Test Telaio Intense Recluse

frenk

Redazione
Moderatur
6/8/05
10,189
1
1,772
0
-
Bike
-
[Test di Durata] Telaio Intense Recluse
IMG_3704-1600x1067.jpg


Continua la lettura
 

mde4trail

Biker serius
4/20/16
187
38
0
Bike
Specialized Enduro comp 2017
Quel passaggio cavi sotto il movimento centrale sembra l'unica pecca
 

 

fafnir

Biker delirius tremens
11/9/13
11,527
1
8,392
0
33
Padova
Bike
Warden, Hightower, Venge
Quel passaggio cavi sotto il movimento centrale sembra l'unica pecca
A me pare che di pecche ce ne siano parecchie invece, contando che è un telaio che era montato su una bici da 12000 euro viene da ridere (o da piangere per alcuni).
 

gargasecca

Biker meravigliosus
8/17/05
17,421
1
4,366
0
44
--Roma--
Bike
Orbea Rallon M-Team 2020 - Cinelli The Machine 1992
A me pare che di pecche ce ne siano parecchie invece, contando che è un telaio che era montato su una bici da 12000 euro viene da ridere (o da piangere per alcuni).


Non so se proprio questo modello...ma "qualcuno" lo ha già dato dentro dopo qualche mese...:balla-co:
 

DoubleT

Biker ultra
4/4/11
670
155
0
italia
ammetto sono di parte, è dal 2014 che posseggo una carbine (p.s. una delle ultime intense del distributore italiano), e prima una tracer con ruote da 26.
le intense sono bike da non prendere alla leggera, nel senso che al primo momento possono non sembrare "monta e corri" ma vanno comprese, in questo caso la qualità di assetto, componenti e ruote sono importanti, ma fondamentale è la guida, infatti deve diventare bella cattiva, e una volta che l'hai incattivita, 'ste bike diventano docili docili; come un cavallo che non si fa domare, ma se il domatore lo rispetta da vero cavallo e non lo tratta come un ronzino qualsiasi, ecco che si addolcisce e dà il meglio di sé anche nelle peggiori occasioni. facendoti poi godere... perdonandoti anche qualche errore.
 

frenk

Redazione
Moderatur
6/8/05
10,189
1
1,772
0
-
Bike
-
Non so se proprio questo modello...ma "qualcuno" lo ha già dato dentro dopo qualche mese...:balla-co:

Non riesco a cogliere quale utilità possa avere questo intervento...

ammetto sono di parte, è dal 2014 che posseggo una carbine (p.s. una delle ultime intense del distributore italiano), e prima una tracer con ruote da 26.
le intense sono bike da non prendere alla leggera, nel senso che al primo momento possono non sembrare "monta e corri" ma vanno comprese, in questo caso la qualità di assetto, componenti e ruote sono importanti, ma fondamentale è la guida, infatti deve diventare bella cattiva, e una volta che l'hai incattivita, 'ste bike diventano docili docili; come un cavallo che non si fa domare, ma se il domatore lo rispetta da vero cavallo e non lo tratta come un ronzino qualsiasi, ecco che si addolcisce e dà il meglio di sé anche nelle peggiori occasioni. facendoti poi godere... perdonandoti anche qualche errore.

Considera che i telai Intense realizzati da fine 2016 in poi sono parecchio differenti dal precedente stile Intense, con geometrie completamente riviste e molto, molto più moderne (proprio ciò per cui i precedenti telai erano rimasti parecchio indietro), sistema di sospensione aggiornato e costruzione più solida. Per l'esperienza che ho avuto con i precedenti modelli, posso dire che si tratta di bici concretamente diverse (in meglio). Non prive di difetti, come ho evidenziato nell'articolo, ma assolutamente migliori dal punto di vista delle prestazioni.

Le foto di dettaglio del telaio sono dello stato attuale o da nuovo?

Foto realizzate poco più di un mese fa. Per quanto abbia tirato a lucido la bici per le foto, i graffi e i segni di usura ci sono nonostante la vernice sia molto robusta e se guardi con attenzione le foto si notano bene.
 

DoubleT

Biker ultra
4/4/11
670
155
0
italia
Non so se proprio questo modello...ma "qualcuno" lo ha già dato dentro dopo qualche mese...:balla-co:

Non riesco a cogliere quale utilità possa avere questo intervento...

ammetto sono di parte, è dal 2014 che posseggo una carbine (p.s. una delle ultime intense del distributore italiano), e prima una tracer con ruote da 26.
le intense sono bike da non prendere alla leggera, nel senso che al primo momento possono non sembrare "monta e corri" ma vanno comprese, in questo caso la qualità di assetto, componenti e ruote sono importanti, ma fondamentale è la guida, infatti deve diventare bella cattiva, e una volta che l'hai incattivita, 'ste bike diventano docili docili; come un cavallo che non si fa domare, ma se il domatore lo rispetta da vero cavallo e non lo tratta come un ronzino qualsiasi, ecco che si addolcisce e dà il meglio di sé anche nelle peggiori occasioni. facendoti poi godere... perdonandoti anche qualche errore.

