Consiglio per acquisto MTB full & ernia al disco

gnarif

Biker novus
9/20/09
21
0
0
Comasco Varesotto
Visit site
[SIZE=-1]ciao a tutti,

[/SIZE][SIZE=-1]questo è il mio primo post su questo forum... complimenti per la mole di informazioni che vi si trovano![/SIZE]
[SIZE=-1]
premetto che sono di estrazione stradista :mrgreen: ma quest'anno ho cominciato a fare anche qualche giro in fuoristrada, la cosa mi sta prendendo abbastanza
[/SIZE][SIZE=-1], e volevo passare dalla mia mtb attuale, una atala snap (alluminio front), ad una full, e vorrei un consiglio su cosa prendere;

volevo fare questo passaggio sia per avere un mezzo più performante, sia perchè soffro di un'ernia al disco L4-L5 che mi ha tenuto ciclisticamente fermo per buona parte del 2008 (di cui un mese praticamente bloccato a letto): adesso la situazione è decisamente migliorata, senza interventi chirurgici, ma grazie a della ginnastica specifica che devo dire ha fatto miracoli permettendomi di risalire in bici con molte precauzioni ma senza troppi problemi (finora nel 2009 ho fatto 2500km su strada e un migliaio in mtb); tuttavia credo che sia il caso di mettersi nelle migliori condizioni possibili di pedalata passando ad una full; tra l'altro, fisicamente non sono esattamente un fuscello (189cm x 92kg)

non sono alla ricerca di mezzi per downhill o allmountain, anzi sono il classico passistone che in discesa frena :!:, normalmente giro nel parco del ticino o nel parco pineta (province CO-VA-NO) con qualche scampagnata in montagna ogni tanto, ma per cui non vorrei comprare un mezzo apposta; guardando quanto scritto qui
[/SIZE]http://www.mtb-forum.it/community/forum/showthread.php?t=8662[url]http://www.mtb-forum.it/community/forum/showthread.php?t=8662[/URL] [SIZE=-1] mi sento vicino alla "trial bike"

venendo al dunque: stavo dando un'occhiata alla cube ams pro rx; pensate che possa essere adatta alle mie esigenze ??? o avete da consigliarmi altro, o delle correzioni negli allestimenti che mi permettano di restare cmq entro i 2000 euro ???

dimenticavo: non appartenendo alla categoria dei "meccanici smanettoni", preferirei gli allestimenti "semplici" da mantenere, riparare e sostituire e - x lo stesso motivo - preferirei evitare l'acquisto in rete (motivo per cui ho escluso le canyon)

vi ringrazio in anticipo !!!

gnarif
[/SIZE]
 

ammiraglio87

Biker cesareus
6/10/09
1,654
2
0
Trst - Trieste
Visit site
Sono un fisioterapista (tra qualche mese, a dir la verità) ciclista amatore e posso dirti che per un problema di ernia del disco L4 - L5 (ma poi sta ernia com'è? espulsa? in che sede? paramediana? mediana?) hai già fatto una buona scelta: le full.

L'ammortizzatore posteriore ti permette di limitare le sollecitazioni vibranti alla schiena che sono quelle che provocano spesso dolore e infiammazione alle radici nervose. Ovviamente non le elimina però!

Per quanto riguarda la postura invece dipende dalla sede della tua ernia: di solito sono mediane / paramediane posteriori, quindi vanno evitate delle posture in bici troppo allungate e con la schiena piegata avanti (la tipica posizione da XC spinto o da strada... Quindi attento anche a queste posture quando fai strada) perchè così andresti ad aprire gli spazi vertebrali posteriori e favorendo la fuoriscita ulteriore del materiale erniato.

Quindi ti consiglio una bella full, con un'escursione di almeno 140, settata in maniera morbida, in modo da assorbire bene gli urti. La posizione del manubrio è fondamentale: un po più alto e con lo stem corto, in modo da permettere alla tua schiena di restare abbastanza eretta, mantenendo un certo grado di lordosi lombare fisiologica.

Tutta questa dilungazione sulla posizione in sella va contro la potenza però. Farai un po di più fatica a tener giù la ruota ant e spingere sui pedali. Queste impostazioni di guida le trovi di solito sulle bike da all mountain, che con qualche accorgimento potrebbero fare al caso tuo.
La bici che hai detto tu è più una full da XC... Infatti ha un escursione di 100 - 100 e anche la posizione in sella non è quella che ti ho descritto.

Restando in Cube (marca che guido anchio, e ne sono molto soddisfatto) ti indicherei una Fritzz o una Stereo. La prima da 160, la seconda da 140 mm di escursione. Però i prezzi salgono!
Ed ovviamente hai un mezzo un po più pesante e resistente, che ti permette delle belle lunghe gite ma resta una full, con tutti i suoi pregi e i suoi difetti!

Altre marche non ne conosco molto, apparte canyon (molto valida, ma c'è l'incognita on-line...)
 
  • Like
Reactions: gnarif

biker658

Biker serius
9/9/09
183
0
0
valdagno (vi)
Visit site
[SIZE=-1]ciao a tutti,[/SIZE]

[SIZE=-1]questo è il mio primo post su questo forum... complimenti per la mole di informazioni che vi si trovano![/SIZE]

[SIZE=-1]premetto che sono di estrazione stradista :mrgreen: ma quest'anno ho cominciato a fare anche qualche giro in fuoristrada, la cosa mi sta prendendo abbastanza[/SIZE][SIZE=-1], e volevo passare dalla mia mtb attuale, una atala snap (alluminio front), ad una full, e vorrei un consiglio su cosa prendere;[/SIZE]

[SIZE=-1]volevo fare questo passaggio sia per avere un mezzo più performante, sia perchè soffro di un'ernia al disco L4-L5 che mi ha tenuto ciclisticamente fermo per buona parte del 2008 (di cui un mese praticamente bloccato a letto): adesso la situazione è decisamente migliorata, senza interventi chirurgici, ma grazie a della ginnastica specifica che devo dire ha fatto miracoli permettendomi di risalire in bici con molte precauzioni ma senza troppi problemi (finora nel 2009 ho fatto 2500km su strada e un migliaio in mtb); tuttavia credo che sia il caso di mettersi nelle migliori condizioni possibili di pedalata passando ad una full; tra l'altro, fisicamente non sono esattamente un fuscello (189cm x 92kg)[/SIZE]

[SIZE=-1]non sono alla ricerca di mezzi per downhill o allmountain, anzi sono il classico passistone che in discesa frena :!:, normalmente giro nel parco del ticino o nel parco pineta (province CO-VA-NO) con qualche scampagnata in montagna ogni tanto, ma per cui non vorrei comprare un mezzo apposta; guardando quanto scritto qui [/SIZE][URL="http://www.mtb-forum.it/community/forum/showthread.php?t=8662"][url]http://www.mtb-forum.it/community/forum/showthread.php?t=8662[/URL][/URL] [SIZE=-1]mi sento vicino alla "trial bike"[/SIZE]

[SIZE=-1]venendo al dunque: stavo dando un'occhiata alla cube ams pro rx; pensate che possa essere adatta alle mie esigenze ??? o avete da consigliarmi altro, o delle correzioni negli allestimenti che mi permettano di restare cmq entro i 2000 euro ???[/SIZE]

[SIZE=-1]dimenticavo: non appartenendo alla categoria dei "meccanici smanettoni", preferirei gli allestimenti "semplici" da mantenere, riparare e sostituire e - x lo stesso motivo - preferirei evitare l'acquisto in rete (motivo per cui ho escluso le canyon)[/SIZE]

[SIZE=-1]vi ringrazio in anticipo !!![/SIZE]

[SIZE=-1]gnarif[/SIZE]

CIAO gnarif e per prima cosa BENVENUTO NEL FORUM!!!!
Sono proprio da poco passato pure io da una front(orbea alma carbon) ad una Full(ghost amr lector plus 7700) ed è stato un passaggio per me azzeccatissimo pur essendo la alma un eccellente mezzo ma ,per il mio modo di concepire la mtb ,eccessivamente racing. Da quando uso questa full mi sembra di essere in paradiso sia per la posizione di guida che per la sensazione di "volare" sullo sconnesso sia in salita che in discesa.Premetto che nn sono per niente uno smanettone in discesa anzi ma è un mezzo che ti permette di avere una sicurezza che la front a me non dava.La nia ha una escursione anteriore di 100 120 140 regolabile ma la tengo sempre a 140 e l'ammo post. da 140 comunque anche con una 120 andresti cmq bene. Guardati le ghost se vuoi anche se non sono molto diffuse per ora trovo che abbiano un ottimo rapporto qualità/prezzo(ghostbike.com) sono tedesche!!!Ciao e buone pedalate!!!!!! :-) :-) :-)
 

gnarif

Biker novus
9/20/09
21
0
0
Comasco Varesotto
Visit site
ciao ammiraglio,

Sono un fisioterapista (tra qualche mese, a dir la verità) ciclista amatore e posso dirti che per un problema di ernia del disco L4 - L5 (ma poi sta ernia com'è? espulsa? in che sede? paramediana? mediana?) hai già fatto una buona scelta: le full.
paramediana dx in parte espulsa... poi x gli altri dettagli dovrei andare a riprendere le scartoffie! :mrgreen:

