telaio danneggiato da pietra

CYBRIDO

Biker tremendus
9/23/08
1,226
0
0
50
VICENZA
salve a tutti.

l'altro giorno lavando la bike mi sono accorto di avere sulla parte bassa del tubo obliquo vicino al movimento centrale un bozzo di circa 1 cm di diametro. facendo pressione con il dito tende a cedere.
è evidente che è stato generato da un colpo con una pietra che spesso in discesa parte dalla gomma e si scaglia contro il telaio.
come si comporta in questo caso la garanzia e il costruttore.
mi viene da pensare che non copra questo tipo di rotture !
voi che dite ? avete esperienze simili ?
 

supereuforia

Biker tremendus
7/11/05
1,106
0
0
53
Genzano di Roma
www.psycobiketeam.it
salve a tutti.

l'altro giorno lavando la bike mi sono accorto di avere sulla parte bassa del tubo obliquo vicino al movimento centrale un bozzo di circa 1 cm di diametro. facendo pressione con il dito tende a cedere.
è evidente che è stato generato da un colpo con una pietra che spesso in discesa parte dalla gomma e si scaglia contro il telaio.
come si comporta in questo caso la garanzia e il costruttore.
mi viene da pensare che non copra questo tipo di rotture !
voi che dite ? avete esperienze simili ?


penso propio che la garanzia non copra questo tipo di rotture........:-(
 

Danybiker88

Redazione
9/4/04
12,199
127
0
34
Torino
www.picasawebweb.com
Un bozzo di 1cm sull'alluminio solitamente non è un problema, a meno che non sia profondissimo. Io ne ho uno enorme sul carro e la bici fin'ora è sempre andata bene.
Se invece è sul carbonio, allora c'è poco da fare.

Naturalmente la garanzia non copre questo tipo di danni in quanto non costituiscono difetto di produzione. E' un po come se ti schianti contro un albero o una macchina... La garanzia non copre gli incidenti.
Informati nel caso se la casa madre ha un programma di crash replacement o se ti può venire in contro con una sostituzione agevolata, se il telaio è veramente da sostituire (ma un bozzo da 1cm di diametro ripeto solitamente non è nulla).
 

aalese

Biker forumensus
8/22/08
2,164
-1
0
roma
salve a tutti.

l'altro giorno lavando la bike mi sono accorto di avere sulla parte bassa del tubo obliquo vicino al movimento centrale un bozzo di circa 1 cm di diametro. facendo pressione con il dito tende a cedere.
è evidente che è stato generato da un colpo con una pietra che spesso in discesa parte dalla gomma e si scaglia contro il telaio.
come si comporta in questo caso la garanzia e il costruttore.
mi viene da pensare che non copra questo tipo di rotture !
voi che dite ? avete esperienze simili ?

In che senso tende a cedere? se spingi ci entri dentro col dito?
 

CYBRIDO

Biker tremendus
9/23/08
1,226
0
0
50
VICENZA
In che senso tende a cedere? se spingi ci entri dentro col dito?


no non ci entro con il dito tuttavia si sente che ha perso la sua rigidità e spingendo lo puoi muovere di circa 2 mm. ovviamente non oso spingere troppo non vorrei fare ancora + danni.
 

Danybiker88

Redazione
9/4/04
12,199
127
0
34
Torino
www.picasawebweb.com
E' carbonio, vero?
Se è carbonio e senti il pezzo che cede, ma anche solo il fatto che si sia formata un abozza significa che si son danneggiate le fibre.
Il carbonio non si deforma. Si deforma solo se si spacca, se no riassume la sua forma originale. Se c'è una bozza vuol dire che c'è poco da fare... Informati sulla possibilità di una sostituzione agevolata...

PS: sul carbonio è sempre opportuno proteggere la parte inferiore del tubo obliquo.

Comunque siamo un po' OT, se vogliamo continuare a parlarne magari è meglio se un moderatore sposta questi interventi in un nuovo topic!
 

