Test Liquido sigillante Finish Line

frenk

☠︎
6/8/05
11,025
2,941
0
-
Visit site
Bike
-
[Test] Liquido sigillante Finish Line
7S9C7564-1600x1067.jpg


Continua la lettura
 

monta

Biker serius
8/16/03
254
82
0
114
bologna
Visit site
non è un liquido sigillante....i liquidi in lattine bianchi formano una patina che si attacca al copertone sigillandone le microporosita.....swalbe che fa copertoni microporosi con perdite mostruose al inizio ..ha bisogno di avere questi liquidi.
questo è una sbobba densa che serve a nulla.
 

p84

Biker tremendus
1/10/17
1,217
522
0
Visit site
I corpuscoli solidi all'interno del sigillante venivano usati molti anni fa da Slime. In seguito hanno dismesso questa mescola sostituendola con una più densa e senza corpuscoli. Le ho provate entrambe e la prima non funzionava per niente
 

Church

Redazione
3/21/07
185
55
0
Lugano Svizzera
yepcomponents.com
Bike
Stoll T1 29'
Adesso i produttori di sigillanti si scannano e fanno a gara per dichiarare valori di diametri dei fori che riescono a "tappare". Credo che difficilmente sui trail fai fori piu larghi di un chiodo, se lo sono saranno piuttosto dei tagli , come nel caso della classica pizzicatura ( o snake bite) dove il sigillante è totalmente inefficace. Anche quelli con aggiunta di micro particelle. L'unica soluzione sono i vermicelli, poi il sigillante contribuisce alla tenuta.
 
  • Like
Reactions: andry-96

bgcarlo

Biker ciceronis
11/9/13
1,592
477
0
Visit site
Adesso i produttori di sigillanti si scannano e fanno a gara per dichiarare valori di diametri dei fori che riescono a "tappare". Credo che difficilmente sui trail fai fori piu larghi di un chiodo, se lo sono saranno piuttosto dei tagli , come nel caso della classica pizzicatura ( o snake bite) dove il sigillante è totalmente inefficace. Anche quelli con aggiunta di micro particelle. L'unica soluzione sono i vermicelli, poi il sigillante contribuisce alla tenuta.

Ho postato il altro thread la mia esperienza di lunedì scorso. Il mio racing ralph appena montato (nemmeno un km percorso) si è procurato un taglio trasversale da una pietra tagliente e il lattice lo ha tamponato per bene. Utilizzo orange IMG_8016.jpg


Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app
 

ChristianR

Biker tremendus
2/18/03
1,394
561
0
Mottarone
Visit site
Adesso i produttori di sigillanti si scannano e fanno a gara per dichiarare valori di diametri dei fori che riescono a "tappare". Credo che difficilmente sui trail fai fori piu larghi di un chiodo, se lo sono saranno piuttosto dei tagli , come nel caso della classica pizzicatura ( o snake bite) dove il sigillante è totalmente inefficace. Anche quelli con aggiunta di micro particelle. L'unica soluzione sono i vermicelli, poi il sigillante contribuisce alla tenuta.
Totalmente d'accordo. L'unica verità.
 

SlowMotion

Biker superis
5/5/11
391
93
0
Sesto S. Giovanni MI
Visit site
Bike
YT Jeffsy 2017
Che si possa risparmiare è secondario, come anche il peso. Il problema principale è capire se funziona, perchè se non funzionasse sarebbe inutile discutere delle altre caratteristiche.
Non penso potrà avere problemi con le microporosità del copertone, altrimenti non chiuderebbe neanche i fori di spine e sarebbe veramente una presa in giro. Trovo anche molto apprezzabile che non lasci quella patina irremovibile da dentro la ruota.
Il punto è solo capire se chiude fori e taglietti meno, come o più della concorrenza.
Servirebbe un test comparativo, con la stessa gomma, forata nello stesso modo, mettendo alla prova più sigillanti, anche se le parole di Mazza lasciano poche speranze, peccato.
 

