Corona anteriore più grande o pignoni più piccoli?

Accrocchista

Biker serius
7/21/09
173
1
0
Tonengo (AT)
Salve. Sono nuovo di bici, e ne ho una da discesa, usata 5 volte.
Una bighit, corone e pignoni originali: 11-34t post, 36t ant.
Mi sono accorto che in discesa tengo SEMPRE la catena sul pignone piccolo, perchè quella è la mia velocità.
Non dico che vorrei andare più forte (un paio di sberle me le sono già prese, mi bastano per un po'...), ma se tengo la catena più in alto non ho mai lo spunto giusto per la pedalata che corregge il salto, o la curva ecc.
Mi sono accorto quindi che la catena posizionata su quel pignone sbatte sempre sul carro, e che il tendicatena è piuttosto molle, praticamente a fine corsa. Ho già smagliato una maglia, per accorciare un po' la catena, ma ritengo comunque che mi sentirei più a mio agio se la catena non fosse così vicino al forcellino del cambio.
Ho ora (montata da Specialized) una corona da 36 denti.
Ovviamente aumentando i denti della corona, otterrei lo stesso rapporto che ho adesso con un pignone intermedio, ottenendo ciò che voglio: viaggiare con la catena su un pigone intermedio, non sull'ultimo. Che mi consigliate, specificando che comunque vorrei utilizzare un bash e un tendicatena, con il "biscotto" o rotellina pure sopra?
38t?
Più grande ancora?
Il mio rapporto più usato ora è il 36/11=3,2727periodico
Con un 38/13 (il secondo pignone è 13t), otterrei 38/13=2,92, quindi non risolverei il problema, visto che per tenere la catena sul 13, avrei un rapporto meno veloce del 3,27. E allora che faccio, prendo una corona da 40t? 40/13=3,07, quindi non risolverei il problema, visto che per tenere la catena sul 13, avrei un rapporto meno veloce del 3,27.
E che faccio, metto una corona da 42, 44, millemila?
Oppure cambio la cassetta e metto un pignone da 10/9/8 denti? (ammesso che esista)
Vi chiedo: qual è il rapporto più usato da discesisti che non fanno MAI un metro in salita, quale io sono?
Grazie
 

Ultimi itinerari e allenamenti