News Ritchey presenta la nuova Ascent

p84

Biker tremendus
1/10/17
1,217
522
0
Visit site
non proprio.,.

le geometrie vecchie sono semplicemente un "retaggio" dovuto alle bici da strada che han sempre avuto una pipa lunga almeno 11-12cm e un manubrio largo una spanna..
l'angolo di sterzo ok ci può stare anche da 70-71.. ma quando leggo in taglia L un reach da 388mm mi fa rabbrividire.. neanche una taglia S è così corta.. forse giusto una XS..

a me sa veramente da truffa, nel senso che probabilmente hanno riesumato qualche materiale o linea di produzione dismessa e fatto una serie di bici.. FIDUCIOSI del fatto che in sto periodo si vende qualsiasi cosa!! anche il prezzo lo dimostra 1300 euro per solo telaio! da rapina a mano armata


Il manubrio non fa parte del telaio, si può mettere anche più largo. Il reach è una misura in costante allungamento al punto che tra 10 anni le misure di ora appariranno antidiluviane, ciò non toglie che oggi si pedali bene lo stesso. Il traguardo di questo allungamento infinito dovrebbe essere rappresentato dalla Forward Geometry ideata da Mondraker, nata e concepita per migliorare le prestazioni in discesa, non in salita. Ma alla fine, se il reach della Ritchey ci risultasse troppo corto , si può sempre comprare una taglia superiore. Il punto è che queste case che continuano a proporre vecchie geometrie, non è che non abbiano fiutato il vento del cambiamento, è semplicemente che questo cambiamento non accontenta tutti allo stesso modo, e spesso si resta ancorati a dei compromessi. Un caso esemplare delle estremizzazioni geometriche degli ultimi anni è il carro, che spesso è stato reso così corto da risultare difficilissimo mantenere l'anteriore a terra sui ripidoni, perchè l'effetto collaterale dei carri corti è l'aumento del momento ribaltante all'indietro
 
  • Like
Reactions: boliviano

MagicTartaruga

Biker grossissimus
4/19/20
5,556
3,432
0
56
Varese
Visit site
Bike
Lynskey M240
Praticamente il mio concetto di mtb... partire al mattino presto, tornare a sera quando fa buio dopo essersi sciroppati 150 km per 4500 metri di dislivello positivo, cercando strade nuove e possibilmente scassate.
Esatto, una bici pensata per lunghi percorsi senza preoccuparsi troppo dalle strade che incontrerai, dalle strade asfaltate secondarie piene si rattoppi ai sentieri di campagna, (anche qualcosa in più dipende dai pneumatici) con salite dure e discese in cui servono ottimi freni.
p.s. I 4500 mt. di dislivello non sono ancora riuscito a portarli a casa ma i 200km (2400mt) li ho superati in sella ad una vecchia" 26" riadattata ;-)
 
  • Like
Reactions: Gianz

Gianz

Biker marathonensis
6/28/07
4,335
4,072
0
Valdagno (VI)
Visit site
Bike
Cannondale Topstone Carbon 3 + Stanton Sherpa super custom + GT Grade Carbon
I 4500 mt. di dislivello non sono ancora riuscito a portarli a casa ma i 200km (2400mt) li ho superati in sella ad una vecchia" 26" riadattata
A me invece mancano i 200... ci sono arrivato con la gravel, ma solo su asfalto, per 5000 di dislivello, in questo caso, ma è stata un'esperienza quasi mistica.
Adesso vorrei farla con la MTB gravellizzata, ma ho idea mi ci vorranno 15/18 ore, vista la natura delle strade pià scassate.
 

MagicTartaruga

Biker grossissimus
4/19/20
5,556
3,432
0
56
Varese
Visit site
Bike
Lynskey M240
A me invece mancano i 200... ci sono arrivato con la gravel, ma solo su asfalto, per 5000 di dislivello, in questo caso, ma è stata un'esperienza quasi mistica.
Adesso vorrei farla con la MTB gravellizzata, ma ho idea mi ci vorranno 15/18 ore, vista la natura delle strade pià scassate.
Ovviamente tanti sono i fattori da considerare, ma ormai ho capito che una media di 18/20 km/h (compreso tutto) sono (per me) fattibili da mantenere per 10 ore o più.
Fondamentale la scelta dei pneumatici, vanno assolutamente scelti in base al percorso, mixando un' ottima scorrevolezza*, un buon grip e una sufficiente resistenza alle forature.
*se una gomma appena un poco dura da spingere per un normale giro di 3 o 4 ore non sono problema, dopo 8 o 10 non vai più avanti.
p,s. 200km 5000mt anche tutti su asfalto è tanta roba.
 
