Meglio una pedalata veloce? o normale senza affaticarsi? ( e voi quanti km fate?)

Disagiato

Biker popularis
8/17/10
74
0
0
La città dei tortellini.
La domanda è questa:

1) é meglio fare gli stessi km, accorciando il tempo, o fare più km pedalando uguale..?

scusate la mia curiosità, ma ci tengo ad allenarmi, perchè mi piacerebbe arrivare a fare almeno 60 km e non sentire la fatica....:specc: in breve tempo..

ho iniziato a pedalare 2 settimane fà... in 1 h facevo dai 9 agli 11 km...
arrivavo a casa, con male al CUXO (non essendo abituato), e con la lingua fuori dalla bocca, perchè non ho per niente resistenza.

dopo 2 settimane, ieri:
ho fatto in 1h, 19 km sotto il sole a pranzo con 34°, e in 50 minuti circa altri 17 km ieri sera con 28/32°.. sempre affaticato, e sento che le gambe chiedono pietà..

in tutti e 2 i casi, dopo 2 settimane mi sono accorto di aver fatto dei passi enormi, anche se arrivo spompato, sudato stanco a fine giro:i-want-t:...

2) va bene questo tipo di allenamento, o è meglio fare 2 ore attaccate di bici, con una pausetta in mezzo di 5 minuti? (per ora stò facendo della strada e brevi tratti con ghiaia, in prossimità di fare salite come fate voi, e sinceramente mi spaventano perchè ho paura di non farcela, e non arrivare in cima)..

3) Voi quanti km percorrete in 1h così ipoteticamente da avere un'idea..?

se avete qualche consiglio è ben accetto... visto che son 10 anni che non tocco una bici, e sono 8 anni che non faccio niente:specc:

ho preso anche il cardiofrequenzimetro... di solito sono tra i 120 e 130 su strada..
e 110/120 su ghiaia ma con velocità bassa di circa 17km/h

p.s. ho smesso anche di fumare da lunedì, visto che 1 pacchetto al giorno volava nei polmoni..
 

lele 71

Biker poeticus
6/23/05
3,995
5
0
50
Varese
lele71.blogspot.com
Per cominciare fai un po' di fondo col cardio mantenendo la pedalata agile (>85-90 rpm), non cercare il chilometraggio, basati sui riscontri del cardio, le sensazioni ed il tempo di percorrenza, cerca di raggiungere almeno le 3 ore (di asfalto o sterrato facile) in questo modo, dovresti farti cosi' una buona base.
Se hai la possibilita' di fare 2 uscite nella seconda uscita diminuisci il tempo di percorrenza e prova percorsi vallonati con salite brevi, sempre pedalando agile, alternando a sensazione dei tratti di recupero in relax in seguito alle salite/tratti piu' impegnativi.

Parlare di lavori specifici ora mi pare ancora un po' fuori luogo.
 

Fuocoz

Biker augustus
12/8/08
9,333
13
0
provincia MI
Per cominciare fai un po' di fondo col cardio mantenendo la pedalata agile (>85-90 rpm), non cercare il chilometraggio, basati sui riscontri del cardio, le sensazioni ed il tempo di percorrenza, cerca di raggiungere almeno le 3 ore (di asfalto o sterrato facile) in questo modo, dovresti farti cosi' una buona base.
Se hai la possibilita' di fare 2 uscite nella seconda uscita diminuisci il tempo di percorrenza e prova percorsi vallonati con salite brevi, sempre pedalando agile, alternando a sensazione dei tratti di recupero in relax in seguito alle salite/tratti piu' impegnativi.

Parlare di lavori specifici ora mi pare ancora un po' fuori luogo.

