Sobillatori sui Sibillini (foto)

Helvetius

Biker urlandum
6/10/08
563
0
0
Pistoia
Visit site
Ora che le giornate si fanno man mano più brevi e l'estate sembra esalare gli ultimi respiri, voglio ravvivare il ricordo dell'escursione più bella che abbia fatto fin'ora...
8-11 Luglio 2010, Parco Nazionale dei Monti Sibillini, andreamencaroni; hardjumper; tolle; Helvetius.
Posto qualche foto in attesa degli interventi di Dario, Andrea e Salvatore che spero integrino le poche informazioni e aggiungano altre foto.
p.s.: non chiedetemi perchè alcune foto hanno la cornice più massiccia perchè non l'ho capito nemmeno io!

DSCN2390.JPG


DSCN2398.JPG


DSCN2545.JPG


DSCN2624.JPG


DSCN2664.JPG


PANO1000.JPG


DSCN2716.JPG


pano17.JPG


DSCN2933.JPG
 
  • Like
Reactions: nofix

sterro

Biker paradisiacus
11/10/06
6,357
3
0
Grosseto
Visit site
Già fatto! ... e lasciatemelo dire una volta anche a me che sto sempre nell'orticello di casa!!!
Cmq belle foto e posti!

Una domanda: perchè alcune foto hanno una cornice più sottile?:nunsacci:
 

HardJumper

Biker dantescus
8/1/06
4,781
0
0
PI
Visit site
che vuoi che ti dichi per integrare: affavola il giro e la banda, e 'affavola le foto, bravo elvezzzio!!

ci pensavo l'altro giorno a come ero (t)ribollito alla fine dei 1800 del terzo dì... ma bellastoria!
 

_andream_

Biker serius
3/12/09
277
0
0
Aaa
Visit site
Bike
Aaa
Che posso dire di questo viaggio?
A patto di apparire banale, inizio elogiando la compagnia, che si è dimostrata sempre ottima :celopiùg:
Passando a qualche dato, siamo partiti e tornati a Visso, ed abbiamo seguito la traccia del Sembola (tranne l'ultimo giorno), che ringrazio pubblicamente per averla condivisa con il forum :celopiùg:.
Il giro è stato fatto in 3 giorni, con tappe a Forche Canapine (Rif. Perugia) e Piedivalle (B&B). Per partire riposati, abbiamo deciso di arrivare a Visso la sera prima della partenza, scelta rivelatasi poi ottima in quanto permette di affrontare la girata (di per se impegnativa) da riposati.

Riguardo ai posti, alle luci e colori, alle persone incontrate, mi rimane difficile scrivere. Qualcosa vedete dalle foto, anche se come sempre non rendono.
I Sibillini sono selvaggi anzitutto, il che vuol dire sentieri difficili e segnati poco, e poco frequentati da persone.
Questo viaggio è stato un'avventura prima di tutto con noi stessi.

Se lo rifarei? Senza dubbio.
 

Classifica mensile dislivello positivo