Test Nuova forcella Rock Shox ZEB: la Totem 10 anni dopo

 

ChristianR

Biker tremendus
2/18/03
1,157
317
0
Mottarone
Come mai avete aggiunto un altro livello nella gamma della serie Signature?

La ZEB fa parte della linea Signature e i modelli sono l’Ultimate, il Select+ e il Select, con l’aggiunta di un nuovo modello base che si chiama ZEB.

Risposte chiare :-)))
 
  • Like
Reactions: kitkat
T

teoDH

Ospite
Che fa decisamente più figo dire: “ho una ohlins” piuttosto che dire ho una rockshox che magari va altrettanto bene machissenefrega ;-)
Beh oddio... non so se abbiate mai provato una ohlins, o una formula...
Io l'ho fatto, e ho una lyric...
Se tu prendi una forcella RS o FOX, così come viene, e la monti sulla bici, funziona così così... nel senso che appena presa non hai una forcella performante, poi se ti ci metti a lavorare sopra, inizi a usare token, elastomeri, cambiare magari il pistoncino nell'idraulica RS, riesci a farle funzionare abbastanza bene, con un basso carico di stacco e con un centro corsa corposo e sostenuto, ma se non ci lavori, o ha un comportamento troppo lineare, che vuol dire che se giri a pressioni tali da far partire bene la forcella ti trovi a continui fondo corsa e affonda tanto in frenata, o ti trovi la forcella di pietra.
Se invece compri una ohlins o una formula, anche se non giri un solo registro, la forcella va divinamente da subito, e se ci lavori, ottieni di più rispetto a quello che puoi ottenere da RS o fox.
Quindi il fatto che molti che se lo possono permettere cambino le lyric per le ohlins lo capisco, io non lo farei perchè con quei soldi preferisco comprarmi una doppia piastra per il DH, ma se uno non sa o non vuole smanettare, si trova da subito una forcella performante.

Per la stessa ragione contesto buona parte dei test dei materiali, in quanto il giornalista che prova la forcella ha un prodotto settato da dei tecnici per le sue esigenze, me lo ricordo bene quando facevo foto per le riviste vedevo il lavoro che c'era dietro ad ogni forcella data in mano ai giornalisti, non capita mai che il tester di turno vada in negozio, monti una forcella "così come esce" e la testi, mentre nella realtà, sono pochi quelli che smanettano sulle sospensioni, o che conoscano dei meccanici competenti per farlo.
 

fafnir

Biker delirius tremens
11/9/13
11,495
1
8,324
0
33
Padova
Bike
Warden, Hightower, Venge
Beh oddio... non so se abbiate mai provato una ohlins, o una formula...
Io l'ho fatto, e ho una lyric...
Se tu prendi una forcella RS o FOX, così come viene, e la monti sulla bici, funziona così così... nel senso che appena presa non hai una forcella performante, poi se ti ci metti a lavorare sopra, inizi a usare token, elastomeri, cambiare magari il pistoncino nell'idraulica RS, riesci a farle funzionare abbastanza bene, con un basso carico di stacco e con un centro corsa corposo e sostenuto, ma se non ci lavori, o ha un comportamento troppo lineare, che vuol dire che se giri a pressioni tali da far partire bene la forcella ti trovi a continui fondo corsa e affonda tanto in frenata, o ti trovi la forcella di pietra.
Se invece compri una ohlins o una formula, anche se non giri un solo registro, la forcella va divinamente da subito, e se ci lavori, ottieni di più rispetto a quello che puoi ottenere da RS o fox.
Quindi il fatto che molti che se lo possono permettere cambino le lyric per le ohlins lo capisco, io non lo farei perchè con quei soldi preferisco comprarmi una doppia piastra per il DH, ma se uno non sa o non vuole smanettare, si trova da subito una forcella performante.

Per la stessa ragione contesto buona parte dei test dei materiali, in quanto il giornalista che prova la forcella ha un prodotto settato da dei tecnici per le sue esigenze, me lo ricordo bene quando facevo foto per le riviste vedevo il lavoro che c'era dietro ad ogni forcella data in mano ai giornalisti, non capita mai che il tester di turno vada in negozio, monti una forcella "così come esce" e la testi, mentre nella realtà, sono pochi quelli che smanettano sulle sospensioni, o che conoscano dei meccanici competenti per farlo.
Non conosco una singola persona contenta di ohlins, perlomeno per la prima versione.
Un mio amico ha cambiato bici un mese fa ed è passato dalla selva sul bronson ad una lyrik select (quindi nuova idraulica base) della nuova 29, e non rimpiange la selva.
 