frenk

☠︎
6/8/05
11,025
2,941
0
-
Visit site
Bike
-
Che si possa risparmiare è secondario, come anche il peso. Il problema principale è capire se funziona, perchè se non funzionasse sarebbe inutile discutere delle altre caratteristiche.
Non penso potrà avere problemi con le microporosità del copertone, altrimenti non chiuderebbe neanche i fori di spine e sarebbe veramente una presa in giro. Trovo anche molto apprezzabile che non lasci quella patina irremovibile da dentro la ruota.
Il punto è solo capire se chiude fori e taglietti meno, come o più della concorrenza.
Servirebbe un test comparativo, con la stessa gomma, forata nello stesso modo, mettendo alla prova più sigillanti, anche se le parole di Mazza lasciano poche speranze, peccato.

Ho apprezzato anche io la facilità a ripulirlo, anche perché in questo modo ho potuto gettare la maggior parte del liquido nell'immondizia insieme alla carta assorbente, evitando di inquinare direttamente gli scarichi fognari dato che le fibre di Kevlar si disperderebbero inquinando inutilmente. Il test comparativo in linea di massima l'ho fatto dato che ho pulito e riparato il foro con del cianoacrilato, ho rimontato il copertone con ancora dentro il liquido sigillante del test e non è stato in grado di riparare nemmeno gli spifferi lasciati dal cianoacrilato. Ho pulito tutto, montato l'Orange Latex (test a breve) e ha riparato completamente e immediatamente il foro infilandosi per bene negli spifferi lasciati dal cianoacrilato. Anche gli altri sigillanti che uso normalmente so per esperienza che si sarebbero comportati come l'Orange Latex, quindi purtroppo se si tratta di fori e non di microfori, non funziona.
 

gto

Biker serius
7/2/09
115
34
0
46
Cremona
Visit site
Certo che fa riflettere quando un nome dei più conosciuti mette in commercio un prodotto del genere, sbagliare lo sviluppo di un prodotto nuovo capita a tutti, ma possibile che non lo abbiano mai provato? Gestiranno con la stessa serietà anche il resto dei loro prodotti?
 

muldox

Biker nirvanensus
10/30/02
26,102
467
0
Valtellina
Visit site
Bike
Cube Stereo 29
Ho postato il altro thread la mia esperienza di lunedì scorso. Il mio racing ralph appena montato (nemmeno un km percorso) si è procurato un taglio trasversale da una pietra tagliente e il lattice lo ha tamponato per bene. Utilizzo orange View attachment 274681


Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app

Se ha davvero sigillato un taglio così è eccezionale, francamente sarebbe la prima volta che vedo una roba del genere. Però mi viene un dubbio: hai verificato che il taglio non sia solamente in superficie e che il buco vero e proprio non sia di dimensioni molto più piccole?
 

marco

Not
Staff member
Diretur
10/29/02
43,452
18,919
113
52
Monte Bar
www.mtb-mag.com
TC
KM Percorsi
Bike
Diverse
Certo che fa riflettere quando un nome dei più conosciuti mette in commercio un prodotto del genere, sbagliare lo sviluppo di un prodotto nuovo capita a tutti, ma possibile che non lo abbiano mai provato? Gestiranno con la stessa serietà anche il resto dei loro prodotti?

Ragioniamo: un prodotto che "non secca mai" va esattamente contro il principio del "secca per tappare". È un po' come volere la moglie ubriaca e la botte piena.
 
  • Like
Reactions: chloris

Pietro.68

...estiqaatsi...
9/14/10
16,746
10,332
0
nel medio Brenta
mercatino.mtb-mag.com
Bike
due...
Se ha davvero sigillato un taglio così è eccezionale, francamente sarebbe la prima volta che vedo una roba del genere. Però mi viene un dubbio: hai verificato che il taglio non sia solamente in superficie e che il buco vero e proprio non sia di dimensioni molto più piccole?
a guardarlo non sembra un taglio che arriva ad interessare la carcassa del copertone, sarebbe interessante vederlo dall'interno.
 
