Set abbigliamento invernale

Vauxhall

Biker serius
28/8/19
289
63
0
Monte Solivo
Bike
ORBEA Oiz H10
Buongiorno a tutti!
La passione è decisamente montata ma inversamente proporzionale alla mia resistenza al freddo. Dpo aver ovviato al problema principale della bici è ora di pensare all'abbigliamento. In quest'anno e mezzo ho utilizzato con grande soddisfazione capi Decathlon ma ora credo di poter fare un piccolo investimento in tal senso dato che l'utilizzo si sta intensificando. Mentre sull'estivo credo di poter continuare con la catena francese, sull'invernale sono invece in difficoltà. La prima cosa da risolvere è il freddo ai piedi. Ora uso calze invernali, scarpe estive e copriscarpe ma non mi bastano. Potete consigliarmi un buon paio di scarpe invernali impermeabili? Da usare con spd. Inverno tipicamente freddo e umido intorno a 0 gradi. E delle calze?
Poi posso passare ai guanti. Quelli Deca tengono bene fino a 1h e mezza o 2max ma sono proprio al limite con le mie uscite. Dovessi dilungarmi un attimo patirei troppo freddo. E li trovo anche poco sensibili e goffi per quanto comodi invece. Suggerimenti?
Per iniziare può bastarmi, con il corpo sembro tenere botta però iniziano a logorarsi quindi mi serviranno presto anche intimo e salopette/pantaloni più maglia/giacca. Consigli anche in tal senso ben vengano.
Grazie!
 

 

Zero Cool

Biker velocissimus
18/1/19
2.530
1.449
0
42
Porno Valley
Bike
STJ
Come scarpe e calze non posso aiutati, io uso calzettoni invernali deca e scarpe estive e non ho grossi problemi, ma non esco sotto allo zero e con neve.. so che fa ottimi prodotti per lo scopo la NW..
Come guanti io mi trovo benone con i 100% brisker e per le temperature come sopra.. per il resto a parte la maglia e il sottocasco xbionic il resto non ho preferenze, ho Giacchè deca ed endura, la qualità è diversa, il prezzo anche.. ma alla fin fine anche i prodotti deca di fascia alta fanno egregiamente il loro lavoro..
 
  • Mi piace
Reactions: Vauxhall and Boro
Upvote 0

Vauxhall

Biker serius
28/8/19
289
63
0
Monte Solivo
Bike
ORBEA Oiz H10
Guanti non ne ho mai trovato uno che funzioni decentemente, scarpe invernali mi trovo bene con northwave. Le calze direi che in merinos sono l'ideale, se butta male ci metti una soletta riscaldata e sei a posto.
Cmq il segreto è tenere ritmi infernali, fare uscite corte e non si patirà freddo.... :smile:
In questo periodo le mie uscite sono intorno alle 2 ore scarse e a causa di problemi di ossigenazione non posso tenere purtroppo un ritmo elevato costantemente. E mani e piedi sono comunque sempre fermi. Calze in merinos? Ok, consigli su marchi/modelli particolari? Scarpe Northwave, modello?
Delle solette riscaldate non sapevo nemmeno dell'esistenza!!!
 
  • Mi piace
Reactions: Luigi T.
Upvote 0

Vauxhall

Biker serius
28/8/19
289
63
0
Monte Solivo
Bike
ORBEA Oiz H10
Come scarpe e calze non posso aiutati, io uso calzettoni invernali deca e scarpe estive e non ho grossi problemi, ma non esco sotto allo zero e con neve.. so che fa ottimi prodotti per lo scopo la NW..
Come guanti io mi trovo benone con i 100% brisker e per le temperature come sopra.. per il resto a parte la maglia e il sottocasco xbionic il resto non ho preferenze, ho Giacchè deca ed endura, la qualità è diversa, il prezzo anche.. ma alla fin fine anche i prodotti deca di fascia alta fanno egregiamente il loro lavoro..
Purtroppo sto utilizzando la tua tecnica per i piedi e non mi basta. Con neve e sottozero credo di non uscire nemmeno io ma oggi con 4° e foschia uscirei ma così ho freddo e mi bagnerei. Concordo su qualità abbigliamento generale Deca ma per i miei piedi e le mie mani non ce la faccio più. Comunque Xbionic ed Endura come marchi? Utilizzo Trail-XC, no gare solo divertimento e svago (e con scarsa tecnica)
 