  • Like
Reactions: marco

marco

Баба Яга
Diretur
10/29/02
37,112
3
8,402
113
49
Monte Bar
www.mtb-mag.com
Bike
Diverse
Beh oddio... non so se abbiate mai provato una ohlins, o una formula...
Io l'ho fatto, e ho una lyric...
Se tu prendi una forcella RS o FOX, così come viene, e la monti sulla bici, funziona così così... nel senso che appena presa non hai una forcella performante, poi se ti ci metti a lavorare sopra, inizi a usare token, elastomeri, cambiare magari il pistoncino nell'idraulica RS, riesci a farle funzionare abbastanza bene, con un basso carico di stacco e con un centro corsa corposo e sostenuto, ma se non ci lavori, o ha un comportamento troppo lineare, che vuol dire che se giri a pressioni tali da far partire bene la forcella ti trovi a continui fondo corsa e affonda tanto in frenata, o ti trovi la forcella di pietra.
Se invece compri una ohlins o una formula, anche se non giri un solo registro, la forcella va divinamente da subito, e se ci lavori, ottieni di più rispetto a quello che puoi ottenere da RS o fox.
Quindi il fatto che molti che se lo possono permettere cambino le lyric per le ohlins lo capisco, io non lo farei perchè con quei soldi preferisco comprarmi una doppia piastra per il DH, ma se uno non sa o non vuole smanettare, si trova da subito una forcella performante.

Per la stessa ragione contesto buona parte dei test dei materiali, in quanto il giornalista che prova la forcella ha un prodotto settato da dei tecnici per le sue esigenze, me lo ricordo bene quando facevo foto per le riviste vedevo il lavoro che c'era dietro ad ogni forcella data in mano ai giornalisti, non capita mai che il tester di turno vada in negozio, monti una forcella "così come esce" e la testi, mentre nella realtà, sono pochi quelli che smanettano sulle sospensioni, o che conoscano dei meccanici competenti per farlo.

Queste sono balle. Le nuove cartucce Charger2 e Grip2 sono il punto di riferimento a livello di sospensioni, senza doverci mettere mano o impazzire fra camere positive e negative. Sostenute, sensibili a fine corsa, progressive (regolando con i token, che sono veramente facili da inserire).

Non provo solo le forcelle che mi mandano, ma anche quelle su bici test - sono appena rientrato da una presentazione dove c'erano 12 Fox 38 nuove di fabbrica - e le sensazioni sono identiche.

Io mi fiderei di più di uno che prova tot forcelle diverse all'anno (vedere il video, le ho lasciate sullo sfondo apposta) piuttosto del sentito dire scritto nel forum.
 

kitkat

Biker ciceronis
7/17/12
1,564
121
0
Ossola
Una versione a molla??
Chiedo troppo...

E' da mò che aspetto una forcella a molla decente, non di nicchia e super costosa, una forcella semplice e burrosa, senza tante menate. Ma per ora le scelte di forcelle a molla rimangono molto poche ed appunto di nicchia e costose, a meno che io non mi sia perso qualcosa :scassat:

Questo è per come sono fatto io, la forcella che più mi ha fatto innamorare era una Domain a molla che montavo sulla mia Mega qualche anno fa, regolazione ritorno e stop, mi ci trovavo bene :-)
 
T

teoDH

Ospite
Non conosco una singola persona contenta di ohlins, perlomeno per la prima versione.
Un mio amico ha cambiato bici un mese fa ed è passato dalla selva sul bronson ad una lyrik select (quindi nuova idraulica base) della nuova 29, e non rimpiange la selva.
pensa, io ne conosco tre su tre pienamente soddisfatte, ma poi basta usarla, ho due cari amici con la levo che han montato le ohlins, ed entrambe vanno benissimo, molto meglio della mia lyric
 

fafnir

Biker delirius tremens
11/9/13
11,495
1
8,324
0
33
Padova
Bike
Warden, Hightower, Venge
pensa, io ne conosco tre su tre pienamente soddisfatte, ma poi basta usarla, ho due cari amici con la levo che han montato le ohlins, ed entrambe vanno benissimo, molto meglio della mia lyric
È sono contento che sia così, è grazie a loro che sono riuscito a prendere la mia revelation e la sua lyrik nuove a 300 euro. E se un giorno dovessi avere 200-250 euro ci metto la cartuccia ultimate e con 550 euro ho una forcella top revisionabile in casa con 4 soldi.
Mi sono arrivate proprio in una scatola ohlins.

