telaio front.... perchè e percome

gdiligente

Biker novus
7/26/10
4
0
0
roma
Salve raga
sono una "matricola e vado in mtb da solo fine luglio. Ciononostante mi sono cotto bene bene per questo sport.
premetto che ho acquistato al buio e senza capirne nulla una cube in alluminio serie LTD con cui credo di trovarmi bene anche se non ho controprove.
Sfogliando riviste, seguendovi nel forum a volte sento parlare di un telaio , rispetto ad un altro con peculiarità tipo : è più preciso oppure, confortevole, ha maggior controllo in discesa, reattivo... etc.
Quello che vorrei capire è: tecnicamente , a parte il materiale, in che cosa la geometria del telaio influisce e come, quali sono i parametri che maggiormente influenzano le qualità "ciclistiche" di un telaio ?????

grazie a chi avrà la pazienza di rispondere

Fabiomà:nunsacci:
 

jan039

Biker popularis
8/10/10
68
0
0
Vicus Mercati , MB
......ma.... guarda.....x quella che vale la mia esperienza :

10 anni di mtb telaio m4 specy (iper rigido ) , 5 anni di bdc carbon (precisione assoluta e poco comfort) , ora sono ritornato alla mtb , una front in carbonio trek

Ho scelto di ritornare a cavalcare un front perche' volevo rigidita' e precisione.....il bello che una volta messo alla corda sullo sconnesso la prima sensazione e' stata quella di pedalare su una bi ammortizzata (zero vibrazioni , comodita' estrema , nulla togliendo alla precisione)

non so quanto dipenda dal telaio in carbonio , dal passaggio dal telaio da strada o dalle coperture delle tubeless..cmq....

fregatene delle caratteristiche intriseche delle geometrie del telaio....dipende da quello che vuoi fare con la mtb....

poi il mondo e' bello è perche' vario....
 

gdiligente

Biker novus
7/26/10
4
0
0
roma
grazie per la risposta ma quello che non riesco a capire è il discrimine :
quando si dice "quella o questa mtb ha un buon telaio" in base a quale o a quali parametri ?

sono lontano da manie da upgrade ( ancora troppo presto) ma vorrei capire , se dovessi acquistare oggi la mia mtb è chiaro che la prima cosa da valutare è il telaio , poi ovviamente come è montata... certo ...

ecco : come si valuta un telaio ?

fabiomà
 

alexx89

Biker forumensus
4/1/10
2,027
-2
0
Bergamo
......ma.... guarda.....x quella che vale la mia esperienza :

10 anni di mtb telaio m4 specy (iper rigido ) , 5 anni di bdc carbon (precisione assoluta e poco comfort) , ora sono ritornato alla mtb , una front in carbonio trek

Ho scelto di ritornare a cavalcare un front perche' volevo rigidita' e precisione.....il bello che una volta messo alla corda sullo sconnesso la prima sensazione e' stata quella di pedalare su una bi ammortizzata (zero vibrazioni , comodita' estrema , nulla togliendo alla precisione)

non so quanto dipenda dal telaio in carbonio , dal passaggio dal telaio da strada o dalle coperture delle tubeless..cmq....

fregatene delle caratteristiche intriseche delle geometrie del telaio....dipende da quello che vuoi fare con la mtb....

poi il mondo e' bello è perche' vario....

Ti sembrava una full? l'unico motivo è che pedalavi su un terreno liscio senza sassi, altrimenti non si spiega.
Poi fregarsene delle geometrie del telaio mi pare un pò esagerato
 

ak-47

Biker ciceronis
10/4/08
1,437
2
0
gragnano NA
grazie per la risposta ma quello che non riesco a capire è il discrimine :
quando si dice "quella o questa mtb ha un buon telaio" in base a quale o a quali parametri ?


fabiomà

bah ti assicuro che la maggior parte dei bikers ti dirà che è un buon telaio solo leggendo il nome sull obliquo. quindi un buon telaio è dierattamente proporzionale alla scritta sull obliquo.
inoltre molte persone sono sicuro non riconoscerebbero un telaio in carbonio da uno in alluminio semplicemente pedalando, figuriamoci due in alluminio. tutto questo senza sapere naturalmente su cosa si sta cavalcando
 
