Openmtb su Basecamp: non si vedono i nomi delle città

giodiui

Biker serius
7/2/17
190
18
0
52
brisighella
Bike
Niner RLT
Salve, come da titolo, sia con openmtb che con velomaps installate su Basecamp (macOS) non vedo i nomi dei paesi/città a nessun livello di scala. Magari vedo quelli delle località minori, frazioni, ma non delle città. allego un paio di schermate. Il paese nella schermata si chiama Sassello, tra Savona e le Alte Langhe. con questa visualizzazione è difficile tracciare percorsi, mi chiedo se sia un problema che si può risolvere modificando qualche parametro di settaggio.
Schermata 2018-09-04 alle 08.00.23.png Schermata 2018-09-04 alle 08.00.39.png Schermata 2018-09-04 alle 08.01.42.png
 

scratera

Biker nirvanensus
6/30/07
26,176
2,372
0
rovereto TN
Bike
...
..vero che poi sarebbe meglio uan situazione del genere

Cattura.PNG

...in cui in ogni posizione ti poni compare il nome ma ciò dipende da come è stato mappato il centro residenziale....
 

scratera

Biker nirvanensus
6/30/07
26,176
2,372
0
rovereto TN
Bike
...
...e comunque per lo meno su win puoi modificare caratteri e formato oltre che grandezza dei testi

Cattura.PNG
 

giodiui

Biker serius
7/2/17
190
18
0
52
brisighella
Bike
Niner RLT
La 'mia' Rovereto è così. Con tasto destro trovo tutte le informazioni del caso, ma quella sul nome me la dà in modo aleatorio, a volte devo spostare il cursore 10-20 volte per arrivarci, uno sbattimento assurdo. che sia un problema con mac? Schermata 2018-09-04 alle 21.51.46.png
 

giodiui

Biker serius
7/2/17
190
18
0
52
brisighella
Bike
Niner RLT
forse il problema è in quel +4: probabilmente il nome del paese è in una delle 4 informazioni che non mostra. ma come andarla a trovare se è così?
 

rad77

Biker scrausissimus
2/25/14
2,570
880
0
>lake
Bike
Skraus Barbon Race Team Replica Miticus Edition nera
mi chiedo se sia un problema che si può risolvere modificando qualche parametro di settaggio.
Il rendering delle mappe di BaseCamp (tra le altre cose) fa stracacare, fine della questione.
Gli stessi dati OSM su altre piattaforme di "routing" sono chiari e immediati da interpretare (e piacevoli alla vista).
Niente di nuovo, ahimè...
 

scratera

Biker nirvanensus
6/30/07
26,176
2,372
0
rovereto TN
Bike
...
Il rendering delle mappe di BaseCamp (tra le altre cose) fa stracacare, fine della questione.
Gli stessi dati OSM su altre piattaforme di "routing" sono chiari e immediati da interpretare (e piacevoli alla vista).
Niente di nuovo, ahimè...
Cattura.PNG

..per quello che mi riguarda è il migliore in assoluto... :prost:
 

giodiui

Biker serius
7/2/17
190
18
0
52
brisighella
Bike
Niner RLT
Il rendering delle mappe di BaseCamp (tra le altre cose) fa stracacare, fine della questione.
Gli stessi dati OSM su altre piattaforme di "routing" sono chiari e immediati da interpretare (e piacevoli alla vista).
Niente di nuovo, ahimè...
alternative? considerando che poi devo mandare la traccia ad un garmin?
 

rad77

Biker scrausissimus
2/25/14
2,570
880
0
>lake
Bike
Skraus Barbon Race Team Replica Miticus Edition nera
..per quello che mi riguarda è il migliore in assoluto... :prost:
Uno spettacolo per gli occhi... :roll:

alternative? considerando che poi devo mandare la traccia ad un garmin?
Intendi per disegnare una traccia? Perché l'invio al GPS Garmin conviene sempre farlo attraverso BaseCamp, che almeno quello la fa senza problemi, anzi, eventualmente risolve qualche problema di incompatibilità di un GPX "formattato male".
Disegnare tracce è qualcosa che ormai non faccio più, se non per apportare piccole modifiche a tracce esistenti, ma di certo non lo farei con BaseCamp.
È un po' che non li uso quindi ne ignoro l'attuale operatività, ma ti segnalo qualche strumento on-line preso dai miei bookmarks: plotaroute.com - bikeroutetoaster.com - bikemap.net - gpsies.com - ...
Questi i primi che ho rintracciato, ma ce ne saranno molti altri...
Il GPX poi lo importi in BaseCamp (da usarsi quindi solo come bypass e discarica di tracce) e lo invii al dispositivo.