Upvote 0

Vauxhall

Biker serius
28/8/19
289
63
0
Monte Solivo
Bike
ORBEA Oiz H10
Per le mani meglio guanto e sottoguanto, magari sottile in seta che un solo guanto più spesso.
Per i piedi la soluzione è investire in una scarpa invernale.
Esatto la scarpa è prioritaria. Cerco infatti consigli su marchi e modelli senza dovermi svenare. Un po posso spendere ma non 300 euro. Magari la metà o qualcosa meno ancora.
 
Upvote 0

Zero Cool

Biker velocissimus
18/1/19
2.530
1.449
0
42
Porno Valley
Bike
STJ
Purtroppo sto utilizzando la tua tecnica per i piedi e non mi basta. Con neve e sottozero credo di non uscire nemmeno io ma oggi con 4° e foschia uscirei ma così ho freddo e mi bagnerei. Concordo su qualità abbigliamento generale Deca ma per i miei piedi e le mie mani non ce la faccio più. Comunque Xbionic ed Endura come marchi? Utilizzo Trail-XC, no gare solo divertimento e svago (e con scarsa tecnica)
Per le calze se vuoi puoi provare con quelle da sci sempre in deca io ne avevo qualcuna che uso con lo snowboard e anche in bici tengono un bel caldo ;-)
Come marchi xbionic ed endura sono tra i top, dopodiché ci sono capi da trail, xc ecc ecc..
Ps: Ognuno sente il freddo a modo suo, io onestamente ai piedi non ho mai avuto freddo..
 
  • Mi piace
Reactions: Vauxhall
Upvote 0

MagicTartaruga

Biker tremendus
19/4/20
1.238
492
0
52
Varese
Bike
Lynskey M240
Esatto la scarpa è prioritaria. Cerco infatti consigli su marchi e modelli senza dovermi svenare. Un po posso spendere ma non 300 euro. Magari la metà o qualcosa meno ancora.
Per le scarpe devi scegliere un modello a te comodo.
(scegli un marchio serio e provale possibilmente con le calze che userai)

Quando fa veramente freddo è d'aiuto una crema riscaldante o come si faceva una volta olio canforato e vaselina.. :-)
 
  • Mi piace
Reactions: Vauxhall
Upvote 0

Boro

Biker imperialis
25/8/04
10.839
1
5.529
0
Reggio Emilia
In questo periodo le mie uscite sono intorno alle 2 ore scarse e a causa di problemi di ossigenazione non posso tenere purtroppo un ritmo elevato costantemente. E mani e piedi sono comunque sempre fermi. Calze in merinos? Ok, consigli su marchi/modelli particolari? Scarpe Northwave, modello?
Delle solette riscaldate non sapevo nemmeno dell'esistenza!!!
NW xc GTX artic, ma ci vogliono un pò di soldi. Calze le fanno in tanti, endura, dhb, northwave stessa.
 
Upvote 0

Vauxhall

Biker serius
28/8/19
289
63
0
Monte Solivo
Bike
ORBEA Oiz H10
Al mio abbigliamento Decathlon ho adeguato intimo Endura e scarpe Shimano. Aggiunto poi qualche consiglio preso qui e stamattina:
- Piedi: Gel riscaldante più calze invernali Endura e scarpe Shimano SH-MW501;
- Gambe: salopette Decathlon;
- Torso: maglia intima invernale Endura e giacca Decathlon;
- Mani: Gel riscaldante e guanti Decathlon con sottoguanto scarso.
- Testa: sottocasco passamontagna antivento Decathlon

Con 5° e tanta umidità ho retto alla grande le 2 ore abbondanti. Domani riproverò il medesimo equipaggiamento su un'uscita maggiore con la differenza del sottoguanto in seta. Grazie mille dei consigli. Per ora gran passo avanti! Vedrò se integrare ulteriormente.
 
Upvote 0

VINS61

Biker extra
15/10/20
702
580
0
59
GHEMME
Bike
CANNODALE FLASH 29 SI
Visto che stai a +5 e anche qualcosa meno ,io per i piedi e per le pozzanghere mezze ghiacciate che spuzzano acqua e fango
uso un copri scarpa che arriva alla caviglia e si chiude bene in modo che l'acqua anche nei guadi (piccoli ovviamente )non entri da sopra
lo immergo in un liquido impermeabilizzante (quello per le corde da montagna) faccio asciugare e per 7-8 uscite regge e fa scivolare l'acqua e non si appoggia la neve
poi essendo una buona copertura tiene caldo è elastico ha la suola di gomma e calza bene
copriscarpe-invernale-vittoria-in-neoprene.png
 
  • Mi piace
Reactions: Maiella
Upvote 0

Vauxhall

Biker serius
28/8/19
289
63
0
Monte Solivo
Bike
ORBEA Oiz H10
Visto che stai a +5 e anche qualcosa meno ,io per i piedi e per le pozzanghere mezze ghiacciate che spuzzano acqua e fango
uso un copri scarpa che arriva alla caviglia e si chiude bene in modo che l'acqua anche nei guadi (piccoli ovviamente )non entri da sopra
lo immergo in un liquido impermeabilizzante (quello per le corde da montagna) faccio asciugare e per 7-8 uscite regge e fa scivolare l'acqua e non si appoggia la neve
poi essendo una buona copertura tiene caldo è elastico ha la suola di gomma e calza bene
Vedi l'allegato 411684
Ho dei copriscarpe Shimano eventualmente da aggiungere come secondo strato. Li usavo appunto prima sopra le estive. Per ora la scarpa ha retto. Vediamo con le temperature che scenderanno ancora durante l'inverno.
 
Upvote 0

Maiella

Biker Maiellensis
3/2/15
598
440
0
38
Maiella/Abruzzo
Bike
Black Forest Pro/Whistler Pro by Focus
Esatto la scarpa è prioritaria. Cerco infatti consigli su marchi e modelli senza dovermi svenare. Un po posso spendere ma non 300 euro. Magari la metà o qualcosa meno ancora.
Come già indicato scarpa invernale+copri scarpe e dovresti essere ok. Dare un consiglio su una marca non é semplice, ma cose di qualità a costi umani sono i prodotti della force.
 
Upvote 0

Maiella

Biker Maiellensis
3/2/15
598
440
0
38
Maiella/Abruzzo
Bike
Black Forest Pro/Whistler Pro by Focus
Visto che stai a +5 e anche qualcosa meno ,io per i piedi e per le pozzanghere mezze ghiacciate che spuzzano acqua e fango
uso un copri scarpa che arriva alla caviglia e si chiude bene in modo che l'acqua anche nei guadi (piccoli ovviamente )non entri da sopra
lo immergo in un liquido impermeabilizzante (quello per le corde da montagna) faccio asciugare e per 7-8 uscite regge e fa scivolare l'acqua e non si appoggia la neve
poi essendo una buona copertura tiene caldo è elastico ha la suola di gomma e calza bene
Vedi l'allegato 411684
Di che materiale é? Per caso neoprene?
 
  • Mi piace
Reactions: VINS61
Upvote 0

Maiella

Biker Maiellensis
3/2/15
598
440
0
38
Maiella/Abruzzo
Bike
Black Forest Pro/Whistler Pro by Focus
I gel riscaldanti sono un classico. Io uso remy stick gel della sella, che é una crema polivalente; si può usare sia per i classici dolori articolari e bici normali, ma anche per il massaggio sportivo e per la preparazione allo sforzo bici normale. É alla menta e in inverno aiuta parecchio: scalda e previene i dolori muscoloscheletrici. Per chi soffre il freddo consiglio tra gli accorgimenti da prendere anche l'uso di queste creme.
 
  • Mi piace
Reactions: Vauxhall
Upvote 0