  • Like
Reactions: Gianz

marco82kg

Biker superis
8/29/11
436
121
0
varese
Visit site
Bike
Turner DHR, Tracer 27,5, Evil Following, Scalpel SI
Non tutto quello che è spacciato per moderno è realmente tale. Le stesse geometrie sono pur sempre un compromesso: si guadagna da un lato per perdere dall'altro. Nello specifico, le cosiddette "geometrie moderne" sono quelle che strizzano l'occhio al gravity, perdendo di solito in manegevolezza nel guidato. Ma se a uno non gliene frega niente di mettere i PR in discesa, vanno benissimo anche le geometrie di 10 anni fa
Concordo totalmente: finché agli uomini non si allungheranno braccia e gambe o cambierà la forma delle chiappe, le geometrie di 10 anni fa sono ancora al top.
 

marco

Not
Staff member
Diretur
10/29/02
43,513
19,015
113
52
Monte Bar
www.mtb-mag.com
TC
KM Percorsi
Bike
Diverse
Il manubrio non fa parte del telaio, si può mettere anche più largo. Il reach è una misura in costante allungamento al punto che tra 10 anni le misure di ora appariranno antidiluviane, ciò non toglie che oggi si pedali bene lo stesso. Il traguardo di questo allungamento infinito dovrebbe essere rappresentato dalla Forward Geometry ideata da Mondraker, nata e concepita per migliorare le prestazioni in discesa, non in salita. Ma alla fine, se il reach della Ritchey ci risultasse troppo corto , si può sempre comprare una taglia superiore. Il punto è che queste case che continuano a proporre vecchie geometrie, non è che non abbiano fiutato il vento del cambiamento, è semplicemente che questo cambiamento non accontenta tutti allo stesso modo, e spesso si resta ancorati a dei compromessi. Un caso esemplare delle estremizzazioni geometriche degli ultimi anni è il carro, che spesso è stato reso così corto da risultare difficilissimo mantenere l'anteriore a terra sui ripidoni, perchè l'effetto collaterale dei carri corti è l'aumento del momento ribaltante all'indietro

guarda che questa è un'estremizzazione geometrica al contrario. Ma il baffo ha i suoi fan che comprano dei ricordi del passato a prezzi del presente, vedi anche il mio test https://www.mtb-mag.com/test-ritchey-timberwolf/

Non c'è nessun motivo per cui uno non possa pedalare una bici moderna per centinaia di km e migliaia di metri di dislivello.
 

lorenzom89

Biker dantescus
10/23/10
4,842
6,548
0
emilia romagna
Visit site
Bike
mtb
Il manubrio non fa parte del telaio, si può mettere anche più largo. Il reach è una misura in costante allungamento al punto che tra 10 anni le misure di ora appariranno antidiluviane, ciò non toglie che oggi si pedali bene lo stesso. Il traguardo di questo allungamento infinito dovrebbe essere rappresentato dalla Forward Geometry ideata da Mondraker, nata e concepita per migliorare le prestazioni in discesa, non in salita. Ma alla fine, se il reach della Ritchey ci risultasse troppo corto , si può sempre comprare una taglia superiore. Il punto è che queste case che continuano a proporre vecchie geometrie, non è che non abbiano fiutato il vento del cambiamento, è semplicemente che questo cambiamento non accontenta tutti allo stesso modo, e spesso si resta ancorati a dei compromessi. Un caso esemplare delle estremizzazioni geometriche degli ultimi anni è il carro, che spesso è stato reso così corto da risultare difficilissimo mantenere l'anteriore a terra sui ripidoni, perchè l'effetto collaterale dei carri corti è l'aumento del momento ribaltante all'indietro
Mah veramente l allungamento del reach su molti marchi s è già fermato da 2-3 anni.
Poi posso anche prendere una bici di taglia superiore ma non esiste.. per me che sono 1.85 e vorrei almeno 450 470 di reach dovrei prendere una xxxxl ...

Comunque basta che ti guardi attorno alle bici di questo genere e vedrai che non ce n è nessuna ne con geometrie così di merda ne con prezzo così assurdo.

Poi avere un telaio così corto è controproducente anche per quanto riguarda il bike packing..
Quando carichi la bici con 10/15 kg poi ti diverti ad averla così poco stabile.. con una bella borsa da manubrio piena da gestire con una pipa lunga..