Per quanto riguarda la postura invece dipende dalla sede della tua ernia: di solito sono mediane / paramediane posteriori, quindi vanno evitate delle posture in bici troppo allungate e con la schiena piegata avanti (la tipica posizione da XC spinto o da strada... Quindi attento anche a queste posture quando fai strada) perchè così andresti ad aprire gli spazi vertebrali posteriori e favorendo la fuoriscita ulteriore del materiale erniato.
sulla bici da corsa ho da anni abolito il tipico manubrio da corsa, preferendone uno più "sagomato" di estrazione più cicloturistica che consente una posizione più eretta e che, se è vero che mi espone molto di più "al vento", mi consente di tenere le mani in 4-5 posizioni diverse... scelta felicissima, e che mi sentirei di consigliare a molti, anche se - visto a posteriori - non è stata sufficiente a salvare la schiena

Quindi ti consiglio una bella full, con un'escursione di almeno 140, settata in maniera morbida, in modo da assorbire bene gli urti. La posizione del manubrio è fondamentale: un po più alto e con lo stem corto, in modo da permettere alla tua schiena di restare abbastanza eretta, mantenendo un certo grado di lordosi lombare fisiologica.

Tutta questa dilungazione sulla posizione in sella va contro la potenza però. Farai un po di più fatica a tener giù la ruota ant e spingere sui pedali.
infatti è la soluzione che "istintivamente" avevo scelto anni fa anche per la strada

Queste impostazioni di guida le trovi di solito sulle bike da all mountain, che con qualche accorgimento potrebbero fare al caso tuo.
La bici che hai detto tu è più una full da XC... Infatti ha un escursione di 100 - 100 e anche la posizione in sella non è quella che ti ho descritto.

Restando in Cube (marca che guido anchio, e ne sono molto soddisfatto) ti indicherei una Fritzz o una Stereo. La prima da 160, la seconda da 140 mm di escursione. Però i prezzi salgono!
Ed ovviamente hai un mezzo un po più pesante e resistente, che ti permette delle belle lunghe gite ma resta una full, con tutti i suoi pregi e i suoi difetti!
capito il tuo suggerimento... valuterò!

grazie ammiraglio!
 

gnarif

Biker novus
9/20/09
21
0
0
Comasco Varesotto
Visit site
CIAO gnarif e per prima cosa BENVENUTO NEL FORUM!!!!
Sono proprio da poco passato pure io da una front(orbea alma carbon) ad una Full(ghost amr lector plus 7700) ed è stato un passaggio per me azzeccatissimo pur essendo la alma un eccellente mezzo ma ,per il mio modo di concepire la mtb ,eccessivamente racing. Da quando uso questa full mi sembra di essere in paradiso sia per la posizione di guida che per la sensazione di "volare" sullo sconnesso sia in salita che in discesa.Premetto che nn sono per niente uno smanettone in discesa anzi ma è un mezzo che ti permette di avere una sicurezza che la front a me non dava.La nia ha una escursione anteriore di 100 120 140 regolabile ma la tengo sempre a 140 e l'ammo post. da 140 comunque anche con una 120 andresti cmq bene. Guardati le ghost se vuoi anche se non sono molto diffuse per ora trovo che abbiano un ottimo rapporto qualità/prezzo(ghostbike.com) sono tedesche!!!Ciao e buone pedalate!!!!!! :-) :-) :-)
ciao biker658,
grazie del benvenuto e della risposta; darò un'occhiata anche ai rivenditori delle ghost nella mia zona
hola!
 

vichris

Biker superioris
5/11/08
947
1
0
Ancona
Visit site
Sono un fisioterapista (tra qualche mese, a dir la verità) ciclista amatore e posso dirti che per un problema di ernia del disco L4 - L5 (ma poi sta ernia com'è? espulsa? in che sede? paramediana? mediana?) hai già fatto una buona scelta: le full.