Considera che i telai Intense realizzati da fine 2016 in poi sono parecchio differenti dal precedente stile Intense, con geometrie completamente riviste e molto, molto più moderne (proprio ciò per cui i precedenti telai erano rimasti parecchio indietro), sistema di sospensione aggiornato e costruzione più solida. Per l'esperienza che ho avuto con i precedenti modelli, posso dire che si tratta di bici concretamente diverse (in meglio). Non prive di difetti, come ho evidenziato nell'articolo, ma assolutamente migliori dal punto di vista delle prestazioni.

Le foto di dettaglio del telaio sono dello stato attuale o da nuovo?

Foto realizzate poco più di un mese fa. Per quanto abbia tirato a lucido la bici per le foto, i graffi e i segni di usura ci sono nonostante la vernice sia molto robusta e se guardi con attenzione le foto si notano bene.
ahhh... lo so benissimo... ma a distanza di quasi 5 anni ti assicuro, che l'unica che mi fa girare lo sguardo e la voglia di provarci è la instinct
 

jimmy27

Biker forumensus
9/28/04
2,008
199
0
46
como
Non so se proprio questo modello...ma "qualcuno" lo ha già dato dentro dopo qualche mese...:balla-co:

Non riesco a cogliere quale utilità possa avere questo intervento...

ammetto sono di parte, è dal 2014 che posseggo una carbine (p.s. una delle ultime intense del distributore italiano), e prima una tracer con ruote da 26.
le intense sono bike da non prendere alla leggera, nel senso che al primo momento possono non sembrare "monta e corri" ma vanno comprese, in questo caso la qualità di assetto, componenti e ruote sono importanti, ma fondamentale è la guida, infatti deve diventare bella cattiva, e una volta che l'hai incattivita, 'ste bike diventano docili docili; come un cavallo che non si fa domare, ma se il domatore lo rispetta da vero cavallo e non lo tratta come un ronzino qualsiasi, ecco che si addolcisce e dà il meglio di sé anche nelle peggiori occasioni. facendoti poi godere... perdonandoti anche qualche errore.

Considera che i telai Intense realizzati da fine 2016 in poi sono parecchio differenti dal precedente stile Intense, con geometrie completamente riviste e molto, molto più moderne (proprio ciò per cui i precedenti telai erano rimasti parecchio indietro), sistema di sospensione aggiornato e costruzione più solida. Per l'esperienza che ho avuto con i precedenti modelli, posso dire che si tratta di bici concretamente diverse (in meglio). Non prive di difetti, come ho evidenziato nell'articolo, ma assolutamente migliori dal punto di vista delle prestazioni.

Le foto di dettaglio del telaio sono dello stato attuale o da nuovo?

Foto realizzate poco più di un mese fa. Per quanto abbia tirato a lucido la bici per le foto, i graffi e i segni di usura ci sono nonostante la vernice sia molto robusta e se guardi con attenzione le foto si notano bene.
Sembrava nuova. Ha retto benissimo lo strapazzamento
 

alcos

Biker tremendus
4/24/09
1,315
79
0
Bassano del Grappa
Bike
Troppe e troppo poche
"Quello della Recluse è un telaio non privo di difetti, alcuni trascurabili e altri piuttosto rilevanti, ma tutti assolutamente insignificanti se messi a confronto con le elevate prestazioni, sia in salita che in discesa. " - i difetti del telaio sono rilevanti o insignificanti?
 

darionollie_

Biker urlandum
5/7/08
574
104
0
Saronno (va)
Bike
YT Tues / Canyon Spectral
ammetto sono di parte, è dal 2014 che posseggo una carbine (p.s. una delle ultime intense del distributore italiano), e prima una tracer con ruote da 26.
le intense sono bike da non prendere alla leggera, nel senso che al primo momento possono non sembrare "monta e corri" ma vanno comprese, in questo caso la qualità di assetto, componenti e ruote sono importanti, ma fondamentale è la guida, infatti deve diventare bella cattiva, e una volta che l'hai incattivita, 'ste bike diventano docili docili; come un cavallo che non si fa domare, ma se il domatore lo rispetta da vero cavallo e non lo tratta come un ronzino qualsiasi, ecco che si addolcisce e dà il meglio di sé anche nelle peggiori occasioni. facendoti poi godere... perdonandoti anche qualche errore.
Hai dati oggettivi o solo di pancia?
 

frenk

Redazione
Moderatur
6/8/05
10,189
1
1,772
0
-
Bike
-
"Quello della Recluse è un telaio non privo di difetti, alcuni trascurabili e altri piuttosto rilevanti, ma tutti assolutamente insignificanti se messi a confronto con le elevate prestazioni, sia in salita che in discesa. " - i difetti del telaio sono rilevanti o insignificanti?