P.S. screenshot_0189.jpg
 
Last edited:

kavillo

Biker ciceronis
7/7/12
1,450
239
0
ROMANO DI LOMBARDIA
Bike
Radon Black Sin, Rose Granite Chief
Uno spettacolo per gli occhi... :roll:


Intendi per disegnare una traccia? Perché l'invio al GPS Garmin conviene sempre farlo attraverso BaseCamp, che almeno quello la fa senza problemi, anzi, eventualmente risolve qualche problema di incompatibilità di un GPX "formattato male".
Disegnare tracce è qualcosa che ormai non faccio più, se non per apportare piccole modifiche a tracce esistenti, ma di certo non lo farei con BaseCamp.
È un po' che non li uso quindi ne ignoro l'attuale operatività, ma ti segnalo qualche strumento on-line preso dai miei bookmarks: plotaroute.com - bikeroutetoaster.com - bikemap.net - gpsies.com - ...
Questi i primi che ho rintracciato, ma ce ne saranno molti altri...
Il GPX poi lo importi in BaseCamp (da usarsi quindi solo come bypass e discarica di tracce) e lo invii al dispositivo.

P.S. View attachment 259576
Perché di certo non creeresti tracce con Basecamp? Io lo trovo lo strumento più flessibile e completo per la mtb, non ho mai trovato niente online che ci si avvicini (ma ho smesso di cercare da parecchio).

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
 

rad77

Biker scrausissimus
2/25/14
2,570
880
0
>lake
Bike
Skraus Barbon Race Team Replica Miticus Edition nera
Perché di certo non creeresti tracce con Basecamp? Io lo trovo lo strumento più flessibile e completo per la mtb, non ho mai trovato niente online che ci si avvicini (ma ho smesso di cercare da parecchio).
Ciao. Perché trovo che sia il software peggio scritto nella storia dell'informatica, ma può anche essere che mi sia perso qualche chicca per strada, dal DOS ad oggi...
Più seriamente: trovo che sia il software peggio scritto nella storia dell'informatica! :-|

Mi viene una crisi isterica ogni volta che lo apro, quindi preferirei scolpire le tracce a mano su delle tavolette di argilla, seccarle in forno e portarmele nello zaino piuttosto che disegnarle con BaseCamp.
Quindi come accettabile compromesso uso gli strumenti on-line succitati, anche se poi devo/preferisco passare comunque da BC per caricare le tracce sul dispositivo.

P.S. Devo dire che SkyGo non scherza affatto in quanto ad abominevolezza informatica :razz:
 
Last edited:

scratera

Biker nirvanensus
6/30/07
26,176
2,372
0
rovereto TN
Bike
...
Cattura.PNG
...il mondo è bello perchè vario anche se dubito potrai visualizzare mappe raster e ortofoto e quant'altro sopra ad una mappa vettoriale per disegnare le tracce che usando lo strumento crea percorso in due click lo disegni e con un altro click lo tramuti in traccia anche con i dati altimetrici... :prost:
 
  • Like
Reactions: mario_b71

sembola

Moderatur cartesiano
Staff member
Moderatur
2/27/03
50,035
8,043
0
55
Siena
www.sembola.it
Bike
una nera e l'altra pure
Per come la vedo io il problema non è BaseCamp, che potrà non essere un oggetto ben progettato e realizzato ma che sostanzialmente funziona.