Boh per me ha senso proprio solo se uno vuol fare il radical chic.. con la roba "vecchia" ma che costa uno sfracello.. quindi appunto non ha senso
 

Dr. Jekyll

Biker serius
9/28/09
191
55
0
42
Belluno
Visit site
Bike
Scott Spark 960 2022
A parte la battuta del mozzo posteriore, gli attacchi per le pinze dei freni a disco, e probabilmente carro e forcella più larghi, mi ricorda tanto la mia Cinelli anni 90 in acciaio Columbus, tubi a incastro. In fondo, anche io continuo ad usare la mia Cinellona per andare a lavoro, in giro e in vacanza con le borse: è un camaleonte straordinario e malgrado alcuni punti deboli dovuti al progetto antico (serie sterzo e movimento centrale a cartuccia, per esempio), ha quel modo di andare che quando parti non scenderesti più.
Da questo punto di vista la Ritchey posso capirla. Costa troppo e in fondo penso che il suo uso normale sia più da viaggio, bikepacking o gravel che dire si voglia. Non porterei mai la mia vecchia sui sentieri anche poco scassatelli, e penso neppure questa nuova vecchia Ritchey si troverebbe bene, slogan a parte.
E in fondo mi fa un po' piacere vedere bici nuove che somigliano alla mia nonna di ferraccio.
 
  • Like
Reactions: MagicTartaruga

Luke_Brixia

Biker extra
11/22/08
758
482
0
Brescia
Visit site
Mi son letto tutti i commenti, e sapete che vi dico: io come terza bici la prenderei subito! Per cazzeggiare in campagna o fare bikepacking.
Mi spiace solo non sia possibile montarla single speed…!
 

iceburn

Biker superioris
9/11/09
947
65
0
colli berici
Visit site
Mi son letto tutti i commenti, e sapete che vi dico: io come terza bici la prenderei subito! Per cazzeggiare in campagna o fare bikepacking.
Mi spiace solo non sia possibile montarla single speed…!
C'è sempre la kona unit come "avversaria". Geometrie più moderne ma concetto di bici molto simile.
E il kit telaio+forcella costa la metà.
 

bughy1978

Biker ultra
2/1/21
658
810
0
45
Berghem
Visit site
Bike
Trek Fuel EX8
non proprio.,.

le geometrie vecchie sono semplicemente un "retaggio" dovuto alle bici da strada che han sempre avuto una pipa lunga almeno 11-12cm e un manubrio largo una spanna..
l'angolo di sterzo ok ci può stare anche da 70-71.. ma quando leggo in taglia L un reach da 388mm mi fa rabbrividire.. neanche una taglia S è così corta.. forse giusto una XS..

a me sa veramente da truffa, nel senso che probabilmente hanno riesumato qualche materiale o linea di produzione dismessa e fatto una serie di bici.. FIDUCIOSI del fatto che in sto periodo si vende qualsiasi cosa!! anche il prezzo lo dimostra 1300 euro per solo telaio! da rapina a mano armata
Forse non hai idea di quanto costi un buon telaio in acciaio, sia che sia da MTB o BDC...il prezzo è perfettamente in linea con un buon prodotto!
 
  • Like
Reactions: iceburn

lorenzom89

Biker dantescus
10/23/10
4,842
6,548
0
emilia romagna
Visit site
Bike
mtb
Forse non hai idea di quanto costi un buon telaio in acciaio, sia che sia da MTB o BDC...il prezzo è perfettamente in linea con un buon prodotto!
Si che ho idea. Il surly su bike components viene meno di 900 senza sconto e compreso di forcella, perni passanti e forcellino di ricambio.
Anche il passilla ho visto viene quella cifra li.
Poi non sono un esperto del genere ne un amante. Ma penso che verso i 1300 euro uno pensi di comprare la bici intera.. non solo il telaio..
 
  • Like
Reactions: gargasecca

jajamtb

Biker popularis
12/12/10
72
78
0
Lecco
Visit site
guarda che questa è un'estremizzazione geometrica al contrario. Ma il baffo ha i suoi fan che comprano dei ricordi del passato a prezzi del presente, vedi anche il mio test https://www.mtb-mag.com/test-ritchey-timberwolf/

Non c'è nessun motivo per cui uno non possa pedalare una bici moderna per centinaia di km e migliaia di metri di dislivello
Non me ne volere ma il tuo test della Timberwolf risale al 2015 - dopodomani siamo nel 2022! Forse intendevi la Ultra (di cui sono un felice possessore) e le cui geometrie sono state "aggiornate" ad un contesto più moderno? https://www.mtb-mag.com/test-ritchey-ultra/

