News I nuovi freni SRAM Maven (con olio minerale)

MISTER HYDE

Biker infernalis
1/21/13
1,998
518
0
TO
Visit site
Interessanti ma IMHO con queste potenze si doveva lavorare anche sullo spessore disco. I classici 2 mm sono pochi. Alcuni costruttori come Hope, Formula e TRP utilizzano già dischi da 2.3 mm sui rotori più grandi, Braking arriva a 3 mm di spessore. Non sono freni da XC quindi per me uno spessore disco da almeno 2.5 mm ci stava tutto.
 

fitzcarraldo358

Biker incredibilis
11/13/08
12,495
3,514
0
Romagna
Visit site
Bike
Canfield, Antidote, Singular
Sarebbe interessante sapere perchè le aziende si stanno spostando sull'olio minerale in luogo del DOT.
E intendo saperlo da qualcuno interno, non sparare ipotesi più o meno fondate che possano essere.
 
  • Like
Reactions: Karl63

avalonice

Biker grossissimus
4/2/09
5,480
3,957
0
ovunque
Visit site
Bike
con le ruote
Sarebbe interessante sapere perchè le aziende si stanno spostando sull'olio minerale in luogo del DOT.
E intendo saperlo da qualcuno interno, non sparare ipotesi più o meno fondate che possano essere.
qui c'è qualche spunto, ma il punto centrale è:

in realtà vediamo questo come un grande vantaggio dell’utilizzo di olio minerale. Non dobbiamo fidarci degli standard di prova di qualcun altro per il fluido che produciamo. Poiché ogni freno Shimano utilizza il liquido dei freni Shimano, abbiamo il controllo completo sul processo e possiamo garantire prestazioni costanti” – Nick Murdick, Lead Multi Service Technician – Shimano

in altre parale facciamo come ci pare e ti facciamo pagare un mucchio di soldi per qualche cl di olio
 
  • Like
Reactions: Alone

AlfreDoss

Biker electrificatus
9/2/08
16,482
10,089
0
Sotto il Canto (BG)
Visit site
Bike
Specy Turbo Levo
Esteticamente non mi piacciono proprio, troppo tozze per i miei gusti, poi non capisco perché non seguire la strada della pinza monoblocco con tappi esterni di lavorazione tipo Magura anziché aggiungere due viti di unione tra le due semipinze, forse si riusciva anche a tirare giù un pò il peso a parità di rigidità della pinza.
Sul loro funzionamento ovviamente non mi esprimo.
 

Alone

Biker perfektus
9/21/06
2,681
21
0
61
Poggibonsi (SI)
Visit site
Bike
SCOR
Esteticamente non mi piacciono proprio, troppo tozze per i miei gusti, poi non capisco perché non seguire la strada della pinza monoblocco con tappi esterni di lavorazione tipo Magura anziché aggiungere due viti di unione tra le due semipinze, forse si riusciva anche a tirare giù un pò il peso a parità di rigidità della pinza.
Sul loro funzionamento ovviamente non mi esprimo.
beh, dicono proprio che le 4 viti servono per quello, per irrigidirla rispetto a una monoblocco.
 

AlfreDoss

Biker electrificatus
9/2/08
16,482
10,089
0
Sotto il Canto (BG)
Visit site
Bike
Specy Turbo Levo
beh, dicono proprio che le 4 viti servono per quello, per irrigidirla rispetto a una monoblocco.
Una monoblocco a parità dimensionale sarà per forza di cose più rigida rispetto ad una pinza ottenuta dall'unione di due semigusci tramite viti, se no non mi spiego l'uso massiccio di pinze monoblocco nelle moto e auto di alte prestazioni, considerando anche la maggior complessità delle lavorazioni per ricavarci le sedi dei pistoni.
Quello che intendono è che è più rigida rispetto ai Code, in cui usavano solamente due viti.
 

Capt.Willard

Biker novus
1/20/15
26
11
0
Ridigiù
Visit site
Bike
Junk
Interessanti ma IMHO con queste potenze si doveva lavorare anche sullo spessore disco. I classici 2 mm sono pochi. Alcuni costruttori come Hope, Formula e TRP utilizzano già dischi da 2.3 mm sui rotori più grandi, Braking arriva a 3 mm di spessore. Non sono freni da XC quindi per me uno spessore disco da almeno 2.5 mm ci stava tutto.
Bentornato Mister
 

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo