Inaugurato il primo percorso e-Bike transnazionale

  • Pianifica i tuoi itinerari sulle migliori cartine! Clicca qui.

Hazy Davy

Biker tremendus
10/5/11
1,028
213
0
Lugano
Bike
Due ruote

L'Ente Regionale per i Servizi all'Agricoltura e alle Foreste di Regione Lombardia ha creato una ciclo-via tra IT e CH,
L'Ersaf martedì 12 luglio, in una conferenza, presenterà "E-Bike Alp Experience": il primo progetto di pista ciclabile che attraversa il confine tra Italia e Svizzera


CASALZUIGNO - La passione degli amanti delle due ruote, adesso, non avrà più confini. È stato creato dall'Ente Regionale per i Servizi all'Agricoltura e alle Foreste di Regione Lombardia (Ersaf) il primo percorso ciclabile transnazionale pensato per le e-Bike: "E-Bike Alp Experience".

Domani alle ore 14.30, a Casalzuigno in provincia di Varese, il percorso che collega il nord Italia al Ticino verrà inaugurato dall'Ersaf a Villa della Porta Bozzolo. La pista ciclabile partirà dalla Valle d'Aosta (IT) e arriverà fino al Lago Maggiore (CH), offrendo agli appassionati, un'occasione per provare una strada nuova in una cornice suggestiva, e ai più sportivi, una valida alternativa alla macchina per andare al lavoro.

Il percorso
Il percorso partirà dal Forte di Bard, in Valle d'Aosta, attraverserà l'area pedemontana piemontese per poi risalire verso il lago Maggiore. Da lì, sarà possibile "sbarcare" in Lombardia o proseguire verso l'area ticinese per poi pedalare sul confine italo-svizzero, attraversare la regione luganese, il lago di Lugano, Porto Ceresio e, attraverso i sentieri della Valle d'Intelvi, trovarsi a godere delle meraviglie del Lago di Como. Ancora, sulla ciclabile del fiume Adda per risalire le Alpi dalla Val Malenco e pedalare verso Poschiavo, dall'alta Valtellina per trovarsi a Livigno.

Sport e conservazione del patrimonio si uniscono
Il progetto vuole garantire la promozione, lo sviluppo e la conservazione del patrimonio naturale e culturale dei territori attraversati. Lungo la ciclovia sarà possibile ricaricare l'e-Bike presso rifugi, bike hostels, bike grill o colonnine distribuite sul territorio e scegliere come meglio organizzare la propria esperienza di viaggio attraverso il portale www.ebike-alpexperience.eu e la app Ebike Alp experience (disponibile su Play Store Android e iOS).

«Terminata la fase di progettazione parte, nei temi che c'eravamo dati, questo bellissimo progetto che coniuga il rispetto per la natura con il turismo e la pratica sportiva. E-Bike Alp Experience - spiega Alessandro Fede Pellone, presidente Ersaf - riunisce in sé le principali disposizioni del nostro Ente a partire dalla conservazione del patrimonio forestale, alla sua salvaguardia e al suo studio. Nonché alla sua sempre migliore valorizzazione attraverso un turismo 'intelligente' che unisce la pratica sportiva a quella ludica. Questa presentazione segna un momento importante per l'attività di Ersaf in collaborazioni con altre istituzioni sul territorio sia in Lombardia che in Piemonte».
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Attività pomeridiana
    Sun, 27 Nov 2022 15:54:28 CET
    [Training] 25,66 km +447 mt 01:30:52 ...
  • Arbostora
    Sun, 27 Nov 2022 15:45:49 CET
    [Training] 30,22 km +854 mt 01:54:03 ...
  • Corsa 27-11-2022
    Sun, 27 Nov 2022 15:41:13 CET
    [Training] 7,35 km +83 mt 00:47:44 ...
  • Madonna del bosco
    Sun, 27 Nov 2022 15:16:20 CET
    [Training] 30,70 km +236 mt 01:37:14 ...
  • Giro mattutino
    Sun, 27 Nov 2022 12:20:23 CET
    [Training] 114,51 km +492 mt 03:49:36 ...