Prototipo Norco, nuove immagini!

  • Pianifica i tuoi itinerari sulle migliori cartine! Clicca qui.

david_jcd

Redazione
8/11/05
10,708
21
0
35
Fortezza (BZ)


Ecco cosa è appena arrivato nel Regno Unito col team Dirt Norco.

Non aspettatevi di vederlo a breve nei negozi, dato che è già stato annunciato il telaio team DH 2011, quindi questo è ancora un telaio work in progress!

Qui l'articolo completo in inglese.


------------------------------

Aggiornamento 8.12.2010:
La settimana scorsa abbiamo pubblicato delle foto del nuovo prototipo di Norco. "Dopo un sacco di speculazioni sul design, sull'estetica e su piani per il futuro, siamo felici di riportare qualche parola dal designer ed uno sguardo più da vicino".
Così il sito di dirt mountainbike magazine introduce le nuove foto che aggiungo in questo post ed una prima analisi della bici.

Il progetto si basa sul feedback fornito dal team Dirt Norco (Ben Reid, Dan Stanbridge & Alastair Beckett). Lo scopo è quello di progettare la bici da downhilll più competitiva in assoluto. Di certo il telaio non sarà in vendita prima del 2012 o 2013.

Ecco qualche frase a riguardo dal designer Owen Pemberton, già designer industriale ed ingegnere aerospaziale per Rolls-Royce.

"Fin dall'inizio, questo progetto ha avuto un obiettivo: creare un mezzo che sia al top tra quelli per le competizioni di DH, una bici capace di gestire al meglio anche i fondi più impegnativi offerti dai tracciati di coppa del mondo senza battere ciglio. Partendo dal successo delle nostre bici A.R.T. (Advanced Ride Technology) del 2011 come la Range e la Shinobi, anche questa bicicletta adotta la nostra tecnologia A.R.T., ottimizzata per adattarsi al downhill race. Le sospensioni sono state disegnate per ottenere un perfetto bilanciamento tra assorbimento dei piccoli e grandi urti ed efficienza di pedalata."

Parlando con il team, i progettisti si sono trovati d'accordo nel voler mantenere la maneggevolezza della team DH 2011, con qualche modifica per rendere la nuova bici più aggressiva. Grande attenzione è stata posta nel bilanciamento del peso della bici. Il centro di massa è molto basso e centrale, le masse non sospese sono ridotte al minimo.


La Hollowform Linkarm technology assieme all'hardware proprietario in acciaio inox usato in tutti i fulcri, conferiscono grande rigidità laterale alla bici.


Il perno passante Syntace x-12 incrementa la rigidità del carro, per maggiori rigidità e precisione. L'attacco Post Mount per i freni accomuna tutte le bici Norco


Il bloccaggio per il reggisella è integrato, non c'è bisogno di collarino. Integrate sono anche le protezioni in gomma che evitano ogni contatto tra forcella e telaio.

Fonte:http://dirt.mpora.com
 

david_jcd

Redazione
8/11/05
10,708
21
0
35
Fortezza (BZ)
La settimana scorsa abbiamo pubblicato delle foto del nuovo prototipo di Norco. "Dopo un sacco di speculazioni sul design, sull'estetica e su piani per il futuro, siamo felici di riportare qualche parola dal designer ed uno sguardo più da vicino".
Così il sito di dirt mountainbike magazine introduce le nuove foto che aggiungo in questo post ed una prima analisi della bici.

Il progetto si basa sul feedback fornito dal team Dirt Norco (Ben Reid, Dan Stanbridge & Alastair Beckett). Lo scopo è quello di progettare la bici da downhilll più competitiva in assoluto. Di certo il telaio non sarà in vendita prima del 2012 o 2013.

Ecco qualche frase a riguardo dal designer Owen Pemberton, già designer industriale ed ingegnere aerospaziale per Rolls-Royce.

"Fin dall'inizio, questo progetto ha avuto un obiettivo: creare un mezzo che sia al top tra quelli per le competizioni di DH, una bici capace di gestire al meglio anche i fondi più impegnativi offerti dai tracciati di coppa del mondo senza battere ciglio. Partendo dal successo delle nostre bici A.R.T. (Advanced Ride Technology) del 2011 come la Range e la Shinobi, anche questa bicicletta adotta la nostra tecnologia A.R.T., ottimizzata per adattarsi al downhill race. Le sospensioni sono state disegnate per ottenere un perfetto bilanciamento tra assorbimento dei piccoli e grandi urti ed efficienza di pedalata."

Parlando con il team, i progettisti si sono trovati d'accordo nel voler mantenere la maneggevolezza della team DH 2011, con qualche modifica per rendere la nuova bici più aggressiva. Grande attenzione è stata posta nel bilanciamento del peso della bici. Il centro di massa è molto basso e centrale, le masse non sospese sono ridotte al minimo.


La Hollowform Linkarm technology assieme all'hardware proprietario in acciaio inox usato in tutti i fulcri, conferiscono grande rigidità laterale alla bici


Il perno passante Syntace x-12 incrementa la rigidità del carro, per maggiori rigidità e precisione. L'attacco Post Mount per i freni accomuna tutte le bici Norco


Il bloccaggio per il reggisella è integrato, non c'è bisogno di collarino. Integrate sono anche le protezioni in gomma che evitano ogni contatto tra forcella e telaio.

Fonte:http://dirt.mpora.com
 

david_jcd

Redazione
8/11/05
10,708
21
0
35
Fortezza (BZ)
Quando è stato presentato (nel 2009, se non ricordo male), non avrei scommesso una lira sul Syntace X-12. C'era già il Maxle e i bikers non averbbero accolto con favore l'introduzione di un nuovo standard. Io stesso ne ero infastidito, mi impedì di cambiare le ruote perchè troppo poco diffuso. Invece l'anno successivo fu adottato da Canyon, il che fece ben sperare, ed infatti adesso lo stanno usando anche tante case d'oltreoceano. Meglio così. Il QR, a dispetto del nome, è secondo me poco pratico.
 

Ultimi itinerari e allenamenti