News Dhsign HPX: lo stem innovativo dal peso record


  • Trova gli itinerari vicino a te con un click e navigali dal tuo Garmin o direttamente dal telefono con le mappe OpenStreetMaps!
    Scarica l'ultima versione dell'app Android (link) o iOS (link).

    Domande? Falle QUI.

Staff

Redazione
12/17/10
3,728
889
0
Visit site
Ricordate lo Hugo, il particolarissimo e innovativo attacco manubrio di Dhsign che ho testato alcuni anni fa? Il marchio artigianale veneto ha superato sé stesso creando lo stem HPX, evoluzione di quell'attacco, basato sulla medesima tecnologia ma affinato per diversi dettagli e, soprattutto, incredibilmente ridotto come peso, tanto da scendere...
Leggi tutto...
 
T

teoDH

Ospite
Bello, a vederlo così mi mette l'ansia quel collare così sottile, effettivamente però ragionandoci è una soluzione furba, e credo sicura... certo vederlo un po' più largo, specie per usi DH, mi renderebbe più tranquillo.
 

solid gas

Biker ciceronis
7/13/05
1,506
69
0
Montegrappa
Visit site
c lho da mesi e ti dico che è spettacolare. quando faranno il test , spero mostreranno un sacco di dettagli e tecnologie che ci stanno alla base. Se guardiamo il lato estetico, ti dico che gli stem tradizionali avranno un aspetto pesante.
 
  • Like
Reactions: Elio79

teppo

Biker superis
5/5/06
305
87
0
54
Rovereto (TN)
Visit site
Non mi piace come concetto: lo stem è alla fine quello che tiene tutto il gruppo sterzo a pacco, e qui i morsetti che abbracciano il tubo sterzo sono stati ridotti all'osso, offrendo probabilmente poco attrito con conseguente possibilità di muoversi. Inoltre la parte posteriore priva di collegamento fra i due morsetti fa si che quando si precarica il tappo con le viti dei morsetti allentate, il morsetto superiore viene deformato intraversandosi nella parte posteriore e non può trasmettere allo stem la forza di precarico desiderata. Sono stato comprensibile ?
 

frenk

☠︎
6/8/05
11,020
2,929
0
-
Visit site
Bike
-
Non mi piace come concetto: lo stem è alla fine quello che tiene tutto il gruppo sterzo a pacco, e qui i morsetti che abbracciano il tubo sterzo sono stati ridotti all'osso, offrendo probabilmente poco attrito con conseguente possibilità di muoversi. Inoltre la parte posteriore priva di collegamento fra i due morsetti fa si che quando si precarica il tappo con le viti dei morsetti allentate, il morsetto superiore viene deformato intraversandosi nella parte posteriore e non può trasmettere allo stem la forza di precarico desiderata. Sono stato comprensibile ?

Se vuoi che la serie sterzo funzioni non stringerai mai la vite di precarico a tal punto da deformare lo stem. So che Dhsign ha effettuato numerosi test al banco durante lo sviluppo e che tra i vari tester sul campo c'è un pro di enduro che lo ha utilizzato per tutta la stagione tra gare e allenamenti, quindi presumo che sia sufficientemente rigido e robusto da reggere sia la chiusura sul cannotto secondo i classici valori torsiometrici indicati (da 5 a 8Nm) che altre possibili deformazioni, sia passive che attive. Ne avrò conferma durante il test.
 

frenk

☠︎
6/8/05
11,020
2,929
0
-
Visit site
Bike
-
Bello, a vederlo così mi mette l'ansia quel collare così sottile, effettivamente però ragionandoci è una soluzione furba, e credo sicura... certo vederlo un po' più largo, specie per usi DH, mi renderebbe più tranquillo.

Non è uno stem da DH.
 
  • Like
Reactions: ymarti

torakiki.gt

lupus in bicycla
2/16/11
5,304
5,417
0
pavia
Visit site
Bike
Spertan mullet - cube two - thok mig
A me esteticamente non piace per niente, sembra uno stem rotto con una riparazione di fortuna fatta dal primo fabbro che è capitato..!:-)
Per il discorso DH non penso che ne facciano una versione dedicata anche perché qualche decina di grammi in meno non penso che facciano la differenza per un discesisti e poi ormai tutte le forche doppia piastra hanno attacco diretto
 
  • Like
Reactions: ymarti

giobiker

Biker superis
12/17/02
442
12
0
BdG
Visit site
Bike
Mde
Ho girato con chi lo ha testato tutta la stagione su bici enduro sia in gara sia in bike park (rider over 100kg, tra l'altro, e con manubrio carbon da 80...), su percorsi Dh ed Enduro Paganella, San Martino di Castrozza, Canazei, Serfauss, La Thuille… mai un problema né di tenuta/rotazione con il manubrio, né tanto meno di tenuta/rotazione su tubo sterzo, e vi assicuro che "...ho visto fare cose che voi…"
Tornando all'aspetto tecnico e sicurezza reale e non teorico, a me è successo qualche anno fa che si è rotto di netto a metà il coperchietto di un noto e costoso attacco "FR" usato comunemente anche in dh (e per fortuna che stavo solo testando fuori casa la intense di mio figlio appena montata….) ….cedimento dovuto quasi certamente a microdifferenze tra arco del coperchio e diametro del manubrio (un funn da dh di alto livello, non un "nobrand" qualsiasi…), che stringendo le viti probabilmente ha messo in tensione il tutto… problema che tra l'altro su un manubrio in carbonio vi lascio immaginare cosa potrebbe comportare...Con il sistema proposto da Dh sign questo non può succedere.
 

Guxx

Up without drugs, Down without cuts
11/3/12
3,769
3,967
0
solo
Visit site
Bike
ce l'ho
Sarò banale: i vantaggi li capirà solo chi lo potrà montare, lo spero per lui... perché 140€ di stem, per me, sono tutt'altro che banali, direi addirittura folli. Devo dire però che personalmente non ho mai compreso i valori che ruotano attorno al mondo "bike", evidentemente faccio parte di una minoranza.
Esteticamente mi piace.
 
  • Like
Reactions: Chinaski033

smokecock

Biker popularis
1/6/15
69
9
0
Como
Visit site
Mi piace!
Quel collare fa paura ma se lo vendono l'avranno sicuramente testato!!! 140euro sono tanti, ma basta pensare al costo del lavoro in Italia , ai tempi di ricerca e sviluppo, ai costi di marketing ecc... alla fine il prezzo è giusto!
Bello o non bello ha cmq un design innovativo e peso piuma.
 

solid gas

Biker ciceronis
7/13/05
1,506
69
0
Montegrappa
Visit site
Mi piace!
Quel collare fa paura ma se lo vendono l'avranno sicuramente testato!!! 140euro sono tanti, ma basta pensare al costo del lavoro in Italia , ai tempi di ricerca e sviluppo, ai costi di marketing ecc... alla fine il prezzo è giusto!
Bello o non bello ha cmq un design innovativo e peso piuma.

qurl collare è evidentemete il bello del prodotto. poi il prezzo è sempre opinabile, comunque sono 140 mica 1400 ... saranno 20/30 euro piu di un altro anonimo ma almeno 150 in meno di uno in carbonio.... yo
 
  • Like
Reactions: smokecock

Classifica mensile dislivello positivo