  • Like
Reactions: Somis

muldox

Biker nirvanensus
10/30/02
26,102
467
0
Valtellina
Visit site
Bike
Cube Stereo 29
secondo me i micro fori (tipo le spine) le tappa con le fibre.
il liquido è solo una soluzione per tenere le fibre "in movimento"....
e quindi non può funzionare sui tagli.

Ma senza del sigillante le fibre da sole non credo possano garantire la tenuta.
 

albatros_la

Biker assatanatus
6/25/09
3,442
2,796
0
Collegno (TO)
www.flickr.com
Purtroppo il sigillante perfetto non l'hanno ancora inventato. Anzi, a dire il vero non hanno ancora applicato l'unico metodo che possa funzionare, ovvero un liquido che reagisca con un'intercapedine nel copertone (come nei serbatoi aeronautici militari, dove il carburante reagisce con un solido incapsulato nella parete). Tutto il resto è destinato a non funzionare o a seccarsi, perché fatto per reagire con l'ossigeno o per seccarsi in ambiente secco (l'ammoniaca serve ad esempio per saturare la camera con dei vapori che non asciughino il liquido). Anche gonfiando la gomma con azoto si avrebbe comunque una certa porosità, dunque prima o poi il liquido asciugherebbe.
Se il liquido, come in questo caso, non è fatto per reagire con l'aria (o per reagire lentamente), diventa giocoforza poco efficace.
Insomma, comunque la si metta, quello che serve è una reazione tra due componenti che devono rimanere perfettamente segregati fintanto che la parete del copertone è integra, e l'aria non dovrebbe essere uno di questi due...
 

gto

Biker serius
7/2/09
115
34
0
46
Cremona
Visit site
Certo che fa riflettere quando un nome dei più conosciuti mette in commercio un prodotto del genere, sbagliare lo sviluppo di un prodotto nuovo capita a tutti, ma possibile che non lo abbiano mai provato? Gestiranno con la stessa serietà anche il resto dei loro prodotti?

Ragioniamo: un prodotto che "non secca mai" va esattamente contro il principio del "secca per tappare". È un po' come volere la moglie ubriaca e la botte piena.
il tuo ragionamento non fa una piega, ma se un liquido sigillante non sigilla, che razza di liquido sigillante è ? è come per un fabbro fare un cancello scorrevole che non scorre . La serietà di un nome come finishline dove è ? si deve pensare che anche i suoi oli che tutti conoscono siano studiati così ?
 

marco

Not
Staff member
Diretur
10/29/02
43,452
18,919
113
52
Monte Bar
www.mtb-mag.com
TC
KM Percorsi
Bike
Diverse
il tuo ragionamento non fa una piega, ma se un liquido sigillante non sigilla, che razza di liquido sigillante è ? è come per un fabbro fare un cancello scorrevole che non scorre . La serietà di un nome come finishline dove è ? si deve pensare che anche i suoi oli che tutti conoscono siano studiati così ?

non credo, ho usato i loro lubrificanti e fanno bene il loro lavoro. Sul lattice mi sa che hanno ancora un po' da fare..
 

p84

Biker tremendus
1/10/17
1,217
522
0
Visit site
Certo che fa riflettere quando un nome dei più conosciuti mette in commercio un prodotto del genere, sbagliare lo sviluppo di un prodotto nuovo capita a tutti, ma possibile che non lo abbiano mai provato? Gestiranno con la stessa serietà anche il resto dei loro prodotti?

Ragioniamo: un prodotto che "non secca mai" va esattamente contro il principio del "secca per tappare". È un po' come volere la moglie ubriaca e la botte piena.
Non è proprio così. Lo Slime Pro ad esempio resta liquido nel copertone anche 2-3 anni. Ma a contatto con l'aria esterna secca e chiude i fori. Sperimentato personalmente in diverse circostanze
 

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo