Prima uscita solitaria MTB: lunghezza, dislivello, tracciato??

tonisasso58

Biker serius
7/31/18
158
30
0
44
conegliano
Visit site
Bike
stella
A giorni farò, tempo permettendo, la mia prima uscita montana in MTB (front) in solitaria.... fino ad ora ho fatto solo giri da 20/25km in collina con 400/500d+...adesso sono riuscito a ricavarmi un po di tempo per me e sto valutando le varie ipotesi ovvero :

1) un giro ad anello da 43km con 1500d+ quasi tutto strade sterrate e pochissimi single track (8% dell'intero tracciato) questo è il giro VIDEO o meglio una parte del traciato io ad un certo punto allungo il giro...
2) un giro di circa 20km circa 1000d+ tutto salita e tutta discesa
3) andata e ritorno 80km tutto in strade bianche di campagna costeggiando un fiume

io sarei fortemente propenso per la 1° ipotesi ma ho apura possa essere troppo "poco" impegnativa dal punto di vista tecnico non di km
Detto ciò, le gambe non mi preoccupano perchè comunque sono sportivo corro alemno 2 volte la settimana quindi non mi preoccupa la cosa, integratori o altro sono abbastanza consapevole di me avendo un passato da trailrunner di gare da 7/8 ore
Mi preoccupa solo la mia esperienza di guida.......
 

VinciTrail

Biker perfektus
5/29/18
2,978
3,625
0
39
Tesero
Visit site
Bike
Orbea OIZ M-Team
buttata là così, mi sembra un pò vaga la cosa..

Se non ti preoccupa il discorso gamba e ti sai gestire bene dal punto di vista integrazione e quanto mangiare durante il giro, come mai non hai fatto giri più lunghi fino ad ora?
Chiedo giusto per capire..

Se fino a ieri ha fatto solo giri da 20/25km e 400/500d+, pensare di farne uno da 43 x 1400d+ direi che è ben diversa la storia.. per tutta una serie di fattori che non sto ad elencare..
 

Fermo80

Biker forumensus
5/4/22
2,058
1,274
0
Brescia
Visit site
Bike
Scarsa
A parte che se la prima la giudichi poco impegnativa dal punto di vista tecnico non dovresti valutare nemmeno la 3 (a parte il mal di sedere e la quantità di insetti centrati)...ma in linea generale, fai quello che ti ispira e che senti di poter tollerare. ;-)
Se ti dico di fare la 3 e tu vuoi fare la 1 che fai, vai di 3? :mrgreen:

In ogni caso, considera sempre di poter tornare indietro, considera sempre che la prima volta bisogna valutarsi, e considera che ogni sport, per quanto possa aiutare, fa storia a sé (per me che non corro e non sono trail runner 1000+ a piedi sono una mezza scampagnata, in bici un po' meno)
 

tonisasso58

Biker serius
7/31/18
158
30
0
44
conegliano
Visit site
Bike
stella
sembra una scusa ma la motivazione è la solita lavoro, casa, famiglia e parenti....ogni week ho qualcosa da fare e fare un giro lungo so che mi mangia la giornata sia in termini di tempo, anche solo per raggiungere il posto mi ci vule 1 ora andata e 1 in ritorno in macchina, che in termini di stanchezza post giro... sicuro se arrivo a casa non mi metto a tagliare l'erba o a fare l'orto (che fortuna aver casa grande vero?)

cmq la voglia di fare giri lunghi mi frulla da tempo ma sono anche consapevole ci voglia allenamento e conoscenza certa del tracciato per non richiare di trovarmi in partei da vertikal in MTB
 