Spero avvenga lo stesso per la zeb
 
T

teoDH

Ospite
Queste sono balle. Le nuove cartucce Charger2 e Grip2 sono il punto di riferimento a livello di sospensioni, senza doverci mettere mano o impazzire fra camere positive e negative. Sostenute, sensibili a fine corsa, progressive (regolando con i token, che sono veramente facili da inserire).
Appunto, le devi aprire, mettere i token o meglio ancora gli elastomeri, e da li cominciano a funzionare, poi magari cambi il pistone e diventa realmente sostenuta...

Non provo solo le forcelle che mi mandano, ma anche quelle su bici test - sono appena rientrato da una presentazione dove c'erano 12 Fox 38 nuove di fabbrica - e le sensazioni sono identiche.
Le bici che c'erano a lenzerheide in questi gg erano tutte test bike su cui ci han messo le mani i rispettivi meccanici... tu ne hai fatti sicuramente molti di più ma in dieci anni ne ho visti anche io di test e di presentazioni, e di norma passavo il tempo con i meccanici a fotografarli mentre vi ottimizzavano le bici. Non ho mai usato, specialmente se parliamo di RS-Sram, bici così ben cucite sul rider come nei test...

Fai una cosa, ovvero quello che ho fatto io non meno di due mesi fa: ordina una lyric da AMG, taglia il cannotto, regola la pressione e montala sulla prima bici che trovi, poi esci a farci un giro, dopodichè monta la lyric che usi normalmente sulla bici e rifai il giro, e poi dimmi ONESTAMENTE se funzionano allo stesso modo.
 
Last edited by a moderator:
T

teoDH

Ospite
select+, presa dopo aver provato entrambe, select+ e ultimate, sinceramente i soldi in più della ultimate li vedo sprecati, oltre al fatto che proprio un bravo meccanico mi ha consigliato di smanettare sulla select+ per ottenere gli stessi risultati della ultimate, e ti ripeto, dopo un mese ho trovato la quadra e ho una forcella che funziona bene spendendo 250 euro in meno della ultimate, ma appena montata era una ciofeca.
 

Zero Cool

Biker perfektus
1/18/19
2,952
1,951
0
42
Porno Valley
Bike
STJ
Beh oddio... non so se abbiate mai provato una ohlins, o una formula...
Io l'ho fatto, e ho una lyric...
Se tu prendi una forcella RS o FOX, così come viene, e la monti sulla bici, funziona così così... nel senso che appena presa non hai una forcella performante, poi se ti ci metti a lavorare sopra, inizi a usare token, elastomeri, cambiare magari il pistoncino nell'idraulica RS, riesci a farle funzionare abbastanza bene, con un basso carico di stacco e con un centro corsa corposo e sostenuto, ma se non ci lavori, o ha un comportamento troppo lineare, che vuol dire che se giri a pressioni tali da far partire bene la forcella ti trovi a continui fondo corsa e affonda tanto in frenata, o ti trovi la forcella di pietra.
Se invece compri una ohlins o una formula, anche se non giri un solo registro, la forcella va divinamente da subito, e se ci lavori, ottieni di più rispetto a quello che puoi ottenere da RS o fox.
Quindi il fatto che molti che se lo possono permettere cambino le lyric per le ohlins lo capisco, io non lo farei perchè con quei soldi preferisco comprarmi una doppia piastra per il DH, ma se uno non sa o non vuole smanettare, si trova da subito una forcella performante.

Per la stessa ragione contesto buona parte dei test dei materiali, in quanto il giornalista che prova la forcella ha un prodotto settato da dei tecnici per le sue esigenze, me lo ricordo bene quando facevo foto per le riviste vedevo il lavoro che c'era dietro ad ogni forcella data in mano ai giornalisti, non capita mai che il tester di turno vada in negozio, monti una forcella "così come esce" e la testi, mentre nella realtà, sono pochi quelli che smanettano sulle sospensioni, o che conoscano dei meccanici competenti per farlo.
Mi sa che hai un po’ “scentrato” l’argomento..
Allora punto primo, io ho una selva, mi ci trovo da dio e se la cambio lo faccio con una selva a molla..
Punto secondo, il discorso a cui hai risposto nasce dal fatto che molti “biker” alle prime armi ma col portafoglio gonfio comprano ebike da millemila euro e ancora prima di averle provate sostituiscono la Lyrik )per dirne una a caso) con una ohlins perché.. perché fa più figo dire che hai una ohlins che tanto la conoscono tutti, poi chissenefrega se tanto non sai regolare ne quella ne la Lyrik intanto hai una O bella grossa scritta sui foderi..
 
  • Like
Reactions: AlfreDoss