Guarda che come non c'è nessun motivo per cui uno non possa pedalare una bici moderna per centinaia di km e migliaia di metri di dislivello, non c'è neanche nessun motivo per cui uno non possa fare lo stesso con una bici "old-stlye" - gusti sono gusti, l'importante è divertirsi. Certo che se uno deve andare a fare bike-packing in un posto remoto, forse un cancello in acciaio con una bella forcella di ferro (non necessariamente Ritchey) potrebbe essere una scelta oculata - se invece uno deve girare in un bike park o tra passi alpini off road tutti scassati, forse una trail o enduro sarebbe meglio anche se c'è chi lo fa con le gravel... gente che fa bike packing con le enduro in carbonio top di gamma non ne ho mai visti in giro molti.
 

marco

Not
Staff member
Diretur
10/29/02
43,513
19,015
113
52
Monte Bar
www.mtb-mag.com
TC
KM Percorsi
Bike
Diverse
Non me ne volere ma il tuo test della Timberwolf risale al 2015 - dopodomani siamo nel 2022! Forse intendevi la Ultra (di cui sono un felice possessore) e le cui geometrie sono state "aggiornate" ad un contesto più moderno? https://www.mtb-mag.com/test-ritchey-ultra/

Guarda che come non c'è nessun motivo per cui uno non possa pedalare una bici moderna per centinaia di km e migliaia di metri di dislivello, non c'è neanche nessun motivo per cui uno non possa fare lo stesso con una bici "old-stlye" - gusti sono gusti, l'importante è divertirsi. Certo che se uno deve andare a fare bike-packing in un posto remoto, forse un cancello in acciaio con una bella forcella di ferro (non necessariamente Ritchey) potrebbe essere una scelta oculata - se invece uno deve girare in un bike park o tra passi alpini off road tutti scassati, forse una trail o enduro sarebbe meglio anche se c'è chi lo fa con le gravel...
Non capisco: la geo di questa nuova bici è ancora più vecchia della Timberwolf. Altro che 2022….
 
  • Like
Reactions: lorenzom89

fitzcarraldo358

Biker incredibilis
11/13/08
12,535
3,560
0
Romagna
Visit site
Bike
Canfield, Antidote, Singular
a me sembra semplicemente una geometria per dropbar; non particolarmente vecchia, sicuramente non avanguardistica.
certo poi montata flatbar la bici è cortissima...
 

ale.spg

Biker serius
1/20/18
212
166
0
40
pavia
Visit site
Bike
olmo kavir 26''
Forse non hai idea di quanto costi un buon telaio in acciaio, sia che sia da MTB o BDC...il prezzo è perfettamente in linea con un buon prodotto!
È in linea con un ottimo prodotto fatto a mano in Italia....con le stesse caratteristiche, ( columbus cromor) un telaio di Vetta lo pagheresti la metà.
Come già detto da altri, c'è qualche telaio salsa a quel prezzo, ma i telai con caratteristiche simili, sono generalmente più economici.
 

bughy1978

Biker ultra
2/1/21
658
810
0
45
Berghem
Visit site
Bike
Trek Fuel EX8
È in linea con un ottimo prodotto fatto a mano in Italia....con le stesse caratteristiche, ( columbus cromor) un telaio di Vetta lo pagheresti la metà.
Come già detto da altri, c'è qualche telaio salsa a quel prezzo, ma i telai con caratteristiche simili, sono generalmente più economici.
No, è in linea forse con buoni prodotti: nel 2005 ho comprato un telaio da scorsa Scapin pagandolo 1199€ (e non era il top di gamma) senza forcella.
 
Last edited:
  • Like
Reactions: ale.spg

lollo72

Biker velocissimus
7/25/12
2,652
1,547
0
51
Romagnano Sesia
Visit site
Si che ho idea. Il surly su bike components viene meno di 900 senza sconto e compreso di forcella, perni passanti e forcellino di ricambio.
Anche il passilla ho visto viene quella cifra li.
Poi non sono un esperto del genere ne un amante. Ma penso che verso i 1300 euro uno pensi di comprare la bici intera.. non solo il telaio..
Presumo che il prezzo sia stato stabilito tenendo anche conto dei ridotti numeri di vendita a cui è destinata , non è una e-bike di cui il mercato odierno è vorace , ma un mezzo rivolto ad una piccola nicchia di utenti ben consapevoli di ciò che cercano .
 

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo