ernie discali l4-l5 e l5-s1

ijon

Biker serius
11/8/12
285
11
0
Bari
ho fatto risonanza magnetica lombosacrale. ahimè, mi hanno riscontrato due ernie discali, che, come da titolo, sono in corrispondenza di l4-l5 e l5-s1. posso continuare a fare mtb?? non ho dolori invalidanti. i sintomi sono: formicolii sulla mano e sul braccio, dolore al gluteo e a volte scossa al tallone. solo a sinistra. la gamba sinistra la sento un po' bloccata, tutta la circonferenza dell'attaccatura della gamba al bacino (inguine e gluteo) è indolenzita. la gamba destra è praticamente normale. in bicicletta sto continuando ad andare, ma ho paura che si aggravi la situazione. che faccio??
 

masao

Biker paradisiacus
9/2/07
6,695
48
0
Castle of the river
Io ho due ernie esattamente dove le hai tu.
In attesa del parere del medico, vorrei raccontarti la mia esperienza.
Io ho trovato la quadra del cerchio con un buon osteopata periodicamente, plantari prepriocettivi nelle scarpe antinfortunistica durante il lavoro, e qualche esercizio sbloccante tutte le mattine.
Son tornato in mtb con la enduro, ad andare in bdc e in palestra a pugilato senza troppi problemi. Bisogna solo imparare ad ascoltarsi un po' di più
 
  • Like
Reactions: ijon

ijon

Biker serius
11/8/12
285
11
0
Bari
Io ho due ernie esattamente dove le hai tu.
In attesa del parere del medico, vorrei raccontarti la mia esperienza.
Io ho trovato la quadra del cerchio con un buon osteopata periodicamente, plantari prepriocettivi nelle scarpe antinfortunistica durante il lavoro, e qualche esercizio sbloccante tutte le mattine.
Son tornato in mtb con la enduro, ad andare in bdc e in palestra a pugilato senza troppi problemi. Bisogna solo imparare ad ascoltarsi un po' di più
Sai consigliarmi qualche sito internet per capire quale esercizi fisici servono? comunque sì, anch'io farò fisioterapia, sto aspettando di fare la visita dal fisiatra per ora..

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
 

bgcarlo

Biker ciceronis
11/9/13
1,592
477
0
Io ho due ernie esattamente dove le hai tu.
In attesa del parere del medico, vorrei raccontarti la mia esperienza.
Io ho trovato la quadra del cerchio con un buon osteopata periodicamente, plantari prepriocettivi nelle scarpe antinfortunistica durante il lavoro, e qualche esercizio sbloccante tutte le mattine.
Son tornato in mtb con la enduro, ad andare in bdc e in palestra a pugilato senza troppi problemi. Bisogna solo imparare ad ascoltarsi un po' di più

Praticamente hai scritto quello che potrei scrivere anche io. Confermo tutto al 100% ho la schiena disastrata in più punti. Ernia S1/L5 e tantissimi altri problemi. Non posso nemmeno guardare qualsiasi tipo di oggetto pesante, per dire: mi faccio del male se trasporto un pacco da 6 bottiglie d’acqua, non aggiungo altro. L’unica cosa che non mi fa male, anzi... è la mtb e non ci vado per il sottile a fare il bordo fiume anche se non sono un fenomeno nel mio scarso ci do dentro. Sto male se non mi muovo, la giornata sul divano ad esempio non posso permettermela, devo sempre stare in movimento. Cerca un buon fisioterapista, ne ho trovato uno dal quale ci vado ininterrottamente dal 2013. Tanti esercizi di stretching e decompressione, tutti i giorni. Niente medicine, non servono a nulla, e imparare a conoscere il proprio problema. Ascoltarsi, appunto. Mai mollare. In bocca al lupo, so esattamente cosa significa il mal di schiena... rende la vita molto difficile ma facendo cose giuste su riesce a gestire. Questa è la mia esperienza


Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app
 

bgcarlo

Biker ciceronis
11/9/13
1,592
477
0
Sai consigliarmi qualche sito internet per capire quale esercizi fisici servono? comunque sì, anch'io farò fisioterapia, sto aspettando di fare la visita dal fisiatra per ora..

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk

Lascia stare i siti internet. Io ho avuto la prima ernia a fine 2001 ho girovagato da decine di medici, i quali tutti promettevano di risolvere il mio problema e si facevano pagare profumatamente. Mi davano medicine che distruggevano il fegato e tra l’altro non servivano a nulla. ZERO! Ho pianto per il dolore, camminavo piegato in due come un vecchio di 90 anni, (ne avevo 41) ad un certo punto per via della schiena mi andava in torsione una gamba ed avevo problemi ad attraversare anche la strada. Per scrivere tutto quello che ho passato ci metterei ore. Due figure che mi hanno ridato una convivenza accettabile con la mia schiena sono il kiropratico (occhio ci sono finti kiropratici in giro e possono far finire sulla sedia a rotelle, non si scherza) ed ancora meglio il mio fisioterapista al quale dovrei fare la statua. Ero molto molto scettico quando sono arrivato da lui, ma poi poco per volta ho avuto benefici insperati ed incredibili... ora vado da lui per “il tagliando” una volta al mese ma ci sono andato anche due volte a settimana (dal 2013 non ho mai smesso). Lui è un giovane fisioterapista sportivo, è sui 35 anni e ha conoscenze “nuove” sulle metodologie di trattamento che fa ...mi ha fatto capire cosa devo e non devo fare, mi ha insegnato esercizi da fare sempre e quelli da fare in certe situazioni, cerca di rendermi “indipendente” e mi dice di ascoltarmi. Quando sono andato da lui la prima volta, sofferente e sfiduciato, dopo avermi controllato mi ha detto che mi servivano due cose e lavorare su quelle: potenziamento muscolare ed elasticità. Punto. Ci ho mandato tante persone con problemi alla schiena e tutte più contente dei risultati ottenuti. Ora, è giusto che tu faccia il percorso in cui credi maggiormente, senti tutti i pareri e ti auguro di risolvere i tuoi problemi. Ma ricorda che se trovi un buon fisioterapista sportivo di “nuova scuola” beh, allora forse è una cosa buona.



Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app
 
D

Deleted member 219441

Ospite
Posso dirti la mia esperienza.

Ho due ernie lombo sacrali, una L4-L5 e una L5-S1, due protrusioni dorsali e altre due cervicali.

Esco regolarmente in bici e pratico altri sport, riguardo alla bici l’unico consiglio che mi permetto di darti e di farti mettere in sella da un buon biomeccanico o di provare e riprovare sino a trovare la giusta posizione in sella. In condizioni come le nostre la corretta posizione in bici é fondamentale, io ho impiegato un pò per trovarla considerato che nelle mie zone non é facile trovare professionisti che possano aiutarti. Oggi posso anche fare uscite di oltre tre ore prima invece, dopo nemmeno un’ora, perdevo la sensibilità di anulari e mignoli e mi si addormentava la gamba. Come terapia, dopo una bruttissima fase acuta in cui praticamente non riuscivo più a muovere la gamba sinistra, il neurologo che mi ha curato mi ha fatto delle infiltrazioni di ozono come ultima spiaggia prima di operarmi. Bhé, non mi sono operato, continuo a uscire in bici e la schiena mi fa male solo se faccio il cretino pensando di avere ancora vent’anni.

Spero di esserti stato d’aiuto.

Buone pedalate.
 
  • Like
Reactions: ijon

bgcarlo

Biker ciceronis
11/9/13
1,592
477
0
Posso dirti la mia esperienza.

Ho due ernie lombo sacrali, una L4-L5 e una L5-S1, due protrusioni dorsali e altre due cervicali.

Esco regolarmente in bici e pratico altri sport, riguardo alla bici l’unico consiglio che mi permetto di darti e di farti mettere in sella da un buon biomeccanico o di provare e riprovare sino a trovare la giusta posizione in sella. In condizioni come le nostre la corretta posizione in bici é fondamentale, io ho impiegato un pò per trovarla considerato che nelle mie zone non é facile trovare professionisti che possano aiutarti. Oggi posso anche fare uscite di oltre tre ore prima invece, dopo nemmeno un’ora, perdevo la sensibilità di anulari e mignoli e mi si addormentava la gamba. Come terapia, dopo una bruttissima fase acuta in cui praticamente non riuscivo più a muovere la gamba sinistra, il neurologo che mi ha curato mi ha fatto delle infiltrazioni di ozono come ultima spiaggia prima di operarmi. Bhé, non mi sono operato, continuo a uscire in bici e la schiena mi fa male solo se faccio il cretino pensando di avere ancora vent’anni.

Spero di esserti stato d’aiuto.

Buone pedalate.

...eh si. Io arrivo ad otto ore di uscita e non mi sono mai operato. Le infiltrazioni le ho fatte anche io. Oggi però ad esempio non sono uscito. Stamattina mi sono svegliato con un dolore che era meglio “non stuzzicare” peccato. Avevo proprio in mente di star via 6/8 ore


Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app
 

powderfinger

Biker serius
12/28/03
267
56
0
Bike
Yeti
Avete mai avuto problemi agli inguini/interno coscia dovuto alle ernie? Si tratta di protrusioni che toccano il nervo sciatico? Si risolvono?
 

bgcarlo

Biker ciceronis
11/9/13
1,592
477
0
Avete mai avuto problemi agli inguini/interno coscia dovuto alle ernie? Si tratta di protrusioni che toccano il nervo sciatico? Si risolvono?

Io ho avuto per 10 e passa anni e a volte li ho ancora problemi zona inguinale dx (tra l’altro è stato il dolore che mi ha fatto scoprire di avere un tumore nel 2012) a volte mi arriva anche ai genitali e mi ha dato dolori importanti. L’unica cosa che mi da sollievo o me lo toglie, sono una serie di stretching mirati. Per inciso non mi fanno assolutamente nulla nemmeno gli antidolorifici oppiacei.


Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app
 
D

Deleted member 219441

Ospite
Avete mai avuto problemi agli inguini/interno coscia dovuto alle ernie? Si tratta di protrusioni che toccano il nervo sciatico? Si risolvono?

Lo sciatico che si infiamma può portare fastidi simili a quelli di una pseudo pubalgia, ma per quel genere di problema puoi fare dello stretching se non è troppo invalidante fisicamente.

...eh si. Io arrivo ad otto ore di uscita e non mi sono mai operato. Le infiltrazioni le ho fatte anche io. Oggi però ad esempio non sono uscito. Stamattina mi sono svegliato con un dolore che era meglio “non stuzzicare” peccato. Avevo proprio in mente di star via 6/8 ore

Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app

Io non esco da qualche giorno sinceramente, in questo periodo preferisco il mare. È un toccasana il nuoto, fa muovere le vertebre in modo naturale ed è particolarmente indicato per chi ha problemi alla schiena. Sempre con la giusta misura ovviamente.
 

tostarello

Moderatur ologrammaticus
Staff member
Moderatur
11/15/05
38,385
3,892
0
66
roma
Avete letto le regole di questa sezione?
O aprite una nuova discussione nella sezione generica allenamenti o vi scrivete in privato o se l'autore vuole, la sposto io
 

ijon

Biker serius
11/8/12
285
11
0
Bari
Avete mai avuto problemi agli inguini/interno coscia dovuto alle ernie? Si tratta di protrusioni che toccano il nervo sciatico? Si risolvono?
Tempo fa ho aperto un'altra discussione dove parlavo proprio di questo. Avevo dolore all'inguine, tipo pubalgia, che si irradiava al testicolo https://www.mtb-mag.com/forum/index.php?threads/363807/
Non ho ancora appurato che le due cose stiano insieme, ma in questi giorni è un sospetto che sto nutrendo

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
 
  • Like
Reactions: powderfinger

bgcarlo

Biker ciceronis
11/9/13
1,592
477
0
Lo sciatico che si infiamma può portare fastidi simili a quelli di una pseudo pubalgia, ma per quel genere di problema puoi fare dello stretching se non è troppo invalidante fisicamente.



Io non esco da qualche giorno sinceramente, in questo periodo preferisco il mare. È un toccasana il nuoto, fa muovere le vertebre in modo naturale ed è particolarmente indicato per chi ha problemi alla schiena. Sempre con la giusta misura ovviamente.

...il mare nel senso di nuoto si, nel senso di prendere il sole invece no. Mi è stato raccomandato di non farlo.


Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app
 

ijon

Biker serius
11/8/12
285
11
0
Bari
per la cronaca, oggi ho fatto visita fisiatrica. udite udite: il medico mi ha detto di abbandonare la bicicletta!!! le ernie sono la conseguenza di una scoliosi che ho nella zona lombare, che vado a caricare ogni volta che c'è una salita. ragazzi una botta che non riesco proprio a realizzare ancora, io mi sono sempre sentito uno scalatore, le salite me le sono sempre andate a cercare, sapere adesso che non posso farle mi stranisce molto, devo confessarlo...:cry:
 

utrak

Biker serius
5/9/17
233
36
0
35
Bra
Bike
Canyon lux
per la cronaca, oggi ho fatto visita fisiatrica. udite udite: il medico mi ha detto di abbandonare la bicicletta!!! le ernie sono la conseguenza di una scoliosi che ho nella zona lombare, che vado a caricare ogni volta che c'è una salita. ragazzi una botta che non riesco proprio a realizzare ancora, io mi sono sempre sentito uno scalatore, le salite me le sono sempre andate a cercare, sapere adesso che non posso farle mi stranisce molto, devo confessarlo...:cry:
Ciao, guarda son messo proprio come te... Ho 31 anni, da dicembre causa troppo carico Con una pressa in palestra sono 7 mesi che pratico pochissima mtb. Ho trovato un ottimo Fisio e osteopata che mi ha rimesso abbastanza in bolla e mi ha confermato una leggera scoliosi alle ultime vertebre... Bè lui mi ha detto di non mollare la mtb... Anzi! Mi ha detto meglio la mtb che la bdc che ti chiude troppo la schiena. Ora dopo le ultime visite va molto meglio... Fino a 1 mese fa arrivavo a 8km e tornavo indietro x il dolore.... 2 giorni fa ho fatto record della stagione... 43km e 700mt di dislivello senza aver dolori il giorno dopo.... Xke attenzione io soffro un botto il giorno dopo... Ultima cosa... L'ultima visita che ho fatto gli ho chiesto di trattarmi più zona inguine anca xke mi sentivo bloccato.... Mi ha tirato e via... Ora molto meglio. Ps anche io amo le salite e stare fermo 6 mesi fa male... Molto male. Abbi fiducia... Se trovi un buon osteopata con calma e fiducia tornerai in ottima forma

Sent from my EVA-L09 using MTB-Forum mobile app
 
  • Like
Reactions: ijon
D

Deleted member 219441

Ospite
per la cronaca, oggi ho fatto visita fisiatrica. udite udite: il medico mi ha detto di abbandonare la bicicletta!!! le ernie sono la conseguenza di una scoliosi che ho nella zona lombare, che vado a caricare ogni volta che c'è una salita. ragazzi una botta che non riesco proprio a realizzare ancora, io mi sono sempre sentito uno scalatore, le salite me le sono sempre andate a cercare, sapere adesso che non posso farle mi stranisce molto, devo confessarlo...:cry:

Consulta un altro specialista, non sono un medico ma a meno che non intendi fare tutta la salita in piedi sui pedali o in terreni al limite del ribaltamento, non credo che la bici possa crearti problemi. Ovviamente prendilo come un parere. In bocca al lupo.
 

bgcarlo

Biker ciceronis
11/9/13
1,592
477
0
Ciao, guarda son messo proprio come te... Ho 31 anni, da dicembre causa troppo carico Con una pressa in palestra sono 7 mesi che pratico pochissima mtb. Ho trovato un ottimo Fisio e osteopata che mi ha rimesso abbastanza in bolla e mi ha confermato una leggera scoliosi alle ultime vertebre... Bè lui mi ha detto di non mollare la mtb... Anzi! Mi ha detto meglio la mtb che la bdc che ti chiude troppo la schiena. Ora dopo le ultime visite va molto meglio... Fino a 1 mese fa arrivavo a 8km e tornavo indietro x il dolore.... 2 giorni fa ho fatto record della stagione... 43km e 700mt di dislivello senza aver dolori il giorno dopo.... Xke attenzione io soffro un botto il giorno dopo... Ultima cosa... L'ultima visita che ho fatto gli ho chiesto di trattarmi più zona inguine anca xke mi sentivo bloccato.... Mi ha tirato e via... Ora molto meglio. Ps anche io amo le salite e stare fermo 6 mesi fa male... Molto male. Abbi fiducia... Se trovi un buon osteopata con calma e fiducia tornerai in ottima forma

Sent from my EVA-L09 using MTB-Forum mobile app

Tu devi fare quello che senti ti fa star bene. La mia schiena è disastrata eppure l’unica cosa che riesco a fare è la mtb. Faccio cose per me toste e mi da zero problemi. Se cammino sto male, se alzo QUALSIASI peso sto male ma se vado in bici sto bene. Mio fisioterapista mi dice che devo andarci... credo che molti al mio posto avrebbero avrebbero mollato.


Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app
 

Gioe70

Biker serius
7/14/16
102
3
0
Ti consiglio di andare prima dall’ortopedico è rivolgergli lo stesso quesito, e sentire cosa ti dice.
Il biomeccanico per noi è d’obbligo, nn so che giri fai ma se fai sterrato la full aiuta ma nn risolve


Inviato dal mio iPhone utilizzando MTB-MAG.com
 

tostarello

Moderatur ologrammaticus
Staff member
Moderatur
11/15/05
38,385
3,892
0
66
roma
Avete letto le regole di questa sezione?
O aprite una nuova discussione nella sezione generica allenamenti o vi scrivete in privato o se l'autore vuole, la sposto io
Vabbè la sposto lo stesso
Mah
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Colle Laz Arà - Val Chisone
    Wed, 28 Sep 2022 23:25:46 CEST
    [Routes] Italy - Piemonte, TO 38,20 km +1 150 mt Da San Germano Chisone (500m) si prosegue n ...
  • Corsa 28-09-2022
    Wed, 28 Sep 2022 21:02:36 CEST
    [Training] 10,44 km +173 mt 01:08:48 ...
  • Attività pomeridiana
    Wed, 28 Sep 2022 20:38:09 CEST
    [Training] 1,95 km +8 mt 00:08:00 ...
  • MTB Formello scuola di ciclismo
    Wed, 28 Sep 2022 19:36:50 CEST
    [Training] 8,51 km +195 mt 02:06:57 ...
  • Moschera
    Wed, 28 Sep 2022 18:39:08 CEST
    [Routes] Switzerland 16,08 km +756 mt Giro breve ma tosto che porta da Tesserete fino in cim ...