Olio e grasso al teflon

Bikernovus

Biker popularis
9/29/03
48
0
0
Non ho molta esperienza in lubrificazioni di catene e altre parti, perciò ho questi dubbi:
- c'è qualche differenza tra olio al teflon e grasso al telon, si possono usare indifferentemente?
- cosa bisogna lubrificare periodicamente oltre alla catena?
- su un forka rs sid wcup va fatta qualche manutenzione ogni tot uscite, tipo oliare gli steli, o pulirli, cosa bisogna eventualmente usare?

grazie mille
 
V

vinx

Ospite
oltre alla catena devi oliare periodicamente gli snodi del cambio e del deragliatore, i fili dei comandi cambio (a meno che non monti quelli teflonati, si riconoscono perche' sono neri), quelli dei freni se monti i v-brake (come sopra se teflonati.

per la forcella, dovresti guardare il manuale delle istruzioni, se non ce l'hai probabilmente lo puoi scaricare dal sito rock-shox
 
R

rosso5

Ospite
Scusa, come sono sti cavi al teflon??? Perche' a me e' capitato una volta di lavare la bici e durante una salita mi si e' indurito talmente il comando del cambio da rischiare di romperlo :!: Tornato a casa ho rilubrificato il tutto smontando il cavo e sostituendolo risultato bici dal ciclista. :ueh:
 
V

vinx

Ospite
l'ho detto, sono neri:

Cavo normale:
Schaltsilber.jpg


Cavo teflonato:
bremssw.jpg
 

simo_mitch

Biker serius
8/12/04
186
1
0
38
Milano
Bike
Strive CFR
olio al teflon su catena, e un grasso poco viscoso sui cavi, le guaine teflonate non risolvono tutto se non hanno un velo di lubrificante liquido!
per la forcella segui il manuale
 

XANDER

Biker assatanatus
3/7/04
3,156
4
0
57
il Verde Mugello
Enzo said:
olio al teflon su catena, e un grasso poco viscoso sui cavi, le guaine teflonate non risolvono tutto se non hanno un velo di lubrificante liquido!
per la forcella segui il manuale

Ho provato l'olio al teflon di una nota marca (Finish Line) sulla catena, dopo averla accuratamente sgrassata e asciugata l'ho abbondantemente lubrificata con tale olio al teflon specifico per catene ( tappo rosso), il giorno dopo ho pedalato un'ora e mezza sotto la pioggia, al rientro la bici l'ho messa da una parte senza lavarla; la mattina dopo vado per pulirla e.... :shock: sulla catena s'erano formate chiazze rossastre di ruggine :???:
Dopo averle tolte e aver pulito tutto ho ricominciato ad usare l'olio "normale" sempre della stessa marca ( tappo verde), l'olio al teflon lo uso solo sui cavi e nelle guaine, per il resto nisba :?
 

gattonero

Princeps Mechanicorum
8/11/03
9,891
4
0
47
London, Nxxxx
myspace.com
XANDER said:
Enzo said:
olio al teflon su catena, e un grasso poco viscoso sui cavi, le guaine teflonate non risolvono tutto se non hanno un velo di lubrificante liquido!
per la forcella segui il manuale

Ho provato l'olio al teflon di una nota marca (Finish Line) sulla catena, dopo averla accuratamente sgrassata e asciugata l'ho abbondantemente lubrificata con tale olio al teflon specifico per catene ( tappo rosso), il giorno dopo ho pedalato un'ora e mezza sotto la pioggia, al rientro la bici l'ho messa da una parte senza lavarla; la mattina dopo vado per pulirla e.... :shock: sulla catena s'erano formate chiazze rossastre di ruggine :???:
Dopo averle tolte e aver pulito tutto ho ricominciato ad usare l'olio "normale" sempre della stessa marca ( tappo verde), l'olio al teflon lo uso solo sui cavi e nelle guaine, per il resto nisba :?

...la bici va sempre pulita dopo una uscita su acqua, o almeno asciugata nella parti essenziali!
In questi casi poi è meglio usare un olio più denso di quello al teflon.
Ad esempio, io d'estate/primavera uso il Weldite TF2 olio leggero al teflon; d'inverno un grasso per catene spray della Gist che è più adesivo in caso di bagnato.

Cmq, se non hai tempo ed hai sottomano un compressore, dai una bella sparata d'aria sulla trasmisisone e le parti più importanti: vedrai quanta roba vien fuori! ;-)
 

Amuro_Rey

Biker celestialis
4/16/03
7,594
16
0
52
Federazione terrestre - Side 7
Non mi pare che i cavi siano poi così delicati, sarò stato fortunato, ma ho pigliato 3/4 temporali quest'anno ed al rientro non ho mai ringrassato i cavi, che per altro non insgrassavo da un'anno circa (dopo averli montati) eppure non ho mai avuto nessun prpoblema di scorrevolezza e da notare che sono parecchio esposti :-?
 

simo_mitch

Biker serius
8/12/04
186
1
0
38
Milano
Bike
Strive CFR
allora i lubrificanti al teflon sono una "chicca", non vuol dire che gli altri facciano schifo, ma che garantiscono quella scorrevolezza in più che i normali non possono dare, ovvio che non dovete aspettarvi che i cavi vi scivolino di mano o che la catena giri all'infinito; le guaine sono già autolubrificate (anima teflon), l'olio o grasso, migliora soltanto.
per la catena io non uso nemmeno un olio da mtb (alcuni non hanno nemmeno prestazioni tali da giustificarne il prezzo) ma un gel per catene da moto, al teflon, provato sia su catena xt che ora sulla xtr, mai ruggine o problemi. la ruggine si forma se l'acciaio resta scoperto dal velo d'olio, ed è cmq difficile se le maglie sono zincate o nichelate (sia sram che shimano). dove ci sono carichi alti meglio grasso, con carichi bassi e/o alte velocita relative (catena) olio, e spesso.