Test PMP: valvole VT Plus e Orange Latex

SlowMotion

Biker superis
5/5/11
374
72
0
Sesto S. Giovanni MI
Bike
YT Jeffsy 2017
Indubbiamente si sono impegnati per migliorare le valvole attuali, il prezzo come al solito è un problema relativo e magari ammortizzato l'investimento iniziale potrebbe anche scendere in futuro.

Se vale la pena spendere 35€ per una valvola totalmente proprietaria o usare le "meno smart" tradizionali con i core ed i tappi ad un tot al kg su Aliexpress, è una scelta individuale, comunque condivisibile.

Critico invece la scelta dei colori: a parte che avrei fatto in contrario, la parte di base nera ed eventualmente quella esterna, più visibile, disponibile nei soliti 5-6 colori più diffusi, ma soprattutto imporre per forza un vistoso arancione come unica scelta lo vedo limitante: molti di noi ci tengono molto all'estetica della propria bici e se l'arancione non si intona, non si usa questa valvola - punto.
Se per contenere i costi iniziali il colore deve essere uno solo, al loro posto penso che avrei scelto un tutto nero, che bene o male è accettato da tutti.
 

 

frenk

Redazione
Moderatur
6/8/05
10,163
1
1,719
0
-
Bike
-
Critico invece la scelta dei colori: a parte che avrei fatto in contrario, la parte di base nera ed eventualmente quella esterna, più visibile, disponibile nei soliti 5-6 colori più diffusi, ma soprattutto imporre per forza un vistoso arancione come unica scelta lo vedo limitante: molti di noi ci tengono molto all'estetica della propria bici e se l'arancione non si intona, non si usa questa valvola - punto.
Se per contenere i costi iniziali il colore deve essere uno solo, al loro posto penso che avrei scelto un tutto nero, che bene o male è accettato da tutti.

Scusa ma hai dato almeno un'occhiata alle foto dell'articolo? La parte arancione resta all'interno e non si vede... la valvola È tutta nera.
 

SlowMotion

Biker superis
5/5/11
374
72
0
Sesto S. Giovanni MI
Bike
YT Jeffsy 2017
Critico invece la scelta dei colori: a parte che avrei fatto in contrario, la parte di base nera ed eventualmente quella esterna, più visibile, disponibile nei soliti 5-6 colori più diffusi, ma soprattutto imporre per forza un vistoso arancione come unica scelta lo vedo limitante: molti di noi ci tengono molto all'estetica della propria bici e se l'arancione non si intona, non si usa questa valvola - punto.
Se per contenere i costi iniziali il colore deve essere uno solo, al loro posto penso che avrei scelto un tutto nero, che bene o male è accettato da tutti.

Scusa ma hai dato almeno un'occhiata alle foto dell'articolo? La parte arancione resta all'interno e non si vede... la valvola È tutta nera.
Hai ragione, non avevo fatto caso nelle foto sotto che l'arancione resta coperto!
In effetti così è anche carina esteticamente, adattabile a tutte le ruote.
 

monorotula

Moderatur
Moderatur
11/13/03
25,781
818
0
54
Collegno (TO)
www.mtbcucuzzoli.it
Critico invece la scelta dei colori: a parte che avrei fatto in contrario, la parte di base nera ed eventualmente quella esterna, più visibile, disponibile nei soliti 5-6 colori più diffusi, ma soprattutto imporre per forza un vistoso arancione come unica scelta lo vedo limitante: molti di noi ci tengono molto all'estetica della propria bici e se l'arancione non si intona, non si usa questa valvola - punto.
Se per contenere i costi iniziali il colore deve essere uno solo, al loro posto penso che avrei scelto un tutto nero, che bene o male è accettato da tutti.

Scusa ma hai dato almeno un'occhiata alle foto dell'articolo? La parte arancione resta all'interno e non si vede... la valvola È tutta nera.
Hai ragione, non avevo fatto caso nelle foto sotto che l'arancione resta coperto!
In effetti così è anche carina esteticamente, adattabile a tutte le ruote.
Le ho prese, approfittando dell'offerta che comprendeva il flacone di lattice da 300 che temo si rivelerà la parte più valida del kit.
Alla fine mi sono sembrate meno rivoluzionarie di quel che sembravano.
Il cilindretto cavo che consentirebbe di siringare il lattice senza smontare niente è comunque di sezione minima, com'è ovvio, e nutro seri dubbi che non si intasi niente, col tempo.
Alla fine io ho preferito inserire il lattice togliendo la ghiera e approfittando del beccuccio del flacone molto piccolo, così non ho nemmeno usato la siringa.
Positiva è la possibilità di montare completamente la parte mobile della valvola, per poterla pulire per bene senza cambiare nulla.
Il tubicino trasparente lo pensavo inutile, perchè io il controllo del lattice lo faccio semplicemente accertandomi della sua presenza, inserendo un tubicino di cartone per verificare i livello. Non so a cosa possa servire estrarlo temporaneamente, a meno di non volerlo analizzare. In realtà il tubicino trasparente si rivela utile quando si smonta la ghiera completa, per evitare che la base della valvola cada nel cerchio, evento infausto che si può scongiurare anche montando una rondella filettata di una valvola tradizionale, prima della ghiera, se c'è spazio a sufficienza.
Molto comodo il cappuccio di gomma, che va utilizzato tirandolo in alto : spero che duri a lungo!