CYBRIDO

Biker tremendus
9/23/08
1,226
0
0
50
VICENZA
E' carbonio, vero?
Se è carbonio e senti il pezzo che cede, ma anche solo il fatto che si sia formata un abozza significa che si son danneggiate le fibre.
Il carbonio non si deforma. Si deforma solo se si spacca, se no riassume la sua forma originale. Se c'è una bozza vuol dire che c'è poco da fare... Informati sulla possibilità di una sostituzione agevolata...

PS: sul carbonio è sempre opportuno proteggere la parte inferiore del tubo obliquo.

Comunque siamo un po' OT, se vogliamo continuare a parlarne magari è meglio se un moderatore sposta questi interventi in un nuovo topic!


si è carbonio vero; bozzo non è la parola adatta in quanto il telaio ora ha la sua forma originale ma si vede che quando ha preso il sasso è rientrato con un'area di circa un cm di diametro.
comunque lo immaginavo solo che volevo togliermi ogni illusione; tuttavia ho letto in precedenti post che alcuni produttori hanno fatto comunque la sostituzione, vediamo cosa mi propone corratec.
mal che vada lo uso finche non si apre a metà, in teoria il carbonio non cede di schianto ma si deformano le fibre.

grazie a tutti. ciao
 

aalese

Biker forumensus
8/22/08
2,164
-1
0
roma
si è carbonio vero; bozzo non è la parola adatta in quanto il telaio ora ha la sua forma originale ma si vede che quando ha preso il sasso è rientrato con un'area di circa un cm di diametro.
comunque lo immaginavo solo che volevo togliermi ogni illusione; tuttavia ho letto in precedenti post che alcuni produttori hanno fatto comunque la sostituzione, vediamo cosa mi propone corratec.
mal che vada lo uso finche non si apre a metà, in teoria il carbonio non cede di schianto ma si deformano le fibre.

grazie a tutti. ciao

occhio che il telaio spezzato è tagliente e se cede in discesa cosa assai probabile a meno che tu non abbia gambe così forti per spingere in salita al punto da sollecitare abbastanza il telaio.
 

samuelgol

Bürgermeister des Waldes
7/17/07
16,732
1,273
0
Bozen
Bike
Methanol
salve a tutti.

l'altro giorno lavando la bike mi sono accorto di avere sulla parte bassa del tubo obliquo vicino al movimento centrale un bozzo di circa 1 cm di diametro. facendo pressione con il dito tende a cedere.
è evidente che è stato generato da un colpo con una pietra che spesso in discesa parte dalla gomma e si scaglia contro il telaio.
come si comporta in questo caso la garanzia e il costruttore.
mi viene da pensare che non copra questo tipo di rotture !
voi che dite ? avete esperienze simili ?

Mi è capitato un fatto analogo non con un sasso ma con uno scontro in gara. La garanzia non copre, anche se dipende da quanto il tuo sivende decide di impegnarsi per aiutarti. L'artigiano del link che ha messo Tostarello me lo ha riparato a regola d'arte, riverniciato scritte comprese. Funziona perfettamente e non si vede nulla. Costo 250 euro nel mio caso + la spedizione. Tempo di andata e ritorno poco meno di 20 giorni.
 

CYBRIDO

Biker tremendus
9/23/08
1,226
0
0
50
VICENZA
sentirò il negozio corratec dove l'ho comprata che fa riparare il carbonio anche lui; se regge un'altra stagione bene altrimenti lo dovrò cambiare, anzi a sto punto cambio completamente e passo a qualcosa di molto xc.

grazie a tutti
 

aalese

Biker forumensus
8/22/08
2,164
-1
0
roma
Allora fai il mio stesso allenamento. pensa che per le notturne monto una alogena da 500W sul manubrio e l'alternatore di un disel al posto delle pile.:smile:



mi dispice sempre molto qundo leggo di qualcuno cui si spacca il telaio, ma può essere veramente molto pericolosa una semplice bozza o crepa.
 

Danybiker88

Redazione
9/4/04
12,199
127
0
34
Torino
www.picasawebweb.com
si è carbonio vero; bozzo non è la parola adatta in quanto il telaio ora ha la sua forma originale ma si vede che quando ha preso il sasso è rientrato con un'area di circa un cm di diametro.
comunque lo immaginavo solo che volevo togliermi ogni illusione; tuttavia ho letto in precedenti post che alcuni produttori hanno fatto comunque la sostituzione, vediamo cosa mi propone corratec.
mal che vada lo uso finche non si apre a metà, in teoria il carbonio non cede di schianto ma si deformano le fibre.

grazie a tutti. ciao

Dipende... Il carbonio danneggiato cede di schianto.
Usalo con cautela, fosse di alluminio è un conto, ma quando c'è una lesione nel carbonio tutta la trama si "strappa" molto facilmente. Un po come un lenzuolo... Se non ci sono strappi è robustissimo, se c'è uno strappo o un taglio quando tiri si strappa con estrema facilità.

La rottura del tubo obliquo comunque se avviene in discesa può essere molto pericolosa: il telaio ti si può aprire a metà (il tubo orizzontale non tiene e si spezza), con le conseguenze che puoi immaginare. Può bastare una brusca compressione...

Personalmente non utilizzerei mai un telaio in carbonio danneggiato, ne tantomento uno in alluminio criccato. Il dentista costa caro, più di un telaio.

PS: sul prossimo telaio proteggi l'obliquo in maniera adeguata. Ci sono delle pellicole molto spesse che funzionano alla grande distribuendo l'urto su una superficie maggiore e riducendo i danni causati dalle pietre. Una paio di strati sotto l'obliquo, su un telaio in carbonio imho sono d'obbligo.
 

CYBRIDO

Biker tremendus
9/23/08
1,226
0
0
50
VICENZA
Dipende... Il carbonio danneggiato cede di schianto.
Usalo con cautela, fosse di alluminio è un conto, ma quando c'è una lesione nel carbonio tutta la trama si "strappa" molto facilmente. Un po come un lenzuolo... Se non ci sono strappi è robustissimo, se c'è uno strappo o un taglio quando tiri si strappa con estrema facilità.

La rottura del tubo obliquo comunque se avviene in discesa può essere molto pericolosa: il telaio ti si può aprire a metà (il tubo orizzontale non tiene e si spezza), con le conseguenze che puoi immaginare. Può bastare una brusca compressione...

Personalmente non utilizzerei mai un telaio in carbonio danneggiato, ne tantomento uno in alluminio criccato. Il dentista costa caro, più di un telaio.

PS: sul prossimo telaio proteggi l'obliquo in maniera adeguata. Ci sono delle pellicole molto spesse che funzionano alla grande distribuendo l'urto su una superficie maggiore e riducendo i danni causati dalle pietre. Una paio di strati sotto l'obliquo, su un telaio in carbonio imho sono d'obbligo.


purtroppo è il secondo che rompo e sono un pò stanco del carbonio. il primo me l'hanno sostituito in garanzia e per questo ho appuntamento la settimana prossima con il venditore x fare il punto della situazione.
comunque grazie dei consigli.



p.s. la prossima bike me la compro di kriptonite :smile:
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • 220929-2
    Thu, 29 Sep 2022 15:53:15 CEST
    [Training] 40,67 km +543 mt 02:20:19 ...
  • A zonzo
    Thu, 29 Sep 2022 15:46:23 CEST
    [Training] 3,86 km +68 mt 00:25:27 ...
  • Cervignano - Punta Barene
    Thu, 29 Sep 2022 13:28:39 CEST
    [Training] 50,18 km +91 mt 02:21:06 ...
  • Attività pomeridiana
    Thu, 29 Sep 2022 12:51:09 CEST
    [Training] 36,59 km +296 mt 02:26:47 ...
  • A zonzo
    Thu, 29 Sep 2022 11:42:08 CEST
    [Training] 9,16 km +220 mt 01:06:27 ...