Il problema sta principalmente nella natura della mappe Garmin, che non sono documentate in modo completo ed ufficiale. Si sa grosso modo come funzionano, ma nessuno conosce specifiche e dettagli, col risultato di compilare mappe che "grossomodo" funzionano ma della quali non si può avere la certezza che mostrino esattamente quello che l'autore voleva che mostrassero e nel modo che aveva previsto.

Io mi compilo le mappe in casa, e talvolta certe caratteristiche non appaiono qualunque cosa si faccia, oppure appaiono in modi diversi o "a caso". I nomi poi, specialmente se la definizione è minimamente complessa, sono una vera spina nel fianco.
 

giodiui

Biker serius
7/2/17
190
18
0
52
brisighella
Bike
Niner RLT
Le mappe garmin a dire il vero non sono le peggio, è con openmtb e velomap che ho più difficoltà di lettura. Poi forse c'è differenza di rendering tra win e macos, possibile?
 

skipper51

Biker superis
5/5/12
405
6
0
71
Nuoro
Devo dire che ho molto rivalutato Basecamp negli ultimi tempi e mi trovo d'accordo con Scratera. Io uso anche Compegps (ora si chiama Land), però devo dire che Basecamp, una volta configurato come si deve, non è affatto male...l'unica cosa che non riesco a fare è la trasparenza (variabile) tra 2 mappe presente invece in Compe. Ma per il resto...vedere immagini: ho il 3D , sovrappongo le OSM a mappe raster...
Tra l'altro, con JnxCustomizer, ho configurato in modo da vedere in Raccolta a diversi livelli di zoom prima le OSM, poi (ingrandendo) le IGM e poi le satellitari che mi sono creato. Poi , volendo, in diversi Elenchi si possono isolare le singole mappe...per me, anche se è un software non perfetto, lo trovo facile e comodo da usare. Poi è gratuito, Land no!
Basecamp_Earth.jpg OSM_e_IGM.jpg Open Street Map_2.jpg
 

Somis

Biker poeticus
6/23/14
3,835
981
0
Merano (BZ)
www.somis.name
Bike
Santa Cruz Bronson 2 CC, Ghost ASX 7500, Trek 4700
Intendi per disegnare una traccia? Perché l'invio al GPS Garmin conviene sempre farlo attraverso BaseCamp, che almeno quello la fa senza problemi, anzi, eventualmente risolve qualche problema di incompatibilità di un GPX "formattato male".
Disegnare tracce è qualcosa che ormai non faccio più, se non per apportare piccole modifiche a tracce esistenti, ma di certo non lo farei con BaseCamp.
Non so che dirti, di tutti i software che ho visto alla fine Basecamp mi è sembrato uno dei migliori. Una volta capita la logica delle "cartelle" e degli "elenchi" che molti erroneamente paragonano a quelle del sistema operativo invece di quelle di un qualsiasi PDM (Product Data Management) il più è fatto. A pagamento ci sono software con molte più funzioni, ma anche molto più complessi.
Per un utilizzo delle funzioni base (archiviazione, creazione, modifica tracce, unione, divisione tracce, foto georeferenziate, ecc.) a me sembra che Basecamp vada più che bene. Il grande vantaggio che ho visto è poterci inserire delle mappe raster che possono ovviare alla mancanza di sentieri mappati nelle openmtbmap, e dubito che questo si possa fare con i software online. A volte ha delle difficoltà con la creazione di percorsi passanti per determinati punti, ma è perché sono le mappe ad essere fatte male (il caso più frequente è di diramazioni non collegate correttamente) e dubito che altri software si comportino diversamente. Poi per carità, il trovarsi bene con un software rispetto ad un altro è una cosa soggettiva.
 
  • Like
Reactions: skipper51

rad77

Biker scrausissimus
2/25/14
2,570
880
0
>lake
Bike
Skraus Barbon Race Team Replica Miticus Edition nera
Poi per carità, il trovarsi bene con un software rispetto ad un altro è una cosa soggettiva.
Ma certo, Somis (ciao!), è così. Ed è anche vero che sostanzialmente non c'è una valida alternativa che includa tutte le medesime funzionalità, quindi si usa e basta. Chi lo apprezza lo usa con soddisfazione (?), chi lo odia lo usa obtorto collo.
Io ho più volte esternato la mia avversione (crescente) per tutto ciò che è Garmin e non voglio annoiare o convincere alcuno delle mie posizioni, mi limito solo ad osservare che per i miei canoni estetico-ergonomic-funzional-informatici il software Garmin rappresenta il peggio che l'essere umano abbia mai espresso, nonostante il fatto che in un modo o nell'altro questo funzioni.

