Report La Scott Hyper Spark customizzata da Dangerholm

frenk

☠︎
6/8/05
11,025
2,941
0
-
Visit site
Bike
-
Dangerholm è un preparatore norvegese, residente in Svezia, che si dedica all'elaborazione di telai, prevalentemente Scott, modificandoli non solo esteticamente per raggiungere particolari obiettivi estetici e funzionali che ricordano delle concept bike. Per questo progetto Hyper, Gustav di Dangerholm è partito da una Scott Spark ed è intervenuto drasticamente per...
Leggi tutto...
 

saetta1980

Biker velocissimus
9/10/09
2,516
2,714
0
Sicily
Visit site
Bike
Stumpjumper ht 26” - Epic expert Carbon full
Tutte le sue bici sono paurose !!! La cosa assurda è che mentre sul forum si iniziano battaglie campali sull’affidabilita’ dei mezzi troppo leggeri .... lui con le full sub8 ci da dentro di brutto !
 

Claudiop77

Biker forumensus
3/31/12
2,271
1,198
0
Provincia di Bergamo
Visit site
Bike
KindomBike Vendetta Titanio e Orange, una Alutech Fanes 29 ed una Gravel Marin Nicasio +
Questa si che è una customizzazione, spettacolare, complimenti, prezzo della bici finita sicuramente a 5 cifre.
 

Etien

Biker superioris
4/14/08
927
639
0
Roma
Visit site
Bike
Transition Sentinel
E' così bella che uscendo con un mezzo del genere ogno piccolo sassetto sul telaio mi darebbe un'ansia mostruosa. Immagino che una bici così sia rivolta esclusivamente ad un pubblico facoltoso o qualche professionista.
 

avalonice

Biker grossissimus
4/2/09
5,549
4,027
0
ovunque
Visit site
Bike
con le ruote
Tutte le sue bici sono paurose !!! La cosa assurda è che mentre sul forum si iniziano battaglie campali sull’affidabilita’ dei mezzi troppo leggeri .... lui con le full sub8 ci da dentro di brutto !
L'affidabilità non è una cosa da sottovalutare essendo strettamente legata al portafoglio se spendo dei soldi voglio che il mio "investimento" duri un tempo consono; se questo vincolo cade o viene perde peso il discorso cambia radicalmente.
 

Electric Biker

Biker popularis
8/28/08
84
8
0
Alto Adige
Visit site
Bike
Canyon Neuron AL 7.0 - Grand Canyon CF 29
Customizzazione che va oltre gli aspetti estetici, notevole. Ma tutte quelle modifiche che fa sul telaio e manubrio sono poi provate e quindi sicure?
 

Andrea321

Biker marathonensis
10/1/07
4,241
1,270
0
Cesena
Visit site
Bike
Mondraker Foxy Carbon R
Customizzazione che va oltre gli aspetti estetici, notevole. Ma tutte quelle modifiche che fa sul telaio e manubrio sono poi provate e quindi sicure?
i test li farà chi la compra, ammesso che la usi.
Credo che queste creazioni siano tutti pezzi artigianali unici o quasi quindi dei gran test di rottura, resistenza, ecc non vedo come si possano fare, immagino sia lasciato tutto all'esperienza e al buon senso di chi li realizza. Se fossi io a commissionare un lavoro del genere la resistenza sarebbe l'ultimo dei pensieri.
 
Last edited:

kristian

Biker assatanatus
2/6/06
3,107
112
0
nel mondo..
www.facebook.com
i test li farà chi la compra, ammesso che la usi.
Credo che queste creazioni siano tutti pezzi artigianali unici o quasi quindi dei gran test di rottura, resistenza, ecc non vedo come si possano fare, immagino sia lasciato tutto all'esperienza e al buon senso di chi li realizza. Se fossi io a commissionare un lavoro del genere la resistenza sarebbe l'ultimo dei pensieri.
Credo anche io... oggetto da collezione, funzionante, per amatori facoltosi..
Dubito che veda tanto fango o roccia un aggeggio del genere...
 
  • Like
Reactions: Rickrd

jbar

死神 Shinigami
3/26/19
661
679
0
milano
Visit site
Bike
Donzelli 1964
Un buon esercizio di stile, per una bici che di fatto non si pedalerà, ma rimarrà in vetrina...

Abbastanza d'accordo sulla tendenza estetica di nascondere i cavi, molto meno su quella di farli uscire da sotto il canotto di sterzo (troppo esposto a fango e sudiciume).
Anche la curva in zona freni non convince: avrei optato per freni idraulici tipo Magura MCi, senza fili visibili, così come le leve cambio, IMHO troppo minimal per uso reale (ergonomia classica migliore IMHO).
Ottima l'idea del knock-block, che IMHO dovrebbe essere introdotto su tutte le bici (perlomeno, quelle che non l'hanno ancora).
Della cassetta s'è detto nel video (40t solo? in salita? mah...).
quanto ai cerchi... ebbene, il sistema tutto integrato cerchi-raggi espone non poco al rischio di cambiare tutta la ruota a fronte di un ramo che entra a "gamba tesa"...
Insomma, estetica (personale) e esborso a parte, la pedalerei? mmm... molto scettico...
 

pk71

Biker velocissimus
12/15/08
2,464
2,326
0
Vicopisano
Visit site
Bike
Nicolai G16
cit. ".........Gustav di Dangerholm è partito da una Scott Spark ed è intervenuto drasticamente per creare quello che, secondo quanto dichiara, sarà il concept della bici del futuro che probabilmente vedremo con larga diffusione tra 5 o 10 anni"

Ma non è una E-Bike?!?! e quindi non sono il futuro ............:}}}::smile::smile::smile::smile:
 

Patrunne

Biker forumensus
3/1/10
2,130
424
0
Carrara
Visit site
Bike
Stumpy!!!!!!
Notevole creazione!
Peccato per i cavi delle sospensioni, fosse stato tutto wireless avrebbe avuto anche un raggio di sterzo "normale"
 

gipipa

Biker tremendus
5/27/07
1,101
238
0
torino
Visit site
Bike
specy enduro - mondraker kaiser - haibike lt8 dh8
bella è bella
e probabilmenrte anticipa davvero alcune tendenze del futuro quali cablaggi nascosti e massiccio aumento dell'elettronica e del wireless
ma non so se fra 5-10 anni le bici saranno così. io credo che saranno al 80% emtb
 

lollo72

Biker velocissimus
7/25/12
2,632
1,519
0
51
Romagnano Sesia
Visit site
Abbastanza estrema , fa strano la corona da 40 denti (ma guardando le gambe del suo creatore ha il suo perchè!) ed il reggisella telescopico da 170 di escursione . Posizionando la batteria del live valve mi sa che si è giocato un attacco per il portaborraccia ?
Il futuro lo vedo con un mezzo "domotico" una sola batteria ben posizionata che fornisce energia a tutti i servocomandi (wireless ovviamente) tramite "cablaggio" affogato nel telaio , anche i freni li vedo con sistema simile a un ride by wire .
 

nothingman

Biker urlandum
3/20/10
532
283
0
Verona
Visit site
Bike
TRANCE 29 1 (GE) 2020
Abbastanza estrema , fa strano la corona da 40 denti (ma guardando le gambe del suo creatore ha il suo perchè!) ed il reggisella telescopico da 170 di escursione . Posizionando la batteria del live valve mi sa che si è giocato un attacco per il portaborraccia ?
Il futuro lo vedo con un mezzo "domotico" una sola batteria ben posizionata che fornisce energia a tutti i servocomandi (wireless ovviamente) tramite "cablaggio" affogato nel telaio , anche i freni li vedo con sistema simile a un ride by wire .
Sì la gamba mi sembra che ce l'abbia...

 

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo