Sondaggio Le protezioni sono sopravvalutate?

Staff

Redazione
12/17/10
2,829
630
0
Le protezioni sono sopravvalutate?
Screen-Shot-2018-10-06-at-07.33.33-1600x897.jpg


Continua la lettura
 

drmale

Biker velocissimus
7/17/09
2,355
1,897
0
Brescia
Bike
SC Blur, RM Altitude, StbCubeAttain, GaryFisherProcaliber1991, BMWr65Scrambler
1) si, 4 cadute importanti in 15 anni. Unica protezione casco xc. le prime due 2003-2004 in gara, una 30 di punti braccio e anca, la seconda punti e collare, rottura del casco, trauma facciale, persi 30 posizioni e premi. Poi quasi più nulla, quindi caduta terribile in allenamento xc, 2 fratture bacino, 5 costole scomposte, una sett. di ospedale, 30 giorni in carrozzina.
2) Diverse cadute con protezioni senza conseguenze, tranne una, senza un graffio, ma con frattura del perone dovuta a rotazione del piede.
3) Si, con protezioni alzo la velocità.
4) Un amico, attualmente campione italiano enduro M5, mi ha modificato lo stile quasi da stradista, risultato: sicurezza, velocità e divertimento molto saliti, cado meno, ma quando cado... ohi ohi.
 
  • Like
Reactions: Ghostpeter

D-Lock

Biker dantescus
1/13/07
4,705
3,221
0
46
Varese
Bike
Ibis Ripley 4 + SC Stigmata
Premesso che non faccio gare e non scendo come un pazzo dalle discese, quindi non posso raccontare nessuna caduta molto seria.
  1. Si, diverse volte, al massimo abrasioni e forti contusioni sul punto colpito, specialmente le ginocchia e le mani
  2. si prima di comprare ginocchiere e gomitiere, una volta contusione al ginocchio con versamento di liquido cosi importante da dover zoppicare fino all'auto (a 3 km) spingendo la bici, e un mese di fermo
  3. Non saprei dire perchè ora le uso sempre, ma per me è più che altro il fatto di concentrarmi di più sulla guida e non dovermi preoccupare di altro. Credo di si che scendo più veloce, ad esempio con integrale e maschera non preoccupandomi dei rami spesso entro più veloce nelle aree boschive molto folte
  4. si, un paio, ma non solo tecnica di guida, anche per imparare a potenziare il core e la propriocezione.
  5. entrambi, vado più veloce ma al tempo stesso mi sento piu sicuro di quando andavo lento.
 

volpe85

Biker serius
5/7/08
199
0
0
36
Prov tv
1) si, qualche botta e leggera abrasione
2)si, molte volte. Botte, abrasioni di forte entita’, traumi a caviglia e ginocchio risolti con fisioterapia e riposo.
3)si,senza dubbio. Vero anche che le protezioni le indosso su bici con maggiore escursione, rispetto a quando esco con l’ xc da gara. Su percorsi diversi comunque.
4)no.
 

tirrolo

Cicliere Provetto
9/22/13
839
1,372
0
Tossicia e Bolzano
Bike
Acciaio.
1: Mai in mtb, mai in allenamento, diverse volte in gara con bdc (quindi, almeno 12-13 anni fa). Conseguenze un casco spaccato a metà, diverse visite al pronto soccorso, un tamponamento tra ammiraglie ed una convocazione dai carabinieri.
2: No.
3: No, menare e basta (adesso più neanche quello). Però recentemente ho iniziato a curare la tecnica con un trial.
4: Assolutamente sì.

EDIT: mai caduto in mtb (se nn da bambino) per sopravvenuti limiti del mezzo (rigida 26, discese quindi facili no drop). Con la nuova ho una paura boia ed infatti ho comprato anche gomitiere e ginocchiere.
 
Last edited:
  • Like
Reactions: Ilmic

SALV972

Biker novus
4/17/12
37
5
0
Genova
1) si, qualche volta, mai fatto niente tranne la settimana scorsa, costola incrinata, gomito contro la costola appunto.
2) si, escoriazioni superficiali (andavo piano), solo una volta un taglio profondo all'altezza della tibia, caduto quasi da fermo su una roccia, l'attacco del pedale era rrgolato troppo duro.
3) si
4)no, probabilmente sarebbe molto utile. Anni fa ne ho fatto uno intensivo di sci per una settimana sullo Stelvio, ho affinato parecchio lo stile e capito le dinamiche della sciata che da ragazzino non avevo appreso
 

