EpicTrail La manutenzione (facile) dei sentieri

marco fidanza

Biker popularis
7/22/09
95
30
0
Piossasco
Visit site
Bike
ROCKY MOUNTAIN PIPELINE 750 FRONT TITANIO 27,5 PLUS
Si pone di diritto fra i migliori video,troppi bikers hanno dimenticato lo spirito originario del nostro sport trasformando i sentieri in piste da gara con il risultato di perdersi le meraviglie della natura, rovinare i fondi e renderci antipatici agli altri utilizzatori che possiamo incontrare nei boschi. In generale diminuirei i video dei prof. che spesso inducono malsana emulazione aumentando quelli che trattano più di tecnica e di rispetto ambientale.Bravo,bravo bravo
 

iron.mike83

Redazione
7/10/07
1,514
1,484
0
Soraga di Fassa
Visit site
Bike
Trek Fuel EX
Grande Stefano! Bel video e bel messaggio!! Forse siamo ancora troppo pochi che si dedicano a una minima manutazione ed e' giusto sensibilizzare le persone che a volte basta veramente poco.
Se posso permettermi di aggiungere un consiglio direi che in base alla tipologia di sentiero porterei via anche un rastrello. Qui da noi c'e' molto sasso smosso e una rastrellata per tirare via il grosso oltre ad aumentare il divertimento ti preserva la bici da qualche bella botta che arriva da sotto. Io di solito il rastrello lo lascio sempre sul trail (ormai ne ho decine sparsi in tutto l'alto vicentino ahaha) cosi' non serve portarselo ogni volta dietro precludendo l'uscita in bici, lasciandolo sul posto, possiamo ugualmente fare il nostro giro e in caso di necessita' dare una rastrellata. A presto ;-)
 

Pitaro

Biker forumensus
9/13/07
2,107
627
0
37
Tezze Valsugana (TN)
Visit site
Bike
La Shan!
Grande Stefano! Quello che hai fatto vedere nel video è una manutenzione davvero semplice che si può fare anche durante un giro senza problemi, spostare i rami dal sentiero richiede pochi secondi e tagliare qualche pianta caduta è una questione di pochi minuti (è incredibile quanto tagliano i seghetti a mano). Io il seghetto lo porto sempre dietro, tanto non ti accorgi neanche di averlo nello zaino, basterebbe davvero poco per avere dei bei sentieri godibili.
E naturali soprattutto, sponde e salti lasciamoli ai bike park
 
  • Like
Reactions: steve-U

Gcarlo63

Biker novus
11/23/17
1
1
0
60
Brescia
Visit site
Bike
Specialized stumpjumper
Bravissimo ragazzo, io cammino e raido i sentieri di casa mia, basterebbe un piccolo contributo di tutti per girare senza scorticarsi le braccia poi che dire delle carte vetro ecc.. un sacchetto ed ogni giro porti sempre a casa qualche zozzeria. Brao gnaro
 
  • Like
Reactions: steve-U

marpa

Biker dantescus
12/29/08
4,743
986
0
Poirino (TO) Piemonte
Visit site
Bike
TYEE CF 29
Grande Stefano, bel video e bel messaggio. Quando posso anche io nel mio piccolo faccio cose
Simili . A parte i giri in Liguria dove ho spesso spostato a tagliato alberi e rami abbattuti da vento il resto dell’anno giro sulle colline dell’Astigiano utilizzando le varie strade che salgono e scendono dalle colline e tra i vigneti, la cosa sconcertante e’ che troppi contadini utilizzando grossi trattori anziché contribuire a tenere pulite le strade che percorrono spesso tritano tutto e piuttosto che fermarsi a spostare un ramo ci passano sopra .. :il-saggi:
purtroppo ci vuole buona volontà e tempo. Lo scorso settembre con un amico abbiamo deciso di pulire un strada che dalla cima della collina scende a valle e per qualche centinaio di metri ci abbiamo impiegato oltre un’ora , il risultato è stato eccellente, tolti tutti i rovi dove ci si impigliava , rami , radici Secche parzialmente scoperte e pericolose e rimossi tanti rami penzolanti ma ancora parzialmente attaccati agli alberi.
 
  • Like
Reactions: steve-U

gizzo72

Biker infernalis
7/27/15
1,859
1,528
0
Visit site
Bike
Vitus Sentier , Ragley Piglet 2013
Sul sentiero dietro casa sono anni che lo faccio, durante tutto l’anno .
Comunque bravo!!:prost:
 
  • Like
Reactions: steve-U

kristianscott

Biker superis
9/23/13
374
53
0
Sovodnje->Savogna (GO)
Visit site
Bike
sc bronson
Grande Stefano, penso che questo è lo spirito giusto...anch'io ho fatto manutenzione in sto periodo ormai da alcuni giorni che sto sistemando i sentieri da alberi e rami, oggi invece ultima uscita a piedi con tagliasiepi elettrico (durata batteria due ore circa) per tagliare via i rovi e tutte il sommacco che dopo le piogge crescono più dei funghi...tra un po' servira il decespugliatore però! E dopo l'uscita mattutina a piedi il pom mi son goduto i sentieri in bici..
 

devo.d

Biker superis
5/3/11
443
123
0
fvg
Visit site
Bike
se può va in discesa
non posso che condividere al 100%, bravo anche come esempio per quelli un po' più giovani che, alle volte (non sempre), hanno bisogno di capire che i sentieri non sono autopulenti
 
Last edited:
  • Like
Reactions: steve-U

yayayaya

Biker imperialis
5/23/04
10,445
2,402
0
roma lido
Visit site
Bike
Cube Stereo 150, Specialized Stumjumper, Btwin 940
purtroppo non da tutte le parti tollerano la pulizia dei sentieri, dietro casa la forestale mi ha detto che non possiamo nemmeno passare il rastrello a terra, quando abbiamo pulito quintali di spazzatura da vecchie baraccopoli.
 

steve-U

Redazione
5/5/05
4,305
1,611
0
35
Romagnano park
www.epic-trail.com
Bike
Orbea Occam LT M10 custom
Grande Stefano! Bel video e bel messaggio!! Forse siamo ancora troppo pochi che si dedicano a una minima manutazione ed e' giusto sensibilizzare le persone che a volte basta veramente poco.
Se posso permettermi di aggiungere un consiglio direi che in base alla tipologia di sentiero porterei via anche un rastrello. Qui da noi c'e' molto sasso smosso e una rastrellata per tirare via il grosso oltre ad aumentare il divertimento ti preserva la bici da qualche bella botta che arriva da sotto. Io di solito il rastrello lo lascio sempre sul trail (ormai ne ho decine sparsi in tutto l'alto vicentino ahaha) cosi' non serve portarselo ogni volta dietro precludendo l'uscita in bici, lasciandolo sul posto, possiamo ugualmente fare il nostro giro e in caso di necessita' dare una rastrellata. A presto ;-)
Ciao Mike!
In realtà, il rastrello non è stato inserito apposta in quanto è vietato fare quel tipo di manutenzione sui sentieri, i sentieri non possono essere toccati con nessun tipo di attrezzo, quello di cui ho volutamente parlato nel video è manutenzione estremamente basica (che sarebbe già un grande passo se venisse fatta ovunque da noi utilizzatori) e rispetto per i nostri sentieri.

Poi si potrebbe aprire un enorme capitolo su tutta una serie di questioni legate alla cura dei trail, che è ben più complessa di quello che si può immaginare, per altro io lo faccio anche di lavoro, ma comunque non è mia intenzione entrare in questo capitolo con questo video (:


Speriamo di beccarci presto per una bella raidata epica e chiacchierare assieme di fronte ad un bel fuoco di queste cose Mike (:

E comunque sei un pazzo/mito ad avere tutti quei rastrelli in giro :loll::-?:
 

yayayaya

Biker imperialis
5/23/04
10,445
2,402
0
roma lido
Visit site
Bike
Cube Stereo 150, Specialized Stumjumper, Btwin 940
se nel sentiero è cresciuto un rovo, una piantina o semplicemente un ramo crescendo invade il sentiero, posso fare qualcosa?
nel dubbio quando andiamo a dare una pulita lo facciamo in bici per dare meno all'occhio, pochi minuti e spesso a mani nude e qualche volta ci portiamo un piccolo seghetto richiudibile per far un lavoro più pulito, ma non credo si permesso.
Non fare nulla alla lunga porta alla chiusura dei sentieri
 

Maiella

Biker Maiellensis
2/3/15
2,652
3,049
0
42
Maiella/Abruzzo
Visit site
Bike
Black Forest Pro/Whistler Pro by Focus
Ripulire un sentiero é un vero e proprio servizio e trovo assurdo impedire di eseguire interventi più corposi. É anche vero, però, che le cose stanno cambiando. Molti enti parco hanno compreso quanto sia utile affidare la pulizia dei sentieri ai volontari.
 

yayayaya

Biker imperialis
5/23/04
10,445
2,402
0
roma lido
Visit site
Bike
Cube Stereo 150, Specialized Stumjumper, Btwin 940
io sto pensando se farmi avanti con chi gestisce la pineta vicino casa per la pulizia dei sentieri e ove fattibile permettere il passaggio della polizia a cavallo che comunque vedendo gli escrementi girano nei paraggi con non poche difficoltà dovute alla vegetazione bassa.
Erano stati messi alcuni pallet bene integrati e poco invasivi su alcuni sentieri poco frequentati per realizzare dei drop max 50cm con sempre una chicken line, poi sono arrivati dei ragazzetti che hanno iniziato con la "tarantella" delle pedane spostandole continuamente, ostacolando alcuni passaggi ,fino a quando uno è stato pizzicato e intimato a rimuoverle tutte.
ora sono rimasti dei pallet annegati nella sabbia di alcune salite e temo che proponendomi potrei ottenere il risultato contrario , cioè far rimuovere tutto.
vorrei sfruttare tronchi tagliati presenti nei paraggi per creare passaggi tecnici, drop, breve pump track accentuare gobbette senza mai ostacolare il passaggio a tutti quelli che vogliono farlo.
ci provo?
 

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo