, Genova, La Spezia, Livorno, Grosseto, Bologna, Pescara, Bari, Taranto, Lecce;
  • da/per Roma, Trieste, Ventimiglia, Firenze, Salerno, Reggio Calabria, Perugia, Ancona, Bari, Taranto;
  • da/per Bologna, Bari, Lecce.

Cosa aspetti?
Sali a bordo dei treni Intercity con la tua bici!
Ogni viaggiatore può trasportare con sé una sola bicicletta acquistando il relativo servizio trasporto bici, con prenotazione obbligatoria, a un prezzo di €3.50.
Puoi acquistare, congiuntamente a un biglietto di viaggio Intercity, il servizio trasporto bici su questo sito, sull’App Trenitalia, presso le biglietterie e le self service di stazione, contattando il Call Center (a pagamento) e presso le agenzie di viaggio abilitate.
Se hai già comprato il biglietto del treno, è altrettanto facile: puoi aggiungere il servizio bici nell’area “Modifica Biglietto” di questo sito, cliccando sul pulsante “Aggiungi altri servizi” e scegliendo “Viaggia con la tua bici” nella sezione “Completa il tuo viaggio”.







Il viaggiatore deve effettuare personalmente le operazioni di carico e scarico ed è responsabile della custodia della propria bici e degli eventuali danni causati alla propria e alle altrui biciclette, al personale e al materiale di FS e a terzi. Trenitalia non si assume responsabilità per la custodia delle bici caricate nel treno e non risponde per eventuali danni che venissero rilevati alle stesse.
Non è consentito l’accesso della bicicletta senza la prenotazione. Al servizio trasporto bici si applicano le medesime condizioni di viaggio del biglietto in appoggio (cambio e rimborso).
Per maggiori informazioni consulta le Condizioni Generali di Trasporto di Trenitalia e presso i principali canali.

09957102[1].jpg