Nulla da aggiungere se non di pensare a divertirti :prost:
 

notrub

Biker popularis
8/17/09
49
0
0
va
Devi anche smaltire quel pacchetto di sigarette al giorno che ti sei fumato per quanti anni. Non esagerare con gli sforzi ma sii costante.
 

basa

Biker ultra
3/4/07
638
0
0
38
appennino tosco-emiliano
ciao...
vacci piano......
perchè questo sport è come il fumo.....crea dipendenza.....

hai detto che è da 2 settimane che pedali....quindi il tuo corpo nn è ancora abituato ad un certo tipo di movimento, il mio consiglio è di lasciare a casa il cardiofrequenzimetro, nn attaccarti agli altri se hanno un'altro passo piu' veloce e vai regolare del tuo passo e sopratutto diverititi.....quando hai ottenuto un buono stato di forma, allora si puo' incominciare a vedere altre cose.....ma per il resto la cosa principale è divertirsi.....
 

Ringhio81

Biker superis
7/25/10
344
2
0
Trentino
meglio fare piu km tranquilli all'inzio (20-22km h su asfalto in piano)
comunque ci vuole regolarità, andare 2 volte in settimana qualcosa si migliora, ma per allenarsi sarebbe da andare 3 volte almeno.

non aumentare i km percorsi (e la velocità) ad ogni uscita se no ti spacchi, dai tempo ai muscoli di abituarsi allo sforzo... Ogni settimana aggiungi 10-15 km ad una delle 3 uscite. In modo che aumenti il fondo e nelle altre due uscite piu corte sforzi meno.

Ci vorranno almeno 2 mesi per ottenere qualcosa (qualche km di salita o 60-70km di pianura) . Non puoi pretendere di fare quello che fanno gli altri biker che si allenano da anni. :i-want-t::il-saggi:
 

Lazlotoz

Biker superis
7/12/10
347
2
0
Caserta, Isernia
Non ti fissare con il contachilometri, se hai il cardio utilizza quello per gli allenamenti. Calcolati un ipotetica soglia anaerobica in questo modo: 220bpm - la tua età - 7% esempio 220 - 25 anni = 195 - 7% = 180bpm
Se hai ripreso da poco ad andare in bici non arrivare spompato alla fine del giro, tieniti sempre sotto la soglia anche di 20-30bpm e vai avanti così per qualche mese, poi ne riparliamo... ;-)
 

Ringhio81

Biker superis
7/25/10
344
2
0
Trentino
1)Non basta dire di fare km e km , questi sono consigli da bar bianco.
Anzi si rischia over-training.
2)Ci vuole programmazione e costanza. Calendarizzare gli allenamenti e aumentare progressivamente le distanze e le velocità..
 

ExtraVergine

Biker superioris
6/8/04
841
1
0
41
Milano City
Bike
Bella
se vuoi iniziare a far qualcosa di serio cura soprattutto l'alimentazione!
la stagione sta per finire ormai quindi come ti han gia' detto gli altri ragazzi..DIVERTITI!!!
durante l'inverno un po' di nuoto e corsa ti aiuteranno a smaltire il catrame e a preparare la muscolatura a sforzi via via sempre piu' intensi..
per adesso cazzeggia con la bici e riprendici confidenza facendo anche una bella dose di discesa..
se la voglia di migliorare e' cosi' tanta, munisciti di 2 copertoncini da 1.25 (piu' confortevoli di quelli da 1.) e pedala pedala pedala :i-want-t:

:celopiùg:
 

tacito

Biker imperialis
9/23/04
10,769
4
0
60
Catania
comprati un buon paio di pantaloncini con un ottimo fondello e, nel caso continuano i fastidi, sostitisci la sella con una più adatta a te......
 

cida

Biker novus
Ricapitolando, per iniziare:
1) Comincia a fare pianura (circa 30 Km ad uscita, fino ad arrivare a 50 km dopo 2 mesi). Possono andare bene anche 2 uscite a settimana, se non vuoi fare agonismo o amatoriale sfrenato;
2) Cerca un'andatura costante (ascolta il tuo respiro): ognuno ha un proprio ritmo ideale;
3) Usa, se possibile, rapporti agili, così da non stressare troppo il muscolo;
4) Cambia sempre il percorso se riesci, così eviti di annoiarti.

Ti consiglio il cardio ma non fissarti ad osservarlo sempre, altrimenti il divertimento non c'è:)!
 

Ultimi itinerari e allenamenti