Difficoltà a contestualizzare? Mi sembra che la frase sia abbastanza chiara e volerci trovare incoerenze è palesemente una forzatura.
 

gatsu111

Biker novus
5/31/12
12
1
0
Luserna San Giovanni (TO)
Mi stupisce non leggere nel test commenti sul l’altezza del movimento centrale, da molti ritenuta eccessiva con conseguenze sulla stabilità... io sulla mia in effetti ho abbassato il movimento centrale grazie ad una boccola eccentrica X l’ammo e devo dire che ho percepito miglioramenti.
 

fafnir

Biker delirius tremens
11/9/13
11,527
1
8,392
0
33
Padova
Bike
Warden, Hightower, Venge
Mi stupisce non leggere nel test commenti sul l’altezza del movimento centrale, da molti ritenuta eccessiva con conseguenze sulla stabilità... io sulla mia in effetti ho abbassato il movimento centrale grazie ad una boccola eccentrica X l’ammo e devo dire che ho percepito miglioramenti.
Mi sembra un valore perfettamente nella media rispetto ad altre bici della categoria.
 

frenk

Redazione
Moderatur
6/8/05
10,189
1
1,772
0
-
Bike
-
È circa un cm più alto di bici come la trance o la bronson... per non parlare di 5010 scout o calling che sono bassissime

Non so che tabelle delle geometrie tu abbia visto, ma la Recluse ha 344mm di altezza del BB, che è decisamente nella media delle All Mountain moderne. Tra le bici che hai citato, le uniche due confrontabili sono Trance e Bronson: la prima ha 339mm e la seconda 341mm.
Il fatto che tu abbia percepito dei miglioramenti utilizzando una boccola eccentrica è plausibile ma forviante dato che, così facendo, hai modificato anche l'angolo di sterzo.
 

fafnir

Biker delirius tremens
11/9/13
11,527
1
8,392
0
33
Padova
Bike
Warden, Hightower, Venge
È circa un cm più alto di bici come la trance o la bronson... per non parlare di 5010 scout o calling che sono bassissime
Come dice Francesco mazza i valori che hai detto sono sbagliati e soprattutto non puoi paragonarla con bici con meno escursione tipo la 5010,a parità di % di sag una volta in sella scende di più la recluse, devi valutare altezza BB al SAG oppure guardi i valori statici ma di bici con escursione simile, altrimenti paragoni mele con pere.
 

Tronicox

Biker tremendus
4/27/12
1,057
263
0
55
Giussano
Bike
Intense Recluse Red 2017 Stumpjumper FSR 650b Comp M5
Il fatto che abbiano messo una protezione inconsistente al movimento centrale non è da poco, da un marchio del genere mi aspetto molto meglio, personalmente ho comprato una protezione gommosa adesiva della Rose che è della lunghezza giusta e protegge molto bene la parte, ho fatto due fori dove passano i cavi e ho risolto egregiamente ed economicamente la rogna. Per quanto riguarda la protezione della verniciatura del telaio, ho applicato una pellicola tipo invisiframe salvaguardando molte zone del telaio che ritenevo critiche, dopo tre mesi di utilizzo non ho riscontrato nessun graffio.
Il movimento centrale secondo me ha una altezza adeguata, prima avevo una Stumpjumper FSR 650b e diventavo matto a pedalare in salita, le pedivelle urtavano sempre il terreno, anche in pianura e delle volte anche in discesa, con questa non ho ancora preso dentro i pedali neanche una volta.
In generale ho rilevato le stesse considerazioni del tester, non fosse che pippa come sono non sfrutterò mai appieno le possibilità di questo fantastico telaio. Ma in discesa e in salita è veramente un passo avanti rispetto alla bici di prima.
 

::::FLARE::::

Biker architecturalis
10/16/08
673
194
0
Varese
Bike
Ibis Mojo hd3 schtroumpf- blue Formulata
Bel test, questa sarebbe stata la mia scelta se non avessi preso la Mojo. Bravo.
O.T. : dove sono i magnifici boschi con quei sentieri puliti e in ordine dove ti sei fatto fotografare?
 

frenk

Redazione
Moderatur
6/8/05
10,189
1
1,772
0
-
Bike
-
Bel test, questa sarebbe stata la mia scelta se non avessi preso la Mojo. Bravo.
O.T. : dove sono i magnifici boschi con quei sentieri puliti e in ordine dove ti sei fatto fotografare?

Ti ringrazio. I trail delle foto sono in Val d'Ossola.
 
  • Like
Reactions: ::::FLARE::::