pneumatico posteriore enduro

korna77

Biker novus
3/2/15
4
0
0
Visit site
Premettendo che scendo come un cinghiale e faccio spesso discese poco flow ma piuttosto sconnesse e piene di sassi.
Con le maxxiss ardent latticizzate ho fatto diverse forature ( senza problemi con il lattice) e poi due bei tagli di cui uno ricucito mentre il secondo irreparabile.
Per questo adesso ho montato al posteriore un pneumatico con tassello parecchio pronunciato con rinforzo laterale per eliminare qualsiasi problema.
Il pneumatico è il Michelin Wild Mud Advanced.
Morale della favola , scorrevolezza zero e faticaccia bestia a salire.

Il mio quesito è...esiste un pneumatico in base magari alle esperienze personali che sia scorrevole nella pedalata ma il tempo stesso molto resistente per le discese più sconnesse?

Vi ringrazio per i vostri consigli!!
 

zorro77

Biker tremendus
7/27/11
1,241
66
0
Visit site
Il mio quesito è...esiste un pneumatico in base magari alle esperienze personali che sia scorrevole nella pedalata ma il tempo stesso molto resistente per le discese più sconnesse?

io non sono ancora riuscito a trovarlo...nemmeno continental col suo protection mi è bastato
 

tappomo

Biker serius
5/12/10
247
17
0
udine
Visit site
Penso che schwalbe rock razor supergravity possa essere una buona soluzione, è un semi slick ma tiene molto più di quello che ci si possa aspettare.
ovviamente è opinione personale
 

meti

Biker superioris
8/4/14
998
28
0
Brescia
Visit site
Bike
YT Capra Pro LE - Sonder Camino AL Apex 1 - Strana RR - BDC: Bianchi del 98
Penso che schwalbe rock razor supergravity possa essere una buona soluzione, è un semi slick ma tiene molto più di quello che ci si possa aspettare.
ovviamente è opinione personale

Concordo, ha una trazione sorprendente in salita per essere una semislick e per la piega ha praticamente i tasselli della magica maria... io la sto usando anche ora dato l'inverno secco, in versione snakeskin pacestar
 

Jake.

Biker serius
4/17/14
118
0
0
Visit site
Premettendo che scendo come un cinghiale e faccio spesso discese poco flow ma piuttosto sconnesse e piene di sassi.
Con le maxxiss ardent latticizzate ho fatto diverse forature ( senza problemi con il lattice) e poi due bei tagli di cui uno ricucito mentre il secondo irreparabile.
Per questo adesso ho montato al posteriore un pneumatico con tassello parecchio pronunciato con rinforzo laterale per eliminare qualsiasi problema.
Il pneumatico è il Michelin Wild Mud Advanced.
Morale della favola , scorrevolezza zero e faticaccia bestia a salire.

Il mio quesito è...esiste un pneumatico in base magari alle esperienze personali che sia scorrevole nella pedalata ma il tempo stesso molto resistente per le discese più sconnesse?

Vi ringrazio per i vostri consigli!!

io al post mi trovo bene con maxxis hr2 2.3 in mescola dual
 

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo