South Tyrol Trail Gravel

nonnocarb

Redazione
11/11/03
14.384
196
0
61
Merano
www.meranobike.it
South Tyrol Trail Gravel è:

– Un’avventura in autonomia in bicicletta attraverso tutto l’Alto Adige.
– Ci si iscrive, si riceve una traccia da caricare sul GPS e si segue la traccia fino all’arrivo.
– Non c’è un tempo limite e la sfida è solamente con se stessi!
– Tre diversi percorsi per ogni capacità perfetti per bicl gravel ma anche mtb ed e-bike.
– E’ un percorso permanente, ognuno è libero di iscriversi e partire nella giornata che preferisce.

Grande novità per il 2020! South Tyrol Trail vi propone tre percorsi gravel completamente pedalabili.

1) 400 km 6000 metri di dislivello
2) 600 km 15000 metri di dislivello
3) 800 km 24000 metri di dislivello

-Vista la spiacevole situazione che si è venuta a creare con il coronavirus (COVID-19)
-Visto che per molti mesi saranno vietati gli assembramenti
Nel 2020 South Tyrol Trail si potrà disputare regolarmente, ma non avrà una data fissa di partenza. Sarà un percorso permanente e ognuno potrà partire nella data che preferisce, da solo o in piccoli gruppi, nelle rispetto delle modalità che saranno previste dal Presidente del Consiglio dei Ministri.
Considerati i riflessi economici negativi conseguenti allo stop forzato di tutte le attività, per il 2020 l'iscrizione sarà ridotta a 35€ invece di 55€.
Vi potrete perciò iscrivere, ricevere la traccia e partire nel periodo che preferite.
Per tutti, la partenza è fissata da Malles mentre l’arrivo sarà al camping Olympia di Dobbiaco.
I percorsi attraversano tutto l’Alto Adige da ovest ad est, dall’Ortles alle Dolomiti, dalla val Venosta alla val Pusteria. I panorami sono favolosi e spaziano dai ghiacciai dell’Ortles a tutte le Dolomiti, inoltre si passa per tutti i centri storici delle principali città della provincia.
La formula è molto semplice: ci si iscrive, si riceve una traccia da caricare sul GPS, si monta in sella e si segue la traccia fino alla fine! Ogni partecipante è libero di seguire l’andatura che preferisce e di fermarsi dove e quando vuole per mangiare e dormire.
L'importante è scegliere la bici giusta, ovverosia con i giusti rapporti e le giuste gomme. Visto il dislivello, le salite sono molte e certe anche ripide, perciò i rapporti dovranno essere agili. Qualche strada forestale è anche piuttosto sassosa, perciò le gomme dovranno avere una dimensione generosa!
Oltre che con biciclette gravel, si può naturalmente partecipare con mountain bike normali o assistite.
I tracciati sono completamente pedalabili e seguono strade forestali, strade bianche e piste ciclabili sterrate e asfaltate.
Asfalto e piste ciclabili 40% sterrate 55% sentieri 5%.
Tutti i percorsi sono studiati per essere perfettamente collegati dalla rete ferroviaria, sia per la partenza da Malles, sia per il ritorno da Dobbiaco a Bolzano e a Malles, e sia per eventuali problemi meccanici o fisici, il trail passa infatti spesso nei pressi delle stazioni ferroviarie, da dove si può, in breve tempo, raggiungere le città più importanti.
Una volta conclusa l’avventura, ogni partecipante dovrà spedire la traccia registrata con il GPS all’organizzazione, che controllerà il percorso effettuato e spedirà ad ogni finisher un attestato di partecipazione. Per chi non avesse un gps a disposizione, sono previsti dei tour guidati.

Iscrizioni dal 11 gennaio 2020
www.meranobike.it
 
  • Mi piace
Reactions: beneplus

 

nonnocarb

Redazione
11/11/03
14.384
196
0
61
Merano
www.meranobike.it
Voglia di gravel?
Raccogliete la sfida e partecipate al gravel più lungo e impegnativo d'Italia!
South Tyrol Trail Gravel Extreme, 800 km e 24000 metri di dislivello, vagabondando attraverso tutto l'Alto Adige-Südtirol con la vostra bici gravel, un GPS e pochi bagagli!
Il premio? Un sogno che farete fatica a dimenticare per tutto il resto della vostra vita e una birra fresca già pagata all'arrivo!
(Si può naturalmente partecipare anche con mountain bike normali o assistite)
Info e iscrizioni www.meranobike.it
 
  • Mi piace
Reactions: andy_g

Pito

Biker tremendus
7/9/11
1.287
1.257
0
Torino
Bike
SC Hightower
Ciao, è previsto solo nel mese di luglio o si può andare anche ad agosto?
 

nonnocarb

Redazione
11/11/03
14.384
196
0
61
Merano
www.meranobike.it
Viste le numerose richieste per il percorso gravel, anzi per i percorsi gravel, oggi vi spiego il meglio possibile come sono strutturati e le differenze fra le varie tracce del South Tyrol Trail 2020 Gravel.
Per quest'anno vi ho preparato tre percorsi gravel, completamente pedalabili, con le seguenti caratteristiche:
a-classic) 400 km 6000 metri di dislivello
b-sport) 600 km 15000 metri di dislivello
c-extreme) 800 km 24000 metri di dislivello
.
1-info principali)
E' un’avventura in autonomia in bicicletta attraverso tutto l’Alto Adige.
– Ci si iscrive, si riceve una traccia da caricare sul GPS e si segue la traccia fino all’arrivo.
– Non c’è un tempo limite e la sfida è solamente con se stessi!
– Tre diversi percorsi per ogni capacità, perfetti per bicl gravel ma anche mtb ed e-bike.
– E’ un percorso permanente, ognuno è libero di iscriversi e partire nella giornata che preferisce.
.
2-avvertenze)
-Vista la spiacevole situazione che si è venuta a creare con il coronavirus (COVID-19)
-Visto che per molti mesi saranno vietati gli assembramenti
Nel 2020 South Tyrol Trail si potrà disputare regolarmente, ma non avrà una data fissa di partenza. Sarà un percorso permanente e ognuno potrà partire nella data che preferisce, da solo o in piccoli gruppi, nelle rispetto delle modalità previste dal Presidente del Consiglio dei Ministri.
Considerati i riflessi economici negativi conseguenti allo stop forzato di tutte le attività, per il 2020 l'iscrizione sarà ridotta a 35€ invece di 55€.
Vi potrete perciò iscrivere, ricevere la traccia e partire nel periodo che preferite.
.
3-caratteristiche)
I tracciati sono completamente pedalabili e seguono strade forestali, strade bianche e piste ciclabili sterrate e asfaltate.
Asfalto e piste ciclabili 40% sterrate 55% sentieri 5%.
Visto il dislivello, le salite sono molte e certe anche ripide, perciò i rapporti dovranno essere agili. Qualche strada forestale è anche piuttosto sassosa, le gomme dovranno avere una dimensione generosa!
Perciò è molto importante è scegliere la bici giusta, ovverosia con i giusti rapporti e le giuste gomme, non venite assolutamente con le bici che usate sugli argini, ma montate rapporti da montagna e gomme da 40-45
.
4-differenze)
il tracciato a-classic 400 km 6000 metri di dislivello si svolge prevalentemente nei fondovalle, con alcune escursioni in alto, come al lago di resia 1500 metri e a prato piazza 2000 metri. Non ci sono pendenze esagerate, ma ci sono comunque da fare 6000 metri di dislivello.
il tracciato b-sport 600 km 15000 metri di dislivello raggiunge invece molte volte i 2000 metri di dislivello, le salite presentano pendenze più importanti, fino circa al 16-18% e i fondi delle strade sono più irregolari, presentando ogni tanto sassi smossi più grandi del normale ghiaino di finitura.
Il tracciato c-extreme 800 km 24000 metri di dislivello ha le stesse caratteristiche del precedente, con pendenze però ancora maggiori, fino al 20% e con meno tratti di pianura e fondovalle, sono tutte salite e discese con molti tratti oltre i 2000 metri. E' tutto pedalabile, se naturalmente avete la forza di pedalare salite al 20% con la bici carica. In qusto caso perciò, meno roba vi portate dietro e meglio è! Le discese sono tutte pedalabili, niente di tecnico se non qualche piccolo tratto di sentiero.
.
5) tempi di percorrenza: dimenticate i tempi di percorrenza di un normale tracciato gravel di pianura o collinare, qui le medie sono molto più basse e i tempi dilatati. Pur con una buona gamba, per il percorso da 400 bisogna calcolare alemno 3 giorni (a meno di non volere pedalare anche tutta la notte), per il 600 km 5 giorni e per il 800 una settimana.
.
6) info:
Per tutti, la partenza è fissata da Malles mentre l’arrivo sarà al camping Olympia di Dobbiaco. I percorsi attraversano tutto l’Alto Adige da ovest ad est, dall’Ortles alle Dolomiti, dalla val Venosta alla val Pusteria. I panorami sono favolosi e spaziano dai ghiacciai dell’Ortles a tutte le Dolomiti, inoltre si passa per tutti i centri storici delle principali città della provincia.
Tutti i percorsi sono studiati per essere perfettamente collegati dalla rete ferroviaria, sia per la partenza da Malles, sia per il ritorno da Dobbiaco a Bolzano e a Malles, e sia per eventuali problemi meccanici o fisici, il trail passa infatti spesso nei pressi delle stazioni ferroviarie, da dove si può, in breve tempo, raggiungere le città più importanti.
Oltre che con biciclette gravel, si può naturalmente partecipare con mountain bike normali o assistite.
Le varie tracce sono state controllate e percorribil, le partenze sono già aperte!
Iscrizioni su www.meranobike.it
 

andy_g

Biker perfektus
27/4/06
2.768
487
0
Roma
Bike
Giant Trance
Tra una ciclocross e una full Giant Trance, meglio la seconda vero? Altro non ho, ma se proprio non va nessuna delle due potrei affittare una front. Non mi preoccupa andare un po' più piano, ma vorrei farlo con comodità senza soffrire troppo in salita. Ho visto che c'è anche il percorso MTB, che forse sarebbe il più adatto alla mia bici, ma ha troppo dislivello per i giorni che vorrei impiegarci, a meno di non farne solo una parte, quindi farei comunque quello gravel.
 
Ultima modifica:

nonnocarb

Redazione
11/11/03
14.384
196
0
61
Merano
www.meranobike.it
Tra una ciclocross e una full Giant Trance, meglio la seconda vero? Altro non ho, ma se proprio non va nessuna delle due potrei affittare una front. Non mi preoccupa andare un po' più piano, ma vorrei farlo con comodità senza soffrire troppo in salita. Ho visto che c'è anche il percorso MTB, che forse sarebbe il più adatto alla mia bici, ma ha troppo dislivello per i giorni che vorrei impiegarci, a meno di non farne solo una parte, quindi farei comunque quello gravel.
con la ciclocross si può fare, ma troppo racing per il terreno troppo sconnesso, staresti molto scomodo, meglio la giant che stai comodo!
 
  • Mi piace
Reactions: andy_g