L'ammortizzatore posteriore ti permette di limitare le sollecitazioni vibranti alla schiena che sono quelle che provocano spesso dolore e infiammazione alle radici nervose. Ovviamente non le elimina però!

Per quanto riguarda la postura invece dipende dalla sede della tua ernia: di solito sono mediane / paramediane posteriori, quindi vanno evitate delle posture in bici troppo allungate e con la schiena piegata avanti (la tipica posizione da XC spinto o da strada... Quindi attento anche a queste posture quando fai strada) perchè così andresti ad aprire gli spazi vertebrali posteriori e favorendo la fuoriscita ulteriore del materiale erniato.

Quindi ti consiglio una bella full, con un'escursione di almeno 140, settata in maniera morbida, in modo da assorbire bene gli urti. La posizione del manubrio è fondamentale: un po più alto e con lo stem corto, in modo da permettere alla tua schiena di restare abbastanza eretta, mantenendo un certo grado di lordosi lombare fisiologica.

Tutta questa dilungazione sulla posizione in sella va contro la potenza però. Farai un po di più fatica a tener giù la ruota ant e spingere sui pedali. Queste impostazioni di guida le trovi di solito sulle bike da all mountain, che con qualche accorgimento potrebbero fare al caso tuo.
La bici che hai detto tu è più una full da XC... Infatti ha un escursione di 100 - 100 e anche la posizione in sella non è quella che ti ho descritto.

Restando in Cube (marca che guido anchio, e ne sono molto soddisfatto) ti indicherei una Fritzz o una Stereo. La prima da 160, la seconda da 140 mm di escursione. Però i prezzi salgono!
Ed ovviamente hai un mezzo un po più pesante e resistente, che ti permette delle belle lunghe gite ma resta una full, con tutti i suoi pregi e i suoi difetti!

Altre marche non ne conosco molto, apparte canyon (molto valida, ma c'è l'incognita on-line...)

Spiegazione esemplare da vero intenditore e professionista.....ottimo:il-saggi:
Comunque Gnarif può tranquellamente rimanere sulle CUBE prendendo questa che costa 2100 euri (da scontare si spera dal si vende!!!)
[URL]http://www.cube-bikes.de/xist4c/web/ams125-pro-white_id_35827_.htm[/URL]
Ha l'escursione 140 avanti e 200 dietro e visto il suo probelma alla schiena è ottimo!!! Purtroppo se Gnarif non vuole comprare on-line i prezzi più competitivi rimangono sempre le CUBE. Pensaci Gnarif:duello:
 

ammiraglio87

Biker cesareus
6/10/09
1,654
2
0
Trst - Trieste
Visit site
urca, questa è una frase da fisioterapista... altro che "tra qualche mese" !!! :mrgreen:


hahahha... e dire che non è stata una frase pensata apposta...

...e se qualcuno mi regala un punticino di reputazione per la spiegazione, non mi offendo mica, eh... :)


Comunque validissima la ams 125 trail consigliata da vichris. E non posso che confermare che se vuoi comprare una bici da un rivenditore "fisico" e non virtuale, le cube hanno un rapporto qualità/prezzo direi inarrivabile.
Spendendo ipoteticamente lo stesso, sulla Specialized stompjumper fsr comp hai componenti deore, mentre sulla cube hai il gruppo completo xt, mi pare!!!!! Scusa se è poco... Poi le grafiche di Cube sono inarrivabili!
 

ammiraglio87

Biker cesareus
6/10/09
1,654
2
0
Trst - Trieste
Visit site
ciao ammiraglio,

paramediana dx in parte espulsa... poi x gli altri dettagli dovrei andare a riprendere le scartoffie! :mrgreen:

sulla bici da corsa ho da anni abolito il tipico manubrio da corsa, preferendone uno più "sagomato" di estrazione più cicloturistica che consente una posizione più eretta e che, se è vero che mi espone molto di più "al vento", mi consente di tenere le mani in 4-5 posizioni diverse... scelta felicissima, e che mi sentirei di consigliare a molti, anche se - visto a posteriori - non è stata sufficiente a salvare la schiena

infatti è la soluzione che "istintivamente" avevo scelto anni fa anche per la strada

Hai già iniziato la strada giusta. Purtroppo (o per fortuna) bisogna adattarsi e praticare lo sport che più piace salvaguardando la salute. E se non fai gare, onestamente non vedo dove sia il problema della maggiore incidenza di vento o della minore efficenza nella spinta. Noi si va in mtb per il paesaggio, la natura e per tenerci in forma, sbaglio?
Vabbè, anche la birretta in rifugio è un richiamo irresistibile a volte.....

Presumo tu faccia già degli esercizi quotidiani per mantenere la tua ernietta al suo posto. Ricordati di farli soprattutto dopo le uscite in mtb.
Il tuo fisioterapista di fiducia saprà sicuramente come tenerla a bada.

buona scelta e buone pedalate!
 

ADexu

Biker Prenuragicus
12/26/06
11,020
11
0
PEJFUGA, Ichnusa island
Visit site
Bike
Torque + acciaio e pezzi vari
Concordo in pieno chi ti suggerisce di abbondare nelle escursioni, un po' perchè le bici con escursioni sui 130-150 mm ti consentono una posizione più eretta del busto ma anche perchè ultimamente queste bici si sono evolute parecchio e hanno un'ottima resa della pedalata. Approfittando degli sconti sui modelli 2008 ormai fuori catalogo potresti poi trovare delle ottime bici entro il tuo budget, una che potresti valutare è ad esempio la Giant Reign 2008, con forcella da 140 mm e 150 mm al posteriore dal rendimento ottimo in pedalata e con un peso complessivo ancora abbastanza contenuto da farsi portare in salita senza troppi problemi, basta non avere fretta.
 

vichris

Biker superioris
5/11/08
947
1
0
Ancona
Visit site
hahahha... e dire che non è stata una frase pensata apposta...

...e se qualcuno mi regala un punticino di reputazione per la spiegazione, non mi offendo mica, eh... :)


Comunque validissima la ams 125 trail consigliata da vichris. E non posso che confermare che se vuoi comprare una bici da un rivenditore "fisico" e non virtuale, le cube hanno un rapporto qualità/prezzo direi inarrivabile.
Spendendo ipoteticamente lo stesso, sulla Specialized stompjumper fsr comp hai componenti deore, mentre sulla cube hai il gruppo completo xt, mi pare!!!!! Scusa se è poco... Poi le grafiche di Cube sono inarrivabili!

Non sbagli per niente!!!:il-saggi: E poi dici bene.....inarrivabili!!!!
 

gnarif

Biker novus
9/20/09
21
0
0
Comasco Varesotto
Visit site
... e alla fine ams 125 trial fu !!! ritirata questa sera !!! :smile::prost: :-? :sbavon:

da settembre che era, per motivi di conto corrente ho preferito aspettare un po', cmq alla fine la scelta è stata fatta, e dopodomani dovrebbe esserci il debutto... vediamo le sensazioni dello stare su una full!

ringrazio tutti quelli che mi hanno dato consigli per gli acquisti... vi saprò dire come va!

hola!
gnarif
 

jk6

Biker serius
6/13/09
151
0
0
rumagnol
Visit site
la full è la più bella invenzione che ci sia per le schiene biricchine, io sono dovuto ricorrere all'intervento a causa di una degenerazione discale dovuta a lombarizzazione di S1 che mi improntava il sacco durale e mi occludeva il canale della radice dx con conseguente sciatalgia invalidante a dx fino alle dita del piede ; dopo un anno di patimento e di palliativi inefficaci ,ho notato migliorie motorie appena risvegliato dall'anestesia e ho ripreso a passeggiare in bici dopo 3 settimane e dopo 2 mesi avevo pienamente recuperato l'uso della gamba destra e non avevo più dolori lombari, la full ti consente lunghe escursioni senza il minimo risentimento , anzi dopo una settimana di lavoro "in piedi" la bici mi da un senso di distensione e di allungamento assolutamente benefico
ricorda che la full ti serve per salvaguardare la schiena , se ti butti in una pista freeride la tua ernia ... :rosik:
 

nikiciclo

Biker serius
10/21/08
228
0
0
roma
Visit site
Bike
MTB
Non ho fatto in tempo a darti il mio consiglio.
cmq anche io soffro di ernia del disco (operato l5/s1 nel 1997) ed ho optato per una full.

Volevo consigliarti la scott genius che mi sembrava adatta alle tue esigenze, ma hai già provveduto e sicuramente hai scelto bene (anch'io ero in dubbio tra cube e scott, poi ho trovato la genius 40 ad un buon prezzo e l'ho acquistata).

Divertiti!!
 

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo