News Endura ha piantato 1,3 milioni di alberi nel 2020

Staff

Redazione
17/12/10
2.444
556
0
Vi ricordate del progetto "One million trees" di Endura? L'azienda scozzese aveva scelto di ripristinare le mangrovie di Maputo Bay nella regione del Mozambico. Un tempo la regione era coperta da enormi foreste ed estuari di mangrovie, ma questi sono stati decimati dall’attività umana negli ultimi decenni.   Ebbene, alla fine del 2020...
Leggi tutto...
 

 

LUKE83

Biker novus
16/3/19
19
9
0
30
villa d adda
Bike
trek fuel ex8
X uno come mè che vede marcio ovunque fa piacere leggere che aziende come endura facciano queste iniziative...Ha fatto piacere anche a me sta notizie dopo aver appena letto che l aziendina Wind ha guadagnato 30/40 milioni sui servizi a pagamento attivati truffaldinamente ..
Grande endura, se si attivassero anche altri marchi nel mondo MTB per salvaguardare i boschi dove girano i loro prodotti non sarebbe male..
 

Etien

Biker ultra
14/4/08
625
377
0
Roma
Bike
Trek Remedy 9.7
X uno come mè che vede marcio ovunque fa piacere leggere che aziende come endura facciano queste iniziative...Ha fatto piacere anche a me sta notizie dopo aver appena letto che l aziendina Wind ha guadagnato 30/40 milioni sui servizi a pagamento attivati truffaldinamente ..
Grande endura, se si attivassero anche altri marchi nel mondo MTB per salvaguardare i boschi dove girano i loro prodotti non sarebbe male..
D'accordo su tutto ed aggiungo che se i consumatori fossero realmente sensibili al tema "ambientale", sarebbero proprio questi ultimi ad indirizzare meglio i produttori, premiando le aziende più rivolte ad un'economia più sostenibile ma sarà sempre una goccia nel mare.
 
  • Mi piace
Reactions: pk71 and MauroPS

pk71

Biker tremendus
15/12/08
1.370
1.024
0
Vicopisano
Bike
Nicolai G16
Azione più che apprezzabile, comunque ricordiamoci che se inquini in Italia e pianti alberi in Papuasia (dove oltretutto l'inquinamento è pari a 0) non è che risolvi molti problemi.
Poi altro altro spunto di riflessione su azioni de genere; ma se Endura che produce abbigliamento deve piantare 5 mil. di alberi per annullare il suo impatto ambientale (della sola CO2!), chi produce bici quanti mai ne dovrebbe piantare?
 

miscia

Biker serius
12/7/11
121
99
0
Casa
Bike
Varie
Azione più che apprezzabile, comunque ricordiamoci che se inquini in Italia e pianti alberi in Papuasia (dove oltretutto l'inquinamento è pari a 0) non è che risolvi molti problemi.
Poi altro altro spunto di riflessione su azioni de genere; ma se Endura che produce abbigliamento deve piantare 5 mil. di alberi per annullare il suo impatto ambientale (della sola CO2!), chi produce bici quanti mai ne dovrebbe piantare?

Infatti dall'anno prossimo inizieranno a piantare in Scozia! E comunque sempre meglio avere un bel polmone verde in Africa che non averlo proprio ;-)
 

miscia

Biker serius
12/7/11
121
99
0
Casa
Bike
Varie
In Africa è come mettere un Arbre Magique in montagna anziché in macchina ;-)

Stiamo parlando di CO2 non di inquinamento in generale, usa google e guarda la concentrazione in atmosfera... vedrai che tra paesi industrializzati e non cambia poco, 3/4 PPM.
Poi vabbè, se come al solito preferiamo lamentarci di qualunque cosa di buono si faccia dicendo che si poteva fare di meglio...
 

pk71

Biker tremendus
15/12/08
1.370
1.024
0
Vicopisano
Bike
Nicolai G16
Stiamo parlando di CO2 non di inquinamento in generale, usa google e guarda la concentrazione in atmosfera... vedrai che tra paesi industrializzati e non cambia poco, 3/4 PPM.
Poi vabbè, se come al solito preferiamo lamentarci di qualunque cosa di buono si faccia dicendo che si poteva fare di meglio...
No non mi lamento assolutamente, predico il motto "il meglio è il nemico del bene" ...... figurati.
E' solo che alcune volte con notizie del genere sembra di sentire la barzelletta degli Indiani e delle scatolette di Simmental.
 

toniobr

Biker serius
19/1/14
132
0
0
No non mi lamento assolutamente, predico il motto "il meglio è il nemico del bene" ...... figurati.
E' solo che alcune volte con notizie del genere sembra di sentire la barzelletta degli Indiani e delle scatolette di Simmental.
Se ci fai capire magari il tuo commento diventa apprezzabile ...così come è bello polenico
 

Gligio

Biker extra
17/10/10
772
62
0
Bibbiena
www.mtbcasentino.it
Azione più che apprezzabile, comunque ricordiamoci che se inquini in Italia e pianti alberi in Papuasia (dove oltretutto l'inquinamento è pari a 0) non è che risolvi molti problemi.
Poi altro altro spunto di riflessione su azioni de genere; ma se Endura che produce abbigliamento deve piantare 5 mil. di alberi per annullare il suo impatto ambientale (della sola CO2!), chi produce bici quanti mai ne dovrebbe piantare?
Le foreste vanno incrementate in quelle regioni dove la superficie forestale è in calo a causa di disboscamento o desertificazione. In Europa le foreste sono in forte espansione da decenni a causa dell'abbandono delle aree agricole marginali, che vengono ricolonizzate naturalmente (con il rischio anche di perdere alcuni importanti paesaggi tipici). Per cui in generale ha più senso piantare alberi fuori dall'Europa.
 

ronnyoutlaw

Biker superis
30/6/12
331
174
0
to
Bike
Specialized Chisel Comp 1x11 2019 - Specialized Hard Rock Disc 2012
Con tutti i soldi che gli ho dato, qualche migliaio di alberi li ho piantati pure io :mrgreen: Prodotti top, poi siamo slightly connazionali
 

pk71

Biker tremendus
15/12/08
1.370
1.024
0
Vicopisano
Bike
Nicolai G16
Se ci fai capire magari il tuo commento diventa apprezzabile ...così come è bello polenico

In Italia decidono di inviare aiuti umanitari in India durante una crisi di fame, partono gli aerei che, non potendo atterrare, paracadutano le casse con il cibo, una volta arrivate a terra vengono aperte, e dentro scoprono essere piene di scatolette di simmental, il commento degli indiani fu “come abbiamo fame e loro ci mandano i santini?”
Questo per dire che a volte alcune azioni che pensiamo benefiche sono tutt’altro perché vengono indirizzate nei posti o a persone sbagliate che hanno bisogno di altro, come, forse, è il caso del Mozambico, dove sicuramente le mangrovie sono in crisi ma forse le persone di più.