Sulla logica di gestione dei dati: lo accomunerei più ad un DAM che ad un PDM, se non fosse che non è efficace come un (buon) DAM e se non fosse che, nel caso di banalissimi dati GPS (e correlati), oltretutto amministrati da un solo utente, una gestione OS-style sarebbe (stata) enormemente più immediata e produttiva, senza costringere un ciclista a doversi improvvisare "Digital Asset Manager" per catalogare qualche traccia GPX !

È un mondo difficile
... :prost:
 
  • Like
Reactions: Somis

Somis

Biker poeticus
6/23/14
3,835
981
0
Merano (BZ)
www.somis.name
Bike
Santa Cruz Bronson 2 CC, Ghost ASX 7500, Trek 4700
Io ho più volte esternato la mia avversione (crescente) per tutto ciò che è Garmin e non voglio annoiare o convincere alcuno delle mie posizioni, mi limito solo ad osservare che per i miei canoni estetico-ergonomic-funzional-informatici il software Garmin rappresenta il peggio che l'essere umano abbia mai espresso, nonostante il fatto che in un modo o nell'altro questo funzioni.
Io di critiche da muovere al programma ne ho moltissime, soprattutto all'inizio molte volte mi sono chiesto "Ma questi della Garmin, dopo aver scritto il codice, lo hanno almeno provato per vedere come funziona?". Poi però sono riuscito a trovarmi un mio personale metodo di utilizzo che mi ha permesso in parte di superare quelli che per me sono i difetti del programma, però mi ci sono dovuto applicare mettendoci del mio, sono passato dall'uso che mi faceva arrabbiare ogni 5 minuti ad un uso macchinoso del programma che però fa quello che mi serve, probabilmente il giudizio positivo che do' a Basecamp dipende molto del mio "spirito di adattamento", oltretutto non ne do un giudizio assoluto ma comparato ad altri software esistenti che ho visto, e sicuramente non li ho visti tutti.
Esempi di ciò che non va: perché non dare la possibilità all'utente di mettere in una directory le mappe digitalizzate in modo che compaiano nell'elenco a tendina delle mappe? Il software già ora le gestisce bene essendo georeferenziate, ma le tratta come le tracce, i percorsi, i waypoint, ecc. quindi se vuoi passare subito da una mappa ad un'altra è un casino, oltretutto va a finire nella libreria (base dati) con tutte le conseguenze del caso.
Perché non è presente la classica icona di accendi/spegni, occhiolino, palla da neve, ecc. di un qualsiasi software di grafica per decidere quali elementi visualizzare e quali no all'interno di un elenco? Io mi sono inventato di duplicare l'elenco, togliere la referenza a ciò che non voglio vedere e dargli un nome simile, così va a ridosso dell'elenco originale e con i tasti freccia su e giù posso decidere cosa visualizzare, con una perdita di tempo non indifferente. Io mi sono adattato, altri avrebbero cestinato il software passando ad altro.
Potrei continuare con decine di altre cose che ho trovato mentre imparavo il software, ora non ci faccio nemmeno più caso probabilmente perché lo utilizzo molto spesso e fa quello che mi serve.

