Test [Test] 6 mesi in sella alla Trek Slash

 

Gas77

Biker serius
6/19/14
227
108
0
Potenza
Bike
Norco Range & Aurum
Comunque 6200€ non sono pochi, quindi pronto race lo è, altroché
 

lagoz

Biker forumensus
11/24/04
2,024
29
0
Davvero una bella recensione esaustiva Frank, complimenti!
La bici è molto interessante, sarei indeciso fra questa e la nuova Specy Stumpy Evo.
Come convenienza del prezzo, forse la migliore è la Slash 8 col telaio in alluminio, con meno di 4.000 euro (...e magari un pò di sconto dal listino), si ha una gran bici senza dover cambiare nulla (...forse solo le gomme...).
Rispetto al carbonio, comunque molto bello, un mezzo kiletto di peso in più...
 
  • Like
Reactions: dang67 and frenk

mcspecialized

Biker superis
7/21/08
393
0
0
BRIANZA
Bike
N
Ciao l'ho ordinata, proprio questo modello recensito, lo scorso febbraio. L'arrivo è previsto per il prossimo luglio. Tu hai utilizzato un size M/L, posso chiederti quanto sei alto, considerato anche come hai dovuto posizionare la sella prima di trovare, come dici, un assetto soddisfacente? P.s.: comunque ovviamente quello è il prezzo di listino, un po'di sconto, anche non proprio poco, te lo fanno sempre...
 

Gas77

Biker serius
6/19/14
227
108
0
Potenza
Bike
Norco Range & Aurum
L'attitudine pronto gara di una bici non è certo determinata dal prezzo di listino.
Non vedo quali altri upgrade possa aver bisogno un amatore che ci voglia gareggiare.. il senso del mio commento è che è difficile criticare una bici che ha praticamente tutto quello che serve, infatti da qui il prezzo
 

lollo72

Biker tremendus
7/25/12
1,216
441
0
48
Romagnano Sesia
Ottima recensione che tocca tutti i punti salienti del mezzo . Trek pare abbia fatto un buon lavoro anche con questa nuova Slasch , ma a quanto sembra per via dell'angolo sella non siamo ancora a "botte piena e moglie ubriaca"! Uscire di serie con manubrio da 82cm (comunque accorciabile) sembra esagerato potrebbe indurre il pensiero che sia stata progettata per tale larghezza e causare timori nell'accorciarlo alle più consuete misure tra gli 80 e 75 cm . Utile il vano portaoggetti in "onore" a Specialized , sarebbe interessante capire se all'interno ci può stare una camera d'aria tipo la Tubolito tubo plus ( di norma più compatta e leggera delle tradizionali camere d'aria "nere") ?
 

Riki174

Biker superis
4/2/12
425
200
0
Brescia - Camunia - Tedeschia
Bike
Santa Cruz Hightower "vecchia"
Ricordo che tempo fa, alla prova del precedente modello di Slash, parlaste di una bici per la quale la salita era un male necessario, ed anche in paragone con altre enduro (o Enduro :) ) non saliva granchè bene.
Ora questa mi pare sia quasi 1 kg più pesante, abbia ancora angolo sella troppo inclinato (come da test) e sia ancora lunga ecc. ma non esce troppo male dal test in salita, leggo addirittura "piacevole"...
Dunque la domanda: negli anni passati dal precedente test e modello ad oggi, è migliorata la bici o voi tester vi siete abituati alle performance in pedalata delle endurone, abbassando le aspettative al punto che quella che era sostanzialmente una bici-supplizio in salita ad oggi risulta addirittura piacevole?

Nota - non ho capito la faccenda della conca/foro/asta thru shaft che fuoriesce a fine corsa...potresti riprovare a spiegare o mettere link per capire di cosa si tratta?

Comunque per noi retrogradi "che ci piace leggerli i test" i tuoi test Francesco sono sempre ben scritti, piacevoli esaurienti e danno davvero il sapore di conoscere la bici. Bravo.
 

SilviBike

Biker superis
9/19/12
310
10
0
silvi
Bike
De Vinci Spartan / GT Zaskar
L'ho provata domenica pomeriggio sui trail di Formello , non della mia taglia , bella agile sulle curve nei boschi . veloce.
 

Etien

Biker ultra
4/14/08
671
420
0
Roma
Bike
Trransition Sentinel
Questa era una delle mie papabili, (quell'arancio mi piace moltissimo) ma viste le geometrie, fu proprio l'angolo sella a farmi cambiare idea e dirigere verso una bici più godibile in salita, valutando inizialmente la Ibis Ripmo e poi la Transition Sentinel che ho preso.. felice della mia scelta.
 

marco

Баба Яга
Diretur
10/29/02
37,099
3
8,391
113
49
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
Ricordo che tempo fa, alla prova del precedente modello di Slash, parlaste di una bici per la quale la salita era un male necessario, ed anche in paragone con altre enduro (o Enduro :) ) non saliva granchè bene.
Ora questa mi pare sia quasi 1 kg più pesante, abbia ancora angolo sella troppo inclinato (come da test) e sia ancora lunga ecc. ma non esce troppo male dal test in salita, leggo addirittura "piacevole"...
Dunque la domanda: negli anni passati dal precedente test e modello ad oggi, è migliorata la bici o voi tester vi siete abituati alle performance in pedalata delle endurone, abbassando le aspettative al punto che quella che era sostanzialmente una bici-supplizio in salita ad oggi risulta addirittura piacevole?

Guardiamo le geo della vecchia:

geo.png


rispetto alla nuova:

Schermata-2021-04-03-alle-00.58.04.jpg


La nuova ha un angolo sella più verticale, reach maggiore, foderi post più lunghi. Per forza che arrampica meglio.
 

Riki174

Biker superis
4/2/12
425
200
0
Brescia - Camunia - Tedeschia
Bike
Santa Cruz Hightower "vecchia"
Guardiamo le geo della vecchia:
(...)
rispetto alla nuova:
(...)
La nuova ha un angolo sella più verticale, reach maggiore, foderi post più lunghi. Per forza che arrampica meglio.
Ah, dunque risulta migliore - grazie per la risposta.
Credo che la domanda fosse lecita; in effetti come commentato altrove le esigenze e/o la "disciplina" variano nel tempo - mi chiedevo se chi compra le endurone per le proprietà in discesa, negli ultimi 4/5 anni si sia effettivamente rassegnato ad avere bici che al massimo sono "da sopportare" in pedalata, perchè la direzione sembrava quella.
 

frenk

Redazione
Moderatur
6/8/05
10,187
1
1,759
0
-
Bike
-
Ciao l'ho ordinata, proprio questo modello recensito, lo scorso febbraio. L'arrivo è previsto per il prossimo luglio. Tu hai utilizzato un size M/L, posso chiederti quanto sei alto, considerato anche come hai dovuto posizionare la sella prima di trovare, come dici, un assetto soddisfacente? P.s.: comunque ovviamente quello è il prezzo di listino, un po'di sconto, anche non proprio poco, te lo fanno sempre...

Sono alto 175cm. Il discorso posizionamento sella problematico non dipende dalla distanza sella-manubrio ma dalla distanza dalla sella alla proiezione del movimento centrale. Per capirci in modo più semplice: la maggior parte delle bici di questo segmento, con la sella montata al centro dei suoi binari, ha la punta della sella che rimane qualche centimetro più avanti della perpendicolare che passa per il centro del movimento centrale... la sella della Slash, pur avendola piazzata completamente in avanti fino alla fine dei binari, resta ancora qualche centimetro più indietro rispetto alla stessa linea. Avendo un angolo sella così accentuato, l'angolo sella effettivo dichiarato non sarà mai coerente come riferimento perché con un fuorisella particolarmente alto ti ritroverai la sella esageratamente indietro... per questo molti produttori cercano di creare un tubo sella realmente verticale e non virtualmente verticale.
 