torakiki.gt

lupus in bicycla
2/16/11
2,018
1
1,562
0
pavia
Bike
gt fury carbon
Cadute parecchie, tutte con protezioni, danni piu o meno lievi, qualche botta con al max 1 settimana di riposo, tranne 1lussazione clavicola con caduta da distrazione a bassa velocita.
Protezioni sempre (compresa armatura integrale da mx) tranne che per "scampagnate" in piano
Mai fatto corsi, ma rubato qualche consiglio a gente piu esperta ;-)
 

avalonice

Biker assatanatus
4/2/09
3,165
1,856
0
not applicable
Bike
con le ruote
1) raramente, quelle poche volte le conseguenze sono state abrasioni, lividi ma sono sempre tornato a casa con le mie gambe anche se un po' dolorante.
2) come punto 1
3) no
4) no
5) N/A
chi interpreta la MTB come la interpreto io usa il famoso motto NASA "Failure is not an option" in montagna noi puoi permetterti di farti male e ovvio che ti prendi le giuste precauzioni e capita di fare a piedi anche tratti che potresti fare in sella sapendo che anche una piccola caduta potrebbe avere conseguenze gravi.
Se poi cadi in un burrone per 1000m il fatto che tu abbia delle super protezione da DH non ti cambia molto.
Poi ovviamente alcune protezioni (in primis il casco) hanno un ottimo rapporto costi/benefici o meglio fastidio di indossarli/protezione in caso di caduta e quindi vale la pena indossarle.
Chi frequenta il bike park a prescindere dalla tecnica cerca il limite e in questo caso la caduta è da preventivare come "gesto tecnico della MTB" e quindi le protezioni sono indispensabili
 

Megaparsec

Biker novus
9/11/15
17
4
0
Lainate
1) Si, nessuna conseguenza, tanto da farle sembrare "inutili", poi ripensando mentalmente la caduta ti rendi conto che ti hanno salvato.
2) Si, contusioni e abrasioni.
3) Forse. Ma quando le dimentico vado molto più piano.
4) No.
 

scratera

Biker nirvanensus
6/30/07
26,177
2,366
0
rovereto TN
Bike
...solo full...rigide...
...1980-2017
...quindi 37 anni in mtb
...i miei ricordi più dolorosi....una scottatura di 2°grado al polpaccio dx dovuta allo sfregamento del polpaccio sul copertone posteriore per un fuorisella spinto e in un posto in cui non potevo fermarmi....
...casco come dite voi da xc e soli guantini e questi sempre indossati ....
...cadute alquante ma sempre a velocità basse....la valutazione del passaggio e l'esperienza hanno il suo perchè....
 
Last edited:

gipipa

Biker tremendus
5/27/07
1,099
236
0
torino
Bike
specy enduro - mondraker kaiser - haibike lt8 dh8
1- si senza nessun danno
2- si con danni lievi perchè nei tratti più tecnici andavo piano
3- si perchè mi sento più sicuro avendone sperimentato l'efficacia
4- si
5- si

e la stessa identica situazione è valida anche per la mia ex, se volete condierarla a fini statistici
 

trimbax

Biker superis
4/22/05
381
68
0
44
Milano est - Parma
Bike
Orbea Rallon 2020
Rispondo in modo un pò diverso.
Quando facevo solo DH ed ero coperto da testa ai piedi dicevo che le rocce trovano sempre la strada x farti male tra una protezione e l'altra.
Poi in giri all mountain ti ritrovi solo con casco aperto e ginocchiere leggere x mille motivi... Ma effettivamente in discesa tendo ad avere "margine" poiché è solo una parte del divertimento.
Però da quando faccio Enduro con casco integrale e protezioni (e da un po anche paraschiena) mi sento più sicuro e, soprattutto per il casco, faticherei a tornare indietro.
PS si ho fatto un corso con Sottocornola che consiglio caldamente... Vado più forte e sicuro ma, essendo le velocità più alte, quando si cade sono dolori!
 

dott_djalemario

Biker cesareus
11/28/12
1,668
51
0
Marsiliana (GR)
1) si, cadute brutte due. La prima, costola incrinata, la seconda un bel po di dolore alla spalla.
2) no perchè non esco mai senza almeno il casco e paraschiena o zaino
3) no, non sono le protezioni a farmi scendere più velocemente ma il livello di lucidità mentale
4) mai fatto.
Vorrei aggiungere un paio di considerazioni: di solito mi sono fatto "più male" quando ero meno concentrato, quando non c'ero con la testa, e poi quando rischi consapevolmente un passaggio, sai che puoi cadere, cadi "preparato", cerchi la famosa via di fuga..
 

Pietro.68

...estiqaatsi...
9/14/10
13,191
6,113
0
nel medio Brenta
mercatino.mtb-mag.com
Bike
due...
...1980-2017
...quindi 37 anni in mtb
...i miei ricordi più dolorosi....una scottatura di 2°grado al polpaccio dx dovuta allo sfregamento del polpaccio sul copertone anteriore per un fuorisella spinto e in un posto in cui non potevo fermarmi....
...casco come dite voi da xc e soli guantini e questi sempre indossati ....
...cadute alquante ma sempre a velocità basse....la valutazione del passaggio e l'esperienza hanno il suo perchè....
polpaccio sull'anteriore?
 
  • Like
Reactions: scratera

crab

Biker serius
1/13/12
109
7
0
borgaro torinese
Bike
mde pusher 26 - damper 27,5
1) Se sono qui a scrivere è proprio grazie al casco integrale che mi ha salvato 4 anni fa. In seguito ho anche scritto alla casa costruttrice del casco ringraziandoli della qualità del prodotto.
2) Cadute senza conseguenze, solo abrasioni.
3) Generalmente parto tranquillo e poi mi "dimentico" di essere svestito.
4) No.
 

Arzi71

Biker serius
12/15/17
268
66
0
50
Genova
Bike
SANTA CRUZ Hightower C
1. Varie cadute senza conseguenze. Una caduta più seria con ginocchiere e integrale con 13 punti sull'avambraccio. Da quella volta mai più senza gomitiere.
2. No.
3. No, scendo sempre lentissimo, ma senza protezioni non ci penso neppure.
4. No.
 

lollo72

Biker ciceronis
7/25/12
1,402
570
0
49
Romagnano Sesia
1- Diverse volte , a parte indolenzimenti per le cadute solo una volta sono finito al pronto soccorso per sospetta frattura clavicola .
2- sì , una volta e mi è bastata (trauma cranico e taglio sopraccigliare) da allora sempre protezioni . (in realtà ho sempre usato il casco dal 1979 quando mi era stato regalato insieme alla saltafoss ).
3- No non scendo più veloce , ma senza protezioni non scendo proprio !
4- Purtroppo no , ma ad avere la possibilità lo farei ritengo sia utile .
 

mde4trail

Biker serius
4/20/16
189
39
0
Bike
Specialized Enduro comp 2017
1) Cadute con protezioni e spesso qualche graffio ma nulla di chè. Una volta ,invece, con anche la pettorina ho fatto una caduta stupida e mi è uscita la spalla.
2) Caduta senza ginocchiere (perchè tanto quando provi una gara vai piano :) ) ed entrambe le ginocchia a pezzi
3) vado pressochè uguale ma a volte le protezioni limitano i movimenti
4) Mai fatto un corso di guida
 

pierluigi.rovere

Biker popularis
5/30/11
58
5
0
33
Boves (CN)
www.facebook.com
Bike
Cannondale Bad Habit Carbon 2 2017
Piccola premessa: non ho mai fatto gare, ma solo manifestazioni non competitive. Percorro circa 3000 km all’anno di sentieri (Liguria/Piemonte).
1.Mai caduto con le protezioni
2. Prima e unica caduta seria davanti a casa mia, con gli attacchi: ho perso l’equilibrio dal piede ancora attaccato. Per fortuna solo contusioni e un gomito grosso come un pallone.
3. Si: mi sento più protetto e la cosa mi porta ad aumentare il ritmo
4. No, ma sono alla ricerca di qualcosa, compatibile con i miei due lavori.

Non sono uno che gira con il freno a mano tirato: in più occasioni mi é stato fatto notare che “viaggio parecchio”.
Ho girato su sentieri con drop da 70-80 cm massimi e nei punti che reputo troppo pericolosi scendo dalla bici senza troppi patemi: non posso assolutamente permettermi di tornare a casa a pezzi.
Sarà questo che mi ha sempre salvato le chiappe in 10 anni di mtb?
 

Dani1000

Biker serius
11/24/11
230
77
0
Genova
Partiamo dal titolo: le protezioni sono sopravalutate? Si, però sono fondamentali
1) si, diverse volte e mi sono fatto sempre malissimo. Trauma addominale con versamento, mi sono piantato il manubrio sotto l' ombelico. Perforazione della coscia con un ramo. Due dita rotte della mano.
Più altri traumi vari. In poche parole tutti punti dove non esistono vere protezioni da indossare.
2) si, solo qualche leggera abrasione
3) si, ma perché quando indosso tutte le protezioni faccio giri diversi
4) ni