front da enduro - parte quinta

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

fafnir

Biker delirius tremens
9/11/13
11.134
7.663
0
33
Padova
Bike
Warden, Hightower, Venge
un paio di fotine di riding [emoji4]


Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
È la Ros??

Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk
 

 

Nekro

Biker tremendus
31/8/14
1.258
1.298
0
Brescia
Bike
Canyon Nerve 8.9 / Ritchey P29 / Surly Krampug 29+ / KHS Solo Se 29 Singlespeed / Dartmoor Primal 27.5+ / Deedar 27.5
Work in progress.......

WP_20170717_18_14_59_Pro.jpg
 
  • Mi piace
Reactions: l.j.silver

Renegade8.0

Biker popularis
7/2/17
77
3
0
19
Pesaro
Bike
Univega Renegade 8.0 29er
Rcz è affidabile come sito?? Dovrei prendere la forcella per assemblare la front da enduro e ho trovato degli sconti pazzeschi

Inviato dal mio Nexus 6 utilizzando Tapatalk
 

Nekro

Biker tremendus
31/8/14
1.258
1.298
0
Brescia
Bike
Canyon Nerve 8.9 / Ritchey P29 / Surly Krampug 29+ / KHS Solo Se 29 Singlespeed / Dartmoor Primal 27.5+ / Deedar 27.5
Rcz è affidabile come sito?? Dovrei prendere la forcella per assemblare la front da enduro e ho trovato degli sconti pazzeschi

Inviato dal mio Nexus 6 utilizzando Tapatalk

io non l'ho mai utilizzato ma mi sembra che ci sia un thread ad hoc su questo venditore.....e pure uno che fa parte del team RCZ che risponde ai quesiti!
 

fafnir

Biker delirius tremens
9/11/13
11.134
7.663
0
33
Padova
Bike
Warden, Hightower, Venge
Io sabato ho usato con enorme soddisfazione la mia honzo al bike park di plan de corones.
Sicuramente i trail non sono troppo impegnativi tecnicamente e questo li rende perfetti per usare una front per l'intera giornata, ma vi assicuro che a livello fisico è stato stancante ugualmente essendo discese molto lunghe.

La bici si è comportata benissimo e non ho mai sentito il bisogno di tirare fuori dalla macchina la endurona.

Il ritmo è supertranquillo, era anche la prima discesa (dopo è morta la gopro).
Appena ho tempo carico la seconda parte.






Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:

pecke29

Biker poeticus
1/2/08
3.604
633
0
troppo vicino alla pedemontana
Bike
Gas29
L importante è divertirsi! Comunque il passaggio ai pedali flat è stato difficile all inizio ma adesso godo di brutto. Peccato che si perde in resa di pedalata

Inviato dal mio LG-H525n utilizzando Tapatalk
 

Meim

Biker serius
12/3/14
103
18
0
Livornoooo
Bike
atala blu, v brake, storta, cambio penzoloni a volte manuale, gagliarda.....ho anche una full
L importante è divertirsi! Comunque il passaggio ai pedali flat è stato difficile all inizio ma adesso godo di brutto. Peccato che si perde in resa di pedalata

Inviato dal mio LG-H525n utilizzando Tapatalk

Posso chiederti il perche del passaggio ai flat?
 

pecke29

Biker poeticus
1/2/08
3.604
633
0
troppo vicino alla pedemontana
Bike
Gas29
Posso chiederti il perche del passaggio ai flat?
Ti dico le mie impressioni.
Credo che i flat siano molto utili ad affinare la tecnica. E dopo 300km, di cui i primi terribili, ne sono abbastanza convinto.
Ho sempre usato spd shimano (senza piattaforma), anche al carosello a livigno l'anno scorso. Però nelle discese più impegnative, dove devi essere mobile, mi sentivo legato. E staccare e riattaccare il piede non era comodo. E poi sui dossi e saltini non mi sentivo fluido. Mi sembrava di "tirare su" la bici coi pedali.
In effetti coi flat devi lavorare di più con le gambe, devi spingere sempre sui pedali, pompare di più. Per contro prendo meno "incassate" alla schiena e mi sento di avere più controllo del mezzo.
Forse la soluzione "finale" sono i flat con spd, tipo i mallet o simili.
Al momento continuo così. E credo di avere molto margine di miglioramento.

Inviato dal mio LG-H525n utilizzando Tapatalk
 

rossodona999

Biker serius
27/3/06
167
19
0
roma
Vorrei riportare le parole lapidarie di un mio amico:
"quando ho cominciato ad usare i pedali a sgancio è finito il divertimento"
Dopo anni di SPD e di Candy, certo le prestazioni sono calate, ma con i flat ho ricominciato a divertirmi.
 

Meim

Biker serius
12/3/14
103
18
0
Livornoooo
Bike
atala blu, v brake, storta, cambio penzoloni a volte manuale, gagliarda.....ho anche una full
Ti dico le mie impressioni.
Credo che i flat siano molto utili ad affinare la tecnica. E dopo 300km, di cui i primi terribili, ne sono abbastanza convinto.
Ho sempre usato spd shimano (senza piattaforma), anche al carosello a livigno l'anno scorso. Però nelle discese più impegnative, dove devi essere mobile, mi sentivo legato. E staccare e riattaccare il piede non era comodo. E poi sui dossi e saltini non mi sentivo fluido. Mi sembrava di "tirare su" la bici coi pedali.
In effetti coi flat devi lavorare di più con le gambe, devi spingere sempre sui pedali, pompare di più. Per contro prendo meno "incassate" alla schiena e mi sento di avere più controllo del mezzo.
Forse la soluzione "finale" sono i flat con spd, tipo i mallet o simili.
Al momento continuo così. E credo di avere molto margine di miglioramento.

Inviato dal mio LG-H525n utilizzando Tapatalk

Te l'ho chiesto proprio perche anch'io pensavo di riprendermi un paio di flat a scopo didattico.
Sul frontino ho iniziato con dei flat della ht per poi passare agli shimano spd m530 con scarpe five ten, ne parlammo sul forum credo lo scorso autunno. Con gli spd feci un salto di qualita nello scassato e aumentai la velocità di crociera pressocchè ovunque. Ora come ora uso i mallet dh, il miglioramento in termini di grip dagli m530 è notevole, sembra di avere un flat per come ci puoi spingere in curva.
Di contro mi sono accorto che non riesco ad apprendere bene alcune tecniche come il bunny hop e vorrei migliorare sui salti dove sono passivo con i piedi, il problema è che riprovando i flat per brevi tratti tecnici adesso mi sento insicuro per la paura che salti il piede dal pedale
 

Daiwer

Biker urlandum
22/2/03
579
254
0
Secondo me, al di là dei materiali e del tipo di scarpa, il problema principale di chi è abituato agli spd è la posizione del piede. In pratica si è portati a tenere sempre la punta bassa, mentre con i flat in discesa e sullo scassato bisogna "spingere" sui talloni, per tenere i piedi ben piantati sui pin. Da qui la sensazione di insicurezza sul tecnico e sullo scassato di chi è abituato ad essere agganciato ai pedali.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
 

gargasecca

Biker meravigliosus
17/8/05
16.027
1
3.397
0
44
--Roma--
Bike
Orbea Rallon M-Team 2020 - Cinelli The Machine 1992
Secondo me, al di là dei materiali e del tipo di scarpa, il problema principale di chi è abituato agli spd è la posizione del piede. In pratica si è portati a tenere sempre la punta bassa, mentre con i flat in discesa e sullo scassato bisogna "spingere" sui talloni, per tenere i piedi ben piantati sui pin. Da qui la sensazione di insicurezza sul tecnico e sullo scassato di chi è abituato ad essere agganciato ai pedali.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk


Nessuna insicurezza...basta avere scarpe e pedali giusti...gli SPD sono da XC e nulla più.
Shimano non è leader per i pedali di questa tipologia...e anche gli XT a gabbia "grossa" non sono poi così grandi.
Io ho i vecchi CB Candy, gli Acid e i nuovi Enduro...mai senza e sempre sicuro...e se sganci hanno i pin e sufficiente "area" per stare anche sganciato nei tratti incasinati...:free:

Alla fine è solo una questione di abitudine...:i-want-t:
 

Daiwer

Biker urlandum
22/2/03
579
254
0
Gargasecca, mi hai frainteso. Mi riferivo ai flat puri ed a chi li utilizza dopo un lungo periodo di utilizzo di pedali con sgancio rapido.
Per il resto concordo con te.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
 
  • Mi piace
Reactions: gargasecca

freesby

Biker tremendus
14/9/12
1.372
226
0
Pinerolo
Bike
Cube stereo super hpc 29 race
Io sulla front ho quelli della cube doppio uso.. spd da un lato e piattaforma con pin dall'altra..scarpe five ten kestral( queste xò non sono proprio il massimo,Buona resa in pedalata ma suola troppo rigida x il flat, non tiene come le five ten normali) secondo me dipende tutto da come si è abituati e cosa si vuole fare. Nel lento tecnico sicuramente i flat vanno meglio e mi sento molto più sicuro.. di contro nel veloce, x quanto mi sembra di andare forte tenendo la parte flat, appena li giro e uso spd la velocità aumenta parecchio. Il fatto di non pensare a tenere il piede fermo mi fa concentrare di più sulla velocità.. xò x i giri alpini, con portage e viottoli lenti/tortuosi uso solo five ten classiche senza attacchi su entrambe le bici.. sulla full solo flat..
 

 

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.