Ciao Diego...

 

Velocity

Biker celestialis
4/11/11
7.893
1.618
0
.
Bike
.
Non mi piace il calcio ma Maradona è una cosa a parte.
Un uomo fuori dagli schemi come pochi altri ed un talento unico
Metto questo per ricordarlo


So di aver fatto del male prima di tutto a me stesso e quindi alla mia famiglia, alle mie figlie. Credo che in futuro imparerò a volermi più bene, a pensare di più alla mia persona. Non mi vergogno però. Non ho fatto male a nessuno, salvo a me stesso e ai miei cari. Mi dispiace, sento una profonda malinconia, soltanto questo. [...] Non voglio più essere costretto a giocare anche quando non sono in grado, a farmi infiltrare di cortisone perché devo essere in campo per forza per gli abbonamenti, per gli incassi, perché bisogna vincere a qualunque costo per lo scudetto o per la salvezza, perché in ogni partita ci si gioca la vita. A me gli psicologi stanno cercando di levarmi il vizio della cocaina, non quello di vivere».
 
Ultima modifica:

franico30

Biker tremendus
20/6/17
1.055
532
0
Ciampino
Bike
Scott Spark 900 RC (2020) - Scott Spark 900 RC (2018)
Un saluto a un grande sportivo ed un grande uomo che, salvo alcune scelte sbagliate, deve comunque essere a mio avviso un esempio per le nuove generazioni. Non tutti saranno d'accordo con me ma Diego è nato nella miseria per poi ritrovarsi giovanissimo non solo ricco ma padrone del mondo, almeno di quello del calcio! A quella età e con il suo passato di miseria sfido chiunque a gestire saggiamente i soldi ed il successo. Diego non ci è sempre riuscito, colpa sua, colpa di chi gli stava attorno, non lo so. Però so per certo che è rimasto sempre e fino all'ultimo una persona semplice e soprattutto buona nell'animo, pronta ad aiutare chi ne aveva bisogno. Una vita piena di eccessi certo, ma senza mai dimenticare le sue umili origini.
Vabbè io sono di parte, sono Napoletano! Resterà sempre nel mio cuore il suo ricordo: la mia adolescenza passata ad ammirarlo alla radio e allo stadio, a festeggiarlo in piazza con migliaia di persone, a tifare ai Mondiali Argentina invece dell'Italia....quando il calcio era ancora uno sport leale, almeno in campo e tra i giocatori..... Non dimenticherò mai quando di recente Higuain passò alla Juve.... Il grande Diego prese subito le distanze.... Non si può sempre ridurre tutto a una questione di soldi soprattutto quando i compensi sono già sufficienti per vivere agiatamente per diverse generazioni.....Lui non lo avrebbe mai fatto!!!
Ciao Diego!
 

orso2020

Biker etrusco
20/7/20
248
163
0
etruria
Bike
una front e una gravel
In assoluto il più forte di tutti di tutti i tempi.Ricordate il gol su punizione di seconda contro la Juve?Contro tutte le leggi della fisica..solo lui poteva farlo.Addio Diego.
 
  • Mi piace
Reactions: Zizzi78 and Krose

samuelgol

Redazione
17/7/07
16.112
583
0
Eppan an der Weinstrasse
Bike
Methanol
Premesso che certamente non meritava di morire così prematuramente e che mi dispiace per i suoi cari che lo piangono.
Un saluto a un grande sportivo ed un grande uomo che, salvo alcune scelte sbagliate, deve comunque essere a mio avviso un esempio per le nuove generazioni.
Esempio di che? Esempio da non seguire. Uno che ha avuto da Dio un dono immenso, non ha fatto nulla per averlo e pochissimo per conservarlo. Che è stato un adultero. Contiguo con la camorra. Drogato. Un padre che non riconosce il figlio. Alcolizzato. Un irrispettoso del lavoro altrui (critiche a tanti onesti allenatori) dimostrando a sua volta di non essere capace. Uno che semina zizzania per tirarsi i tifosi dalla sua parte (Italia/Argentina), che ruba le partite con gol irregolari (alla faccia dello sportivo). Un esempio di tutto ciò? Ma anche no.