  • Like
Reactions: Tuenoblu74

tremendow

Biker serius
9/14/10
243
0
0
san dona di piave
Bike
Viper x-team
bah ti assicuro che la maggior parte dei bikers ti dirà che è un buon telaio solo leggendo il nome sull obliquo. quindi un buon telaio è dierattamente proporzionale alla scritta sull obliquo.
inoltre molte persone sono sicuro non riconoscerebbero un telaio in carbonio da uno in alluminio semplicemente pedalando, figuriamoci due in alluminio. tutto questo senza sapere naturalmente su cosa si sta cavalcando


confermo a pieno....il mio telaio in alluminio ha gia qualche anno e non lo cambierei con nessun altro! ha le misure che mi fanno star bene senza obbligarmi a posture scorrette.
sull' obliquo? cio attaccato gli adesivi della cannondale....qualcuno pensi si renda conto che non lo è?
 

gdiligente

Biker novus
7/26/10
4
0
0
roma
bah ti assicuro che la maggior parte dei bikers ti dirà che è un buon telaio solo leggendo il nome sull obliquo. quindi un buon telaio è dierattamente proporzionale alla scritta sull obliquo.
inoltre molte persone sono sicuro non riconoscerebbero un telaio in carbonio da uno in alluminio semplicemente pedalando, figuriamoci due in alluminio. tutto questo senza sapere naturalmente su cosa si sta cavalcando

bravo....bene.....è proprio qui che volevo arrivare.
Non so come la possano pensare gli amici del forum ma credo che avere la consapevolezza di dosa si sta pedalando o come indirizzare i propri acquisti sia necessario se non indispensabile.
oltretutto e scusate l'ovvietà, se ho un telaio che si addice alle mie caratteristiche fare upgrade ha gran senso.....diversamente ....non saprei ?!?!??

poi se si va sui soliti noti magari non si sbaglia......ma almeno sapere il perchè......

ed ancora: è solo questione di misure che rispettino i parametri biometrici per cui a posto quelli a posto tutto oppure le misure possono incidere sulla
precisione di guida, sulla maneggevolezza, sulla reattività ......

capisco .....forse rompiballe.....ma cerco solo di prendere questo sport un po più sul serio.....abbiate pazienza


fabiomà
 

Mich8

Biker novus
6/12/10
38
0
0
Ragusa
Guarda oltre le sensazioni personali ci sono una miriade di particolari che posson influenzare la ciclistica di un mezzo. Sul telaio la differenza è data dal materiale e da tutte le possibili leghe di Carbonio o Alluminio, e dalle geometrie che condizionano sia la postura sia la dinamica del mezzo. Poi ci son da considerare i componenti, forcella,mozzi,manubrio. Sono tantissimi particolari difficili da individuare e da analizzare così da "non addetti ai lavori" perchè sono l'insieme di anni di ricerca condotti da ogni singola casa costruttrice.
L'unica cosa che può fare la differenza è quindi il marchio simbolo di garanzia e prestazioni.
 

tremendow

Biker serius
9/14/10
243
0
0
san dona di piave
Bike
Viper x-team
il marchio non credo vada oltre la garanzia sul prodotto ma se vai a spulciare ogni mezzo di brand come scott e ktm(cosa che ho fatto proprio oggi) vedi cifre tipo 799 euri su una scott con cambio posteriore alivio! ma scherziamo? con meno soldi ho fatto l'up-grade alla mia(partendo dal solo telaio) ed e migliore in tutti i componenti!
il marchio da grande mercato al momentori vendere un usato...andate a vedere cosa puo costare una scott scale anche di 3/4 anni nei vari siti e confrontate col nuovo.
se invece di produrre componenti di qualita dalla scarsa alla superba perche non si limtano dalla buona alla superba...!?!?!?!consumismo!
mi sa che l'ho presa un po troppo a cuore sta cosa......
 

Tuenoblu74

Biker extra
6/4/08
700
0
0
48
Umbertide (PG)
il marchio non credo vada oltre la garanzia sul prodotto ma se vai a spulciare ogni mezzo di brand come scott e ktm(cosa che ho fatto proprio oggi) vedi cifre tipo 799 euri su una scott con cambio posteriore alivio! ma scherziamo? con meno soldi ho fatto l'up-grade alla mia(partendo dal solo telaio) ed e migliore in tutti i componenti!
il marchio da grande mercato al momentori vendere un usato...andate a vedere cosa puo costare una scott scale anche di 3/4 anni nei vari siti e confrontate col nuovo.
se invece di produrre componenti di qualita dalla scarsa alla superba perche non si limtano dalla buona alla superba...!?!?!?!consumismo!
mi sa che l'ho presa un po troppo a cuore sta cosa......