Per la gestione dei dati avevo scritto PDM perché utilizzandone uno per lavoro avevo trovato la logica di funzionamento identica, ma se mi dici che assomiglia più ad un DAM non ho nulla da obiettare, sei decisamente più competente tu sull'argomento :prost:
 
  • Like
Reactions: skipper51 and rad77

kavillo

Biker ciceronis
7/7/12
1,450
239
0
ROMANO DI LOMBARDIA
Bike
Radon Black Sin, Rose Granite Chief
Io di critiche da muovere al programma ne ho moltissime, soprattutto all'inizio molte volte mi sono chiesto "Ma questi della Garmin, dopo aver scritto il codice, lo hanno almeno provato per vedere come funziona?". Poi però sono riuscito a trovarmi un mio personale metodo di utilizzo che mi ha permesso in parte di superare quelli che per me sono i difetti del programma, però mi ci sono dovuto applicare mettendoci del mio, sono passato dall'uso che mi faceva arrabbiare ogni 5 minuti ad un uso macchinoso del programma che però fa quello che mi serve, probabilmente il giudizio positivo che do' a Basecamp dipende molto del mio "spirito di adattamento", oltretutto non ne do un giudizio assoluto ma comparato ad altri software esistenti che ho visto, e sicuramente non li ho visti tutti.
Esempi di ciò che non va: perché non dare la possibilità all'utente di mettere in una directory le mappe digitalizzate in modo che compaiano nell'elenco a tendina delle mappe? Il software già ora le gestisce bene essendo georeferenziate, ma le tratta come le tracce, i percorsi, i waypoint, ecc. quindi se vuoi passare subito da una mappa ad un'altra è un casino, oltretutto va a finire nella libreria (base dati) con tutte le conseguenze del caso.
Perché non è presente la classica icona di accendi/spegni, occhiolino, palla da neve, ecc. di un qualsiasi software di grafica per decidere quali elementi visualizzare e quali no all'interno di un elenco? Io mi sono inventato di duplicare l'elenco, togliere la referenza a ciò che non voglio vedere e dargli un nome simile, così va a ridosso dell'elenco originale e con i tasti freccia su e giù posso decidere cosa visualizzare, con una perdita di tempo non indifferente. Io mi sono adattato, altri avrebbero cestinato il software passando ad altro.
Potrei continuare con decine di altre cose che ho trovato mentre imparavo il software, ora non ci faccio nemmeno più caso probabilmente perché lo utilizzo molto spesso e fa quello che mi serve.

Per la gestione dei dati avevo scritto PDM perché utilizzandone uno per lavoro avevo trovato la logica di funzionamento identica, ma se mi dici che assomiglia più ad un DAM non ho nulla da obiettare, sei decisamente più competente tu sull'argomento :prost:

E' un programma lontano dalla perfezione, certe logiche lasciano estereffatti, per l'appunto il funzionamento delle cartelle è non intuitivo e tra due utilizzi del programma mi sono dimenticato come funzionano.

Però una volta capito come funziona è potentissimo. A me interessa trovare tracce di altri, poterle confrontare tra di loro e confrontarle con percorsi già fatti da me e poi lavorare di taglia/incolla per creare tracce nuove.
Con Basecampo clicco su una cartella e vedo nella mappa tutte le tracce della cartella (con colori diversi se voglio), poi posso tagliarle, combinarle, modificarle.
Fino ad ora ho provato solo Basecamp che mi permette di fare tutto questo.

L'accendi/spegni sarebbe perfetto... me lo chiedo tutte le volte. Io faccio un altro elenco e ci copio le tracce che mi interessano. Poi però non so mai se sto cancellando la traccia o la sola referenza...
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Colle Laz Arà - Val Chisone
    Wed, 28 Sep 2022 23:25:46 CEST
    [Routes] Italy - Piemonte, TO 38,20 km +1 150 mt Da San Germano Chisone (500m) si prosegue n ...
  • Corsa 28-09-2022
    Wed, 28 Sep 2022 21:02:36 CEST
    [Training] 10,44 km +173 mt 01:08:48 ...
  • Attività pomeridiana
    Wed, 28 Sep 2022 20:38:09 CEST
    [Training] 1,95 km +8 mt 00:08:00 ...
  • MTB Formello scuola di ciclismo
    Wed, 28 Sep 2022 19:36:50 CEST
    [Training] 8,51 km +195 mt 02:06:57 ...
  • Moschera
    Wed, 28 Sep 2022 18:39:08 CEST
    [Routes] Switzerland 16,08 km +756 mt Giro breve ma tosto che porta da Tesserete fino in cim ...