  • Like
Reactions: Il_Tasso

frenk

Redazione
Moderatur
6/8/05
10,187
1
1,759
0
-
Bike
-
Non vedo quali altri upgrade possa aver bisogno un amatore che ci voglia gareggiare.. il senso del mio commento è che è difficile criticare una bici che ha praticamente tutto quello che serve, infatti da qui il prezzo

Quando ho citato le "bici pronto gara" nel paragrafo delle conclusioni, l'ho fatto per dare un determinato senso al mio commento e intendevo ovviamente le bici race dei pro, montate "custom", regolate e curate in ogni singolo dettaglio. Le bici degli amatori in genere non rappresentano il riferimento del "pronto gara"... possono gareggiare anche con la versione base di serie e certamente questo allestimento 9.8 XT della Slash è effettivamente più che sufficiente e in molti casi più di quanto serva all'amatore medio per divertirsi a sfidare sé stesso in qualche gara.
 
  • Like
Reactions: Gas77

frenk

Redazione
Moderatur
6/8/05
10,187
1
1,759
0
-
Bike
-
Ricordo che tempo fa, alla prova del precedente modello di Slash, parlaste di una bici per la quale la salita era un male necessario, ed anche in paragone con altre enduro (o Enduro :) ) non saliva granchè bene.
Ora questa mi pare sia quasi 1 kg più pesante, abbia ancora angolo sella troppo inclinato (come da test) e sia ancora lunga ecc. ma non esce troppo male dal test in salita, leggo addirittura "piacevole"...
Dunque la domanda: negli anni passati dal precedente test e modello ad oggi, è migliorata la bici o voi tester vi siete abituati alle performance in pedalata delle endurone, abbassando le aspettative al punto che quella che era sostanzialmente una bici-supplizio in salita ad oggi risulta addirittura piacevole?

Nota - non ho capito la faccenda della conca/foro/asta thru shaft che fuoriesce a fine corsa...potresti riprovare a spiegare o mettere link per capire di cosa si tratta?

Comunque per noi retrogradi "che ci piace leggerli i test" i tuoi test Francesco sono sempre ben scritti, piacevoli esaurienti e danno davvero il sapore di conoscere la bici. Bravo.
Innanzitutto grazie mille per le belle parole, fanno sinceramente piacere! :prost:

Come ti ha fatto notare Marco, le geometrie sono cambiate parecchio, non sono state stravolte ma sono state decisamente aggiornate e, anche se l'inclinazione del tubo sella è evidentemente ancora parecchio migliorabile, di fatto è già stata migliorata parecchio rispetto al modello precedente sulla quale, con un fuori sella importante ti ritrovavi praticamente seduto sul mozzo. Il peso poi trovo sia di secondaria importanza rispetto alle geometrie. Mi spiego meglio: sono uno piuttosto attento al peso, penso si sappia ormai, quindi non sto sminuendo affatto l'importanza di qualche etto in meno a parità di bici... ma se il confronto è tra due bici con geometrie diverse, è chiaro che delle geometrie migliori ti faranno salire meglio anche con un kg di più rispetto alla bici con geometrie peggiori. Fortunatamente sono le bici che stanno migliorando, non i tester che si stanno abituando ai difetti! :mrgreen:

In merito al Thru Shaft, nell'articolo avevo messo il link al mio test di quando Trek nel 2017 aveva presentato questo nuovo sistema e dove puoi trovare tutte le informazioni. Per chiarezza comunque, sulla nuova Slash, il nuovo posizionamento dell'ammortizzatore più in basso lascia poco spazio di sfogo alla corsa dell'asta del Thru Shaft, che come puoi vedere nelle grafiche dell'articolo, fuoriesce dal fondo dell'ammortizzatore durante l'affondamento, quindi con quel foro hanno preso i fatidici due piccioni con una fava, hanno creato lo sfogo per permettere all'ammortizzatore di funzionare anche così vicino al telaio e hanno creato lo scolo per acqua e detriti. Qui il test del Thru Shaft: https://www.mtb-mag.com/first-ride-nuovo-ammortizzatore-reaktiv-thru-shaft-di-trek/
 
  • Like
Reactions: Riki174