Ciao,

Tutto giusto, se diverti a spulciare nei 3D ne trovi diversi sull'argomento....

Però non capisco una cosa, il motivo degli adesivi Cannondale sull'obliquo della tua biga... :nunsacci:
 

Tuenoblu74

Biker extra
6/4/08
700
0
0
48
Umbertide (PG)
bravo....bene.....è proprio qui che volevo arrivare.
Non so come la possano pensare gli amici del forum ma credo che avere la consapevolezza di dosa si sta pedalando o come indirizzare i propri acquisti sia necessario se non indispensabile.
oltretutto e scusate l'ovvietà, se ho un telaio che si addice alle mie caratteristiche fare upgrade ha gran senso.....diversamente ....non saprei ?!?!??

poi se si va sui soliti noti magari non si sbaglia......ma almeno sapere il perchè......

ed ancora: è solo questione di misure che rispettino i parametri biometrici per cui a posto quelli a posto tutto oppure le misure possono incidere sulla
precisione di guida, sulla maneggevolezza, sulla reattività ......

capisco .....forse rompiballe.....ma cerco solo di prendere questo sport un po più sul serio.....abbiate pazienza


fabiomà

Guarda, io credo che tecnicamente a livello di telai front da 26" in alluminio idroformato che sia 6061 o 7005, ormai tutti sono allo stesso livello in termini di geometrie e pesi.

Può cambiare qualcosa a livello di materiali "proprietari", ma per arrivare a sentirne le differenze probabilmente ci vuole un palato fino-fino.

Sul carbonio più o meno vale lo stesso discorso.

Mentre un materiale che suscita la mia curiosità è senz'altro il titanio.
 

tremendow

Biker serius
9/14/10
243
0
0
san dona di piave
Bike
Viper x-team
Ciao,

Tutto giusto, se diverti a spulciare nei 3D ne trovi diversi sull'argomento....

Però non capisco una cosa, il motivo degli adesivi Cannondale sull'obliquo della tua biga... :nunsacci:


ho fatto dipingere la cariola blu metallizato e perlato( era la rimanenza di uno che di quel colore si è fatto una suzuki) dal carroziere di fiducia e ho trovato gli adesivi cannondale bianchi che ci stanno da dio....per me 5 euri spesi bene anche se magari per tanti è una tamarrata.
aggiungo che se dovessi cambiarla andrei su una cannondale appunto....:freeride:
 

tremendow

Biker serius
9/14/10
243
0
0
san dona di piave
Bike
Viper x-team
Guarda, io credo che tecnicamente a livello di telai front da 26" in alluminio idroformato che sia 6061 o 7005, ormai tutti sono allo stesso livello in termini di geometrie e pesi.

Può cambiare qualcosa a livello di materiali "proprietari", ma per arrivarne a sentirne le differenze probabilmente ci vuole un palato fino-fino.

Sul carbonio più o meno vale lo stesso discorso.

Mentre un materiale che suscita la mia curiosità è senz'altro il titanio.


il titanio è si interessante, ma estremamente costoso....per quanto mi riguarda lo guardero dalla vetrina....
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • 4+1 best Dh, Laconella, Cornicione, Serra del pero, Elba 500
    Sun, 02 Oct 2022 21:40:37 CEST
    [Routes] Italy - Toscana, LI 50,08 km +1 900 mt Giro spettacolare che segue le tracce della ...
  • Ancora Torreano
    Sun, 02 Oct 2022 19:22:02 CEST
    [Routes] Italy - Friuli-Venezia Giulia, UD 21,69 km +975 mt Questo percorso, molto adatto co ...
  • RIF. BATTISTI - MONTE SPITZ
    Sun, 02 Oct 2022 18:28:23 CEST
    [Routes] Italy - Veneto 32,31 km +1 485 mt Un itinerario breve ma impegnativo ai piedi della ...
  • BIVACCO DEI LOFF
    Sun, 02 Oct 2022 18:26:01 CEST
    [Routes] Italy - Veneto 41,07 km +1 790 mt E' una versione modificata di questo vecchio itin ...
  • Colle Ranzola con discesa a Onderwoald
    Sun, 02 Oct 2022 18:21:11 CEST
    [Routes] Italy - Valle d'Aosta, AO 14,78 km +1 000 mt Classica gita della zona, fattibile in ...