Discesa Alassio


  • Trova gli itinerari vicino a te con un click e navigali dal tuo Garmin o direttamente dal telefono con le mappe OpenStreetMaps!
    Scarica l'ultima versione dell'app Android (link) o iOS (link).

    Domande? Falle QUI.

roveto

Biker serius
7/24/07
161
0
0
ora, Pietra Ligure
Visit site
Discesa Alassio

Più che essere un percorso vero e proprio, questa è una discesa in piena regola. Il suo dislivello è di circa 300 mt, per una lunghezza di circa 2km.
Si parte dalla strada panoramica che collega Cavia con Vegliasco e si arriva ad Alassio in via Cardellino.
Più che di una discesa sterrata si tratta di una vecchia strada a scaloni fatta di pietre e oramai quasi completamente in disuso. Questi gradoni sono alti solo una decina di centimetri ma sono lunghi circa 3 metri. Le pietre sono piuttosto scivolose, soprattutto se la giornata risulta un po’ umida ma, a rendere il tutto un po’ più difficile sono i pezzi di rami secchi e foglie che ricoprono in parte questa strada.
La larghezza massima non supera mai i 2 metri e ai lati ci sono muretti a secco di altezza variabile tra i 30 cm e i 2 mt.
In alcuni punti la strada è piuttosto ripida quindi consiglio vivamente a chiunque voglia cimentarsi con questa discesa di munirsi di protezioni integrali. Se qui si scivola o si cade non c’è la terra ai lati della strada ma pietre.
Come si arriva all’inizio di questa discesa?
Beh, le strade possibili sono principalmente due.
1) Si parte dallo spiazzo antistante Madonna della guardia, sopra Alassio. Si procede scendendo in direzione Solva, quindi con il mare alla nostra destra e la collina ovviamente a sinistra. Dopo circa 3.6 km si arriva ad una stretta curva verso sinistra e lì inizia una strada in cemento.
2) Partiamo questa volta dallo spiazzo della Crocetta, sopra il porto di Alassio. Anche in questo caso si va in direzione Solva seguendo i cartelli presenti davanti alla chiesetta. Al primo incrocio andiamo dritti davanti a noi e iniziamo a fare un po’ di salita. La strada prosegue poi con un tornante verso destra davanti a un’altra chiesetta. Al successivo incrocio usciamo dalla strada principale e andiamo ancora a destra (circa 1,5 km dalla crocetta). Adesso bisogna andare sempre dritti. La salita totale, dalla crocetta fino all’inizio della discesa è di circa 5.2 km, l’unica nota positiva, di questo percorso, è che in località Morteo c’è una fontana.
La discesa inizia dove c’è il cartello che ho fotografato in foto.1, come ho accennato prima l’inizio è fatto da una stradina in cemento che prosegue per circa 100 mt, si passa vicino ad una casa con il muro di cinta grigio e subito dopo, a destra, vedrete una grande voliera con dei pavoni.
Da questo punto non ci si può sbagliare, la strada va solo giù e non ce ne sono altre che la intersecano, in un paio di brevissimi tratti, circa 20 mt, c’è solo sterrato, ma sono solo due punti e non credo che vi possano creare problemi per ritrovare i gradoni da seguire. Comunque, per non sbagliare, il segnavia di questa strada è un cerchio rosso attraversato da una linea rossa orizzontale rossa su sfondo bianco.
Il punto d’arrivo si trova in via cardellino ad Alassio, una piccola strada che si trova dietro la stazione

Foto 1

Panoramica percorso
discesaalassio2ry8.jpg


snap1zg7.jpg


Punto di arrivo
arrivo2zs0.jpg


Segnavia
snap3ca1.jpg
 

Attachments

  • Discesa Alassio.zip
    7.3 KB · Views: 14

Classifica mensile dislivello positivo