Non tutti saranno d'accordo con me ma Diego è nato nella miseria per poi ritrovarsi giovanissimo non solo ricco ma padrone del mondo, almeno di quello del calcio! A quella età e con il suo passato di miseria sfido chiunque a gestire saggiamente i soldi ed il successo.
Pelè era povero come e più di lui. Cristiano Ronaldo era a sua volta molto povero. Poveri che ce l'hanno fatta, anche con molti più sacrifici di lui è piena la storia e non per questo si sono ridotti come lui.
..............
Vabbè io sono di parte, sono Napoletano! ........
I napoletani: tifosi, allenatori, compagni di squadra, presidenti, dirigenti che ora spargono lacrime di coccodrillo, dove erano quando tutti sapevano che lui faceva di tutto, droga, donne, camorra e se ne fregavano perchè a loro interessava vincere? Gli volevano bene? Un modo strano di voler bene a una persona.
 

Trinkera

Biker tremendus
25/8/10
1.198
30
0
provincia pisana
Difficile pesare i suoi pregi e i suoi errori , certamente il talento sportivo resta unico come le emozioni che ha trasmesso . Il suo privato e' sempre stato pubblico e pieno di contraddizioni ma non si e' mai nascosto , giudicarlo nel complesso e' difficile ma il genio innato e' indiscutibile e forse e' quello che mi mancherà .
 

AlexV

Biker marathonensis
22/1/16
4.497
3.274
0
Como
Bike
Radon Slide 140
Sull'uomo, la sua vita e i suoi errori ognuno avrà giustamente la propria opinione.

Per quanto ha mostrato sul rettangolo di gioco penso che chiunque l'abbia visto abbia almeno un ricordo indelebile.

Alla fine quello che rimane di tutto è solo un ricordo...
 

Jolly Roger

Biker poeticus
23/4/07
3.527
772
0
Bike
a volte 6" a volte 5"
Talento sportivo come pochissimi al mondo!

Per il resto ognuno lo giudichi come vuole, ma in campo era legna verde per tutti.
 

orso2020

Biker etrusco
20/7/20
248
163
0
etruria
Bike
una front e una gravel
Premesso che certamente non meritava di morire così prematuramente e che mi dispiace per i suoi cari che lo piangono.

Esempio di che? Esempio da non seguire. Uno che ha avuto da Dio un dono immenso, non ha fatto nulla per averlo e pochissimo per conservarlo. Che è stato un adultero. Contiguo con la camorra. Drogato. Un padre che non riconosce il figlio. Alcolizzato. Un irrispettoso del lavoro altrui (critiche a tanti onesti allenatori) dimostrando a sua volta di non essere capace. Uno che semina zizzania per tirarsi i tifosi dalla sua parte (Italia/Argentina), che ruba le partite con gol irregolari (alla faccia dello sportivo). Un esempio di tutto ciò? Ma anche no.


Pelè era povero come e più di lui. Cristiano Ronaldo era a sua volta molto povero. Poveri che ce l'hanno fatta, anche con molti più sacrifici di lui è piena la storia e non per questo si sono ridotti come lui.

I napoletani: tifosi, allenatori, compagni di squadra, presidenti, dirigenti che ora spargono lacrime di coccodrillo, dove erano quando tutti sapevano che lui faceva di tutto, droga, donne, camorra e se ne fregavano perchè a loro interessava vincere? Gli volevano bene? Un modo strano di voler bene a una persona.
Era la mano de dios?No era il piede sinistro de dios,ha regalato un sogno alla sua nazione(argentina) e alla sua città d'adozione(napoli) sogni che dopo di lui non si sono più avverati,è stato un mito da vivo lo sarà ancora di più da morto.Come si dice"genio e sregolatezza"tanto di tutti e due.Mito che una volta smesso non sarai mai Cristiano Ronaldo,campione senza bandiera.Lo sport è pieno di questi esempi.Tomba o Thoni?Pantani o Gimondi?Per me tutta la vita i primi!
 
  • Mi piace
Reactions: Zizzi78

Velocity

Biker celestialis
4/11/11
7.893
1.618
0
.
Bike
.

Dedicato a chi non gli ha perdonato niente, a chi è pronto ancora a giudicarlo per i suoi (tanti) errori, ai moralisti in genere.
Lasciateci qualche ora per immaginare che non sia tutto vero, che sia ancora quello che ha fatto sognare il mondo intero che ora lo piange, una nazione si ferma per lui e una città gli dedica uno stadio..Un uomo che alla fine ha fatto pace con se stesso ammettendo di aver fatto male a chi gli stava vicino compresa sua madre ma di non aver trascinato nessuno con sé nell'abisso
Lasciateci ancora qualche ora per immaginare nei sogni quell' amico che con tutte le sue grandezze/debolezze non c'è piu...
Riposa in pace N°1
 
Ultima modifica:

samuelgol

Redazione
17/7/07
16.112
583
0
Eppan an der Weinstrasse
Bike
Methanol

Dedicato a chi non gli ha perdonato niente, a chi è pronto ancora a giudicarlo per i suoi (tanti) errori, ai moralisti in genere.
Lasciateci qualche ora per immaginare che non sia tutto vero, che sia ancora quello che ha fatto sognare il mondo intero che ora lo piange, una nazione si ferma per lui e una città gli dedica uno stadio..Un uomo che alla fine ha fatto pace con se stesso ammettendo di aver fatto male a chi gli stava vicino compresa sua madre ma di non aver trascinato nessuno con sé nell'abisso
Lasciateci ancora qualche ora per immaginare nei sogni quell' amico che con tutte le sue grandezze/debolezze non c'è piu...
Riposa in pace N°1
Avevi postato quel link farlocco, poteva bastare. Avevo scelto di non risponderti. Invece no. Hai modificato il post per prendere di petto qualcuno.
Quel link è farlocco. Non ha rischiato nessuna gamba, perché tutti se ne guardavano bene da entrargli in tackle. Citano che ha pagato 12 milioni di tasca sua per pagare l'assicurazione. 12 milioni di che? Furbo l'articolo a non scriverlo, senonchè nel 1985 l'euro non c'era. Qualsiasi cifra avesse pagato, poteva darla direttamente alla famiglia del ragazzo e altrettanti darli i suoi compagni di squadra, che raccoglievano molto di più che non con l'incasso di quel campetto. Oppure pagare l'affitto del San Paolo (ora come lo chiameranno, San Diego lo stadio?) e giocare lì una partita con un incasso importante.
In ogni caso risparmia i giudizi verso gente che non conosci e che fino a prova contraria, non si è drogata, non è stata adultera, non ha picchiato le donne o sparato ai giornalisti, non ha disconosciuto un figlio ecc.ecc.ecc.
 

Don Juan

Biker velocissimus
31/5/18
2.507
1.923
0
50
Roma
Bike
...ce l'ho!
Credo sia giusto tutto.
Credo sia giusto avere delle opinioni.
Ma nessuno può ergersi a giudice.
Lasciamo spazio al ricordo in questo momento...

DON
 
  • Mi piace
Reactions: Zizzi78

Guxx

Biker tremendus
3/11/12
1.378
560
0
Reggio Emilia
Bike
ce l'ho
Credo sia giusto tutto.
Credo sia giusto avere delle opinioni.
Ma nessuno può ergersi a giudice.
Lasciamo spazio al ricordo in questo momento...

DON
Ok ma l'invito (perché di invito dovrebbe trattarsi) al "non ergersi a giudice", credo debba comprendere anche le opinioni di chi lo esalta a Salvatore, Leader Rivoluzionario o chissà cos'altro ancora, non solo i pareri di chi tenta di riportare la questione a livello più terreno.

Io la vedo così: è stato un calciatore che ha fatto vedere cose incredibili, aperto strade impercorribili da altri (anche dopandosi) e rubato un mondiale, ammettendolo.
Quindi, pur incarnando uno sport, allo stesso tempo è stato totalmente antisportivo.

Del suo essere alieno ne ha goduto lui, il sistema e gli appassionati (io); a tratti però aiutandosi (barando ancora) alterando la propria condizione atletica/mentale con sostanze dopanti.
Per questi aspetti e anche per il livello generale delle due ere calcistiche (a confronto, tattica, tecnica e condizione atletica attualmente sono di un altro mondo), personalmente ritengo che Messi sia da considerare almeno un altro Dio, almeno.
Questa, considerando il lutto, potevo evitarmela in questa fase ma siamo in un mondo libero e mi preme sottolineare i meriti di chi (almeno fino ad oggi) non ha scelto scorciatoie.
 
  • Mi piace
Reactions: Boro and Minitrek