VinciTrail

Biker perfektus
5/29/18
2,978
3,625
0
39
Tesero
Visit site
Bike
Orbea OIZ M-Team
a mio parere, ti conviene puntare a qualcosa di "intermedio", poi vedi come va e ti regoli di conseguenza per le prossime volte..
Se trovi un giro attorno ai 40km x 1200d+ (considera che ci fanno anche delle gare con numeri simili.. la Granfondo Tre Valli sono 42km x 1300d+) basta ed avanza!
Tanto voglio dire, i numeri alla fine restano numeri.. tutto dipende anche dal tipo di percorso, dal ritmo con cui lo fai, dal meteo ecc..
Se ti fai un giro di xx km e yyyy d+ ma rientri alla macchina per miracolo perchè sei cotto come na pera e finito come un calzino, non so quanto possa essere divertente..
Per carità, è una situazione che è successa e succederà a tutti, ma visto che sei alle prime esperienze su giri lunghi a mio parere non ha alcun senso spararla troppo grossa..
Non saresti ne il primo ne l'ultimo dei biker che salta per aria e non è nemmeno in grado di rientrare..
 

Exxo

Biker serius
1/19/12
171
356
0
Cassola
Visit site
Bike
.
a mio parere, ti conviene puntare a qualcosa di "intermedio", poi vedi come va e ti regoli di conseguenza per le prossime volte..
Se trovi un giro attorno ai 40km x 1200d+ (considera che ci fanno anche delle gare con numeri simili.. la Granfondo Tre Valli sono 42km x 1300d+) basta ed avanza!
Tanto voglio dire, i numeri alla fine restano numeri.. tutto dipende anche dal tipo di percorso, dal ritmo con cui lo fai, dal meteo ecc..
Se ti fai un giro di xx km e yyyy d+ ma rientri alla macchina per miracolo perchè sei cotto come na pera e finito come un calzino, non so quanto possa essere divertente..
Per carità, è una situazione che è successa e succederà a tutti, ma visto che sei alle prime esperienze su giri lunghi a mio parere non ha alcun senso spararla troppo grossa..
Non saresti ne il primo ne l'ultimo dei biker che salta per aria e non è nemmeno in grado di rientrare..

Senza contare che scottato una volta, rischi che ti passi anche la voglia.:maremmac:
 
  • Like
Reactions: waveland

waveland

Biker superis
9/12/23
361
146
0
Noale - Venezia
Visit site
Bike
CANNONDALE Scalpel HT Carbon 4
anche per me qualche giretto intermedio,
magari puoi star sui 40/50 km ma non 1400 di dislivello,
per le prime volte cerca un giro con 600/800 di dislivello
altrimenti fai 1400 e assicurati che se non riesci a tornare ci sia qualcuno che ti venga a prendere
almeno io farei così!
 
  • Like
Reactions: Exxo

Fermo80

Biker forumensus
5/4/22
2,058
1,274
0
Brescia
Visit site
Bike
Scarsa
Ma si, parti in maniera graduale, senza avere un minimo da dover fare. Meglio tornare con energie ancora da spendere che morti stravolti, anche perché conla stanchezza salta la concentrazione.
E soprattutto, bisogna tornare soddisfatti, non stravolti. Se ti accorgi che ne hai la prossima volta alzi l'asticella
 

VinciTrail

Biker perfektus
5/29/18
2,978
3,625
0
39
Tesero
Visit site
Bike
Orbea OIZ M-Team
....
E soprattutto, bisogna tornare soddisfatti, non stravolti. Se ti accorgi che ne hai la prossima volta alzi l'asticella
Pienamente d'accordo!
A maggior ragione nel suo caso, dove apparentemente è pieno di impegni familiari e non..
Se quella volta che esce per un giro lungo, rientra a casa o alla macchina (che poi vorrei vederlo guidare) che vede le Madonne e tutti i Santi in colonna, non so quanta voglia li possa ancora venire!

Onestamente a me non è mai successo di saltare per aria in una uscita in MTB.. arrivare a casa cotto come una pera che quasi non riesco a salire a casa si. Spesso! Ma da saltare completamente da farmi venir a prendere, non è mai successo.

Invece mi è successo un paio di volte in attività alpinistiche e scialpinistiche molto impegnative.. roba da 2300/2400d+ (adesso non ricordo esattamente). In questo caso c'è anche da considerare l'aspetto della concentrazione, del rischio ecc.. ma comunque sono arrivato a fine "gita" che ero kaput! Veramente provato e detto francamente quando arrivi ad un punto dove la fatica/stanchezza supera la soddisfazione rischi che ti "offuschi" anche il ricordo che ti resta!
 
Last edited:

greatkingrat

Biker superis
12/14/20
361
646
0
46
Perugia
Visit site
Bike
Wilier 101x
Io aggiungerei anche prenditi tutto il tempo che ti serve per fare tutto con calma.
Ricordati anche di mangiare e di bere, e se fai un giro di 80 km fai una bella pausa.
Io pure eviterei il percorso da 1500 metri di dislivello, piuttosto farei quello da 80 proprio perché me lo godrei di più.
Anche il secondo mi pare impegnativo.
Poi non è solo questione di dislivello rispetto alla lunghezza del percorso... su un fondo regolare si fatica in un modo, su fondo irregolare e scassato oltre alle gambe si affaticano di più anche le braccia e il tronco, oltre a dover appunto avere un minimo di tecnica.
Magari è banale e lo sai già...
 
  • Like
Reactions: waveland

VinciTrail

Biker perfektus
5/29/18
2,978
3,625
0
39
Tesero
Visit site
Bike
Orbea OIZ M-Team
@greatkingrat il tuo discorso non fà una piega, soprattutto al punto dove dici che su un fondo irregolare/scassato c'è un maggior impegno fisico in generale, non solo gambe!

Però ripeto, secondo me dipende tutto da quanto è realmente allenato e soprattutto da come vuole fare questi giri.
Se vuole farli con un minimo di brio da divertirsi un attimo o se al contrario vuole farli a ritmo cicloturismo tanto per chiudere il giro!
 
  • Like
Reactions: waveland

tonisasso58

Biker serius
7/31/18
158
30
0
44
conegliano
Visit site
Bike
stella
allora sicuro non li faccio a cannone, anzi penso che avendo tutta la giornata, me la prenderò pure con una certà comodita, per godermi appieno la natura e il paesaggio, non ho velleità agonistiche ;) anche se devo dire che non ho intenzione di tornare a casa proprio fresco ( senno che giro sarebbe ;) ) a me più che altro spaventa la giudabilità della bici in montagna che rispetto alla corsa a piedi è decisamente tutta un altra storia...soprattutto in single track e in discesa/salita pendente....
 

waveland

Biker superis
9/12/23
361
146
0
Noale - Venezia
Visit site
Bike
CANNONDALE Scalpel HT Carbon 4
allora sicuro non li faccio a cannone, anzi penso che avendo tutta la giornata, me la prenderò pure con una certà comodita, per godermi appieno la natura e il paesaggio, non ho velleità agonistiche ;) anche se devo dire che non ho intenzione di tornare a casa proprio fresco ( senno che giro sarebbe ;) ) a me più che altro spaventa la giudabilità della bici in montagna che rispetto alla corsa a piedi è decisamente tutta un altra storia...soprattutto in single track e in discesa/salita pendente....
parti tranquillo e quando ti cominci a sentire stanco torni indietro
 

monorotula

Moderatur
Staff member
Moderatur
11/13/03
27,577
3,536
0
57
Collegno (TO)
www.mtbcucuzzoli.it
interesserebbe pure a me,
hai qualche app da suggerire?
Ecco, fino a ieri l'altro ti avrei risposto livetrack, che ho usato per anni; nell'ultima uscita mia moglie non è riuscita ad accedere alla traccia perchè era richiesto non so quale genere di abbonamento. Ora non saprei rispondere con precisione, sabato riprovo georesq, vediamo come va. Comunque tutte le app di navigazione di un certo livello, tipo locus o orux hanno la funzione di condivisione privata.
 

fear_factory84

Biker velocissimus
4/18/21
2,661
1,144
0
roma
Visit site
Bike
Mtb
anche per me qualche giretto intermedio,
magari puoi star sui 40/50 km ma non 1400 di dislivello,
per le prime volte cerca un giro con 600/800 di dislivello
altrimenti fai 1400 e assicurati che se non riesci a tornare ci sia qualcuno che ti venga a prendere
almeno io farei così!
Oppure un giro dove c'è qualche stazione del treno regionale per rientrare nei paraggi di casa..
 
  • Like
Reactions: waveland

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo